Home > Keyword : Debora De Angelis cliccata 338 volte

“IL VIAGGIO” Aperitivo letterario e non solo

“IL VIAGGIO” Aperitivo letterario e non solo
 Il 6 Gennaio 2016 alle ore 18.30 a Roma alla Domus Romana in Via Quattro Fontane 113 l’ Aps Le Ragunanze in collaborazione con Vip Club Innamorati di Roma, da un’idea di Fiorella Cappelli, presentano “IL VIAGGIO” Aperitivo letterario e non solo, con la mostra di una collezione privata del “Piccolo Principe” in tutte le lingue di Armando Bonato Casolaro e la narrativa dalle voci di Chiara Pavoni, Giuseppe Lorin, Michela Zanarella, Debora De Angelis. A seguire un reading con tutti gli autori che vorranno intervenire. Buffet a 12 euro.Tante sorprese ...

Michela Zanarella | Giuseppe Lorin | Chiara Pavoni | Fiorella Cappelli | reading | viaggio | Domus Romana | Armando Bonato Casolaro | Debora De Angelis | principe | befana | buffet |



 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

TREVISO CREATIVITY WEEK 2020, 50 MILA EURO DI BENEFIT PER LE MIGLIORI STARTUP D’ITALIA

TREVISO CREATIVITY WEEK 2020, 50 MILA EURO DI BENEFIT PER LE MIGLIORI STARTUP D’ITALIA
Innovation Future School svela la quarta edizione della Treviso Creativity Week (2-8 novembre 2020) e lancia il “Premio Creativity Startup”. Il founder Gianpaolo Pezzato: “Cerchiamo creativi da tutta Italia con idee innovative per lo sviluppo sostenibile, oltre che per i settori fashion, food e furniture, social innovation, mobilità, turismo e cultura”. Partecipazione gratuita   La pausa forzata a causa del Covid-19 non ha spento gli animi più creativi, anzi, li ha stimolati a trovare nuove soluzioni e idee per uscire da questa impasse mondiale più forti e innovativi che mai. Ne è un esempio concreto la trevigiana Innovation Future School, l’associazione promotrice della Treviso Creativity Week, che per la sua quarta edizione in programma dal 2 al 8 novembr (continua)

Loftnovantadue: un laboratorio di fotografia, una casa, un luogo di cene d’autore e degustazioni

Loftnovantadue: un laboratorio di fotografia, una casa, un luogo di cene d’autore e degustazioni
Giovedì 24 il primo appuntamento della stagione Un loft recuperato nell’interno cortile di corso Belgio. Una casa che si trasforma per accogliere cene da massimo 16 persone. E’ questo il progetto Loftnovantadue che inaugura la stagione autunnale con due serate speciali, giovedì 24 e venerdì 25 settembre alle 20. L’anima del luogo è Elisa Carucci, classe 1996, che loscorso anno, dopo una laurea in Economia in i (continua)


Safety Partner: le tipologie di vaccini necessari per tutelare i lavoratori dipendenti

Safety Partner: le tipologie di vaccini necessari per tutelare i lavoratori dipendenti
Esistono norme ben precise in tema di medicina del lavoro: i Datori di Lavoro devono garantire ai lavoratori la possibilità di effettuare tutte le vaccinazioni necessarie alla tutela dei lavoratoriMilano, settembre 2020 – Le tipologie di vaccini obbligatori in ambito lavorativo variano a seconda del campo in cui si opera e dei conseguenti possibili rischi biologici: spetta al Datore di Lavoro mett (continua)

Ippolito “Quando” è il quarto brano estratto dal disco di cover “Piano Pop”

Ippolito “Quando” è il quarto brano estratto dal disco di cover “Piano Pop”
Il cantautore campano rielabora in versione piano e voce la storica ed eterna canzone di Pino Daniele. In radio dal 20 settembre«La grandezza di un artista si valuta quando quest’ultimo non c’è più. A me è successo esattamente così con Pino Daniele. La particolarità della mia reinterpretazione di “Quando” sta nel rielaborare al piano un brano originariamente costruito con la chitarra». Ippoli (continua)

MARCO MADDALONI CHARITY PER IL CARDARELLI DI NAPOLI

MARCO MADDALONI CHARITY PER IL CARDARELLI DI NAPOLI
Il cuore della famiglia Maddaloni torna a occuparsi di temi solidali. E’ previsto per giovedì 24 settembre, a Villa Domini ai Colli Aminei di Napoli, la prima edizione del "Marco Maddaloni Charity", evento di beneficenza che promuove una raccolta fondi da destinare al reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’Ospedale Cardarelli. Il ricavato servirà per l’acquisto di un’incubatrice di ultima generazione. E il campione sportivo spiega proprio il perché di questa scelta: “Questo progetto nasce dopo l’esperienza vissuta con mia figlia Giselle Marie Maddaloni. Un’esperienza che mi ha permesso di comprendere meglio la realtà delle terapie intensive legate ai neonati. Ecco perché ho voluto ideare questa prima edizione del mio ch (continua)