Home > Keyword : ECOLOGIA cliccata 3035 volte

Laudato si’ e l’Economy of Francesco

Laudato si’ e l’Economy of Francesco
«Laudato si’» è la seconda enciclica di Papa Francesco scritta nel suo terzo anno di pontificato. Benché porti la data del 24 maggio 2015, solennità di Pentecoste, il testo è stato reso pubblico solo il 18 giugno successivo.La scelta del nomeIl nome deriva dal Cantico delle creature di Francesco d’Assisi, che loda il Signore per le sue meravigliose creature.Il contenutoL’argomento principale trattato è l’interconnessione tra crisi ambientale della Terra e crisi sociale dell’umanità, ossia l’ecologia integrale. Papa Francesco ha precisato infatti che «non si tratta di un’enc...

Laudato si | Economy of Francesco | Papa Francesco | ecologia integrale |


RITORNA LA MODA ECOSOSTENIBILE A MILANO

RITORNA LA MODA ECOSOSTENIBILE A MILANO
Dopo che i grandi eventi sono stati spostati sul web, con la sosta di un anno dovuta alla pandemia, finalmente si è pronti a riprendere l’attività, del resto mai fermata, del tutto del settore della moda per riprendere il ruolo di capofila in tema di tendenza. Farà da apripista l’evento Milanese dal 21 al 27 settembre con le collezioni uomo e donna primavera/estate 2022, che vedrà la presenza di otto designer Brasiliani – BEFW – la più importante Brasil Eco Fashion Week dell’America Latina - con un importante focus sulla moda ecologica e sostenibile per la salvaguardia del pianeta. RITORNA LA MODA A MILANOBEFW PORTA IN ITALIA LA MODA ECOFRIENDLY DAL BRASILESfilate all’Orto Botanico a Brera Show room 24/25 settembre dalle 10,00 alle 20.00 ingresso libero25 settembre sfilata ore 17.00 Dopo Pitti Immagine Uomo a Firenze in febbraio la moda italiana si prepara all’evento più importante per presentare la Settimana della Moda a Milano a fine settembre, segnando un importante ritorno alle sfilate fisiche, oltre a quelle digital,  per un evento  molto atteso tra giornalisti, blogger, influencer, celebrity e grandi buyer, le maison più importanti, i desi...

moda | cultura | BEFW | brasile | ecologia | sostenibilità |



La cromatura in PVD: qualità, resistenza e sostenibilità

La cromatura in PVD: qualità, resistenza e sostenibilità
La cromatura in PVD è finitura estetica superficiale che permettere di conciliare al meglio estetica, qualità e sostenibilità. La cromatura in PVD (Physical Vapor Deposition) è una finitura estetica sostenibile che consiste nell’applicazione di un sottile rivestimento di un film metallico (alluminio, cromo, argento, titanio) su diverse tipologie di materiali come la plastica, il vetro, i metalli o le leghe. Le caratteristiche uniche della cromatura in PVDEstetica impeccabileQuesto trattamento viene impiegato in moltissimi settori, in particolare nella filiera della moda e del lusso per nobilitare i materiali e dare loro un aspetto estetico diverso da quello originale, senza modificare le caratteristiche del mater...

cromatura | PVD | Fortex | azienda specializzata | resistenza | sostenibilità | estetica | settore | PVD morbido | protezione | trattamento | rivestimento | ecologia | tecniche | professionalità | finiture superficiali |


Finiture estetiche sostenibili per il settore fashion: l'evoluzione nel modo di far moda

Finiture estetiche sostenibili per il settore fashion: l'evoluzione nel modo di far moda
Conciliare innovazione e sostenibilità è una sfida che il settore della moda nel 2021 si trova necessariamente ad affrontare. Conciliare innovazione e sostenibilità è una sfida che il settore della moda nel 2021 si trova necessariamente ad affrontare.La moda è un settore perennemente in corsa e alla costante ricerca dell'innovazione, sia che essa si manifesti attraverso una rivoluzione nei metodi di lavorazione o attraverso un cambiamento stilistico radicale.Il modo di far moda è cambiato tantissimo nel corso degli ultimi decenni. Oggi il settore fashion si trova in una fase ben precisa: la fase della consapevolezza.Chiunque acquisti abiti, calzature e accessori oggi è sempre più consapevole dell'impatto che il setto...

Fortex | sostenibilità | innovazione | supporti | finiture superficiali | ecologia | fashion | moda | stile sostenibile | stile | cromature | rivestimento | PVD | azienda |


Basta stampare: ecco FirmaDoc, la soluzione intelligente e ecosostenibile per dematerializzare i documenti

Basta stampare: ecco FirmaDoc, la soluzione intelligente  e ecosostenibile per dematerializzare i documenti
In arrivo FirmaDoc, l'applicazione per dematerializzare e archiviare tutti i documenti tramite dispositivi mobile Firenze, 24  Marzo 2021 - Ogni Italiano stampa, in media, 32 pagine di documenti ogni giorno. I danni ambientali di questa cattiva abitudine, spesso generata solo dall’indifferenza, sono ingenti. Per produrre 1 tonnellata di carta vergine occorrono 15 alberi, 440.000 litri d’acqua e 7.600 kWh di energia elettrica, mentre le montagne di carta consumate negli uffici italiani immettono nell’atmosfera 4 milioni di tonnellate di C02 all’anno. Stampare, scrivere, firmare, spedire, fotocopiare, timbrare, vidimare e infine archiviare in ingombranti schedari: tutto ciò che riguarda la gest...

dematerializzazione | ecologia | stampa digitale |


Papa Francesco e l’Ecologia integrale

Papa Francesco e l’Ecologia integrale
Papa Francesco e l’Ecologia integrale - L’enciclica che nega la retorica anti liberale e anti mercato così in voga di Flavio Felice Riproponiamo integralmente il recente articolo del Prof. Flavio Felice, docente di Storia delle Dottrine politiche all’Università del Molise, apparso sul Il Foglio del 27 febbraio, sottolineando due passaggi:il primo: “è sempre il retroterra culturale a rappresentare il presupposto e il limite dei nostri sistemi economici” cioè, come ogni teoria demo-etnica-antropologica suggerisce, è il modello sociale che modella quello economico e non il contrario. (rimandiamo ad altro momento un approfondimento in tal senso).Il secondo: “chrony capitalism o rentier capitalism”. Qui vogliamo dare ...

economia prima e dopo | crony capitalism | ecologia integrale | papa francesco | alberto di martino | giuseppe fischetti |


Puglia-Farm: il sogno di Giovanni per la sua Terra

Puglia-Farm: il sogno di Giovanni per la sua Terra
Giovanni D’Errico, un pensionato pugliese, vorrebbe creare nella sua terra, nella Piana delle Rose in Puglia, una fattoria didattica per le bambine e i bambini (scuola elementare, medie e superiori); creare nuovi posti di lavoro; riscoprire e tutelare le antiche coltivazioni; aiutare gli animali (abbandonati o in pensione); trovare nuove strade per coltivare in modo eco sostenibile, anche in collaborazione con gli Istituti agrari e le Università (Green Economy); creare un'esperienza agreste per i turisti italiani ed esteri; sostenere i produttori d'eccellenza alimentari del territorio; mostrare la cultura culinaria della Puglia; aiutare il piccolo paese, Rocchetta Sant'Antonio  Il sogno di GiovanniGiovanni D’Errico, un pensionato pugliese, vorrebbe creare nella sua terra, nella Piana delle Rose in Puglia, una fattoria didattica per le bambine e i bambini (scuola elementare, medie e superiori); creare nuovi posti di lavoro; riscoprire e tutelare le antiche coltivazioni; aiutare gli animali (abbandonati o in pensione); trovare nuove strade per coltivare in modo eco sostenibile, anche in collaborazione con gli Istituti agrari e le Università(Green Economy); creare un'esperienza agreste per i turisti italiani ed esteri; sostene...

puglia | monti | daunia | fattoria | farm | associazioni | agricoltura | rocchetta sant antonio | foggia | ecologia |


Canapa e industria: se ne parla a Canapaforum il 27 e 28 ottobre 2018

Canapa e industria: se ne parla a Canapaforum il 27 e 28 ottobre 2018
Si svolgerà sabato 27 e domenica 28 ottobre presso il Circolo Filologico Milanese di via Clerici 10, il primo forum dedicato esclusivamente alle applicazioni industriali e terapeutiche della canapa, promosso ed organizzato da Federcanapa, l’associazione di imprese ed esperti costituitasi nel 2016 per tutelare gli interessi dei coltivatori e dei primi trasformatori della Canapa Industriale coltivata in Italia. Si tratta del primo appuntamento italiano che intende approfondire le esperienze concrete (a livello nazionale e internazionale) e le straordinarie opportunit&agr...

canapaforum | canapa | federcanapa | federcanapa italia | industria | ecologia | salute | benessere | edilizia | alimentare | farmaceutica | cosmesi | tessile | bioplastiche | zootecnia | workshop | convegno | seminario | forum | tesi di laurea | premio | innovazione |


Riciclo Creativo: Donata Bortone e la sua metamorfosi

Riciclo Creativo: Donata Bortone e la sua metamorfosi
L’artista presentera’ alcune sue opere a Nociglia (LE) il 12 agosto 2018   “Mi sono accorta che è bello non solo dire, ma creare, riutilizzare, riciclarsi per riciclare ed eccomi ad aiutare chi più ne ha bisogno per potersi dire impegnato, costruttivo, utile a sè stesso ed agli altri.” Questo era il messaggio che Donata due anni fa condivideva con noi lettori, presentandoci la sua prima opera. E proprio in questi giorni Donata, dopo aver portato il suo nuovo libro al 31° Salone del Libro di Torino, sarà in Salento per presentare...

ANDROMEDA | arte | DONATA BORTONE | ECOLOGIA | INTERMEDIA EDIZIONI | metamorfosi | NOCIGLIA | RICICLO | riciclo creativo | riprese video | riuso | SALENTO | SOSTENIBILE | webtvstudios |


Il Cinema Italiano ad Impatto Zero

Il Cinema Italiano ad Impatto Zero
Il cinema Italiano diventa sostenibile, a raccontarlo è la nuova produzione del film "Non ci resta che il crimine". Roma, 03/08/2018 Il cinema Italiano diventa sostenibile, a raccontarlo è la nuova produzione di "Non ci resta che il crimine" la nuova commedia diretta da Massimiliano Bruno prodotta da Fulvio e Federica Lucisano, protagonisti Alessandro Gassmann, Marco Giallini, Edoardo Leo, Gianmarco Tognazzi, Ilenia Pastorelli e lo stesso Massimiliano Bruno. Il Film che uscirà nelle sale nel gennaio 2019, ha allestito il suo set cinematografi...

Cinema | Fim | ambinete | ecologia | impatto | zero |


Interoute vincitrice di un award dedicato all’ambiente e all’innovazione per il risparmio energetico nei data centre

  Grazie alle migliorie apportate al data centre di Ginevra, Interoute taglia il consumo di energia di 1,7 gigawattora all’anno   Roma – 23 maggio 2018 — Interoute, l’operatore proprietario di una piattaforma di servizi cloud globale, è stata insignita del premio SIG GIGA Trophy per l’impegno profuso nell’aumentare l’efficienza energetica e ridurre quindi il consumo di CO2 del data centre di Ginevra, in Svizzera. Si tratta di un riconoscimento che viene accordato alle aziende che in questo Paese esprimono un impegno a lungo ter...

internet | data centre | energia | risparmio energetico | energia pulita | ecologia |


La cura dei capelli, con Bolle Bio

La cura dei capelli, con Bolle Bio
I capelli: croce e delizia di tante donne e di sempre più numerosi uomini. Chi li vuole ricci, chi li vuole lisci, ma tutti li vogliamo puliti e sani. Ecco perché li laviamo spesso, utilizzando quantità di shampoo e altri prodotti per lo styling molto elevate. La cosmesi tradizionale propone formulazioni poco eco friendly e spesso anche aggressive sul cuoio capelluto che, a lungo andare, può desquamarsi o prudere. Ecco perché Bolle Bio propone una linea per capelli ecobio: niente tensioattivi di derivazione petrolifera, ma vegetale; niente siliconi e quater...

cosmesi | ecobio | eco-bio | ecologia | prodotti di bellezza | conad | saicosatispalmi | sanecovit | bollebio |


La linea viso Bolle Bio: una storia di dolcezza

La linea viso Bolle Bio: una storia di dolcezza
Bolle Bio è la linea di cosmesi naturale certificata per tutta la famiglia, distribuita nei migliori punti vendita Conad Tirreno e sul sito www.saicosatispalmi.com. Gli ultimi prodotti della gamma compongono una completa e interessante linea viso. La pelle del viso, a differenza di quella del corpo, è più delicata. Intanto è sottoposta a tantissmi micro-movimenti in cui vengono coinvolti numerosi muscoli, ogni volta che cambiamo espressione. Inoltre è più sottile, ha più ghiandole sebacee, concentrate nella cosiddetta “zona-t,” e ...

cosmesi | ecobio | eco-bio | ecologia | prodotti di bellezza | conad | saicosatispalmi | sanecovit | bollebio |


Bolle Bio approvato EcoBioControl

Bolle Bio approvato EcoBioControl
 EcoBioControl è il database cosmetico completamente rinnovato che sostituisce il vecchio Biodizionario. Diciassettemila sostanze cosmetiche classificate secondo gli ultimi studi e ricerche; ad opera del chimico industriale Fabrizio Zago e dei suoi collaboratori. Bolle Bio è il primo brand che ha scelto di ottenere l'approvazione EcoBioControl. Diciotto anni fa, il mercato cosmetico italiano vide l'arrivo di quella che, all'epoca, era un'opera monumentale. Si trattava di un dizionario di cinquemila sostanze cosmetiche catalogate secondo pericolosità, tossicità...

cosmesi | ecobio | eco-bio | ecologia | prodotti di bellezza | conad | saicosatispalmi | sanecovit | bollebio | ecobiocontrol |


Bollebio e San.Eco.Vit: una storia di dedizione ed esperienza

Bollebio e San.Eco.Vit: una storia di dedizione ed esperienza
 Bolle Bio è la nuova linea di cosmesi eco bio certificata, distribuita per ora nei migliori Ipermercati della Grande Distribuzione Nazionale. Bolle Bio è un brand nuovo, ma è realizzato da un'azienda che opera nel settore del biologico da venticinque anni: si tratta di San.Eco.Vit. Questa azienda vivace è nata dal desiderio di contribuire alla salvaguardia dell'ambiente e della salute di Donato Vitaloni, suo fondatore, che aprì un negozio di alimentari biologici in un momento in cui la “moda del bio” era molto lontana. Passo dopo pass...

cosmesi | ecobio | eco-bio | ecologia | prodotti di bellezza | conad | saicosatispalmi | sanecovit | bollebio |


Bolle Bio: prodotto sicuro

Bolle Bio: prodotto sicuro
 Quando acquistiamo un prodotto prendendolo dallo scaffale e riponendolo nel nostro carrello, stiamo acquistando anche tutti i passi necessari affinché quel prodotto sia lì, esposto tra tanti e pronto per noi. Ma potremmo ricostruire a ritroso tali passi? Spesso rintracciare chi ha formulato il prodotto, chi l'ha materialmente realizzato, chi l'ha confezionato, da dove arrivano le materie prime, può essere davvero un viaggio complicato. Tuttavia in un'ottica di massima sicurezza per il consumatore, è importante avere un sistema accurato, valido e funzionante ...

cosmesi | ecobio | eco-bio | ecologia | prodotti di bellezza | conad | saicosatispalmi | sanecovit | bollebio |


Bolle Bio sceglie la Grande Distribuzione

 Bolle Bio sceglie la Grande Distribuzione
La richiesta di cosmetici “naturali” negli ultimi anni è cresciuta in modo imponente. Per questo prodotti che prima erano appannaggio di pochi punti vendita selezionati, adesso stanno arrivando anche nella Grande Distribuzione Organizzata. Le grandi catene di supermercati o market stanno dedicando alla cosmesi certificata uno spazio sempre più rilevante, anche con linee di prodotti a marchio proprio. Se da un lato la notizia non può che far piacere, dall'altro chi acquista dovrà fare sempre più attenzione alla qualità di ciò che sc...

cosmesi | ecobio | eco-bio | ecologia | prodotti di bellezza | conad | saicosatispalmi | sanecovit | bollebio |


Ingredienti eco-bio: cosa sono

 Ingredienti eco-bio: cosa sono
La cosmesi “eco-bio” si sta diffondendo, ma spesso ci sono molti dubbi sul significato di tale termine. In estrema sintesi si può dire che tutto si basa sul tipo di ingredienti che compongono il cosmetico: petrolchimico vs oleochimico. Mentre nella cosmesi cosiddetta “tradizionale” vengono utilizzati etossilati, derivati petroliferi, siliconi, oltre che una serie di conservanti, coloranti particolarmente tossici per la fauna acquatica, quando poco dermoaffini, la cosmesi ecologica certificata predilige materie prime tratte da vegetali o estratti vegetali propri ...

cosmesi | ecobio | eco-bio | ecologia | prodotti di bellezza | conad | saicosatispalmi | sanecovit | bollebio |


Cosmesi ecobio: perché?

Cosmesi ecobio: perché?
Il trend della cosmesi “eco-bio” è in grandissima crescita, e si trovano prodotti di ogni genere e per ogni target ormai dappertutto. Bolle Bio è uno dei brand San.Eco.Vit., azienda che si occupa di ecologia da quando è nata, nel 1989. Oltre venticinque anni di esperienza, studio e innovazione, alla ricerca di prodotti sempre più etici, puliti e trasparenti. L'eco-bio si è posto come scelta fondante del suo lavoro da tempi in cui non era ancora tendenza di mercato. Naturale quindi spostarsi sulla Grande Distribuzione Organizzata, così da ...

cosmesi | ecobio | eco-bio | ecologia | prodotti di bellezza | conad | saicosatispalmi | sanecovit | bollebio |


Nasce Bolle Bio, cosmesi ecobio per tutta la famiglia

Nasce Bolle Bio, cosmesi ecobio per tutta la famiglia
Attenzione: i vostri supermercati preferiti stanno per essere invasi da tante bolle... bio!   Bolle Bio è cosmesi ecologica certificata Bios Naturcosmetics: significa priva di siliconi, petrolati, conservanti particolarmente aggressivi, allergizzanti, antiecologici. Significa che contiene materie prime vegetali o di derivazione vegetale. E che parte degli estratti proviene da agricoltura biologica. Scegliere la cosmesi ecologica certificata è importante per rispettare la nostra pelle, ma soprattutto per evitare di immettere nell'ambiente...

cosmesi ecobio | bolle bio | bollebio | saicosatispalmi | san eco vit | cosmesi certificata | ecologia | natura | prodotti di bellezza | beauty |


 

[1] 2 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Scopri il miglior design di abiti da sposa

Con entusiasmo e dedizione, il designer è riuscito a creare stili unici che sono amati dall'industria. La chiave è il perfetto equilibrio tra colori tenui, volume leggero e ricami delicati. Ha abbinato la sua gonna in tulle a pizzi preziosi per portarci nella dimensione eterea della pura bellezza. Il suo design realizza il sogno della principessa e fa sentire la protagonista del grande giorno la d (continua)

De Pierro, a Sambuci persa un'occasione storica

De Pierro, a Sambuci persa un'occasione storica
Il presidente dell'Italia dei Diritti,superato l'appuntamento elettorale, si sofferma sulla realtà sambuciana e spiega perché la non elezione del regista Rosario Errico ha negato al paese la ribalta nazionale e una crescita economica e occupazionale senza precedenti Il presidente dell'Italia dei Diritti,superato l'appuntamento elettorale, si sofferma sulla realtà sambuciana e spiega perché la non elezione del regista Rosario Errico ha negato al paese la ribalta nazionale e una crescita economica e occupazionale senza precedentiRoma - Calato il sipario sulle elezioni amministrative, che hanno visto il movimento politico Italia dei Diritti, guidato a livello na (continua)


Quanto incidono le nostre azioni sull’ambiente?

Quanto incidono le nostre azioni sull’ambiente?Padova – Continuano le iniziative dei Ministri Volontari di Scientology contro il degrado ambientale. Quante volte succede che andiamo a fare una passeggiata nel verde, a correre, o semplicemente prendere un po’ d’ aria la sera prima di dormire; oppure facciamo delle scampagnante il sabato e la domenica e invece di poter ammirare sempliceme (continua)

Parliamo di prevenzione: La droga è droga come la morte è morte

Volontari attivi costantemente in Romagna per fornire la verità sulla drogaContinuano a parlar di droga principali quotidiani d’Italia. Droga, violenza e morte.Una tragedia che affligge i giovani in ogni angolo del mondo e del nostro bel paese.Per far fronte a questa piaga sociale che prende di mira i giovani e quindi il nostro futuro, i volontari di Mondo Libero dalla droga si son ritr (continua)

Promuovere l'educazione con i volontari di Scientology

Promuovere l'educazione con i volontari di Scientology
Diffondere una buona educazione anche negli spazi pubblici, ecco il contributo dei Volontari di Scientology al parco Castelli. I Ministri Volontari di Scientology, sabato pomeriggio, si sono recati al parco Castelli, nei pressi dello stadio. Ancora una volta, spinti dal loro motto "Qualcosa si può fare a riguardo" si sono impegnati per una sempre maggiore diffusione della educazione civica.Indossando le immancabili magliette gialle e con la dotazione di guanti, pinze e sacchi, i volontari perlustrato il parco e le siepi c (continua)