Home > Keyword : Fondazione Premio Napoli cliccata 452 volte

La Fondazione Premio Napoli ospita il secondo “Incontro ravvicinato d’autore” del progetto «Il mondo salvato dai ragazzini»

La Fondazione Premio Napoli ospita il secondo “Incontro ravvicinato d’autore” del progetto «Il mondo salvato dai ragazzini»
La Fondazione Premio Napoli ospita il secondo “Incontro ravvicinato d’autore” del progetto «Il mondo salvato dai ragazzini».   Nuovo appuntamento, in Fondazione Premio Napoli a Palazzo Reale, del ciclo di “Incontri ravvicinati d’Autore” per il progetto procidano di Children’s Literature «Il mondo salvato dai ragazzini», ideato dall’Associazione culturale Kolibrì: lunedì 11 novembre alle 17.30 ospite d’onore è Vichi De Marchi, autrice del romanzo-verità I maestri di st...

Letteratura per Ragazzi | Fondazione Premio Napoli | Maestri di Strada |


Prima presentazione del libro di Vito Nocera “L’imprevisto del futuro. Breve viaggio politico tra diritti e robot”

Prima presentazione del libro di Vito Nocera “L’imprevisto del futuro. Breve viaggio politico tra diritti e robot”
 “L’imprevisto del futuro. Breve viaggio politico tra diritti e robot” (Il Quaderno Edizioni) è l’ultimo lavoro editoriale di Vito Nocera,  tra i fondatori di Democrazia Proletaria, Rifondazione Comunista e, dal 2005 al 2010 capogruppo nel Consiglio Regionale della Campania. Un uomo che ha partecipato attivamente allo sviluppo sociopolitico di Napoli e che, con il suo nuovo libro, vuole dare un ulteriore apporto positivo alla cultura della nostra città. La prima presentazione italiana si terrà mercoledì 7 giugno 2017, alle ore 17, ...

Vito Nocera | Fondazione Premio Napoli |



Le mura, la colpa

Le mura, la colpa
 La Fondazione Premio Napoli, con il patrocinio del SOFTel, Centro di Ateneo dell’Università “Federico II”, propone   LE MURA, LA COLPA Primo ciclo di incontri seminariali a cura di Edoardo Sant’Elia    Venerdì 12 ore 16 Palazzo Reale/Napoli   Le  serie cult americane diventano argomento di un primo ciclo di incontri seminariali, esaminate per la prima volta da un triplice punto di vista: filosofico, analizzando le idee che sono dietro agli accadimenti; narrativo, badando al ritmo e alla credibilità della sc...

seminario | Fondazione Premio Napoli |


“Ma dai sentieri non si torna indietro” - serata in ricordo di Gerardo Marotta

“Ma dai sentieri non si torna indietro” - serata in ricordo di Gerardo Marotta
   L’Università di Napoli “Federico II”, con il Centro di Ateneo SOFTel ed il patrocinio della Fondazione Premio Napoli e dell’ Associazione lucana G. Fortunato, organizza la manifestazione:    “Ma dai sentieri non si torna indietro”. Serata omaggio in ricordo dell’avvocato Gerardo Marotta  venerdì 28 aprile ore 20 Napoli/Centro Congressi, via Partenope n. 36.  Sono trascorsi solo tre mesi dall’ultimo saluto a Gerardo Marotta, l’avvocato, il “Filosofo di Monte Echia”, che...

Gerardo Marotta | Fondazione Premio Napoli | eventi Napoli | 28 aprile |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Un abito da sposa floreale nel 2022, perché no?

Per il nostro matrimonio, uno degli elementi più importanti -e che dobbiamo cominciare a cercare fin dall'inizio dei preparativi- è ovviamente l'abito da sposa. Ci sono così tante cose a cui pensare quando arriverà questo momento! La stagione in cui si celebra il matrimonio, se si tratta di un ricevimento al chiuso o all'aperto, se la cerimonia è solo civile o se c'è una visita alla chie (continua)

Les meilleurs conseils pour choisir les robes de la mère de la mariée

Un mariage familial est un événement heureux pour toutes les personnes impliquées. Aussi important qu'il soit de choisir les robes de mariée à effet pour la mariée, il est tout aussi important de s'assurer de chaque petit détail - les Robe Mère de Mariée, les fleurs, la robe d'huissier et les paramètres des contes. Cependant, l'un des détails les plus importants, qui pourrait souvent êtr (continua)


Fuori il nuovo singolo di Luca Caperna intitolato Se, un brano romantico contro la dilagante aridità di sentimenti tipica dei nostri giorni.

Fuori il nuovo singolo di Luca Caperna intitolato Se, un brano romantico contro la dilagante aridità di sentimenti tipica dei nostri giorni.
Se è il titolo del nuovo singolo del cantautore Luca Caperna, uscito il giorno 20 Gennaio 2022 nei principali store digitali. Il brano, composto, suonato interamente dall'autore e registrato in casa, è inoltre il singolo di lancio per un prossimo album la cui uscita è alle porte. Se è il titolo del nuovo singolo del cantautore Luca Caperna, uscito il giorno 20 Gennaio 2022 nei principali store digitali. Il brano, composto, suonato interamente dall'autore e registrato in casa, è inoltre il singolo di lancio per un prossimo album la cui uscita è alle porte. Così il cantautore ci descrive la sua nuova canzone: "Capita a volte di sentirci un po' malinconici, e ci rit (continua)

Giada Rotta: una siciliana per Sanremo

Giada Rotta: una siciliana per Sanremo
Vittoria (RG), 19 gennaio – Mancano ormai poco più di dieci giorni per l’inizio del festival di Sanremo 2022. Anche quest’anno la città dei fiori si trasformerà nel centro mediatico italiano, in un vortice di emozioni e stress come solo la kermesse canora nazionale sa fare. Ed è proprio qui, che prenderanno forma i sacrifici di mesi di studio e di lavoro dello staff  Dream Massag (continua)

Imprenditori italiani a Dubai: attratti dalle politiche dell’emirato, dalla sicurezza e dalle avanguardie dell’IT

Imprenditori italiani a Dubai: attratti dalle politiche dell’emirato, dalla sicurezza e dalle avanguardie dell’IT
Intervista all’imprenditrice Monica Perna che racconta la sua esperienza di expat nella smart city emiratina, sempre più meta di imprese del Made in Italy il cui numero è raddoppiato negli anni della pandemia. Vivere e lavorare a Dubai è un’esperienza che interessa oggi molti italiani. Tra questi sono tanti gli imprenditori che hanno delocalizzato o avviato le loro imprese nella smart city emiratina, oggi considerata una delle città più a misura d’uomo per il mix di mobilità, sostenibilità ed avanguardia urbanistica che la caratterizzano.Con una qualità della vita tra le più alte al mondo e stipendi sup (continua)