Home > Keyword : G P Intech cliccata 201 volte

A Taormina si parla di prevenzione sismica. Grande successo per il seminario “Dal terremoto di Messina al crollo del ponte Morandi” rivolto all’Ordine degli Ingegneri

A Taormina si parla di prevenzione sismica. Grande successo per il seminario “Dal terremoto di Messina al crollo del ponte Morandi” rivolto all’Ordine degli Ingegneri
Oltre duecentoventi tra Ingegneri e Architetti hanno potuto confrontarsi e soprattutto ascoltare le relazioni degli undici relatori nella “due giorni” dedicata alla formazione sui temi della prevenzione sismica. Tutto questo è accaduto nel bellissimo scenario del golfo di Taormina in occasione del Seminario intitolato “Dal terremoto di Messina al crollo del ponte Morandi” tenutosi a l’Hotel Baia di Taormina il sette e otto novembre 2019. Il corso gratuito era rivolto agli ingegneri ed è stato organizzato dall’Ordine degli Ingegneri di Messina e...

prevenzione sismica | G P Intech | Ordine degli Ingegneri di Messina |



 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Cancro al polmone: nuovi dati positivi su l’ADC Datopotamab Deruxtecan

Al Congresso ESMO presentati i dati incoraggianti di una sub-analisi dello studio di fase 1 TROPION PanTumor01 con datopotamab deruxtecan, l’anticorpo monoclonale farmaco-coniugato (ADC) anti-TROP2 sviluppato da Daiichi Sankyo e Astrazeneca per il trattamento di vari tipi di tumori solidi. Lo studio di fase 2 TROPION-Lung05 sta arruolando pazienti per valutare ulteriormente la sicurezza e l'efficacia di datopotamab deruxtecan in pazienti con carcinoma polmonare non a piccole cellule con alterazioni genomiche sensibili alla terapia mirata Tokyo, Monaco e Basking Ridge, NJ - (19 settembre 2021) - Datopotamab deruxtecan (Dato-DXd), l’anticorpo monoclonale farmaco-coniugato (ADC) anti-TROP2 sviluppato da Daiichi Sankyo e AstraZeneca, mostra una risposta tumorale incoraggiante nei pazienti affetti da carcinoma polmonare non a piccole cellule (NSCLC) avanzato con alterazioni genomiche sensibili alla terapia mirata.  Una sotto-anali (continua)

Smart working, quale futuro?

Smart working, quale futuro?
Prima di addentrarci nei nodi irrisolti, che giustamente devono essere affrontati e migliorati, è utile richiamare brevemente i pilastri fondanti della filosofia smart. Filosofia tutt’altro che attuale, dal momento che risale addirittura agli anni ‘70. Diciamo subito che lo smart working non è una modalità di erogazione della prestazione lavorativa, è un modello organizzativo della società in cui il benessere dell’individuo, inteso come parte integrante della collettività, prevale sulla sofferenza lavorativa, e conseguentemente esistenziale, del lavoratore. Proprio perché un lavoratore fa parte della collettività, il benessere dei singoli individui, attraverso lo smart working, diventa benessere collettivo. In altre parole, favorire il benessere dei lavoratori significa favorire il lavoro. di Alessandro Capezzuoli, funzionario ISTAT e responsabile osservatorio dati professioni e competenze AidrL’opinione è uno dei mali peggiori che affligge la cultura moderna. Per costruire un’opinione, non serve nessun talento: basta leggere superficialmente qualche notizia e trarre conclusioni affrettate e imprecise. Per costruire una cultura, invece, è necessario studiare un argomento in pro (continua)


SAVE THE PLANET PROTAGONISTA AGLI EVENTI DELLA PRE-COP26

SAVE THE PLANET PROTAGONISTA AGLI EVENTI DELLA PRE-COP26
Manca poco alla Cop26, la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici, che si terrà a Glasgow dall’1 al 12 novembre. In avvicinamento a questo evento globale Milano ha organizzato la Pre-Cop26, conferenza preparatoria alla Cop26, che si terrà a Milano dal 30 settembre al 2 ottobre. In concomitanza, si svolgerà nel capoluogo milanese l'evento “Youth4Climate: Driving Ambition”, dal 28 a (continua)

PALERMO, L'EX PALAZZO DEI VALGUARNERA MARCHESI DI SANTA LUCIA RITORNA FRUIBILE: OSPITERÀ MOSTRE, EVENTI CULTURALI E RASSEGNE DI PRESTIGIO

PALERMO, L'EX PALAZZO DEI VALGUARNERA MARCHESI DI SANTA LUCIA RITORNA FRUIBILE: OSPITERÀ MOSTRE, EVENTI CULTURALI E RASSEGNE DI PRESTIGIO
Giovedì 30 settembre l'edificio - a cantiere aperto - riaprirà i battenti anche grazie alla disponibilità dei proprietari Un gioiello incastonato in uno degli angoli più belli di Palermo, una piazza dove si affacciano le tre Chiese di San Cataldo, di Santa Maria dell'Ammiraglio - "La Martorana" - e di Santa Caterina, a pochi passi da Palazzo delle Aquile. É il settecentesco ex Palazzo dei Valguarnera Marchesi di Santa Lucia, al civico 5 di piazza Vincenzo Bellini. Giovedì 30 settembre, dopo una poderosa azione (continua)

Dalle emozioni a Dante Arezzo Psicosintesi apre il nuovo anno di attività

Dalle emozioni a Dante Arezzo Psicosintesi apre il nuovo anno di attività
Un anno di corsi, seminari, conferenze e percorsi meditativi per conoscere sé stessi e il proprio mondo interiore. Venerdì 1 ottobre, alle 21.00, prende il via l’attività dell’associazione Arezzo Psicosintesi che, attiva da oltre venticinque anni, ha strutturato un ricco e variegato calendario di iniziative che permetteranno di vivere momenti di riflessione e di crescita su molti temi della v (continua)