Home > Keyword : Giovani Talenti cliccata 798 volte

Racconti nella Rete e Aidr premiano i giovani talenti

Racconti nella Rete e Aidr premiano i giovani talenti
La kermesse, nata da una un’idea del giornalista Demetrio Brandi e collegata al Festival letterario “LuccAutori, è giunta quest’anno alla sua ventesima edizione. A Lucca il giovane scrittore romano è stato premiato da Sandro Zilli, Innovation Manager e socio Aidr. L È Alessandro Castrichella il vincitore del Premio Aidr, il suo racconto Arnold ha conquistato la giuria del Premio Letterario racconti nella Rete. La kermesse, nata da una un’idea del giornalista Demetrio Brandi e collegata al Festival letterario “LuccAutori, è giunta quest’anno alla sua ventesima edizione. A Lucca il giovane scrittore romano è stato premiato da Sandro Zilli, Innovation Manager e socio Aidr. L’associazione Italian Digital Revolution è partner per il quarto anno consecutivo del festival Letterario, con il quale condivide la mission: il web come opportunità, la rete come mezzo d...

Racconti nella Rete | Aidr | giovani talenti |


La rassegna Giovani Talenti della "Stefano Tempia" apre con Violoncello e Pianoforte

Si apre con un concerto per Violoncello e Pianoforte, la rassegna GIOVANI TALENTI dell’Accademia corale torinese che dà spazio, anche nel cartellone 2015-2016, agli esordienti. Un’importante vetrina musicale per gli artisti del nostro territorio in cerca di spazi dove poter esprimere la propria creatività. L’attenzione agli interpreti di domani è da sempre tra i meriti dell’Accademia più antica d’Italia che quest’anno festeggia i suoi 140 anni. L’appuntamento del 30 novembre al Teatro Vittoria alle ore 21 porta sul palcoscenico il giovanissimo duo torinese formato dal violoncellista Eduard...

musica | giovani talenti | stefano tempia |



Lieder & Canciones

Lieder & Canciones
 Il calore delle canzoni popolari spagnole e lo struggente romanticismo tedesco si incontrano il 19 gennaio sul palcoscenico del Teatro Vittoria con “Lieder & Canciones” il concerto numero 900 dell’Accademia Corale Stefano Tempia che inaugurerà, anche nella Stagione 2014-2015, l’ormai classica Rassegna Giovani Talenti. In scena, su un programma che spazierà da Schumann e Berg a Manuel de Falla, la soprano Rossella Giacchero accompagnata al pianoforte da Federico Tibone. La serata si aprirà con il pathos crescente dei Liederkreis op.39 ...

Accademia Corale Stefano Tempia | Rossella Giacchero | Federico Tibone | Schumann | Berg | de Falla | Lieder | Canciones | Giovani Talenti |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Sorrento Jazz Festival Internazionale-Penisola Sorrentina Festival 22a Edizione

Sorrento Jazz Festival Internazionale-Penisola Sorrentina Festival 22a Edizione
Quest’anno l’organizzazione, anche per festeggiare il ritorno all’attività piena ha deciso di riproporre il Premio “Surrentum Eventi” che giunge alla decima edizione. Dal 16 al 19 dicembre nella magnifica cornice del Teatro Comunale Tasso in Sorrento, nel centro urbano reso ancora più suggestivo dalle luci e dai decori natalizi, la 22esima edizione di Sorrento Jazz Festival Internazionale-Penisola Sorrentina Festival. L'evento è promosso dal Comune di Sorrento ed organizzato da Italiaconcerti con la Direzione Artistica di Antonino Esposito. Il Festival c (continua)

MUSIC IN BLACK COMPIE DIECI ANNI E PUBBLICA L'ALBUM "10" - FUORI SUI DIGITAL STORE

MUSIC IN BLACK COMPIE DIECI ANNI E PUBBLICA L'ALBUM
Il sito Music in Black compie dieci anni e per l'occasione pubblica l'album "10" supportato dall'etichetta Rising Time con la produzione di Phill Music in Black, sito fondato dalla giornalista e musicista Alessandra Margiotta, compie dieci anni e pubblica l’album “10” per festeggiare questo grande traguardo raggiunto.Un lavoro ricco di sonorità trap e rap con giovani artisti della scena salentina e calabrese che hanno dato un prezioso contributo con la loro arte.La track list è formata da sei tracce che si alte (continua)


Il calcio: una passione culturale argentina che unisce ed è ammirata, secondo Inprotur

Il calcio: una passione culturale argentina che unisce ed è ammirata, secondo Inprotur
Il calcio in Argentina è un affare serio. Ci sono diverse categorie: i fan, i seguaci e quelli che, pur non essendo interessati, ce l’anno sempre intorno, che sia per un amico, o un familiare, ecc... È sempre presente, indirettamente o direttamente, ed è uno stile di vita per chi lo pratica e lo osserva che genera molto intrigo agli occhi degli stranieri. Il denominatore comune del calcio è il tifoso, che è il protagonista principale dopo i giocatori. È grazie ai tifosi, ai loro canti, all'abbigliamento, ai cori e alle credenze, che il calcio argentino attrae il mondo. Anche se lo spettacolo di ogni partita è di alto livello e competizione, se non fosse per l'atmosfera circostante non avrebbe il grado di impatto e di ammirazione da parte degli stra (continua)

Il miglior polo del mondo si svolge in primavera

 Il miglior polo del mondo si svolge in primavera
Durante i mesi di ottobre, novembre e dicembre si svolge in Argentina la stagione del polo. Secondo fonti dell'Istituto Nazionale per la Promozione Turistica (INPROTUR), la tripla corona riunisce gli Open di Tortugas, Hurlingham e Palermo, quest'ultimo il più importante e preferito sia dai turisti che dagli stessi protagonisti; offre un'esperienza impareggiabile in quanto espone in tutto il mondo la migliore versione di questo sport, con protagonisti i giocatori più importanti. La primavera in Argentina è la stagione degli appassionati di polo. Sia per i giocatori che per gli spettatori. Al di là della passione che lo sport genera, ha una caratteristica che lo contraddistingue dal calcio, lo sport più popolare al mondo, e dal resto dei paesi in cui si svolge: è il miglior polo del mondo ed è accessibile. L'Argentina ha i migliori giocatori di polo, oggi sette dei miglior (continua)

Stefano De Capitani (Municipia S.p.A.): “Partenariato pubblico - privato strumento essenziale per il Pnrr”

Per Stefano De Capitani, Presidente di Municipia S.p.A., lo stato attuale della PA italiana rischia di compromettere la realizzazione degli interventi previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.Stefano De Capitani: PA, accelerare per recuperare ritardi di anni e non sprecare questa occasioneDal 2017 alla guida di Municipia S.p.A., leader nel settore delle smart cities che affianca oltre (continua)