Home > Keyword : HyperV cliccata 226 volte

Al via la nuova EVA per la cybersecurity firmata Stormshield

Al via la nuova EVA per la cybersecurity firmata Stormshield
 Con la nuova linea di soluzioni per la sicurezza IT virtualizzate il produttore offre sostegno concreto ai reparti IT incaricati di ottimizzare i costi operativi dell’infrastruttura cloud attraverso una gestione più appropriata delle risorse.   Con la nuova gamma di firewall UTM/IPS modulari e ad alte prestazioni SN2100, SN3100 e SN6100 per la tutela proattiva delle reti aziendali annunciati lo scorso ottobre, Stormshield ha posto il primo tassello di una strategia di più ampio respiro, attraverso cui il produttore europeo di soluzioni per la cybersecurity inte...

StormShield | Amazon Web Service | Citrix | Cloud | cybersecurity | Elastic Virtual Appliance | EVA | Hyper-V | hypervisor | KVM | Microsoft Azure | SN2100 | SN3100 | SN6100 | vCPU | virtualizzazione | VMware | vRAM |


G DATA mette a nudo ZeuS Panda

G DATA mette a nudo ZeuS Panda
 Gli analisti G DATA hanno curiosato nella struttura di questo ospite fisso tra i trojan che mirano al mondo bancario. Ora disponibile l’analisi completa di un malware particolarmente articolato.   Bochum - Il banking trojan ZeuS e la sua variante chiamata "Panda" hanno rappresentato negli ultimi sei anni un esempio di malware “prezzemolino” nell’universo delle minacce ai sistemi bancari. L’analisi G DATA rivela un trojan assolutamente fuori dal comune.   Come sapere se i sistemi sono infetti   Partiamo con una cattiva notizia: ...

G DATA | G Data Advanced Analytics | ZeuS Panda | controllo remoto | debugger | G DATA BankGuard | HyperV | IDA | malware | minacce | OpenBox | ProcMon | Regshot | SAB Communications | Sandboxie | sistemi bancari | SoftICE | spyware | trojan | VMware | VNC | Wine | Wiresh |



 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Permeare ogni angolo della Romagna con la verità sulla droga.

  Lunedi 27 alle 15.00 i volontari Mondo Libero dalla droga sono a Gabicce per fare una distribuzione di opuscoli informativi dal titolo La verità sulla droga. Nonostante tutte le discussioni, politiche o meno, la droga rimane un vero problema sociale. Droga=morte! Un’ arma vincente rimane comunque la prevenzione con un adeguata informazione. Magari i ragazzi pensano di &ld (continua)

Mondo libero dalla droga ritorna ad informare gli studenti a Senigallia

  Continua a Senigallia la distribuzione di opuscoli informativi per dire no alla droga.   Martedì 28 gennaio all’uscita di scuola, i volontari di Mondo libero dalla droga ritorneranno a consegnare agli studenti delle scuole superiori opuscoli informativi dal titolo La verità sulla droga.   Perché dire No alla droga? Sentiamo cosa dice una ragazza co (continua)


Perché si parla tanto di DIRITTI UMANI?

  Oggi come oggi stiamo assistendo a conflitti e miseria che stanno portando grande depressione internazionale e difficoltà a intere popolazioni. E ancora oggi la Carta dei Diritti Umani, adottata dalle Nazioni Unite nel 1948, dopo gli orrori della seconda guerra mondiale, non è stata messa in vigore efficacemente per far fronte a tali brutalità.   Ma come attuare (continua)

Diritti Umani: volontari fiorentini alla Fortezza per informare sugli abusi in psichiatria

Diritti Umani: volontari fiorentini alla Fortezza per informare sugli abusi in psichiatria
Domenica 26 gennaio pomeriggio, nei pressi della pista di pattinaggio della Fortezza da Basso, i Volontari del CCDU, Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani, distribuiranno materiale informativo sugli effetti collaterali di alcune cure psichiatriche. “Nel Giorno della Memoria, vogliamo ricordare come la Shoah sia stata anticipata da pseudoscienziati psichiatrici che praticavano ogni sorta di v (continua)

- Brusciano: Fu così che trovai il Soldato Iannelli Francesco (1922-1945) e la sua tomba in Germania. (Scritto da Antonio Castaldo)

- Brusciano: Fu così che trovai il Soldato Iannelli Francesco (1922-1945) e la sua tomba in Germania. (Scritto da Antonio Castaldo)
 Brusciano: Fu così che trovai il Soldato Iannelli Francesco (1922-1945) e la sua tomba in Germania. (Scritto da Antonio Castaldo)  “Volendo soddisfare la volontà, dei tanti lettori e concittadini, di venire compiutamente a conoscenza delle modalità di ritrovamento del soldatino bruscianese Iannelli Francesco partito per la Seconda Guerra Mondiale e mai pi&ugr (continua)