Home > Keyword : KromoRegenesis cliccata 134 volte

Massimo Paracchini espone al Museo Miit di Torino e alla Gefen Gallery di Mosca

Massimo Paracchini espone al Museo Miit di Torino e alla Gefen Gallery di Mosca
Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica del “Plastic Painting” al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00, (con orario continuato per permettere una migliore affluenza del pubblico, evitando assembramenti come da disposizioni istituzionali, dalle ore 15.30 alle ore 19.30). Il primo progetto espositivo, a cui Massimo Paracchini parteciperà, essendo stato selezionato e anche insignito per l’alto valore espressivo ed artistico e la superiore qualità delle sue opere di un “attestato di merito e di qualità per la Mostra Moscow-Turin. Italia Russia Tour” dal Comitato Internazionale scientifico del Museo Miit presieduto dal Direttore Guido Folco, prevede videoproiezioni e mostre virtuali in 3 D che si terranno rispettivamente nella sede torinese del Museo MIIT di Torino sul totem museale multimediale, su parete della Sala Centrale del MIIT e sul tv 43" (oltre che sulla piattaforma virtuale 3D prescelta, sul sito www.museomiit.it e sui social dove le opere rimarranno visibili e consultabili) e presso la Gefen Gallery di Mosca sullo schermo cinematografico della sala, con l’obiettivo di intessere fin da subito e in previsione del ritorno alle mostre in presenza una fitta rete di conoscenze reciproche di collezionisti, appassionati, galleristi, curatori, artisti tra l’Italia e la Russia e altri Paesi. La mostra “ITALIA RUSSIA TOUR | MOSCOW - TURIN” inaugura un nuovo progetto espositivo che unisce Arte Multimediale - Arte virtuale 3D - Arte in presenza reale, il tutto seguendo la vocazione che da sempre sta alla base della filosofia espositiva e curatoriale del Museo MIIT diretto e fondato dal Presidente Guido Folco e della casa editrice Italia Arte di Torino, vale a dire la valorizzazione e la promozione di scambi culturali e artistici internazionali con realtà e istituzioni ai massimi livelli. Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica  del “Plastic Painting”  al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya  e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00...

Massimo Paracchini | Guido Folco | Museo Miit | Italia Arte | Torino | Mosca | Gefen Gallery | Plastic Painting | Free Modelling | Free Modelling Revolution | Big bang | Free Sprinkling Overflowing e Sparkling | Free Sprinkling Regenesis | KromoRegenesis | Free Spri |


Massimo Paracchini espone a Mosca e a Torino

Massimo Paracchini espone a Mosca e a Torino
Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica del “Plastic Painting” al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00, (con orario continuato per permettere una migliore affluenza del pubblico, evitando assembramenti come da disposizioni istituzionali, dalle ore 15.30 alle ore 19.30). Il primo progetto espositivo, a cui Massimo Paracchini parteciperà, essendo stato selezionato e anche insignito per l’alto valore espressivo ed artistico e la superiore qualità delle sue opere di un “attestato di merito e di qualità per la Mostra Moscow-Turin. Italia Russia Tour” dal Comitato Internazionale scientifico del Museo Miit presieduto dal Direttore Guido Folco, prevede videoproiezioni e mostre virtuali in 3 D che si terranno rispettivamente nella sede torinese del Museo MIIT di Torino sul totem museale multimediale, su parete della Sala Centrale del MIIT e sul tv 43" (oltre che sulla piattaforma virtuale 3D prescelta, sul sito www.museomiit.it e sui social dove le opere rimarranno visibili e consultabili) e presso la Gefen Gallery di Mosca sullo schermo cinematografico della sala, con l’obiettivo di intessere fin da subito e in previsione del ritorno alle mostre in presenza una fitta rete di conoscenze reciproche di collezionisti, appassionati, galleristi, curatori, artisti tra l’Italia e la Russia e altri Paesi. La mostra “ITALIA RUSSIA TOUR | MOSCOW - TURIN” inaugura un nuovo progetto espositivo che unisce Arte Multimediale - Arte virtuale 3D - Arte in presenza reale, il tutto seguendo la vocazione che da sempre sta alla base della filosofia espositiva e curatoriale del Museo MIIT diretto e fondato dal Presidente Guido Folco e della casa editrice Italia Arte di Torino, vale a dire la valorizzazione e la promozione di scambi culturali e artistici internazionali con realtà e istituzioni ai massimi livelli. Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica  del “Plastic Painting”  al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya  e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00...

Massimo Paracchini | Guido Folco | Museo Miit | Italia Arte | Torino | Mosca | Gefen Gallery | Plastic Painting | Free Modelling | Free Modelling Revolution | Big bang | Free Sprinkling Overflowing e Sparkling | Free Sprinkling Regenesis | KromoRegenesis | Free Spri |



Massimo Paracchini espone alla galleria Nelson Cornici

Massimo Paracchini espone alla galleria Nelson Cornici
Massimo Paracchini espone in vetrina da “Nelson Cornici”, in via Walter Manzone n.55 a Vercelli, alcune opere sul tema del Carnevale e di San Valentino di forme diverse e cioè ad esagono, a cuore, a pentagono e a rombo. Tutte le opere sono state realizzate con la tecnica inventata e denominata dallo stesso autore “Free modelling” cioè sono sostanzialmente delle pittosculture dove oltre ai colori vengono esaltate le forme e i volumi, coinvolgendo lo spettatore sia da un punto di vista visivo che tattile. Per finire vi è anche un’opera figurativa di qualche anno fa, rappresentante un “Pierrot che offre una rosa”. Massimo Paracchini espone in vetrina da “Nelson Cornici”, in via Walter Manzone n.55 a Vercelli, alcune opere sul tema del Carnevale e di San Valentino di forme diverse e cioè ad esagono, a cuore, a pentagono e  a rombo. Tutte le opere sono state realizzate con la tecnica inventata e denominata dallo stesso autore “Free modelling” cioè sono sostanzialmente delle pittosculture dove oltre ai colori vengono esaltate le forme e i volumi, coinvolgendo lo spettatore sia da un punto di vista visivo che tattile. Per finire vi è anche un’opera figurativa di qualche anno fa,  rappresen...

Massimo Paracchini | Galleria Nelson Cornici | Vercelli | Free Modelling | Free Modelling R-Evolution | Free Sprinkling Overflowing Sparkling | Free Sprinkling Regenesis | KromoRegenesis | Free Sprinkling R-Evolution | Rigenesi | Love Vortex | Heart | Psicotran |


Massimo Paracchini espone on line a Gubbio

Massimo Paracchini espone on line a Gubbio
Massimo Paracchini parteciperà con un’opera informale, una pittoscultura, intitolata “Kromoexplosion Love Vortex in Psicotrance” alla Mostra collettiva d’arte contemporanea promossa dall’Associazione Culturale “La Medusa”, operante principalmente in Umbria, proprio a Gubbio, dedicata al tema del Natale intitolata “Natale in arte a Gubbio” in versione on line, tutto in digitale, con un formato tutto speciale in 3 D, che riproporrà una galleria vera e propria dove verranno virtualmente allestite tutte le opere degli artisti partecipanti. L’inaugurazione avverrà su piattaforma zoom con le autorità e gli artisti, sabato 12 dicembre 2020 alle ore 15.00. La mostra durerà fino al 6 gennaio 2012. Gubbio di solito a dicembre si trasforma e diventa la città del Natale. Quest’anno tutto sembra cambiato, il nostro mondo conosciuto si è parzialmente fermato a causa dell’emergenza sanitaria, l’universo dell’arte deve invece riprendere e continuare il suo cammino, dando un messaggio di speranza al nostro futuro. Attualmente Massimo Paracchini ha diverse opere in esposizione alla Galleria Nelson Cornici di Vercelli. Massimo Paracchini parteciperà con un’opera informale, una pittoscultura, intitolata “Kromoexplosion Love Vortex in Psicotrance” alla Mostra collettiva d’arte contemporanea promossa dall’Associazione Culturale “La Medusa”, operante principalmente  in Umbria, proprio a Gubbio, dedicata al tema del Natale intitolata “Natale in arte a Gubbio” in versione on line, tutto in digitale, con un formato tutto speciale in 3 D, che riproporrà una galleria vera e propria dove verranno virtualmente allestite tutte le opere degli artisti partecipanti. L’inaugurazione avverrà su piattaforma zoom c...

Massimo Paracchini | Gubbio | cultura | Umbria | Associazione Culturale La Medusa | Heart | Free Sprinkling Overflowing e Sparkling | FreeSprinkling Regenesis | KromoRegenesis | Rigenesi | Love Vortex | Psicotrance | Kromoexplosion | Kromogenesi | Kromoexpansion |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

NINO MANFREDI protagonista del “MILAZZO INTERNATIONAL FILM FESTIVAL” diretto dalla regista Annarita Campo

Sarà l’attore Nino Manfredi, scomparso qualche anno fa, ad essere il protagonista assoluto di questa terza edizione del “Milazzo International Film Festival” fondato nel 2018 e diretto dalla famosa regista siciliana Annarita Campo.Questo anno corre il centenario dalla nascita del grande attore romano e così la regista Annarita Campo ha voluto omaggiare il talento del Manfredi dedicandogli l’intera (continua)

Intervento dei volontari nel quartiere di Villanova

Intervento dei volontari nel quartiere di Villanova
Pordenone. Sabato 12 giugno, i Ministri Volontari di Scientology hanno aderito all'iniziativa “Puliamo i quartieri” organizzata dall’assessorato all’ambiente del comune di Pordenone, la Pro Loco, Confcommercio e GEA, che in questa data si sono presi cura del quartiere di Villanova.Nelle due ore dedicate a questa attività come sempre i rifiuti più riscontrati sono stati i mozziconi di sigarett (continua)


Ricarica alla spina! GASGAS, inaugura una nuova stazione di ricarica e stringe un accordo con NEXTCHARGE

Ricarica alla spina! GASGAS, inaugura una nuova stazione di ricarica e stringe un accordo con NEXTCHARGE
«Dopo questa installazione siamo lanciati a tutta velocità verso il crowdfunding. La community cresce rapidamente, oltre 200 nuovi membri in una settimana» Alessandro Vigilanti, Ceo GASGAS Le “auto alla spina” (Plug-in Electric Vehicle, somma di BEV e PHEV) lo scorso maggio hanno toccato la quota di mercato più alta di sempre su base mensile, sfiorando il 9% dell’immatricolato totale. I dati di MOTUS-E, l’associazione italiana costituita dai principali operatori della mobilità elettrica, confermano l’esplosivo trend di crescita del settore. «GASGAS è pronta ad af (continua)

La prevenzione alla droga sta prendendo il mare

La prevenzione alla droga sta prendendo il mare
ncona: La campagna di prevenzione alla droga avrà il suo battesimo del mare domenica 13 giugno con lo stendardo dell’associazione Mondo libero dalla droga issato sull’imbarcazione Stinger durante la spettacolare regata Conerissimo. Ancona: La campagna di prevenzione alla droga avrà il suo battesimo del mare domenica 13 giugno con lo stendardo dell’associazione Mondo libero dalla droga issato sull’imbarcazione Stinger durante la spettacolare regata Conerissimo.  L’idea è partita da Lino Scerbo presidente dell’associazione Vela Club Senigallia ASD “LABOLINA” che si occupa di formazione e avvicinamento al mondo del ma (continua)

I Diritti Umani riguardano tutti noi, sono i diritti di tutti!

I Diritti Umani riguardano tutti noi, sono i diritti di tutti!
"I diritti umani devono essere resi una realtà, non un sogno idealistico." L. Ron Hubbard  "I diritti umani devono essere resi una realtà, non un sogno idealistico."  L. Ron Hubbard  Vediamo giornalmente i diritti umani calpestati e violati a persone che sono disposte a perdere la vita piuttosto che continuare a vivere nell'oppressione. … Ma alla base delle violazioni si trova la mancanza di conoscenza ed applicazione dei diritti umani fondamentali per oggi ess (continua)