Home > Keyword : Leandro Piccioni cliccata 455 volte

Protagonisti i musicisti cubani Darlen e Andres Trujillo. Partecipazione straordinaria del pianista Leandro Piccioni e del percussionista Sandro Pippa

Sarà grande musica al palazzo comunale di Tarquinia il 14 giugno. La sala consiliare ospiterà, alle ore 21, il concerto solidale “Sonidos De Amistad” (ingresso libero) organizzato dall’associazione Semi di Pace, nell’ambito dell’8° Meeting Internazionale dei Servizi Aquiloni. Protagonisti la pianista e il violinista cubani Darlen e Andres Trujillo, diplomati al conservatorio di Miami in Florida. A impreziosire la serata la partecipazione straordinaria di Leandro Piccioni e Sandro Pippa: Piccioni, pianista e compositore diplomato al Conservatorio di “Santa Cecilia” di Roma, aprirà il prossimo 2...

Tarquinia | musica | Sandro Pippa | Leandro Piccioni |



 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Taglio del nastro del nuovo negozio di Graziella Braccialini a Firenze

Taglio del nastro del nuovo negozio di Graziella Braccialini a Firenze
Taglio del nastro per il nuovo negozio di Graziella Braccialini nel cuore di Firenze. La maison, nata dall’unione tra la pelletteria della fiorentina Braccialini e l’oreficeria dell’aretina Graziella, ha ulteriormente consolidato la propria presenza nel capoluogo toscano e ha inaugurato uno store di duecento metri quadrati sviluppato su due piani dove verranno esposte le nuove collezioni di b (continua)

Starkey: fino a quanto è possibile allenare l'udito?

Starkey: fino a quanto è possibile allenare l'udito?
Gli esperti Starkey Hearing Technologies, leader mondiale nella produzione e vendita di protesi acustiche di alta qualità, spiegano se e in che modo sia possibile allenare il proprio udito. Milano, luglio 2021 - Le orecchie, come qualsiasi altra parte del corpo umano, hanno bisogno di essere controllate regolarmente, per verificarne il buon funzionamento e prevenire importanti danni uditivi. Starkey ha l’obiettivo di garantire a tutti l’opportunità di ascoltare ed entrare in contatto col mondo che li circonda. È possibile, però, allenare l’udito? La risposta varia a seconda del conte (continua)


Cristina Prevosti presenta il romanzo “Devo ricordarmi di dimenticarti”

Cristina Prevosti presenta il romanzo “Devo ricordarmi di dimenticarti”
Con uno stile di scrittura fresco e scorrevole, l’autrice ci fa viaggiare in più di un decennio nella vita della sua protagonista: un arco di tempo in cui impara a bastare a sé stessa, in cui cade e si rialza e cade ancora, in cui tenta di amare fallendo, in cui torna indietro per poi capire che forse non è possibile rimettere insieme i cocci di una storia che ha portato solo tanto dolore e amarezza. In cui alla fine, con caparbietà, rinasce dalle proprie ceneri. Cristina Prevosti   “Devo ricordarmi di dimenticarti” Casa Editrice:Brè EdizioniGenere: Narrativa d’amorePagine: 264Prezzo: 13,00 € «Passammo gli anni successivi alternando periodi di folle amore a litigi furibondi, durante i quali decidevamo che ognuno sarebbe andato per la propria strada, ma dopo brevi distacchi ritornavamo a desiderarci, consapevoli che il nostro amore (continua)

Mare (Supersensazionale): scopriamo il videoclip del brano d'esordio di 1LY

Mare (Supersensazionale): scopriamo il videoclip del brano d'esordio di 1LY
Online il videoclip d'esordio della giovane Ily: Mare (Supersensazionale) Dopo l’uscita in streaming e download su tutte le piattaforme e store, è online il videoclip di Mare (Supersensazionale), il singolo d’esordio della giovane 1LY.Il videoclip, che presenta la versione extended play del brano, vede come protagonista principale l’artista stessa in riva al mare, andando a ricalcare il significato della canzone: l’arrivo dell’estate con gli occhi e la spensieratezza de (continua)

GIANFRANCO GFN, L’INTERVISTA DOPO IL SUCCESSO DI “BONNIE & CLYDE”

GIANFRANCO GFN, L’INTERVISTA DOPO IL SUCCESSO DI “BONNIE & CLYDE”
“BONNIE & CLYDE” ha superato le 35k su YouTube, i 12k su Spotify e non sembra voler fermarsi. Abbiamo così deciso di intervistare per voi l’autore di questo capolavoro, un musicista ricco di talento: Gianfranco GFN. Ciao Gianfranco, parlando in generale: cosa credi che manchi alla scena musicale odierna?GFN: Onestamente credo che le nostre orecchie si stiano troppo abituando a questa musica “elettronica” e il vero musicista non riesce spesso a valorizzare la “musica vera”, fatta da musicisti che utilizzino strumenti convenzionali, e non solo un suono generato da “macchine”. Dobbiamo difendere l (continua)