Home > Keyword : MOSTRA cliccata 27025 volte

“Colori dei Romani. Mosaici dalle Collezioni capitoline”. In mostra alla Centrale Montemartini la bellezza del mosaico romano.

 “Colori dei Romani. Mosaici dalle Collezioni capitoline”. In mostra alla Centrale Montemartini la bellezza del mosaico romano.
Una occasione speciale per chi ama l'arte e l'archeologia. A Roma l'opportunità di visionare alcuni mosaici capitolini mai esposti in Italia. By Alessandra CesselonUna interessante mostra è in corso dal 27 aprile al 15 settembre 2021 alla Centrale Montemartini di Roma. L’esposizione “Colori dei Romani. Mosaici dalle Collezioni capitoline” è dedicata alla tecnica tutta romana del mosaico ed offre un significativo spaccato della cultura decorativa romana nel periodo compreso tra il I secolo a.C. e il IV d.C.  e dei contesti di ritrovamento di queste bellissime opere, tra cui anche affreschi e sculture che insieme a essi costituivano l’arredo degli edifici in oggetto.Oltre alle decorazioni pavimentali in tessere monocrome e...

Arte | cultura | mosaico | archeologia | arte romana | mostra |


Dream team. 9 artisti a confronto

Dream team. 9 artisti a confronto
La Galleria Bonioni Arte di Reggio Emilia presenta, dal 7 maggio al 20 giugno 2021, la collettiva "Dream team. 9 artisti a confronto", con opere selezionate di Mirko Baricchi, Josè Demetrio, Luca Freschi, Fosco Grisendi, Giorgio Laveri, Giulia Maglionico, Luca Moscariello, Rudy Pulcinelli e Fabio Taramasco. La Galleria Bonioni Arte di Reggio Emilia (Corso Garibaldi, 43) presenta, dal 7 maggio al 20 giugno 2021, la collettiva “Dream team. 9 artisti a confronto”, con opere selezionate di Mirko Baricchi, Josè Demetrio, Luca Freschi, Fosco Grisendi, Giorgio Laveri, Giulia Maglionico, Luca Moscariello, Rudy Pulcinelli e Fabio Taramasco. «Siamo certi – spiega Federico Bonioni – di voler ripartire con gli artisti della Galleria, la nostra squadra del cuore, che in questi lunghi mesi è stata lasciata purtroppo in panchina. Come per le gallerie d’arte, anche per gli artisti il 2020 è stato un a...

arte | mostra | bonioni arte | reggio emilia |



Traffic, Divulgarti

Traffic, Divulgarti
Esposizione d'arte contemporanea "Traffic" presso lo spazio di Divulgarti CAD Creativity Art Design in Palazzo Saluzzo dei Rolli. COMUNICATO STAMPAEsposizione d'arte contemporanea “TRAFFIC”Genova, Palazzo Saluzzo dei Rolli, CAD Creativity Art Design, via Chiabrera 7/2dal 15 al 29 gennaio 2021Evento inaugurale venerdì 15 gennaio 2021, ore 17.30Informazioni e partecipazione alla mostra: https://m.facebook.com/events/1819545904866596Si inaugura a Genova, venerdì 15 gennaio 2021, presso CAD Creativity Art Design, Palazzo Saluzzo dei Rolli, via Chiabrera 7/2, la mostra d'arte “Traffic”. La mostra, curata da Loredana Trestin con la collaborazione di Maria Cristina Bianchi, l'ideazione dell'Associazione ARconTE e l'organiz...

arte | arte contemporanea | cultura | mostra |


Indizi Contemporanei

Indizi Contemporanei
Kromya Art Gallery di Verona promuove, dal 23 dicembre al 30 gennaio, un'esposizione collettiva con opere di Marco Casentini, Fabrizio Corneli, Federico Ferrarini, Emanuela Fiorelli, Paola Pezzi, Alex Pinna, Paolo Radi e Paolo Scirpa. Dopo l’interesse riscosso con la mostra personale di Giorgio Griffa, che ha inaugurato la sede veronese di Kromya Art Gallery, dal 23 dicembre 2020 al 30 gennaio 2021, negli spazi di via Oberdan n. 11c, sarà allestita la collettiva “Indizi contemporanei”, con opere di Marco Casentini, Fabrizio Corneli, Federico Ferrarini, Emanuela Fiorelli, Paola Pezzi, Alex Pinna, Paolo Radi e Paolo Scirpa. L’esposizione ruota attorno ad una selezione di artisti nati negli anni Sessanta e Settanta, conosciuti ed apprezzati nel panorama italiano, ai quali si aggiungono le ricerche di due maestri del...

arte | mostra | kromya art gallery | Marco Casentini | Fabrizio Corneli | Federico Ferrarini | Emanuela Fiorelli | Paola Pezzi | Alex Pinna | Paolo Radi | Paolo Scirpa |


Arteam Cup 2020

Arteam Cup 2020
Si terrà alla Fondazione Dino Zoli di Forlì, dal 24 ottobre al 5 dicembre 2020, la mostra dei 60 artisti finalisti ad Arteam Cup, il concorso ideato dall'Associazione Culturale Arteam di Albissola Marina (SV), giunto alla sesta edizione. Curata da Matteo Galbiati, Livia Savorelli e Nadia Stefanel, l'esposizione sarà aperta al pubblico sabato 24 ottobre dalle 16.00 alle 19.30. Necessaria la prenotazione. Si terrà alla Fondazione Dino Zoli di Forlì, dal 24 ottobre al 5 dicembre 2020, la mostra dei 60 artisti finalisti ad Arteam Cup, il concorso ideato dall’Associazione Culturale Arteam di Albissola Marina (SV), giunto alla sesta edizione. Curata da Matteo Galbiati,Livia Savorelli e Nadia Stefanel, l’esposizione sarà aperta al pubblico sabato 24 ottobre dalle 16.00 alle 19.30. Nel rispetto della normativa vigente, gli ingressi saranno contingentati e i visitatori dovranno necessariamente prenotare la propria visita entro il 22 ottobre (T. +39 0543 755711, info@fondazionedinozoli.com) ...

arte | mostra | concorso | artisti | pittura | scultura | fotografia |


Ad integrum. 4 opere di Michelangelo Galliani alla Basilica di San Celso

Ad integrum. 4 opere di Michelangelo Galliani alla Basilica di San Celso
La Basilica di San Celso ospita, dal 23 ottobre al 19 novembre 2020, "Ad integrum", mostra personale dello scultore Michelangelo Galliani, a cura di Angela Madesani. Esposizione promossa da Cris Contini Contemporary ed organizzata da lartquotidien. La Basilica di San Celso a Milano ospita, dal 23 ottobre al 19 novembre 2020, Ad integrum, mostra personale dello scultore Michelangelo Galliani, a cura di Angela Madesani. Promossa dalla galleria Cris Contini Contemporary ed organizzata dall’associazione culturale lartquotidien in collaborazione con il Santuario di Santa Maria dei Miracoli presso San Celso, l’esposizione sarà inaugurata giovedì 22 ottobre alle ore 18.00, alla presenza dell’artista e della curatrice. Il titolo della mostra – Ad integrum – allude alla forza del frammento, elemento poetico ed evocativo che, come ...

Michelangelo Galliani | Angela Madesani | scultura | arte | mostra |


L’uomo del Sahara torna nel deserto dopo la sua esperienza tra i ghiacci

L’uomo del Sahara torna nel deserto dopo la sua esperienza tra i ghiacci
Fabrizio Rovella torna nel suo elemento naturale dopo due progetti tra i ghiacci. Un uomo in bilico tra outdoor, avventura e solidarietà. Il 2020 sarà ricordato per molte ragioni collettive. Per Fabrizio Rovella, noto alle cronache nazionali come l’Uomo del Sahara, il 2020 è l’anno che lo ha portato tra i ghiacci dell’Islanda prima e sulle Alpi poi.   Si è infatti conclusa da poche ore l’avventura di “ALPinROSA” - La grande traversata delle Alpi in rosa. La spedizione organizzata da Sahara Mon Amour in collaborazione con MC Communication & Promotion Group, ha visto atlete, donne di cultura e imprenditrici raggiungere alcune delle vette alpine più importanti, in un viaggio che ha attraversato le Al...

fabrizio rovella | uomo del sahara | sahara | mauritania | deserto | alpinrosa | sahara mon amour | carne | montana | city angels | mostra | evento | inhabited desert | john pepper | fotografo | todi |


Antonio Ligabue: Hors Cadre

Antonio Ligabue: Hors Cadre
Ad accompagnare la proiezione del film “Volevo nascondermi” di Giorgio Diritti, un'esposizione organizzata in collaborazione con il Comune di Gualtieri e la Fondazione Museo Antonio Ligabue presso il Musée de La Roche-sur-Yon, Le Cyel. La FondazioneMuseo Antonio Ligabue di Gualtieri (RE), interlocutore accreditato a livello italiano ed internazionale per la valorizzazione dell’opera di Antonio Ligabue, è partner del Festival International du Film de La Roche-sur-Yon che, in occasione dell’undicesima edizione (12-18 ottobre 2020), presenterà il film “Volevo nascondermi” di Giorgio Diritti, premiato con l’Orso d’Argento alla Berlinale. La proiezione del film, dedicato alla vita del pittore, sarà accompagnata dalla mostra “Antonio Ligabue: Hors Cadre”, ospitata dal 13 ottobre al 14 novembre 2020 all’interno del Musée...

Antonio Ligabue | arte | mostra | Gualtieri |


CLAUDIA CONTE alla Mostra del cinema di Venezia

CLAUDIA CONTE alla Mostra del cinema di Venezia
L’attrice AL TIMONE DEL PREMIO WOMEN IN CINEMA AWARD (WiCA) e della rubrica daily I colori di Venezia 77 su Fred Film Radio Venezia, 4 settembre 2020 – Approda al Lido anche la giovane attrice Claudia Conte in veste di presentatrice, nonché ideatrice, del premio Women in Cinema Award (WiCA), riconoscimento tutto al femminile, che si terrà l’8 settembre presso l’Italian Pavilion, Hotel Excelsior alle ore 16.00, in occasione della 77ª edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di VeneziaLa Conte inoltre è protagonista per tutta la durata del Festival di una speciale rubrica daily su Fred Film Radio intitolata I Colori di Venezia 77. Woman in Cinema Award, fortemente sostenuto da Angela Prudenzi ...

attrice | claudia conte | Festival del Cinema di Venezia 2020 | Fred Film Radio | mostra del cinema di Venezia | romavideoeventi | webtvstudios |


DOPO IL LOCKDOWN RIPRENDE L’ATTIVITA’ DELL’ASSOCIAZIONE CULTURALE “LA VOCE” CON LA MOSTRA DI PAOLO SALVARANI PRESSO LA GALLERIA CIVICA JACOPO DURANDI DI SANTHIA’ (VC).

DOPO IL LOCKDOWN RIPRENDE L’ATTIVITA’ DELL’ASSOCIAZIONE CULTURALE “LA VOCE” CON LA MOSTRA DI PAOLO SALVARANI PRESSO LA GALLERIA CIVICA JACOPO DURANDI DI SANTHIA’ (VC).
Dopo la lunga pausa causata dal lockdown e dall’emergenza sanitaria purtroppo ancora in atto, riprendono gradualmente le iniziative presso la Galleria Civica Jacopo Durandi di Santhià, in provincia di Vercelli. L’Associazione Culturale La Voce, grazie al patrocinio concesso dall’Amministrazione Comunale di Santhià e all’attiva collaborazione dell’Assessore alla Cultura Renzo Bellardone, apre il nuovo ciclo espositivo con la mostra d’arte contemporanea di Paolo Salvarani. Nato nel 1962 Paolo Salvarani, in arte “Otto”, dimostra presto il suo talento nel disegno, autodidatta e “bricoleur”, (prepara da se’ le tele utilizzando vecchie lenzuola trattate con ricette segrete), si appassiona al lavoro dei maestri dell'impressionismo e animato da un innato desiderio di creare arte procede nel suo cammino attraverso vari stili, dall'espressionismo alla Pop Art, fino all’informale materico rielaborando in maniera autonoma e personale la lezione dei maestri delle avanguardie del novecento. I riferimenti culturali non mancano, certo, ma sono metabolizzati e fatti propri, de...

Paolo Salvarani | mostra | Galleria Durandi | La Voce | Santhia |


Stoner. Landing pages

Stoner. Landing pages
Nell'ambito di “Ci sono sempre parole. [non]Festival delle narrazioni popolari (e impopolari)”, una mostra d'arte contemporanea liberamente ispirata al romanzo “Stoner” di John Williams. Promossa dall’Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdesa e prodotta dal Sistema museale “Museo diffuso Empolese Valdelsa”(MuDEV) e da YAB Young Artists Bay, si terrà a Certaldo e Gambassi Terme (FI) la seconda edizione di “Ci sono sempre parole. [non]Festival delle narrazioni popolari (e impopolari)”, posticipata di alcuni mesi a causa dell’emergenza sanitaria. Fissate anche le nuove date della mostra d’arte contemporanea “Stoner. Landing pages”, in programma dal 5 settembre 2020 al 10 gennaio 2021 nella storica sede del Palazzo Pretorio di Certaldo. L’esposizione è parte di una ma...

arte | mostra | cultura | stoner |


Dario Ballantini - Mostra Antologica 1980-2020 a Livorno dal 21 Agosto

Dario Ballantini - Mostra Antologica 1980-2020 a Livorno dal 21 Agosto
Trasformista attore e soprattutto pittore, Dario Ballantini torna nella sua Livorno con una mostra antologica patrocinata dal Comune. La mostra curata da Massimo Licinio e Annalisa Gemmi, raccoglie la sua produzione di arti visive cha va dagli anni ‘80 della formazione liceale, fino ai giorni nostri con una sezione di quadri eseguiti durante il lockdown. I dipinti esposti  sono 47 oltre una ventina di disegni e materiale video (documentari e video arte). Per Dario Ballantini è sempre stato naturale dipingere, ha cominciato da ragazzo e non ha mai smesso.  La sua è stata, come dimostrano gli scarabocchi, i disegni a penna ed i tentativi di realizzare fumetti contenuti in questa mostra, un’arte impaz...

Dario Ballantini | Mostra Antologica 1980-2020 | Livorno |


PAM! Privatissima. Arte Modena 2020

PAM! Privatissima. Arte Modena 2020
Mostra in tre sedi: Palazzo Piella, Castelfranco Emilia; Palazzo Ducale, Pavullo nel Frignano; Torrione medievale, Castelnuovo Rangone. A cura di Sergio Bianchi, Alessandro Mescoli e Federica Sala. Con il contributo di Fondazione di Modena. I Comuni di Pavullo nel Frignano, Castelfranco Emilia e Castelnuovo Rangone presentano, dal 5 settembre al 7 novembre 2020, “PAM! Privatissima. Arte Modena 2020”, mostra in tre sedi che fotografa lo stato attuale dell’arte a Modena.L’esposizione, a cura di Sergio Bianchi, Alessandro Mescoli e Federica Sala, è realizzata grazie al contributo della Fondazione di Modena, con la collaborazione di Freemind.Tre sedi – Palazzo Piella a Castelfranco Emilia, Palazzo Ducale a Pavullo nel Frignano, Torrione medievale a Castelnuovo Rangone – per un progetto trasversale alle generazioni e ai lingu...

arte | cultura | mostra | arte contemporanea |


Le Musiche da Film del compositore Stefano Caprioli approdano alla Mostra del Cinema di Venezia ed. 2020

Le Musiche da Film del compositore Stefano Caprioli approdano alla Mostra del Cinema di Venezia ed. 2020
Stefano Caprioli, compositore nostrano tra i più eclettici, attualmente tra i consiglieri dell'Associazione Compositori Musica da Film (ACMF), sarà a Venezia il prossimo 7 settembre, all'Hotel Excelsior al Lido, nell'ambito della prossima edizione della Mostra del Cinema, ospite della Fondazione Ente dello Spettacolo. Insime a lui, il regista e il cast del Film FREE- LIBERI, che celebra i sogni della terza età e che sarà evento speciale in laguna durante i giorni dedicati al grande Cinema.Questa pellicola, opera seconda di Fabrizio Maria Cortese, è uno dei film italiani che vuole simboleggiare la ripartenza dell’industria culturale dopo la dura quarantena del lockdown, facendo in modo di riavvicinare gli spettatori ad una visione di film dentro ai cinema attraverso una storia positiva, che infonde speranza e ottimismo. Il film, come  da notizie ufficiali in giro nel web, parla ...

Stefano Caprioli | Mostra del Cinema di Venezia ed 2020 |


"#ingressolibero": 6 artisti alla Galleria Europa di Lido di Camaiore

In mostra dipinti di Daniela Caciagli, Riccardo Corti, Guido Morelli, Armando Orfeo, Riccardo Ruberti e Valente Taddei Lunedì 24 agosto 2020 alle ore 21, presso la Galleria Europa sul lungomare Europa 41 a Lido di Camaiore (Lu), si inaugura la rassegna di pittura “#ingressolibero”.In esposizione opere di Daniela Caciagli, Riccardo Corti, Guido Morelli, Armando Orfeo, Riccardo Ruberti e Valente Taddei: questa collettiva focalizza lo sguardo sulla recente produzione di sei artisti, provenienti da Toscana e Liguria, in un caleidoscopico ensemble che offre un interessante spaccato della pittura figurativa contemporanea.Nei suoi dipinti ad acrilico, Daniela Caciagli (Bibbona, 1962) ritrae scene quotidiane po...

arte | contemporanea | pittura | mostra |


MICROSFERA PE - Piccolo racconto di coscienza ambientale

MICROSFERA PE -  Piccolo racconto di coscienza ambientale
La mostra racconta, attraverso pittura, disegno ed installazioni, l’eccessiva produzione e dispersione in ambiente di questo polimero con cui si produce la maggior parte del packaging e dei prodotti usa e getta presenti sul mercato e di conseguenza nelle nostre case. Emiliano Stella MICROSFERA PE Piccolo racconto sulla coscienza ambientale   A cura di Barbara Matetich PAN | Palazzo delle Arti di Napoli Apertura al pubblico 6 agosto 2020 ore 17.00 Dal 6 agosto al 6 settembre 2020 Giovedì 6 agosto alle ore 17 apre al pubblico presso l’area loft del PAN | Palazzo delle Arti di Napoli, “Microsfera PE” , la personale di Emiliano Stella: un progetto visivo che  descrive attraverso pittura, disegno ed installazioni gli effetti dell’insostenibile incidere dell’uomo sulla natura.La mostra, promossa dall’Assessor...

arte | ambiente | mostra | napoli | evento |


Carlo Moretti e Cristina Iotti. Silenti fioriture

Carlo Moretti e Cristina Iotti. Silenti fioriture
Silenti fioriture: mostra d'arte di Cristina Iotti e Carlo Moretti a Villa Verde. Nella casa di cura di Reggio Emilia, dall'11 luglio al 26 settembre 2020, un doppio percorso espositivo, negli spazi d'accoglienza e nel parco, con opere a tema floreale La Casa di Cura privata polispecialistica Villa Verde di Reggio Emilia (viale Lelio Basso, 1) conferma, anche per l’estate 2020, il consueto appuntamento con la pittura e l’arte ambientale, attraverso un doppio percorso espositivo che, dall’11 luglio al 26 settembre 2020, collegherà l’esterno e l’interno della struttura, portando una selezione di opere a tema floreale degli artisti Cristina Iotti e Carlo Moretti, rispettivamente negli spazi di accoglienza e nel parco. “Silenti fioriture”, quelle di Cristina Iotti e Carlo Moretti, coltivate all’interno dei loro atelier durante la pau...

arte | mostra | villa verde | carlo moretti | cristina iotti |


"Open": rassegna di pittura alla Residenza d'Epoca Hotel Club I Pini di Lido di Camaiore

In mostra dipinti di Daniela Caciagli, Riccardo Corti, Beppe Francesconi e Valente Taddei. Da mercoledì 1 luglio a domenica 27 settembre 2020, presso la Residenza d’Epoca Hotel Club I Pini in via Roma Capitale 265 a Lido di Camaiore (Lu), è allestita la rassegna di pittura “Open”, organizzata in collaborazione con la galleria Mercurio Arte Contemporanea di Viareggio.L’iniziativa vuole lanciare un forte segnale di ripartenza, offrendo al pubblico una proposta culturale che coniughi l’arte contemporanea con la raffinata atmosfera della villa in stile Liberty, fatta costruire dal pittore e ceramista Galileo Chini (Firenze, 1873 - 1956) agli inizi del ‘900 per crearvi la p...

arte | contemporanea | pittura | mostra |


Davide Benati, Origami - Opere recenti

Davide Benati, Origami - Opere recenti
Mostra personale dell'artista Davide Benati dal 13 giugno al 26 luglio alla Galleria Bonioni Arte di Reggio Emilia Dopo il successo riscosso nel 2019 ad Arte Fiera Bologna, con uno stand interamente dedicato a Davide Benati, la Galleria Bonioni Arte (Corso Garibaldi 43, Reggio Emilia) riprende la propria attività espositiva con una selezione di opere recenti dell’artista reggiano conosciuto ed apprezzato a livello internazionale. Curata da Sandro Parmiggiani, la mostra sarà visitabile dal 13 giugno al 26 luglio 2020. L’esposizione trae il titolo – “Origami” – da tre opere inedite ad acquerello su tela, che attraverso la puntuale stratificazione dei colori primari sembrano alludere all’arte gia...

Davide Benati | Bonioni Arte | Sandro Parmiggiani | arte | mostra | Reggio Emilia |


Incompreso - La vita di Antonio Ligabue attraverso le sue opere

Incompreso - La vita di Antonio Ligabue attraverso le sue opere
Nella storica sede di Palazzo Bentivoglio a Gualtieri (RE), dal 6 giugno apre nuovamente al pubblico la mostra "Incompreso. La vita di Antonio Ligabue attraverso le sue opere", promossa dalla Fondazione Museo Antonio Ligabue e dal Comune di Gualtieri. Per accompagnare l'uscita nelle sale del film "Volevo nascondermi" di Giorgio Diritti, l'esposizione è stata trasferita nel Salone dei Giganti. Nella storica sede di Palazzo Bentivoglio a Gualtieri (RE), da sabato 6 giugno apre nuovamente al pubblico la mostra “Incompreso. La vita di Antonio Ligabue attraverso le sue opere”, promossa dalla Fondazione Museo Antonio Ligabue e dal Comune di Gualtieri. Per accompagnare l’uscita nelle sale del film “Volevo nascondermi” di Giorgio Diritti e la magistrale interpretazione di Elio Germano nei panni di Antonio Ligabue, premiata con l’Orso d’Argento alla Berlinale e con il Nastro dell’Anno 2020, l’esposizione è stata trasferita dalla Sala Giove al Salone dei Giganti, uno spazio di rappr...

Antonio Ligabue | arte | mostra | Gualtieri |


 

« 1 [2] 3 4 5 6 ... 26 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Marco Lugli presenta il romanzo giallo “Le Sepolture - La quarta indagine del commissario Gelsomino”

Marco Lugli presenta il romanzo giallo “Le Sepolture - La quarta indagine del commissario Gelsomino”
Esseri umani, rifiuti tossici e i ricordi di un amore. Tutto ciò che può essere sepolto, può essere riesumato con dolore. Marco Lugli - “Le Sepolture - La quarta indagine del commissario Gelsomino” Dopo il successo del giallo “La Madre”, risultato nella cinquina finalista del concorso Amazon Storyteller 2020, Marco Lugli presenta il quarto romanzo dedicato al commissario leccese Luigi Gelsomino. L’autore racconta il Salento odierno, usato e abusato, eppure sempre capace di ammaliare coi suoi colori, i suoi (continua)

9ova

9ova
Fuori ora "Come la sesta" è il nuovo singolo di 9ova.Un brano di chiara matrice pop che strizza l'occhio alle nuove sound vibes attuali, regalandoci una canzone dai connotatti itrospettivi, ma spensierati.L'artista racconta nel suo brano come con la musica vorrebbe cambiare parte della sua realtà e quella degli altri attraverso ad un sorriso che è la somma espressione del suo sound.La famiglia, gl (continua)


Sicurezza sul lavoro: cosa fa un consulente

Sicurezza sul lavoro: cosa fa un consulente
Nel panorama lavorativo diventa sempre più importante il discorso sulla sicurezza sul lavoro, questo dipendente dal fatto che in un ambiente di lavoro sicuro, titolari e dipendenti, riescono sicuramente a lavorare meglio evitando spiacevoli incidenti. Pratica diffusa però è quella di prendere un po’ sottogamba questa questione, questo in funzione del fatto che la normativa a riguardo è abb (continua)

Il Piccolo principe

Il Piccolo principe
L'essenziale è invisibile agli occhi Responsabilità …… Amicizia…..Verità La storia del piccolo principe è raccontata da uno dei protagonisti, l’Aviatore, trovatosi in mezzo al deserto per via di un guasto al suo aereo. In questa situazione avviene l'incontro con il Piccolo Principe, un bambino biondo che si presenta con una richiesta assurda … come solo un bambino sa fare! Il piccolo principe racconta di essere arrivato da un pi (continua)

Mech di Gattoni Rubinetteria con Bluewave®. Salute e praticità in cucina

Mech di Gattoni Rubinetteria con Bluewave®. Salute e praticità in cucina
Grazie all’esclusivo trattamento depiombato il miscelatore per lavello è sicuro e funzionale. Rispetto per l’ambiente, rispetto per l’umanità: Gattoni Rubinetteria dimostra la sua sensibilità green non solo dal punto di vista dell’ecosostenibilità ma anche della cura dell’utente finale. Proprio per questo i miscelatori per lavello della nuova collezione Mech, sono realizzati con l’esclus (continua)