Home > Keyword : Migranti cliccata 1056 volte

Annibale Gagliani presenta “Romanzo Caporale”

Annibale Gagliani presenta “Romanzo Caporale”
  Il Taccuino Ufficio Stampa Presenta   Romanzo Caporale di Annibale Gagliani Annibale Gagliani presenta “Romanzo Caporale”, la storia di un immigrato che dal Kenya arriva in Italia dopo che i suoi sogni di poter aiutare il suo popolo vengono infranti. Grazie al sostegno di missionari, che si prendono cura di lui fin da bambino, riceve istruzione e affetto. Quando giunge in Italia, il protagonista di questo libro cade nelle maglie opprimenti del caporalato e della criminalità. Con questo romanzo Annibale Gagliani denuncia una pratica aberrante, quella del capo...

Romanzo Caporale | Annibale Gagliani | romanzo | I Quaderni del Bardo | scrittore | libri | Africa | migranti | caporalato | criminalità | omertà | Il Taccuino ufficio stampa | ufficio stampa |


Festival del Sarà a Termoli, Ong Mediterranea: “Siamo al centro di un battaglia politica”

Festival del Sarà a Termoli, Ong Mediterranea: “Siamo al centro di un battaglia politica”
Migranti e gestione dell’emergenza, Ong e Mediterraneo al centro del dibattito di ieri alla seconda serata del Festival del Sarà che termina questa sera a Termoli. Dopo l’incontro dedicato alle autonomie con la partecipazione di sette governatori, ieri è stata la volta di Luca Faenzi, responsabile comunicazione ONG Mediterranea. “Siamo al centro di una battaglia politica - ha detto Luca Faenzi dal palco di piazza Duomo a Termoli - ma il nostro obiettivo come quello delle Ong è mettere in mare una nave che salvi persone, non andare contro il governo o i...

polticia | migranti | ong |



I Racconti delle Nebbie si esprimono sui migranti a "Rimini Porto Sicuro"

I Racconti delle Nebbie si esprimono sui migranti a
 Ha riscosso grandi consensi la partecipazione de I Racconti delle Nebbie, progetto di Paolo Benvegnù e Nicholas Ciuferri, a “Rimini porto sicuro”, l’iniziativa organizzata dall’associazione Arcobaleno e dal Comune di Rimini in occasione della “Giornata internazionale del rifugiato” indetta dalle Nazioni Unite per ricordare l’approvazione nel 1951 della Convenzione relativa allo statuto dei rifugiati e per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione di oltre 70 milioni di rifugiati, richiedenti asilo e...

I Racconti delle Nebbie | Paolo Benvegnù migranti | Rimini Porto Sicuro |


SMART SAFETY WEEK 2017 GIOVEDÌ 8 GIUGNO IL SEMINARIO “LAVORO SICURO, LAVORI DI SICURO”: L’ESPERIENZA MULTICULTURALE NELLE AZIENDE DELLA BRIANZA

 Le storie d’inserimento sociale, integrazione, successo e formazione saranno al centro del seminario gratuito organizzato per giovedì 8 giugno alle ore 10.00 presso l’Autodromo Nazionale di Monza, all’interno dell’evento Smart Safety Week. “Lavoro Sicuro, Lavori di Sicuro” , è il titolo dell’iniziativa promossa dal Consorzio Comunità Brianza – Imprese Sociali con il patrocinio di RTI  Bonvena che intende offrire un momento di riflessione e infomazione rispetto al tema dell’inserimento sociale e lavorativo dei...

smart safety week | ssw | sicurezza | prevenzione | lavoro | aziende | corsi di formazione | eventi | corsi | formazione | corsi gratuiti | monza | autodromo di monza | profughi | migranti |


"A me resta la speranza” in scena al Teatro Agorà

 Il 14 aprile 2016 alle ore 21 al Teatro Agorà in via della Penitenza 33 a Roma va in scena “A me resta la speranza” scritto e diretto da Virginia Barrett, con Marcia Sedoc, uno spettacolo della rassegna curata dall’Associazione Fajaloby in collaborazione con ColorsRadio e la galleria Yemanjà “LOTTE VIAGGI SOGNI RICORDI”.  Tratto da una storia vera, si affronta la realtà dei migranti, di quel viaggio in mare verso le coste italiane, con la speranza di una vita migliore. Una tematica purtroppo sempre attuale, che racconta la sofferenza...

speranza | migranti | teatro | Marcia Sedoc |


Va a Bologna contro Salvini e il razzismo: molestata da clandestino

Bologna, 10 nov – Alba dell’8 novembre: lei, 30enne di Parma, era arrivata la sera prima con alcune amiche a Bologna per partecipare alle proteste antifa e antirazziste in risposta alla manifestazione indetta da Matteo Salvini, e dormiva nel Parco della Montagnola, il noto polmone verde al centro del capoluogo emiliano, da anni preda del degrado e dello spaccio di droga esercitato per lo più da immigrati clandestini. Lui, pakistano 33enne con permesso di soggiorno scaduto, quindi residente illegalmente in Italia, ha provveduto a destarla con proposte indecenti. Respinto d...

matteo salvini | Programma politico Matteo Salvini | problema migranti in Italia |


Pubblicazione del libro Samia e l'isola dei Pesci Rondine - Agata De Nuccio

Pubblicazione del libro Samia e l'isola dei Pesci Rondine - Agata De Nuccio
  Samia e l'isola dei Pesci Rondine è un libro per bambini che ci dà una visione completamente diversa del dramma dei migranti da quelle che siamo abituati a sentire o a leggere: quella di una bambina. Una bambina che sogna un'isola dove, insieme alla sua famiglia, la vita potrà essere veramente felice, dove non ci saranno più guerra e fame, dove tutti potranno coltivare la terra, giocare e ascoltare le favole del nonno. Ma Ozena, il mostro che impersona tutto il nostro egoismo, il nostro bieco interesse, non glielo permetterà. Il sogno di Samia purtrop...

Samia | Migranti | bambini | barconi | guerra | sogno | storia | favola | letteratura |


INMP presenta il Progetto europeo ForMe sul ruolo della mediazione transculturale in ambito sanitario

INMP presenta il Progetto europeo ForMe sul ruolo della mediazione transculturale in ambito sanitario
Roma, 23 giugno 2015, ore 10 – INMP, Via di San Gallicano, 25/A I processi di complessificazione sociale e sincretismi culturali legati alle dinamiche migratorie in corso, hanno fatto emergere tutta l’urgenza e la necessità di nuove e più amplianti chiavi interpretative che, sperimentando l’esistenza di sguardi diversi dal proprio, in sintonia con il senso della storia, possano favorire buone prassi in tema di conoscenza dell’Altro e integrazione. A questa istanza risponde il progetto europeo ForMe, centrato sul percorso formativo per mediatori transculturali in ambito sanitario, attuato da...

INMP | migranti | Concetta Mirisola |


CASTELLINA MARITTIMA: LORENZO GIANNINO ORIGINARIO DI BRUSCIANO IN PROVINCIA DI NAPOLI TITOLARE DELL'HOSTERIA EREMO AL MALANDRONE APRE LE PORTE A 4 MIGRANTI SBARCATI IN SICILIA E GIUNTI IN TOSCANA di Antonio Castaldo

CASTELLINA MARITTIMA: LORENZO GIANNINO ORIGINARIO DI BRUSCIANO IN PROVINCIA DI NAPOLI TITOLARE DELL'HOSTERIA EREMO AL MALANDRONE APRE LE PORTE A 4 MIGRANTI SBARCATI IN SICILIA E GIUNTI IN TOSCANA   di Antonio Castaldo
 Da domenica scorsa Lorenzo Giannino, bruscianese da oltre 15 anni in Toscana, ha messo a disposizione  di Harrison, Erik, Frank e Marvellous, provenienti dalla Sicilia, un monolocale dell’Hosteria Eremo al Malandrone di cui è titolare. La struttura ricettiva lungo la via Emilia a Castellina Marittima a 5 km da Cecina in provincia di Pisa, comprende un albergo e un ristorante e non è dunque un centro di accoglienza come ha precisato Lorenzo Giannino il quale ha sottolineato il suo gesto come «un voler tendere la mano a questi ragazzi in stato di bisogno e co...

Emergenza Migranti | Solidarietà | Nord Sud Italia | Nord Sud Mondo |


  FESTIVAL DELLE ASSOCIAZIONI – SECONDA EDIZIONE

  FESTIVAL DELLE ASSOCIAZIONI – SECONDA EDIZIONE
“Per l’ambiente, per un’altra economia, per i diritti di tutti, contro ogni forma di razzismo” 11, 12 e 13 giugno 2010 - Parco Bergamini – Via Raffaele Calzini, 37 – Roma COOPI Lazio, con il contributo della Provincia di Roma, in collaborazione con la Casa delle Associazioni, organizza dall’11 al 13 giugno presso il Parco Bergamini di Roma il “Festival delle Associazioni”. Il Festival, patrocinato da Provincia, Comune di Roma e Municipio V, co-promosso dal settimanale Carta e sponsorizzato da PrintDiscount è quest’anno alla ...

festival | associazioni | coopi | parco | bergamini | decrescita | felice | ambiente | immigrazione | donne | diritti | migranti | partecipazione | multiculturale | multietnico | dialogo |


 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Love Doll può cambiare la scultura della testa in seguito

 Seconda esperienza dopo l'acquisto di una vera bambola d'amore Android Diviso nei seguenti capitoli, spiegheremo il testo per abbinare la bambola dell'amore in dettaglio in base alla tua altezza e peso. La vera differenza tra bambole grandi e piccole. Attualmente, i principali produttori sul mercato sono raggruppati in materiali e si sentono diversi. Come devo mantenere la mia moglie olande (continua)

312412

312412
 Le buone parrucche, le scarpe e gli accessori hanno avuto un ruolo importante nel cosplay. Anche se sono stati in grado di rendere il tuo cosplay più autentico ed eseguire le loro funzioni. Qualcuno potrebbe preoccuparsi di dove acquistare parrucche di alta qualità ed economiche, come acquistare buone scarpe e accessori. Ecco i suggerimenti per un negozio di cosplay.   h (continua)


Es ist ein Kuchen Skulptur wie ein Kleid geformt

  Verabschieden Sie sich vom Klischee des Verhungern Bridezilla! Jetzt können Sie Ihren Kuchen haben und tragen Sie es auch. Präsentieren "Das Weddible Kleid." ​ Okay, es ist nicht wirklich ein Kleid. Es ist ein Kuchen Skulptur wie ein Kleid geformt - niemand was bedeutet, wird es jemals tatsächlich tragen den Gang hinunter. Aber wir dieses Stück es (continua)

Colore di donna, la seconda presentazione a Roma

Colore di donna, la seconda presentazione a Roma
 Venerdì 28 febbraio alle ore 18.30 presso la storica galleria d'arte 'Il mondo dell'arte' in via dei Castani 196 a Roma si terrà la seconda presentazione della nuova silloge di Liliana Manetti "Colore di donna. La forza di una nuova rinascita". Modererà l'evento la presidente dell'associazione onlus "Dalla parte del torto". Sarà presente l'aut (continua)

Intervista di Alessia Mocci a Giulio Marchetti: vi presentiamo la raccolta Specchi ciechi

Intervista di Alessia Mocci a Giulio Marchetti: vi presentiamo la raccolta Specchi ciechi
“’Le proprie inclinazioni’ risultano socialmente oppresse dal senso utilitaristico dominante, a partire dall’istruzione. ’Le cose monotone’ ben presto saranno delegate alle macchine (che ormai svolgono gran parte dei lavori ripetitivi un tempo affidati agli esseri umani). Non si tratterà più di cercare lavoro, ma di creare lavoro. Forse allora l&rs (continua)