Home > Keyword : Mondo Libero Dalla Droga cliccata 13690 volte

Biscotti alla marijuana: due fidanzati all’ospedale

Biscotti alla marijuana: due fidanzati all’ospedale
La marijuana è una sostanza tossica, e bisogna trattarla come tale; la propaganda che la posiziona come “naturale” e “curativa” mette in pericolo la salute delle persone. A Bologna uno studente universitario, dopo aver acquistato dei biscotti per strada da uno sconosciuto, li ha consumati e li ha offerti alla fidanzata, minorenne. Successivamente entrambi hanno accusato forti dolori gastrointestinali, e sono stati ricoverati al pronto soccorso. Il ragazzo ha poi confessato che i biscotti avevano la marijuana tra gli ingredienti. Per fortuna la quantità di sostanza tossica che avevano ingerito non era eccessiva e i giovani non hanno avuto gravi conseguenze. L’avvelenamento da marijuana, con conseguente ricovero in ospedale, è un fenomeno in rapida d...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | biscotti alla marijuana |


Aumentano i ricoveri al pronto soccorso per avvelenamento da marijuana

Aumentano i ricoveri al pronto soccorso per avvelenamento da marijuana
Un nuovo studio statunitense rileva un deciso aumento dei giovani che vengono ricoverati in ospedale dopo aver abusato di marijuana. La marijuana è una droga e in quanto tale è una sostanza tossica. La propaganda criminale che la tenta di posizionarla come “naturale”, “innocua” o addirittura “curativa” ha causato non solo un aumento nel suo uso, ma anche una maggiore inconsapevole leggerezza in chi si avvicina a questo stupefacente. Uno studio pubblicato nel 2017 dal “National Insitute of Health” degli Stati Uniti, di He Zhu e altri, mostra che i ricoveri al pronto soccorso di giovani che si sentono male dopo aver assunto marijuana è in deciso aumento: “La continua diffusione della decriminalizzazione o delle leg...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | marijuana | cannabis | pronto soccorso |



La marijuana è una medicina? Una pericolosa bugia

La marijuana è una medicina? Una pericolosa bugia
La propaganda sulla marijuana è infarcita di notizie del tutto false, soprattutto riguardo al fatto che tale droga abbia un uso medico. La marijuana non è una medicina. È un termine gergale per una pianta della famiglia della cannabis che contiene più di 60 diverse sostanze cannabinoidi e oltre 80 composti biologicamente attivi. Usare il termine “marijuana” al posto del THC (la sostanza tossica che dà lo “sballo) sarebbe come usare l’albero del salice al posto dell'acido “acetilsalicilico” (il principio attivo dell'aspirina). Nessuno si fuma i rametti di salice solo perché l’aspirina è una medicina. Ancora peggio sarebbe creare un'industria multimiliardaria usando il termine “Albero di Salice medico” per un prodotto ...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | marijuana | cannabis |


In Scozia si muore per droga 4 volte di più che nel resto del Regno Unito

In Scozia si muore per droga 4 volte di più che nel resto del Regno Unito
La quantità delle morti per overdose in Scozia è incredibilmente superiore a qualsiasi altra parte d’Europa. Le morti per overdose di droga avvengono in tutto il mondo, ma ci sono alcune zone dove si concentrano particolarmente. La Scozia è una di quelle: oltre 1200 vittime l’anno scorso, che equivalgono a 315 morti per milione di abitanti. Questi numeri sono incredibilmente alti, soprattutto se rapportati a quello globale del Regno Unito, 76 per milione, o a quello dell’Italia, 9 per milione. Una vera e propria epidemia. Le sostanze abusate sono quelle classiche illegali, eroina e cocaina, ma anche quelle legali da studio medico, ovvero antidolorifici e psicofarmaci. E infine il metadone, ...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | Scozia | overdose |


Una famiglia all’ospedale avvelenata dalla cannabis light

Una famiglia all’ospedale avvelenata dalla cannabis light
In seguito all’ingestione di una torta confezionata con la “marijuana light” come ingrediente, una famiglia della provincia di Ferrara è finita al pronto soccorso. Mentre i negozi di cannabis light sono ormai ampiamente diffusi in tutta Italia, c’è chi ancora crede alla favola che tale sostanza non sia una droga. E purtroppo ci sono anche degli irresponsabili che somministrano la cannabis light ad altri a loro insaputa, per fare uno scherzo di cattivo gusto. È quello che è successo in provincia di Ferrara: una 25enne invitata a pranzo dalla famiglia di un’amica, ha pensato di portare in dono una torta. Per confezionare il dolce aveva usato, senza informare la famiglia che la ospitava, una sostanza tossica: la “cannabis light”. La parola “lig...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | cannabis light | avvelenamento | Ferrara |


Chi fa prevenzione sulla droga in Italia nonostante le restrizioni?

Chi fa prevenzione sulla droga in Italia nonostante le restrizioni?
L’associazione Un Mondo Libero dalla Droga durante il 2020 è stata molto attiva con webinar di informazione e prevenzione sulla droga. Durante il 2020 le scuole hanno funzionato a singhiozzo, e la maggior parte dei ragazzi sono rimasti a casa continuando il loro corso di studi tramite la didattica a distanza. Una delle conseguenze è stato che tutte le associazioni di volontariato che regolarmente facevano prevenzione nelle scuole sul soggetto della droga, non hanno potuto continuare ad informare i ragazzi. L’associazione “Un Mondo Libero dalla Droga”, sin dallo scorso marzo, si è subito attivata in modo da continuare l’attività di prevenzione organizzando numerosi e regolari webinar totalmente gratuiti, coinvolgend...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | lockdown | webinar | prevenzione |


La droga causa violenza e disperazione nelle famiglie

La droga causa violenza e disperazione nelle famiglie
La violenza legata al mondo della droga non è solo quella della criminalità organizzata: la droga causa comportamenti violenti di per sé. Le crisi di astinenza sono terribili, insopportabili: spasmi, dolori, ansia, insonnia, panico, azioni inconsulte, allucinazioni. Possono durare anche più di una settimana. Ovvio che un tossicodipendente, pur di evitare il tormento dell’astinenza, è disposto a tutto pur di farsi un’altra dose. La cronaca racconta spesso di episodi di violenza legati alla droga, i più eclatanti sono legati alle lotte cruente tra bande rivali di spacciatori che si contendono i quartieri cittadini. Ma la droga genera anche violenza casalinga: specialmente in occasione delle crisi di astinenza, non è infr...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | violenza |


Lo spaccio viaggia anche in monopattino

Lo spaccio viaggia anche in monopattino
A Torino gli spacciatori si adeguano ai tempi moderni, e la consegna a domicilio si fa anche in monopattino. Episodi simili sono avvenuti in tutta Italia. Le restrizioni di movimento imposte dal governo non fermano certo le crisi di astinenza dei tossicodipendenti, in continuo e spesso disperato bisogno di una dose per tirare avanti. Le organizzazioni criminali dedite allo spaccio vengono in “soccorso” organizzando efficienti e moderni servizi di consegna a domicilio degli stupefacenti: a Torino uno spacciatore tentava di eludere i divieti dei giorni rossi e arancioni spostandosi in monopattino preso a noleggio e confondendosi con le migliaia di giovani e prediligono questo agile mezzo di trasporto. Il criminale in questione, cittadino...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | monopattino | spaccio | Torino |


Negli USA forte aumento delle overdose di droga

Negli USA forte aumento delle overdose di droga
Nell’anno del coronavirus e dei lockdown il problema dei morti per droga è drammaticamente esploso negli USA, soprattutto a causa degli oppiacei sintetici come il Fentanyl. Le morti per overdose causate dagli oppiacei sintetici, primo fra tutti il famigerato Fentanyl (enormemente più potente dell’eroina e della morfina), non sono certo una novità negli Stati Uniti. Ma nel 2020 il fenomeno sembra essersi acuito particolarmente: la solitudine, l’isolamento, la difficoltà a muoversi, l’ansia, la depressione, sembra che siano i motivi scatenanti del drammatico aumento dell’uso di droga e della conseguente mortalità. Negli USA nel 2020 i morti per overdose sono stati 81.000: un numero spaventoso, paragonabile a quello della pandemia. E la causa delle morti no...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | overdose | lockdown | fentanyl | cocaina | crystal meth |


Si muore anche di metadone

Si muore anche di metadone
Il metadone viene somministrato ai tossicodipendenti come sostituto dell’eroina. Il problema è che il metadone non è che un’altra droga, e ha tutti i problemi delle altre droghe. Noemi è morta a 30 anni di overdose di droga. Non si tratta di droghe illegali come eroina, cocaina o ecstasy: Noemi è morta per overdose di metadone. Chi glielo aveva fornito? Naturalmente il Sert (Servizi per le Tossicodipendenze), il metadone è a tutti gli effetti droga di stato. La 32enne palermitana ha assunto una dose eccessiva di metadone per uscire da una crisi di astinenza, dose che le è stata fatale. Il metadone, pur essendo legale e somministrato in maniera controllata, causa overdose esattamente come l’eroina e come tutte le altre droghe da strada. Noemi aveva tentato di ...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | overdose | metadone | eroina | palermo |


LA MARIJUANA CREA DIPENDENZA

LA MARIJUANA CREA DIPENDENZA
Cosa significa essere dipendenti della marijuana? Significa sviluppare una tolleranza alla droga, per cui bisogna consumarne una quantità sempre maggiore per provare lo stesso effetto, significa anche che ci si sente forzati ad usare marijuana nonostante i danni che crea nella propria vita ed anche se si soffrono desideri ossessivi e sintomi di astinenza se solo si prova a smettere Nonostante quello che potresti sentire in giro, la marijuana crea dipendenza.  Circa un fumatore di marijuana su nove ne diventa dipendente.  Quando una persona inizia ad abusare di questa droga durante l'adolescenza, ha una possibilità su sei di diventarne dipendente.  Cosa significa essere dipendenti della marijuana?  Significa sviluppare una tolleranza alla droga, per cui bisogna consumarne una quantità sempre maggiore per provare lo stesso effetto, significa anche che ci si sente forzati ad usare marijuana nonostante i danni che crea nella propria vita ed ...

no alla droga | mondo libero dalla droga | volontariato |


Arrestati gli spacciatori dell'hashish Goku

Arrestati gli spacciatori dell'hashish Goku
I trafficanti albanesi insacchettavano la droga decorandola con le immagini del noto personaggio degli anime giapponesi. Un sequestro di dimensioni incredibili è stato quello messo a segno dalla polizia di Rimini a inizio dicembre: 275 chili di droga: hashish e marjuana proveniente dall’Albania. E alla vigilia di Natale altro mega sequestro nell’hinterland milanese: 221 chili sempre tra hashish e marijuana. Cosa lega questi due episodi? Un notissimo personaggio degli anime giapponesi, Goku, il protagonista di Dragon Ball. Il potentissimo eroe “Sayan” era infatti rappresentato sulle buste in plastica dell’hashish sequestrato in entrambi i luoghi. In entrambi casi erano coinvolti dei cittadini albane...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | cannabis | marijuana | hashish | overdose |


Giovani spacciatori crescono

Giovani spacciatori crescono
Serra artigianale, armamentario da spacciatore e arsenale di armi: non si tratta di un covo di un trafficante sudamericano, ma della casa di un ragazzo sedicenne di Sanremo. 300 grammi di marijuana, sacchettini di plastica macchinetta imbustatrice, bilancino, serra artigianale nell’armadio con tanto di lampada solare e ventilazione forzata. E come se non bastasse una rivoltella calibro 38 con 50 proiettili. Non siamo a Tihuana in Messico e neppure in un covo della camorra napoletana a Scampia, tutto questo è stato trovato nell’appartamento dove un sedicenne di Sanremo vive con la sua famiglia. È chiaro che si tratta di una attività di spaccio vera e propria, che coinvolgeva altri minorenni, ed è ragionevole immaginare che anche i clienti abituali sarann...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | marijuana |


Maradona: morto per droga o psicofarmaci?

Maradona: morto per droga o psicofarmaci?
Le analisi del sangue non hanno rilevato né alcool né droghe illegali, ma solo psicofarmaci (che tuttavia sono essi stessi droghe). Non si contano le celebrità morte a causa dell’abuso di droga, alcool e farmaci. Maradona è semplicemente l’ultimo della lista. A tutti era parso ovvio che la causa di morte fosse direttamente collegata all’alcool o alla cocaina, sostanze di cui aveva abusato per anni. Invece le analisi del sangue non hanno rilevato tali sostanze. Trattasi allora di morte per cause “naturali”? No, nel sangue sono state trovate le evidenti tracce di un micidiale cocktail di psicofarmaci: venlafaxina (antidepressivo), quetiapina (antipsicotico), levetiracetam (antiepilettico) e naltrexone (prevenzione ...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | Maradona | cocaina | alcool | psicofarmaci | psichiatra | psichiatria |


I furbetti della cannabis light

I furbetti della cannabis light
Ad Arezzo una rivendita di “Cannabis Light” era un vero e proprio centro di spaccio di droga. Se ad essere maligni si fa peccato, ma spesso ci si azzecca, l’ipotesi “guida” per le forze dell’ordine potrebbe proprio essere che, chi commercia la cannabis “light”, non rinunci a quella “vera”. Si è rivelato proprio questo il caso di un negozio di Arezzo, zona Villaggio Dante, che vendeva sottobanco (letteralmente, la droga stava proprio sotto il bancone…) marijuana, hashish e funghi allucinogeni. In pratica l’attività della cannabis light era una mera copertura per lo spaccio delle droghe vere e pesanti: nel negozio erano anche presenti le buste di platica per il confezionamento ...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | cannabis light | marijuana | arezzo | hashish | funghi allucinogeni |


La prevenzione all’abuso di Alcool è vitale per le nuove generazioni

La prevenzione all’abuso di Alcool è vitale per le nuove generazioni
L’associazione Dico No alla Droga organizza un webinar di informazione e prevenzione all’abuso di alcool. L'alcool al mondo miete più vittime di qualsiasi altra sostanza. Solo in Italia, 43.500 all’anno per cause dirette e indirette (coma etilico, cirrosi, incidenti, tumori, violenza, suicidi). Con un rapido calcolo, vediamo che si tratta di 43.500 / 365 = 119 persone al giorno! (fonte Eurispes) L’associazione Dico No alla Droga si occupa di informazione e prevenzione su tutti i tipi di droga: droghe illegali da strada, abuso di farmaci e psicofarmaci, alcool. Giovedì 17 dicembre 2020, ore 20:30, si terrà sulla piattaforma online Zoom un webinar sull’abuso di alcool. Ecco alcune delle...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | alcool |


Retata di spacciatori di eroina a Brescia, in Toscana e in Liguria

Retata di spacciatori di eroina a Brescia, in Toscana e in Liguria
Insospettita per l’aumento di morti per overdose, la polizia ha arrestato 11 persone coinvolte nello spaccio di stupefacenti. A fine 2019 si era verificato un forte aumento delle morti per overdose di eroina nel bresciano. Le indagini della polizia di stato di Brescia hanno portato all’arresto di 11 cittadini stranieri e ad altre misure cautelari per ulteriori 4 persone, accusate di traffico di sostanze stupefacenti. Il gruppo criminale agiva nella zona di Via Milano a Brescia, ma gli arresti sono stati effettuati anche in Toscana e in Liguria. Gli spacciatori avevano avviato un traffico assai fiorente, che aveva avuto tragiche ricadute negli ambienti della tossicodipendenza: all’aumento dell’abuso è corr...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | spaccio | Brescia | Liguria | Toscana |


In tempi di lockdown le crisi di astinenza spingono a violare le norme

In tempi di lockdown le crisi di astinenza spingono a violare le norme
Dopo un inseguimento notturno, è stato denunciato per violazione delle norme COVID un uomo che era uscito per comprare droga. Chi è schiavo della droga ha la necessità di reperire le sostanze di cui è dipendente, pena drammatiche e inevitabili crisi di astinenza. Le restrizioni al movimento in tempi di coronavirus non aiutano gli incontri con gli spacciatori, e i tossicodipendenti devono necessariamente correre dei rischi. A Firenze, dopo un inseguimento notturno, un 53enne è stato denunciato perché era fuori con il suo scooter durante il coprifuoco. Quando la polizia gli si è avvicinata, ha cercato di fuggire; una volta fermato, ha candidamente dichiarato sull’autocertificazione che era uscito per comprare...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | Firenze | lockdown | coprifuoco |


La droga come strumento di violenza

La droga come strumento di violenza
La droga non è causa di violenza solo per via del mercato criminale: la droga causa e favorisce la violenza di per se stessa. Sui media si è parlato molto del “caso Genovese”, un imprenditore arrestato per stupro di una 18enne. Il caso ha fatto scalpore non solo per il fatto che in sé è molto grave, ma anche perché l’autore della violenza si è giustificato l’atto criminale dicendo “È la droga che mi fa fare dei casini, io sono sano. Prendo 3-4 grammi di coca al giorno”. Che la droga alteri la mente e il comportamento è noto, ma la cocaina non entra da sola nel corpo: chi la assume è ben consapevole dei suoi effetti, tanto più che lo stesso imprenditore confessa candidamente di sniffarla tutti i giorni. Ma l...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | peyote | mescalina | allucinazioni |


Sali da bagno, un nome attraente per una droga molto pericolosa

Sali da bagno, un nome attraente per una droga molto pericolosa
Niente di più lontano da un bagno profumato e rilassante, i “sali da bagno” sono una famiglia di droghe illegali e assai pericolose. I “sali da bagno” sono imprevedibili poiché la loro chimica cambia sempre. Spesso si acquistano online, e le confezioni in alluminio presentano un'avvertenza: “non per il consumo umano”. Sebbene si tratti di uno stratagemma con cui i trafficanti di droghe aggirano le leggi sull'importazione e sulla vendita, non è un’affermazione lontana dalla verità: effetti collaterali gravi e pericolosi sono assai probabili. Chi assume i sali da bagno anche solo una o due volte, rischia gravi danni. Ecco alcuni effetti a breve termine: paranoia e ansia estrema, delirio, agitazione o comportamento...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | Sali da bagno |


 

[1] 2 3 4 5 ... 27 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Nel romanzo "Quel giorno non avevano fiori" di Marco Florio, la vita dei protagonisti s'intreccia con la Strage di Bologna

Nel romanzo
Le vite dei protagonisti si snodano lungo binari conosciuti e, nel contempo, ancora in parte inesplorati. Sorprende il romanzo d'esordio di Marco Florio, Quel giorno non avevano fiori, Nulla die, dicembre 2020La vita quotidiana e normale può, all'improvviso, conoscere sfondi mai immaginati e intrecciarsi con pagine di storia ancora aperte come ferite mai guarite. Federica nasce a Bologna il 2 agosto 1980. Nelle stesse ore, a poca distanza, ottantacinque persone muoiono in un attentato terroristic (continua)

I volontari di Scientology soccorrono la Croazia

I volontari di Scientology soccorrono la Croazia
Da Padova a Glina per portare beni di prima necessità alle vittime del terremoto Ettore Botter, ministro volontario di Scientology, è tornato a Padova dopo aver trascorso una settimana in Croazia.La zona a sud di Zagabria è stata colpita dal terremoto di magnitudo 6.4 del 29 dicembre scorso che ha causato ingenti danni e vittime.“E’ stata una settimana di intenso lavoro” ha detto Botter, “ma possiamo ritenerci soddisfatti perché siamo riusciti a portare beni di prima necessità (continua)


CREATIVITY CHALLENGE. PEDRETTI MEDAL FOR ARTS AND SCIENCES

CREATIVITY CHALLENGE. PEDRETTI MEDAL FOR ARTS AND SCIENCES
La Nuova Fondazione Rossana e Carlo Pedretti, in collaborazione con Futura Art Gallery di Pietrasanta, promuove un bando di concorso rivolto ad artisti e designers. A seguito delle numerose richieste pervenute e della mancata normalizzazione della situazione pandemica, la data di presentazione del progetto è stata prorogata al 15 Febbraio. L’obiettivo è quello di realizzare un creativity challenge per la progettazione di una medaglia celebrativa, designata con il nome di Pedretti Medal for Arts and Sciences da conferire a studiosi che si sono particolarmente contraddistinti per le loro ricerche su Leonardo e la cultura del Rinascimento. Il creativity challenge è un bando pubblico, la cui partecipazione è gratuita e aperta (continua)

Come Scegliere I Migliori Adesivi Murali Con Gli Animali

Vi sono delle nuove tendenze di arredo che nel corso degli ultimi anni stanno diventando sempre più diffuse. Una tra tutte e quella di utilizzare gli adesivi murali per rifare il look ad una stanza punto tra gli adesivi murali più diffusi sono quelli specifici per la casa dei bambini. Infatti, gli adesivi murali riescono a dare una risposta eccezionale in termini visivi e di personalizzazion (continua)

Tecniche Di Difesa Personale, Perchè Sono Importanti E Come Garantirle

Oggi giorno le città sono sempre meno sicure. Le persone che temono attacchi talvolta, non riescono a vivere serenamente questo chiaramente va ad inficiare molto la qualitàdellavita di queste persone, per cercare di vivere più tranquillamente. Uno dei metodi principali è innanzitutto, mettere in campo una serie di tecniche di difesa personale. La Difesa personale, viene spesso considerata com (continua)