Home > Keyword : Mondo Libero dalla Droga cliccata 13845 volte

La droga e gli psicofarmaci generano violenza

La droga e gli psicofarmaci generano violenza
La droga, e gli psicofarmaci, sono sostanze che alterano il normale funzionamento della mente, spesso generando comportamenti violenti. Che il mondo della droga illegale sia legato alla criminalità organizzata e che tale ambiente sia violento, è noto a tutti. Ma bisogna tener conto che la violenza generata dalla droga non è solo quella dovuta al traffico illegale e alla lotta tra criminali e forze dell’ordine: la droga genera violenza di per sé, indipendentemente dalla legalità o meno della sostanza o dalle attività criminali eventualmente connesse. Gli esempi di tali comportamenti vengono dalla cronaca: recentemente un 23enne è stato trovato in possesso di droga (psicofarmaci e hashish) e ha reagito aggredendo i car...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | rivotril | violenza | psicofarmaci |


L’avvelenamento da marijuana e da hashish non va sottovalutato

L’avvelenamento da marijuana e da hashish non va sottovalutato
In Trentino una donna mangia un dolce all’hashish e finisce al pronto soccorso, l’amico che aveva cucinato la torta rischia 4 anni per lesioni aggravate. Non si scherza con la droga, e neppure con le droghe cosiddette “leggere”. L’hashish è una droga derivata della cannabis, simile alla marijuana ma più concentrata. È sempre più diffusa l’abitudine di usare tale droga come ingrediente per cucinare, in Colorado ci sono centinaia e centinaia di negozi dove è possibile acquistare legalmente una grande varietà di cibo contenente marijuana e altre resine simili allo hashish. In trentino un uomo aveva cucinato una torta aggiungendo hashish come ingrediente, senza dirlo agli ospiti. Una sua parente, inconsapevole del contenuto tossico, ne ha...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | Trento | hashish | pronto soccorso | avvelenamento | cannabis | marijuana |



Gli psicofarmaci sono droghe, e si può morire di overdose anche a 17 anni

Gli psicofarmaci sono droghe, e si può morire di overdose anche a 17 anni
Il giovanissimo influencer americano Ethan Peters, noto come “Ethan is Supreme”, è morto per overdose di psicofarmaci, probabilmente Xanax. Nato nel 2003 in Texas, divenuto famoso nel 2016 con i suoi video di make-up, morto nel 2020 a soli 17 anni per overdose. La sostanza stupefacente è probabilmente lo Xanax, psicofarmaco del quale era dipendente. Lo Xanax e altri psicofarmaci della stesso tipo (benzodiazepine) sono stati responsabili di oltre 10.000 morti per overdose nei soli Stati Uniti. Si tratta quindi di sostanze pericolosissime. Gli psicofarmaci come lo Xanax, sono infatti droghe a tutti gli effetti: sono sostanze tossiche (hanno effetti collaterali dannosi), danno dipendenza (non si riesce a smetter), danno ass...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | xanax | psicofarmaci | overdose | Ethan is Supreme | Ethan Peters |


I volontari di “Un Mondo Libero dalla Droga” tornano attivi a San Giovanni Valdarno

I volontari di “Un Mondo Libero dalla Droga” tornano attivi a San Giovanni Valdarno
Al mercato settimanale di San Giovanni Valdarno, centinaia di cittadini sono stati informati sui pericoli dell’abuso di droghe e farmaci. L’abuso di droga è un problema sociale che affligge i giovani, l’abuso di farmaci è un problema sociale che affligge la società nel suo insieme, ma soprattutto gli anziani. Negli Stati Uniti ormai da diversi anni le morti per overdose di farmaci prescritti è di gran lunga superiore a quello delle morti per overdose di droghe illegali. Ecco i numeri delle morti per overdose di farmaci prescritti nel 2017, tanto per farsi un’idea della dimensione del fenomeno: Farmaco              Morti Oppiacei    ...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | farmaci | psicofarmaci | overdose |


La marijuana è una sostanza tossica

La marijuana è una sostanza tossica
La propaganda criminale sulla marijuana ormai da decenni sta cercando di farla passare per curativa, innocua oppure ricreativa. La verità è una sola: la marijuana è una sostanza tossica. La marijuana è stata etichettata come “droga leggera” per far credere che fosse innocua e che le sue proprietà fossero unicamente positive. Lo scopo è quello di promuoverne l’uso ricreativo di massa, come sta avvenendo in Colorado negli USA. Lungo le strade di tutto lo stato si vedono centinaia di enormi cartelli pubblicitari con slogan promozionali che invitano ad andare a drogarsi nei locali e nei negozi dove, legalmente, si vende lo stupefacente. La verità sulla marijuana è che si tratta di una sostanza tossica. Se è vero che il sovradosaggio molto raramente porta alla morte, sono ...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | marijuana | cannabis | intossicazione da marijuana |


DJ Morillo trovato morto a Miami, si sospetta una overdose

DJ Morillo trovato morto a Miami, si sospetta una overdose
Autore della canzone “I like to move it” resa nota dal film d’animazione Madagascar, è stato trovato morto nella sua abitazione; la polizia sospetta cha la causa di morte sia un’overdose di droga. Anche chi non conosce il suo nome si ricorderà il trascinante motivo “I like to move it” che accompagna le danze scatenate di Re Julien, uno dei personaggi del film di animazione Madagascar. Si tratta di Erick Morillo, uno dei primi “DJ Superstar”, creatori di musica e protagonisti delle scene internazionali. Morillo aveva avuto seri e ripetuti problemi di droga e alcool. Nel 2016 era stato ricoverato in una clinica per riabilitarsi dall’abuso di ketamina, mentre nel 20008 in Scozia era stato arrestato per contrabbando di cocaina. Nei giorni scorsi era stato di nuovo arrestato per un...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | ketamina | cocaina | DJ Morillo |


Le droghe sintetiche provocano morti fra i giovani: come arginare questo fenomeno?

Le droghe sintetiche provocano morti fra i giovani: come arginare questo fenomeno?
Le nuove droghe sintetiche sono estremamente pericolose: negli ultimi mesi in Europa 10 ragazzi sono morti a causa di una droga sintetica proveniente dalla Cina denominata “Bull”. Le droghe sintetiche provocano morti fra i giovani: come arginare questo fenomeno?Le nuove droghe sintetiche sono estremamente pericolose: negli ultimi mesi in Europa 10 ragazzi sono morti a causa di una droga sintetica proveniente dalla Cina denominata “Bull”. Dalla Cina arrivano carichi di “Bull”, una droga di laboratorio. L’importazione illegale passa per lo più per l’Ungheria, da dove viene diffusa nel resto dell’Europa. Negli ultimi mesi ben 10 ragazzi sono morti in seguito all’assunzione di Bull. La diffusione della Bull è stata facilitata dal prezzo estremamente contenuto:...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | bull | droghe sintetiche | Cina |


A Civitanova Marche i volontari Mondo libero dalla droga raggiungono oltre 500 persone con La verità sulla droga

A Civitanova Marche i volontari Mondo libero dalla droga raggiungono oltre 500 persone con La verità sulla droga
Sabato scorso in occasione del mercato pubblico settimanale di Civitanova Marche, i volontari di 'MONDO LIBERO DALLA DROGA' equipaggiati di guanti e mascherine sono tornati tra le bancarelle per distribuire 500 copie dell' opuscolo informativo contro l'uso delle droghe allo sballo :' LA VERITÀ SULLA DROGA'. Un opuscolo, che nel suo contenuto offre una rassegna delle varie tipologie di sostanze tossiche che generano dipendenza in chi le assume.È già, perché che fine hanno fatto le droghe? Bè se il Covid ha assorbito tutte le attenzioni dei media, la droga ha continuato il suo avanzamento. Lo dimostrano articoli che anche se più di rado, compaiono nei giornali di spacciatori anonimi, “travestiti in gente comune” che ogni tanto vengono arrestati.Pertanto ci domandiamo:' Ma gli spacciatori non hanno paura del virus? E che dire delle droghe che si sniffano, magari insieme ad altri o si assumon...

Civitanova Marche | volontari | Mondo libero dalla droga |


Un’iniziativa per sapere qualcosa in più sulle dipendenze

Un’iniziativa per sapere qualcosa in più sulle dipendenze
Tornano operativi i volontari di Mondo Libero dalla Droga. Prevenire è il punto fondamentale per evitare il peggio. Il primo passo per affrontare il mondo della droga è saperne di più. Spesso i ragazzi fanno uso di droghe per due o tre anni, prima che i genitori si accorgano di quanto sta avvenendo. Gli insegnanti non sanno di avere in classe degli studenti che usano e, magari, spacciano droghe. Per affrontare un problema e per risolverlo è importante conoscerlo esattamente.  Quindi per aiutare una persona a non divenire facile preda delle droghe, è essenziale che chi le è più vicino capisca al più presto quando questa inizia a farne us...

Droga | prevenzione | giovani | genitori | insegnanti | informazione | dipendenze | mondo libero dalla droga | volontari | associazione | spaccio | vicenza | veneto |


La verità sulla droga: un programma per sfatare il mito della droga

La verità sulla droga: un programma per sfatare il mito della droga
La Chiesa di Scientology e gli Scientologist patrocinano il programma La Verità sulla Droga, una delle più grandi iniziative al mondo non governative per la prevenzione alla droga. La Chiesa di Scientology e gli Scientologist patrocinano il programma La Verità sulla Droga, una delle più grandi iniziative al mondo non governative per la prevenzione alla droga.Per rendere popolare una vita libera dalla droga, un’ampia serie di materiali educativi basati su fatti reali di forte impatto viene distribuita a milioni di persone tramite la Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga, un ente di pubblica utilità senza scopo di lucro, in scuole, gruppi comunitari e istituti governativi di tutto il mondo.A nessuno, in particolare ai giovani, piace sentire la predica su ciò che si pu...

Chiesa di Scientology | Scientologist | droga | Mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard |


CHE COS’È IL CRYSTAL METH?

CHE COS’È IL CRYSTAL METH?
Si tratta di un prodotto chimico pericoloso e potente e, come tutte le droghe, di un veleno che agisce in primo luogo come stimolante, ma poi comincia a distruggere sistematicamente il corpo. Quindi viene associato a gravi condizioni di salute, inclusa la perdita di memoria, l’aggressività, il comportamento psicotico e, potenzialmente, danni al cuore e al cervello. Il meth causa una forte dipendenza, brucia le risorse del corpo creando un’assuefazione devastante, che può essere alleviata solamente prendendone di più. Gli effetti del Crystal meth sono molto intensi, e chi ne ha fatto uso riferisce di esserne diventato dipendente dalla prima volta che l’ha usato. Crystal meth è l’abbreviazione di “metanfetamina in cristalli”. Non è che un tipo di metanfetamina.È una droga cristallina bianca che si assume “sniffandola” (inalandola attraverso il naso), fumandola o iniettandola con un ago. Qualcuno la assume persino per via orale, ma in ogni caso si sviluppa un forte desiderio di continuare ad assumerla, poiché crea un falso senso di felicità e benessere: un impeto di fiducia, iperattività ed energia, chiamato “rush” (forte sensazione). Si sperimenta anche una diminuzione dell’appetito. Questi effetti durano in genere dalle sei alle otto ore, ma possono d...

Droga | prevenzione | noalladroga | volontariato | mondo libero dalla droga |


Minori a Pordenone sorpresi nel parco con la droga

Minori a Pordenone sorpresi nel parco con la droga
In parco della città friulana cinque minorenni erano in compagnia di un ragazzo straniero in possesso di quasi 10 grammi di marijuana e di un attrezzo per preparare la sostanza all’uso. Oltre il 90% dei tossicodipendenti ha sperimentato la marijuana come prima droga. A Pordenone i 5 ragazzi fermati nel parco di San Valentino si accingevano probabilmente a fare quell’esperienza, guidati da un altro minore che era in possesso sia della sostanza tossica sia dello strumento per prepararla (un “grinder”, una specie di macinino). Come si arriva al punto di fare uso di droga per la prima volta? Se qualcuno fermasse un ragazzino per strada proponendogli di bucarsi un braccio con una siringa per iniettarsi dell’eroina, come pensate che reagirebbe quel giovane: ovviamente, di...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | spaccio | Pordenone | marijuana |


Ex educatore di casa famiglia fornisce droga a un minorenne

Ex educatore di casa famiglia fornisce droga a un minorenne
A Sulmona è stato arrestato un ex educatore di una casa famiglia per minori, è stato sorpreso mentre cedeva droga a un minore. Lo spaccio di droga fra adulti e minorenni non è certo una novità, chi traffica con la droga sa bene che chi comincia da giovane ha più probabilità di diventare un tossicodipendente (e quindi un cliente stabile…) di quante ne abbia chi comincia da adulto. Ma l’episodio avvenuto a Sulmona fa particolarmente scalpore dato che lo spacciatore è un ex educatore di una casa famiglia per minori. L’uomo, al momento dell’arresto, aveva appena ceduto due dosi di marijuana al minore, e in casa deteneva hashish e piante di cannabis coltivate in proprio, oltre che dell’attrezzatura necessaria per...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | Sulmona | marijuana | minore | ex educatore |


Arrestati gli spacciatori responsabili di una morte per overdose

Arrestati gli spacciatori responsabili di una morte per overdose
Chi muore di overdose, muore spesso da solo. Ma nei pressi c’è sempre uno spacciatore che, nello stesso momento, sta contando le mazzette dei soldi. Nel Luglio 2019, ad Arezzo, un 52enne morì all’interno della sua auto per overdose di droga. Finalmente sono stati individuati e arrestati gli spacciatori che fornirono la dose letale all’aretino, si tratta di due tunisini anch’essi 50enni, con numerosi precedenti sempre per droga. Dopo un anno di indagini le forze dell’ordine hanno accertato che i due spacciatori erano molto noti in città e che rifornivano i tossicodipendenti locali di eroina e cocaina. Il lavoro professionale ed encomiabile delle forze dell’ordine è insostituibile, ma siamo tutti ben consapevoli che la piazza di ...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | Arezzo | overdose | eroina | cocaina | spaccio |


La verità sulla droga da Porto Sant’Elpidio a Castelraimondo

La verità sulla droga da Porto Sant’Elpidio a Castelraimondo
Affrontare lo spaccio con la prevenzione alla droga Non è solo lo spaccio da strada strada che raggiunge  i nostri ragazzi con tutte le droghe disponibili, dalla marijuana e hascisc  alle droghe più pesanti come l’eroina e cocaina. Lo spaccio avviene anche nella comodità di casa, fatto che non esclude anche la Porto Sant’Elpidio, come emerso da alcune notizie apparse sui quotidiani locali di recente. Il fatto che  i giovani si rechino di continuo negli “appartamenti di spaccio” non è una novità, la novità è che l'attività di controllo del vicinato sta smascherando questo traffico multimilionario di morte. Ma se c’è la vendi...

Porto Sant’Elpidio | Castelraimondo | droga | prevenzione spaccio | mondo libero dalla droga |


Il programma di prevenzione antidroga della Chiesa di Scientology

Il programma di prevenzione antidroga della Chiesa di Scientology
I giovani di oggi sono soggetti ad informazioni fasulle relativamente all’abuso di droghe: internet, TV, nelle strade, a scuola. Da parte di chi è esposto ad informazioni non comprovate o tendenziose può essere difficile emergere dal marasma della confusione. Il programma di prevenzione antidroga della Chiesa di Scientology si pone l’obiettivo di educare senza giudicare (con un linguaggio semplice), fornendo informazioni complete e chiare sull’abuso di sostanze stupefacenti. C’è un particolare a cui nessuno fa mai molto caso e cioè che il tossicodipendente non vuole essere tale, ma lo diventa nel tentativo di risolvere un problema. L. Ron Hubbard, fondatore della religione di Scientology, ha affermato che “Si è constatato che il tossicodipendente non vuole essere tale, ma vi è spinto dal dolore e dalla mancanza di speranza presente nel proprio...

Scientology | L Ron Hubbard | Fondazione per un Mondo Libero dalla Droga |


Morire per droga a 5 anni

Morire per droga a 5 anni
Sì può morire per overdose di droga a 5 anni? Sì, se la madre è una tossicodipendente di Crystal Meth. Il Colorado è noto per aver legalizzato la marijuana sin dal 2014: da quel momento sono fiorite migliaia di nuove imprese basate sulla produzione e il commercio di droga derivata dalla cannabis, sono aumentate le morti per eroina e altri oppiacei, sono aumentati gli incidenti stradali con conducenti positivi alla cannabis, sono quintuplicati i ricoveri per psicosi come conseguenza dell’assunzione di marijuana, sono aumentati i ricoveri per avvelenamento acuto da marijuana (in genere per l’ingestione di cibo condito con tale droga). Insomma un bel disastro a livello sociale. Uno degli...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | crystal meth | metamfetamine |


La droga e i figli: cosa fare?

La droga e i figli: cosa fare?
I pericoli indotti dall’abuso di droghe preoccupano le famiglie in generale: allarmano i genitori che hanno paura di assistere a conseguenze nefaste Purtroppo l’abuso di droghe è molto diffuso tra gli adolescenti e le famiglie spesso non sanno cosa fare. Il passo tra le droghe leggere e le droghe pesanti a volte è breve.Ci si chiede pertanto come riconoscere quando ci si trova di fronte ad un giovane che probabilmente sta utilizzando droghe. Si osservano alcuni cambiamenti, come ad esempio una riduzione del rendimento scolastico o svogliatezza in generale, perdita di interesse per le attività abituali come hobby e sport.Come scrisse il filosofo L. Ron Hubbard, fondatore della Religione di Scientology, “le droghe privano la vita delle sensa...

L Ron Hubbard | Scientology | Fondazione Mondo Libero dalla Droga |


LA VERITÀ SULLA DROGA: opuscoli, brevi video, un documentario con storie vere e strumenti per educatori

LA VERITÀ SULLA DROGA: opuscoli, brevi video, un documentario con storie vere e strumenti per educatori
opuscoli, brevi video, un documentario con storie vere e strumenti per educatori Un dei programmi educativi più diffusi al mondo disponibile anche online Un dei programmi educativi più diffusi al mondo disponibile anche online FATTI14OPUSCOLIche insegnano la verità sulle droghe più comunemente usate                                             17BREVI VIDEOche sfatano le più comuni bugie che gli spacciatori raccontano ai potenziali consumatori111MINUTIdi film documentari, con la partecipazione di ex tossicodipendenti ch...

Droga | prevenzione | opuscoli | video | educatori | L Ron Hubbard | Mondo libero dalla droga |


In Colorado, dopo la legalizzazione, aumentano i ricoveri al pronto soccorso per abuso di marijuana

In Colorado, dopo la legalizzazione, aumentano i ricoveri al pronto soccorso per abuso di marijuana
Nel 2014 in Colorado è stata legalizzata la marijuana per uso ricreativo, da quel momento sono in forte aumento i ricoveri al pronto soccorso per una sindrome denominata CHS, dovuta all’abuso di cannabis. In Colorado la marijuana è stata legalizzata per ragioni mediche nel 2009 e per uso ricreativo nel 2014. In uno studio pubblicato su “Annals of Internal Medicine”, si descrivono più di 2.500 visite connesse al consumo di cannabis al pronto soccorso di un grande ospedale pubblico in Colorado tra il 2012 e il 2016. La causa più comune del ricovero è la cosiddetta “iperemesi”, ovvero conati di vomito insistenti dovuti a cause tossiche o nervose. Questa causa era persino più comune del ricovero per disturbi psichiatrici come paranoia o psicosi, è noto che l’abuso di cannabis moltiplica ...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | marijuana | Colorado | CHS | iperemesi |


 

« 1 2 3 4 [5] 6 7 8 9 ... 27 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Smart Working, tre soci onorari Aidr nella Commissione del Ministro Dadone

Smart Working, tre soci onorari Aidr nella Commissione del Ministro Dadone
Il ministro della Funzione pubblica, Fabiana Dadone, ha nominato i componenti dell’Osservatorio nazionale del lavoro agile nelle pubbliche amministrazioni e i membri della Commissione tecnica a supporto dell’Osservatorio stesso Nicastri (Aidr): orgogliosi di contribuire alla rivoluzione digitale della PALe nuove linee guida sul lavoro agile all’interno della pubblica amministrazione saranno redatte anche grazie al contributo di tre soci onorari Aidr. Il ministro della Funzione pubblica, Fabiana Dadone, ha nominato i componenti dell’Osservatorio nazionale del lavoro agile nelle pubbliche amministrazioni e i membri della C (continua)

Due sfide accendono l'attesa della Marciagranparadiso

Due sfide accendono l'attesa della Marciagranparadiso
L’attenzione all’evento per antonomasia dell’inverno di Cogne sale. Il Comitato Organizzatore, ha lanciato due contest che coinvolgono tutti coloro che si allenano sul tracciato della Marcia nei giorni precedenti la gara.Si chiamano “The Segment Contest” e “La Mia MGP 2021”: sono due sfide che vogliono stuzzicare sia lo spirito sportivo, sia quello creativo di tutti coloro che hanno occasione di s (continua)


I ROM NON SONO ROMENI

I ROM NON SONO ROMENI
Gli "zingari" in Italia, come nel resto del mondo, rappresentano una comunità eterogenea, dalle mille sfumature e dalle mille espressioni. Mille sono anche gli anni della storia degli zingari divisi essenzialmente in tre gruppi principali: Rom, Sinti e Kalé (gitani della penisola iberica). A questi gruppi principali si ricollegano tanti gruppi e sottogruppi, affini e diversificati, ognuno con prop (continua)

“Se bar e ristoranti restano chiusi blocchiamo il pagamento delle tasse”

“Se bar e ristoranti restano chiusi blocchiamo il pagamento delle tasse”
TORINO. I 150 posti disponibili sul treno che, dopodomani, partirà da Torino per la grande manifestazione in piazza del Popolo a Roma sono andati esauriti in un amen. Ci saranno albergatori, baristi, ristoratori, grossisti, distributori, insomma tutto quel mondo che ruota intorno alla «filiera dell’ospitalità».Non solo bonifici, ma anche crediti d’imposta, per cancellare le tasse al momento sospes (continua)

Come Affrontare le Difficoltà di Studio?

Come Affrontare le Difficoltà di Studio?
Strumenti efficaci per studenti, insegnanti e genitori. Nel 2020 gli studenti italiani, e non solo, hanno dovuto approcciarsi ad una nuova modalità: quella della didattica a distanza.  Ma che ripercussioni ha avuto la DAD sugli studenti?Il 28% degli studenti dichiara infatti che almeno un loro compagno di classe dal lockdown della scorsa primavera ad oggi avrebbe smesso di frequentare le lezioni (tra questi, un quarto ritiene che siano add (continua)