Home > Keyword : Spartaco Compagnucci cliccata 356 volte

Theatre&Wine: omaggio a Spartaco Compagnucci

Theatre&Wine: omaggio a Spartaco Compagnucci
Quando la vita diventa narrazione, quando la storia e la società confluiscono in una narrazione, può non bastare l’inchiostro di un libro per raccontarli. Serve il teatro, la voce e i gesti di attori che facciano rivivere momenti, emozioni e vicende: su questo pensiero nasce Theatre&Wine, che ripropone la formula della fortunata kermesse enoletteraria dell’Università Agraria di Tarquinia in una veste che ha per protagonisti non gli autori dei libri, ma le compagnie teatrali e la storia tarquiniese. Venerdì 25 ottobre – a partire dalle ore 18, presso la Sala Sacchetti della Società Tarquinie...

Tarquinia | teatro | Spartaco Compagnucci |


Cordoglio del Comune di Tarquinia per la scomparsa del poeta dialettale Compagnucci

  Se n’è andato, il 3 marzo, Spartaco Compagnucci, l’ultimo poeta dialettale cornetano. Il “poeta veritiero”, così lo chiamavano, aveva 90 anni. Tutti conoscevano quei suoi occhi vispi e intelligenti e i suoi baffoni bianchi che facevano di lui “il nonno di tutti”. Il suo segreto era la spontaneità e l’innata capacità di comunicare con la gente. «Sono nato cornetano e morirò tarquiniese», diceva. Spartaco Compagnucci è nato infatti il 6 settembre 1921, settimo di otto figli, quando Tarquinia s...

Spartaco Compagnucci | poeta dialettale |



 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

TRASMISSIONE IN DIRETTA FB DEDICATA ALLA MEDICINA ESTETICA E AL CONSENSO INFORMATO

TRASMISSIONE IN DIRETTA FB DEDICATA ALLA MEDICINA ESTETICA E AL CONSENSO INFORMATO
Durante il corso della diretta, saranno presentati e analizzati i risultati dell'indagine svolta sui medici di SecurityMed Il rapporto tra il medico estetico e il consenso informato al centro della diretta facebook che si terrà oggi giovedì 4 giugno a partire dalle 19:00 sulla pagina La Medicina Estetica al tempo del COVID-19. Ospiti dello spazio virtuale, l'avvocato Piero Nodaro, il professore Roberto Bracaglia, proboviro AICPE (Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica) e il dottore Maurizio Maggioro (continua)

TRASMISSIONE IN DIRETTA FB DEDICATA ALLA MEDICINA ESTETICA E AL CONSENSO INFORMATO

TRASMISSIONE IN DIRETTA FB DEDICATA ALLA MEDICINA ESTETICA E AL CONSENSO INFORMATO
Durante il corso della diretta, saranno presentati e analizzati i risultati dell'indagine svolta sui medici di SecurityMed Il rapporto tra il medico estetico e il consenso informato al centro della diretta facebook che si terrà oggi giovedì 4 giugno a partire dalle 19:00 sulla pagina La Medicina Estetica al tempo del COVID-19. Ospiti dello spazio virtuale, l'avvocato Piero Nodaro, il professore Roberto Bracaglia, proboviro AICPE (Associazione Italiana di Chirurgia Plastica Estetica) e il dottore Maurizio Maggioro (continua)


Attività formative di Padre Carmine Zaccariello

Durante il periodo primaverile, ogni anno, presso l’Oasi Regina degli angeli Onlus di Ameglio frazione di Marzano Appio (Caserta), fondata da Padre Carmine Zaccariello si svolgono i laboratori e le attività formative come azione di sostegno. Percorsi dove aiutare persone svantaggiate ad alzare il proprio sguardo, ma senza costrizioni, semplicemente accompagnandoli nel viaggio della vita. Par (continua)

Il marmo dai 1000 volti: patrimonio dell'arte e dell'umanità

Il marmo dai 1000 volti: patrimonio dell'arte e dell'umanità
 Il progetto del "Marmo dai 1000 volti" facente capo all'intraprendente Massimo Caramia artista-artigiano del marmo di grande esperienza e competenza, sta prendendo corpo man mano, gradualmente e progressivamente e si prevede una forte risonanza, con un tam tam di incremento mediatico capillare. Il progetto si ricollega ad un blocco marmoreo derivante dall'antichissima breccia medicea, (continua)

FRASSI: “CI ABBRACCEREMO FORTE” è la nuova canzone del cantautore di Bollate che ha spopolato su Facebook

FRASSI: “CI ABBRACCEREMO FORTE” è la nuova canzone del cantautore di Bollate che ha spopolato su Facebook
Il brano, con parole semplici ma non banali, lancia un messaggio di positività e speranza, ottenendo in poco tempo mezzo milione di visualizzazioni.“Ci abbracceremo forte” è un inno alla speranza, alla libertà e a quel semplice importante gesto che è un abbraccio. «La canzone è nata in un sabato mattina di inizio marzo, poco prima di scoprire quello che ci avrebbe atteso di lì a poco, a causa (continua)