Home > Keyword : abusi cliccata 1550 volte

La verità sugli ANTIDOLORIFICI

La verità  sugli ANTIDOLORIFICI
Gli antidolorifici prescritti sono potenti farmaci che interferiscono con la trasmissione di segnali al sistema nervoso, che percepiamo sotto forma di dolore. La maggior parte di essi stimola anche alcune parti del cervello associate al piacere. In tal modo, oltre a fermare il dolore, producono uno stato di esaltazione. ABUSO DA ANTIDOLORIFICI PRESCRITTIMentre l’uso di molte droghe da strada è in lieve diminuzione negli Stati Uniti, l’abuso di farmaci prescritti da medici è in aumento. Nel 2007, 2,5 milioni di americani hanno abusato di farmaci prescritti per la prima volta, paragonato ai 2,1 milioni che hanno fatto uso di marijuana per la prima volta.Tra gli adolescenti, i farmaci prescritti sono le droghe più comunemente usate dopo la marijuana, e quasi la metà dei giovani che abusano dei farmaci prescritti stanno assumendo antidolorifici.Perché così tanti giovani si rivolgono a questi farmaci per avere lo ...

Prevenzione | no alla Droga | volontariato | abusi |


Terapia o tortura: la verità sull’Elettroshock

Terapia o tortura: la verità sull’Elettroshock
    460 VOLT che passano sul tuo cervello, il CCDU presenta il nuovo documentario.   Che cos’è la TEC? La terapia elettroconvulsivante, o TEC, è una procedura usata da alcuni psichiatri. Una quantità di elettricità che può arrivare fino a 460 volt viene spedita attraverso il cervello. Perché? Per produrre un attacco di grande dolore che, secondo loro, “reimposterebbe” o “riavvierebbe” il cervello.   Questa teoria non è mai stata dimostrata. In realtà, ci sono considerevoli prove del ...

diritti umani | diritto | dichiarazione universale | esseri umani | violazione | violazioni dei diritti umani | scuole | giovani | insegnanti | educatori | CCDU | salute | mentale | abusi |



Civitanova Marche: Informare sugli abusi psichiatrici

Civitanova Marche: Informare sugli abusi psichiatrici
 Venerdì 1 novembre i volontari del Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani sono a Civitanova Marche per informare le persone in merito agli abusi psichiatrici. L’iniziativa prevede una vasta distribuzione di volantini per sensibilizzare la popolazione sullo stigma, danno e violenza imposti dalla psichiatria. Il CCDU distribuisce documentari che denunciano gli svariati canali di abusi psichiatrici: le conseguenze distruttive di screening e di etichettatura di individui e la prescrizione di psicofarmaci, l’alleanza a fini lucrativi tra la psichiatria e l’indus...

Marche | Civitanova | CCDU | Comitato Cittadini | Diritti Umani | abusi | psichiatrici | L Ron Hubbard | LRH |


A GIFFONI SEI CASALI (SA) SI CONTINUA A DEMOLIRE MA L’AMMINISTRAZIONE SEMBRA FARE UN PASSO INDIETRO

A GIFFONI SEI CASALI (SA) SI CONTINUA A DEMOLIRE MA L’AMMINISTRAZIONE SEMBRA FARE UN PASSO INDIETRO
Correva l’ormai lontano 24 maggio 2007 quando il Responsabile dell’area urbanistica del Comune di Giffoni Sei Casali ordinava alla FA.PI SpA di procedere alla rimozione delle opere realizzate in forza della concessione edilizia numero 114 del 29.08.2002 che autorizzava la costruzione di un albergo ed una sala congressi con annessi parcheggi al piano interrato. Stando alla relazione redata dall’UTC in data 26.03.2007, venivano infatti contestate delle irregolarità urbanistiche che tali invece non erano ma sufficienti a far avviare la macchina della burocrazia che conduce ad una condanna penale...

GIFFONI SEI CASALI | AVVOCATO CIMINO | GELSOMINA CIMINO | ABUSIVISMO EDILIZIO | DIRITTO PENALE | DIRITTO AMMINISTRATIVO |


L’abitualità come discrimine tra i maltrattamenti e l’abuso dei mezzi di correzione

L’abitualità come discrimine tra i maltrattamenti e l’abuso dei mezzi di correzione
http://studiolegalecimino.eu/confessione-incompatibile-messa-alla-prova/ La sentenza della Corte di Cassazione, Prima sezione penale, dello scorso 6 settembre 2017 n. 40512 interviene per ribadire (in tale senso si era in parte, già pronunciata la Cass. Sez. UU con la sentenza n. 33216 del 31.03.2016 in ordine all’analogo istituto introdotto dalla Legge n. 67/2014 per il rito ordinario contro imputati maggiorenni) come l’istituto della “messa alla prova” non richieda per la sua configurabilità, il requisito della “confessione”. Il caso riguarda il processo celebrato nei confronti di un mino...

maltrattamenti | abusi sui minori | scuola | gelsomina cimino | mezzi di correzione |


Abusivismo: l’acquisizione dell’area al patrimonio del Comune non è senza limiti

Abusivismo: l’acquisizione dell’area al patrimonio del Comune non è senza limiti
http://studiolegalecimino.eu/abusivismo-lacquisizione-dellarea-al-patrimonio-del-comune-non-senza-limiti/ La sentenza Tribunale Amministrativo Regionale per la Regione Campania n. 2478/2017 interviene ad interpretare il combinato disposto dei commi 1 e 2 dell’art. 31 del D.P.R. 380/2001 (Testo Unico Edilizia), riguardanti la materia degli abusi edilizi immobiliari con particolare riferimento alla specifica conseguenza di carattere sanzionatorio, dell’acquisizione dell’area al patrimonio indisponibile del Comune. La sentenza muove dall’impugnativa, a cura del ricorrente dell’ordinanza di dem...

abusi edilizi | gelsomina cimino | acquisizione area | ordinanza di demolizione | tar | opere abusive | tribunale amministrativo | studio legale roma | avvocati roma | studio legale cimino | studio legale gelsomina cimino |


A Firenze la protesta contro gli abusi psichiatrici

A Firenze la protesta contro gli abusi psichiatrici
Manifestanti da tutta Italia e dal nord Europa per dire no ai trattamenti distruttivi Più di 2000 persone provenienti da tutta Italia, Francia, Svizzera, Germania, Paesi Bassi e Danimarca hanno preso parte al corteo di protesta contro le violenze psichiatriche che si è svolto stamattina nel centro di Firenze. Rappresentanti di associazioni italiane ed europee in difesa dei diritti umani hanno manifestato il loro dissenso agli psichiatri che da oggi fino al 4 aprile partecipano al congresso che l'Associazione Psichiatrica Europea ha organizzato a Firenze. Secondo il Comitato dei Cittadini pe...

ccdu | abusi psichiatrici |


Nuova nomina di Marino, Sanasi d’Arpe presidente delle Assicurazioni di Roma

  Il noto avvocato e docente universitario è uno dei massimi esperti italiani nel risanamento d’impresa e gestione della crisi Roma - Vincenzo Sanasi d’Arpe, avvocato e docente di Diritto dell’Economia, è stato nominato, con ordinanza del sindaco di Roma Ignazio Marino, presidente del Consiglio di Amministrazione delle “Assicurazioni di Roma”.  Attualmente commissario straordinario del Gruppo Idi - Sanità, Sanasi d’Arpe è particolarmente noto per aver realizzato, quale commissario straordinario del Gruppo Cablelettr...

Antonello De Pierro | Italia dei Diritti | Radio Roma | Ignazio Marino | Campidoglio | Municipio X | Vigili Urbani | Polizia Municipale | Ufficio Tecnico | Roma Capitale | Ostia | Clan Spada | Armando Spada | Abusi edilizi | abuso d’ufficio | omissione | estorsione |


Il Tarlo e la Quercia: grande successo a Siracusa

Il Tarlo e la Quercia: grande successo a Siracusa
Venerdì 17 aprile 2015  alle ore 18,30, con il patrocinio del Comune di Siracusa, si è svolta presso Palazzo Vermexio in Piazza Duomo a Siracusa la presentazione del libro “IL TARLO E LA QUERCIA. Strategie di cura del pedofilo” di Felicia Cataldi e Teresa Tringali, Edizioni Psiconline. Nonostante vi fossero in contemporanea diverse iniziative culturali di richiamo, hanno partecipato più di cento persone e la sala era piena. L’evento è stato moderato dal Prof. Maurizio Guarneri, docente di Psichiatria dell’Università di Palermo ...

iltarloelaquercia | strategiedicuradelpedofilo | pedofilia | abusiinfanzia | psicologi | psicoterapeuti | edizionipsiconline | presentazioneiltarloelaquercia | teresatringali | feliciacataldi |


UN METODO EFFICACE PER AIUTARE I GIOVANI DI PADOVA E NON SOLO….

  La Via della Felicita’ Gli standard morali si sono degradati col passare dei decenni. Non è necessario cercare sugli archivi statistici, ma può bastare confrontare ciò che vediamo oggi, con i nostri semplici ricordi...Nessuno mette in dubbio che l’abuso di droga e alcol è salito velocemente alle stelle. Questi abusi sempre più diffusi fra le generazioni più giovani, ha portato all’aumento del crimine nelle scuole, città e Paesi. Le statistiche dimostrano che la proliferazione di droga e l’aumento della vio...

PADOVA | FELICITA | EFFICACE | DEGRADO | GIOVANI | CRIMINE | DROGA | ABUSI | GIOVENTU | PRESSIONE | DISTRUTTIVI | L RON HUBBARD |   RELIGIOSA | PERVERTITI | CODICE | MORALE |


Presso i negozi di Fano i Diritti Umani

  La Fondazione Gioventù per i Diritti Umani in collaborazione ai volontari “Amici di L. Ron Hubbard” del Dipartimento della Chiesa di Scientology delle Marche, continuano a portare avanti la campagna informativa "Che cosa sono i Diritti Umani?". > Giovedì 8 settembre, in mattinata, i volontari consegneranno presso gli esercizi pubblici di Fano l’opuscolo “Che cosa sono i Diritti Umani? > Ci sono trenta diritti umani, questi includono: il diritto a vivere in libertà e sicurezza; il diritto di viaggiare; il diritto di apparten...

L R Hubbard | Diritti Umani | libertà | Marché | discriminazione | guerra | ingistizie | abusi |


Lotta al manifesto selvaggio. La Polizia Locale di Tarquinia rimuove oltre cento cartelloni mobili abusivi.

Cartellino rosso al manifesto selvaggio. Su disposizione del sindaco di Tarquinia Mauro Mazzola, la Polizia Locale ha avviato un’azione di contrasto all’affissione abusiva. I vigili urbani hanno rimosso oltre cento cartelloni mobili irregolari pubblicizzanti eventi e manifestazioni posti alla base di alberi, pali della luce e segnali stradali. La bonifica ha interessato il parcheggio della Barriera San Giusto, la circonvallazione Vincenzo Cardarelli, l’ex provinciale Porto Clementino, tra l’incrocio con via Aurelia Vecchia e il cavalcavia della stazione ferroviaria, e p...

Manifesto | abusivismo |


 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Auto: in Molise ci sono ancora più di 22.100 Euro 0

Auto: in Molise ci sono ancora più di 22.100 Euro 0
Dal primo agosto sono scattati gli incentivi statali per l’acquisto di autovetture Euro 6, una novità importante che potrebbe aiutare a svecchiare un parco auto molisano che non gode di ottima salute; secondo l’elaborazione di Facile.it, realizzata su dati ufficiali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti* aggiornati al 31 dicembre 2019, nei registri della motorizzazione molisan (continua)

Auto: in Puglia ci sono ancora più di 242.000 Euro 0

Auto: in Puglia ci sono ancora più di 242.000 Euro 0
Dal primo agosto sono scattati gli incentivi statali per l’acquisto di autovetture Euro 6, una novità importante che potrebbe aiutare a svecchiare un parco auto pugliese che non gode di ottima salute; secondo l’elaborazione di Facile.it, realizzata su dati ufficiali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti* aggiornati al 31 dicembre 2019, nei registri della motorizzazione puglies (continua)


12 AGOSTO: GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA GIOVENTÙ

Pordenone. Mercoledì 12 agosto ricorre da Giornata Internazionale della Gioventù, istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 17 dicembre 1999. Per l’occasione, i volontari dell’Associazione per i Diritti Umani e la Tolleranza Onlus della zona di Pordenone hanno deciso di effettuare nei giorni scorsi la distribuzione dell’opuscolo “Che cosa sono i Diritti Umani?” nelle cassette (continua)

Auto: in FVG ci sono ancora più di 49.900 Euro 0

Auto: in FVG ci sono ancora più di 49.900 Euro 0
Dal primo agosto sono scattati gli incentivi statali per l’acquisto di autovetture Euro 6, una novità importante che potrebbe aiutare a svecchiare un parco auto del Friuli-Venezia Giulia che non gode di ottima salute; secondo l’elaborazione di Facile.it, realizzata su dati ufficiali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti* aggiornati al 31 dicembre 2019, nei registri della motor (continua)

Auto: in Lombardia ci sono ancora più di 383.300 Euro 0

Auto: in Lombardia ci sono ancora più di 383.300 Euro 0
Dal primo agosto sono scattati gli incentivi statali per l’acquisto di autovetture Euro 6, una novità importante che potrebbe aiutare a svecchiare un parco auto lombardo che non gode di ottima salute; secondo l’elaborazione di Facile.it, realizzata su dati ufficiali del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti* aggiornati al 31 dicembre 2019, nei registri della motorizzazione lombard (continua)