Home > Keyword : architetture cliccata 945 volte

GIARDINI, RELIGIONI, CULTURE. CONFERENZA MERCOLEDÌ 12 FEBBRAIO ALLE ORE 17 presso GALLERIA S.ANDREA

GIARDINI, RELIGIONI, CULTURE. CONFERENZA MERCOLEDÌ 12 FEBBRAIO ALLE ORE 17 presso GALLERIA S.ANDREA
Mercoledì 12 febbraio alle ore 17 presso la Galleria S. Andrea, a completare l’esposizione fotografica “Architetture, Religioni, Culture”, dopo il successo del convegno inaugurale del 2 febbraio, Religions for Peace Italia Europa ha organizzato un’altra conferenza dedicata alla storia estetica dei giardini sacri connessi, in un gioco espositivo di corrispondenze, alle architetture di varie religioni. Maria Augusta Favali, laureata in biofisica docente presso le Università di Parma e Padova, copresidente onoraria di Religions for Peace, contribuendo anche nell' Associazione Gianni Ballerio d'i...

cultura | arte | fotografia | religioni | architetture | giardini sacri |


OIKOS E LAMINAM: BINOMIO VINCENTE AL CERSAIE 2019; La lastra ceramica nelle finiture Ossido Nero, Seta Or e Liquorice regala allo stand eleganza e imponenza

OIKOS E LAMINAM: BINOMIO VINCENTE AL CERSAIE 2019; La lastra ceramica nelle finiture Ossido Nero, Seta Or e Liquorice regala  allo stand eleganza e imponenza
  Una porta di sicurezza che si staglia in tutta la sua altezza trasmettendo un immediato concetto di solidità e resistenza. Una porta che si impone, fiera, integrata in una parete rivestita con gli stessi materiali. L’impatto emotivo è forte all’ingresso dello stand di Oikos, il produttore veneto che a Cersaie ha evidenziato così lo storico legame con Laminam. Due eccellenze del made in Italy, due realtà produttive che da anni collaborano fattivamente proponendo soluzioni d’avanguardia. Come questa presentata a Cersaie, appunto, una facciata...

Oikos venezia | Laminam | porte blindate | architetture d ingresso | cersaie 2019 |



IL PATACCATOUR SECONDO: VOTA PER UNO DEI TRE FINALISTI

IL PATACCATOUR SECONDO: VOTA PER UNO DEI TRE FINALISTI
Torino, settembre 2018 * * * Il PataccaTour, Secondo concorso del CAUS ideato da Raffaele Palma,. dopo le fasi di selezione degli elaborati pervenuti, si apre ora alla disfida finale, affidata al giudizio degli internauti. I tre finalisti, secondo la giuria di umoristi e programmatori turistici sono: Primo: Gianni Longo “Torino Orient Expression” – Un delitto feticistico da paccottiglia Agatha Christie è a Torino nel 1924, per risolvere l’efferato delitto della sciarpa di seta ornata di cupole, pagode e stupa: l’arma del cupo delitto, fra archi...

Torino | arte | decori | cultura | architetture | umorismo | turismo |


AD Architettura - Il massimo per l'arredo cucina a Lecce

AD Architettura - Il massimo per l'arredo cucina a Lecce
La cucina Le cucine di oggi sono il risultato di una chiara filosofia di progettazione basata su ricerche impostate su criteri di funzionalità, sullo studio dei materiali e sulla ricerca di un design innovativo. Ma in passato, soprattutto per buona parte del Novecento, le cucine sono state posti in cui tanti rumori e molto fumo la facevano da padrone, di solito nascosti sul retro della casa o affacciati sul cortile interno. Perché la cucina, insieme all’eventuale dispensa e cantina, era una vera e propria zona di servizio, dove la padrona di casa andava solo per controllar...

arredo cucina Lecce | arredo | cucina | Lecce | architettura | AD Architetture |


IL PATACCATOUR: VOTA PER UNO DEI TRE FINALISTI

IL PATACCATOUR: VOTA PER UNO DEI TRE FINALISTI
il pataccatour: vota per uno dei tre finalisti Torino, settembre 2017 * * * Il PataccaTour, concorso del CAUS ideato da Raffaele Palma,. dopo le fasi di selezione degli elaborati pervenuti, si apre ora alla disfida finale, affidata al giudizio degli internauti. I tre finalisti, secondo la giuria di umoristi e programmatori turistici sono: Primo - Daniele Pesce – Grugliasco (TO) “Cinquanta sfumature di gneiss - Rocce fantastiche dei portici di Torino, e perché sono lì Secondo – Luigi Barberis –Torino        ...

Torino | tour | itinerari | patacca | arte | cultura | turismo | architetture | fregi | decori | costume | scherzi | fotografia |


Incontro alla Notte: Tour Crepuscolare nel Cimitero di Torino

Incontro alla Notte: Tour Crepuscolare nel Cimitero di Torino
Il CAUS Centro Arti Umoristiche e Satiriche, proporre alla cittadinanza un nuovo Circuito culturale, artistico, poetico e scientifico, all'interno del Cimitero Generale di Torino. La particolarità dell’iniziativa, risiede nel fatto che la visita guidata si effettuerà dopo la chiusura serale al pubblico, martedì 20 giugno e giovedì 6 luglio. Un percorso per scoprire la vita che va a dormire e quella che si risveglia, mentre le ombre della sera s’allungano sino a morire sui neri marmi delle sepolture.  Nel Cimitero Monumentale, animali diurni e n...

Tour | turismo | Torino | cimitero monumentale | architetture funebri | scultura | arte | entomologia | scienza | umorismo | fregi | decori | sepolcri |


Lupi Mannari & C. a Torino il 14 maggio

Lupi Mannari & C. a Torino il 14 maggio
Il 14 maggio, sera di plenilunio, Raffaele Palma, direttore Artistico del CAUS, Centro Arti Umoristiche e Satiriche, presenterà il suo nuovo tour “Lupi Mannari & C. in Torino”. Luogo dell’incontro sarà la Sala Convegni “Mario Molinari” presso la Biblioteca Ginzburg di Via Lombroso 16 a Torino, dalle ore 18 alle 20, l’ingresso è libero, fino ad esaurimento posti. Il nuovo itinerario propone un’incredibile serie d’immagini, sculture, bassorilievi, fregi, mascheroni e murales posti sugli esterni degli edifici cittadini, ...

torino | lupi mannari | luna piena | cani | licantropi | convegno | raffaele palma | CAUS | decori | architetture | arte | misteri | miti | scienza |


Debutto di Torino Paratour con l’Itinerario sul Grottesco, riservato ai disabili

Debutto di Torino Paratour con l’Itinerario sul Grottesco, riservato ai disabili
Torino Paratour: un’iniziativa turistica diversa dal solito, tesa a facilitare il rapporto fra i disabili non vedenti e motori e l’arte diffusa sul territorio. La proposta del CAUS, su idea di Raffaele Palma per colmare un vuoto in questo segmento turistico e culturale, ha ottenuto il Patrocinio della Provincia di Torino e della Città di Torino. In questi giorni l’anteprima assoluta del Tour “Il Grottesco nell’Architettura Torinese”, ha richiamato un nutrito gruppo di persone con handicap e le loro guide; presenti anche Enzo Tomatis, presidente pro...

Torino paratour | turismo | architetture | arte | diversamente abili | non vedenti |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

DANDY TURNER E IL SUO NUOVO SINGOLO "ANCORA TU"

DANDY TURNER E IL SUO NUOVO SINGOLO
"Ancora tu come Battisti, il mio alter ego rimane astratto come Kandinsky"così inizia il nuovo singolo "Ancora tu" di Dandy Turner in uscita il 7 maggio per VR Digital e per Universal Music Italia. In un atmosfera musicale che evoca gli anni 80' e la synthwave, Il brano è un caleidoscopio di ricordiche passa dalle due sfumaturedell'amore, ma resta sempre legato a quello che è stato il prop (continua)

Marchetti Tech srl partecipa al Progetto NEOM, superato ufficialmente l’accreditamento come fornitore

Marchetti Tech srl partecipa al Progetto NEOM, superato ufficialmente l’accreditamento come fornitore
Marchetti Tech srl, produttore di vernici ad alta tecnologia per proteggere le superfici dalla corrosione, ha completato il processo di accreditamento come fornitore per il progetto NEOM dell’Arabia Saudita, uno sviluppo futuristico per una megalopoli da 500 miliardi di dollari. Il Progetto NEOM per creare una città 33 volte più grande di New York è entrato in una svolta dopo le dichiarazioni del principe ereditario dell’Arabia Saudita Mohamed bin Salman che ha ufficialmente annunciato di voler realizzare una città “zero automobili, zero strade e zero emissioni di CO2” con un progetto denominato The Line per l’appunto nella futuristica città di NEOM. Un progetto ambizioso (continua)


Ancora un appello per la raccolta beni di prima necessità per i nostri vicini Croati

Ancora un appello per la raccolta beni di prima necessità per i nostri vicini Croati
La 6a spedizione è prevista per il 21 maggio – servono ancora beni di prima necessità La 6a spedizione è prevista per il 21 maggio – servono ancora beni di prima necessitàE’ previsto per il 21 maggio il prossimo viaggio di Botter e altri ministri volontari di Scientology italiani, che torneranno a Glina per portare altri beni di estrema necessità; per questo è partita un’altra raccolta da parte dei volontari di Scientology e della ProCiviCoS. Ettore Botter, ministro volontario (continua)

La via della felicità a sostegno delle famiglie

La via della felicità a sostegno delle famiglie
Ancora beni di prima necessità consegnati all’associazione Gulliver per le famiglie in difficoltà Ancora beni di prima necessità consegnati all’associazione Gulliver per le famiglie in difficoltà I volontari de La via della felicità hanno consegnato anche questa settimana alcune borse di abbigliamento per bambini e famiglie bisognose, direttamente all’associazione che le sostiene regolarmente.  Con le borse son state consegnate anche una trentina di Audiolibri La via della felic (continua)

Per aumentare i livelli di aderenza alla terapia più collaborazione tra le figure professionali che ruotano attorno al paziente. «Devono integrarsi, parlare tra di loro ed educare il malato sull’importanza dell’assun

15 maggio 2021 - L’aderenza alla terapia resta ancora una questione aperta da affrontare perché non è stata ancora risolta: attualmente non supera il 50% un po’ per tutte le patologie e tra le diverse e molteplici cause c’è il rapporto di comunicazione fra medico e paziente non del tutto efficace. Durante la recente pandemia le cose non sono certo migliorate: tra gennaio e febbraio 2021, rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, si è registrato un calo dei consumi interni di farmaci e dispositivi dell’11% e un calo dei consumi retail del 7% e questo spiega che non si sta facendo terapia. Purtroppo gli effetti del 2020, che si sono visti nel breve periodo in modo drammatico, si vedranno anche nel medio e lungo periodo. 15 maggio 2021 - L’aderenza alla terapia resta ancora una questione aperta da affrontare perché non è stata ancora risolta: attualmente non supera il 50% un po’ per tutte le patologie e tra le diverse e molteplici cause c’è il rapporto di comunicazione fra medico e paziente non del tutto efficace.Durante la recente pandemia le cose non sono certo migliorate: tra gennaio e (continua)