Home > Keyword : astinenza cliccata 226 volte

La grande bugia degli psicofarmaci

La grande bugia degli psicofarmaci
Gli psicofarmaci sono droghe a tutti gli effetti, chi li assume deve essere consapevole di stare iniziando un percorso di tossicodipendenza. Psicofarmaci: droghe o medicine? Lungi dal dare una risposta esaustiva, ecco alcuni spunti di riflessione. Gli psicofarmaci sono sostanze TOSSICHE, dato che alterano l’equilibrio chimico del corpo. Gli psicofarmaci causano ASSUEFAZIONE, dato che di norma è necessario aumentare la dose per mantenere gli effetti). Gli psicofarmaci danno DIPENDENZA, se si smette di assumerli causano vere e proprie crisi di astinenza. Gli psicofarmaci alterano il funzionamento della MENTE, dato che sia gli effetti principali che quelli collaterali alterano la psiche, ovvero il modo di pensare...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | psicofarmaci | psichiatria | astinenza | dipendenza |


I finti riders della Camorra

I finti riders della Camorra
La criminalità organizzata non ha problemi a rifornire di droga i tossicodipendenti: gli spacciatori si camuffano da “riders” che consegnano pizza e altro cibo. All’inizio del primo lockdown si pensava che la Camorra e le altre mafie si sarebbero trovate in difficoltà a proseguire nel traffico illecito di sostanze stupefacenti, che costituisce ormai da tempo una delle loro principali fonti di guadagno. Lo scorso Marzo 2020, passati i primi giorni di incertezza nei quali i tossicodipendenti si avventuravano per le strade in cerca di spacciatori che erano costretti a venire allo scoperto, è stata escogitata dalla criminalità organizzata una soluzione molto efficiente. L’idea è quella di sfruttare i privilegi dei “rider”, i fattorini che possono ...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | riders | camorra | spaccio | astinenza |



L’irresponsabilità delle madri tossicodipendenti

L’irresponsabilità delle madri tossicodipendenti
Alcune madri, schiave della droga, non smettono di assumere sostanze tossiche durante la gravidanza. Questo causa ai neonati non solo crisi di astinenza, ma anche pesanti conseguenze future. Spesso si biasimano le madri che fumano o bevono in gravidanza per le possibili conseguenze sullo sviluppo del feto. Esistono in realtà situazioni persino più gravi, nelle quali la madre tossicodipendente non è in grado di trattenersi dall’assumere le sostanze di cui è schiava. La droga, come è ovvio, viene assorbita dal feto durante i mesi trascorsi nel grembo materno. La prima conseguenza è la crisi di astinenza che il neonato manifesta dopo 24/48 ore dopo la nascita: irrequietezza, agitazione, incapacità di dormire. Le analisi del sangue rilevano il tipo di sostanza che la ha ass...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | gravidanza | crisi di astinenza | marijuana |


Le crisi di astinenza da psicofarmaci

Le crisi di astinenza da psicofarmaci
“Se avessi saputo cosa si sperimenta durante una crisi di astinenza, non avrei mai cominciato a drogarmi. Mai.” Questa è una delle affermazioni più comuni di chi è riuscito a uscire dal tunnel. È difficile capire fino in fondo cosa possa comportare una crisi di astinenza. E non stiamo parlando so di eroina, alcool, cocaina o qualche altra maledetta droga da strada. Ecco l’esperienza di chi ha sperimentato una crisi di astinenza da “psicofarmaci”, che sono tra le droghe più potenti e pericolose. ------------- "Inizieremo a ridurre il tuo Lexapro", ha detto il mio psichiatra al primo appuntamento, era un lunedì. Per coloro che non lo sanno, Lexapro è un antidepressivo molto forte. E questo processo di riduzione del farmaco si chiama svezzamento. “Diminuirai la dose per 7 g...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | crisi di astinenza | psicofarmaci | psichiatria | lexapro |


Le famiglie in isolamento scoprono la tossicodipendenza dei figli

Le famiglie in isolamento scoprono la tossicodipendenza dei figli
Sbalzi d’umore, insonnia, autolesionismo, depressione, aggressività, allucinazioni. Ecco alcune dei sintomi di astinenza da droga che potrebbero rivelare una amarissima sorpresa a dei familiari che non avevano mai visto il loro congiunto in quello stato pietoso. Queste manifestazioni possono comparire dopo alcune ore o dopo settimane dall’ultima assunzione, ma quando arrivano per il tossicodipendente c’è un’unica soluzione: ottenere la droga subito. Ecco che alcuni possono diventare violenti, persino nei confronti dei loro familiari, per procurarsi i sol...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | droga | violenza | astinenza |


Consumo di droga e violenza sessuale

Consumo di droga e violenza sessuale
Una recente sentenza della cassazione ha stabilito che all’imputato, accusato di violenza sessuale, non poteva essere riconosciuta l’aggravante a causa dell’uso di sostanze stupefacenti, in quanto la vittima della violenza aveva assunto la droga per suo conto, senza essere spinta dal criminale violentatore. Indipendentemente dalla decisione della Corte di Cassazione, è interessante analizzare la dinamica dell’episodio criminoso: la ragazza si fuma uno spinello per conto suo, un tipo che le aveva offerto la droga informa il violentatore che la ragazza era “...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | crisi di astinenza | marijuana | cannabis | violenza sessuale |


La marijuana non genera crisi di astinenza? Niente di più falso!

La marijuana non genera crisi di astinenza? Niente di più falso!
Due dei falsi miti che riguardano la marijuana, definita irresponsabilmente “droga leggera” sono che, a differenza delle altre droghe, non genererebbe dipendenza e non causerebbe crisi di astinenza. Ecco che le recenti tragiche vicende legate al coronavirus ci hanno dato modo, in via sperimentale, di determinare che la cannabis si comporta esattamente come tutte le altre droghe. Niente di strano in fondo, il THC (lo stupefacente contenuto nella cannabis) è un allucinogeno e non c’è da stupirsi se si comporti come tutti gli altri allucinogeni. Le notizie riguard...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | crisi di astinenza | marijuana | cannabis |


Colpa del coronavirus, non si trova più la roba: la soluzione è l’antiproibizionismo?

Colpa del coronavirus, non si trova più la roba: la soluzione è l’antiproibizionismo?
Quando finisce l’effetto della sostanza stupefacente, il corpo si ribella e causa una “crisi di astinenza” con sintomi spesso molto pesanti (dipende dalla sostanza e dallo stadio di dipendenza a cui si è giunti). In questo periodo di drastiche limitazioni agli spostamenti senza giustificato motivo, per gli spacciatori non è facile né rifornirsi dai trafficanti, né vendere la merce ai clienti abituali. Ecco che il tossicodipendente, costretto in casa, va in crisi di astinenza con tutto quello che ciò comporta: sopportare problemi fisici e men...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | crisi di astinenza | Christian Raimo | Roma | antiproibizionismo |


Crisi di astinenza al tempo del coronavirus

Crisi di astinenza al tempo del coronavirus
Le crisi di astinenza sono terribili: la mancata assunzione di droga causa sintomi molto gravi e spinge il tossicodipendente a fare qualsiasi cosa pur di entrare in possesso di una dose. Nei prossimi giorni, chi non ha fatto scorta, sarà costretto ad uscire allo scoperto per incontrare il suo spacciatore abituale. È di ieri la notizia che, a Pescara, la polizia ha fermato e denunciato dei tossicodipendenti che stavano violando il divieto di circolazione. Provenienti da un comune limitrofo, si stavano recando a Pescara nel quartiere Rancitelli per acquistare droga, e lo hanno pur...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | crisi di astinenza | Pescara |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Se il primario è in ferie, non ha responsabilità

Se il primario è in ferie, non ha responsabilità
Una sentenza della Cassazione boccia la responsabilità oggettiva del medico in caso di obiettiva impossibilità di verificare lo stato di salute di un paziente. Il primario che si trova in ferie non può essere ritenuto responsabile della condotta altrui. È quanto si ricava dalla sentenza n. 6438 del 31 marzo 2015 emessa dalla terza Sezione della Cassazione. Insieme alla sua azienda ospedaliera, il medico primario era stato chiamato a risarcire i danni per le lesioni gravi (amputazione della gamba sinistra) patite da un pazien (continua)

Nove torte targate pasticceria Seccia per la festa della mamma nel segno di cinema e serie tv

Nove torte targate pasticceria Seccia per la festa della mamma nel segno di cinema e serie tv
Cesira, Filumena, Adelina, Manuela, Olimpia, Cersei, Elizabeth e Dany (Daenerys): la festa della mamma più dolce e cinefila va in scena ai Quartieri Spagnoli di Napoli Anche quest'anno la pasticceria Seccia ai Quartieri Spagnoli, storico locale di via Concordia a Montecalvario a Napoli, ha realizzato per la festa della mamma, domenica 9 maggio, una linea di nove torte dai nomi insoliti, ispirati alle madri famose delle serie tv, del cinema e persino a quelle della classicità.Sono nati così in laboratorio la millefoglie e il pan di Spagna "Olimpia", le Chant (continua)


La scelta di un abito da sposa viola dichiara la verità

Tutto qui è il tuo senso del colore e le condizioni che circondano la collezione bianca per un abito da sposa. Tuttavia, nei periodi bui, le spose potevano indossare quasi tutti i colori, ma hanno scelto altre tonalità piuttosto che il bianco semplicemente perché all'epoca i vestiti imbiancati erano stati difficili da pulire. Come concessione all'importanza standard della co (continua)

Giustizia, Fabrizio (ReL) a Il Tempo: "Questo è il risultato delle faide interne"

Giustizia, Fabrizio (ReL) a Il Tempo:
Dichiarazione al quotidiano “Il Tempo” di Fabrizio Cicchitto, Presidente Riformismo e Libertà Caro direttore,arrivati a questo punto vale la pena di collocare in un quadro generale gli episodi incresciosi che si stanno succedendo uno dopo l’altro nell’ambi- to della magistratura. È inutile nascondersi dietro a un dito, dal 1992 ad oggi la magistratura ha sostanzialmente conquistato il potere nel nostro paese, con l’annichili- mento dei vecchi partiti e la riduzione ai minimi termini di que (continua)

Via Petrarca il giardino di Napoli

Via Petrarca il giardino di Napoli
La Floreal di Buia Salvatore invoglia a lunghe passeggiate con l’unico intento di ammirare tante stupende piante fiorite “ Ncopp’ô Capo ‘e Pusilleco addiruso, addó ‘stu core se n’è ghiuto ‘e casa, ce sta ‘nu pergulato d’uva rosa...”  questi i versi immortali della celebre canzone Pusilleco addiruso  di Ernesto Murolo e Salvatore Gambardella del 1904. Posillipo e il suo punto più alto ha dato sempre spunto ai poeti e musicisti per le loro opere. Lo stesso termine indica “la cessazione degli affanni” ne (continua)