Home > Keyword : astronomico cliccata 289 volte

Cannocchiale astronomico, storia e funzionamento

Per chi desidera utilizzare un cannocchiale c’è solo l’imbarazzo della scelta. Sono moltissimi i modelli di cannocchiale che attirano sia piccoli che grandi. Le origini di questo oggetto sono controverse. C’è chi dice che sia nato con Galileo, chi grazie ad altri scienziati. Alcuni fanno risalire la nascita del cannocchiale al Quattrocento e precisamente in Olanda. Altri a Metius e quindi a date precedenti. Il fatto di far risalire il cannocchiale a Galileo si potrebbe associare alla possibilità da parte di Keplero di chiedere a Galileo la realizzazi...

cannocchiale astronomico |


TheCOSMOBSERVER intervista l’astronomo dell'Osservatorio di Torino Daniele Gardiol

TheCOSMOBSERVER intervista l’astronomo dell'Osservatorio di Torino Daniele Gardiol
Il blog di divulgazione dedicato all’astronomia, astrofisica e astronautica TheCosmobserver ha intervistato Daniele Gardiol dell’Osservatorio Astrofisico di Torino – INAF Un’altra importante personalità del panorama astronomico italiano trova spazio sulle “colonne” di TheCosmobserver. Questo mese è il turno di Daniele Gardiol. Daniele Gardiol è un astronomo e tecnologo italiano, attualmente operativo presso l’Osservatorio Astrofisico di Torino – INAF. Dal 1997 al 1999 ha contribuito alla costruzione del Telescopio Nazi...

Daniele | Gardiol | tecnologo | osservatorio | astronomico | astrofisico | torino | inaf | emmanuele | macaluso | thecosmobserver | the | cosmobserver | telescopio | software | società | astronomica | italiana | gruppo | astrofili | spazio | cosmo | astrofisica |



Inquinamento luminoso? Ne parla Alberto Cora a TheCosmobserver

Inquinamento luminoso? Ne parla Alberto Cora a TheCosmobserver
Il blog di divulgazione dedicato all’astronomia, astrofisica e astronautica TheCosmobserver ha intervistato Alberto Cora dell’Osservatorio Astrofisico di Torino – INAF   Un’altra importante personalità del panorama astronomico italiano trova spazio tra le “colonne” di TheCosmobserver. Questo mese è il turno di Alberto Cora.     Alberto Cora è un fisico e divulgatore scientifico. Attualmente è Responsabile della didattica e della divulgazione presso l’Osservatorio Astrofisico di Torino – INAF. P...

alberto | cora | osservatorio | astronomico | astrofisico | torino | inaf | emmanuele | macaluso | thecosmobserver | the | cosmobserver | inquinamento | luminoso | società | astronomica | italiana | gruppo | astrofili | william | herschel | spazio | cosmo | astrofisica |


 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Salvo De Vita Gossip

Salvo De Vita Gossip
Grandi Novità sia a livello imprenditoriale che artistico attendono, nei prossimi mesi, l'ormai seguitissimo Salvo De Vita. Si stanno diffondendo sempre più in Emilia Romagna e via via in Italia e a livello europeo i servizi dell'Impresa Dello Spettacolo “MP” del Management-Foto/Giornalista Salvo De Vita. Oltre ai servizio manageriale non possiamo non parlare del Servizio di Ufficio Stampa ded (continua)

In partenza la seconda edizione del NASA Space Apps Challenge di Brescia

In partenza la seconda edizione del NASA Space Apps Challenge di Brescia
“Coloro che sono abbastanza folli da pensare di poter cambiare il mondo sono quelli che davvero lo cambiano”. Steve Jobs   NASA Space Apps Challenge sbarca per il secondo anno a Brescia. Durante la manifestazione promossa dalla NASA sarà assegnato il premio INTERSTELLARS INTERNATIONAL AWARD al Prof. Emmanuele Macaluso   Evento organizzato da Chiara Chiesa e Andre (continua)


IL POSTER VIVO

IL POSTER VIVO
  Seconda puntata del seguito di "Adagiato nel mio sogno piumato" intitolata "Il poster vivo". Tulla e George sono alla ricerca di un poster dalla doppia copertina, che tra strani esseri piumati e colorati li porterà a entrare in una nuova avventura incredibile. Un viaggio fantastico tra pericoli, voli, inseguimenti, musiche, lp e negozi di musica, ove tutto sembr (continua)

-Acerra: Alberto Di Buono va affermandosi con il romanzo ambientale “Terra di nessuno”. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Acerra: Alberto Di Buono va affermandosi con il romanzo ambientale “Terra di nessuno”.  (Scritto da Antonio Castaldo)
Acerra: Alberto Di Buono va affermandosi con il romanzo ambientale “Terra di nessuno”.  (Scritto da Antonio Castaldo) Ad Acerra, in provincia di Napoli, vive e lavora Alberto Di Buono, libero professionista, ingegnere ambientale di 54 anni, fratello di Vincenzo, anch’egli ingegnere, e di Michelangelo, operatore socio sanitario. I primi due sposati a due sorelle, rispettivam (continua)

Padova: da una birra all'eroina in età sempre più precoce

Padova: da una birra all'eroina in età sempre più precoce
Per prevenire i volontari distribuiscono il materiale informativo.   Domenica mattina, i volontari dell’associazione Mondo Libero dalla Droga, hanno consegnato centinaia di opuscoli informativi nel centro storico della città di Padova.   Da anni ormai i volontari organizzano attività di prevenzione alle sostanze stupefacenti, per poter dare le corrette informazion (continua)