Home > Keyword : casa dei carraresi cliccata 322 volte

“Rumore di fondo”, Giovanni Maranghi

“Rumore di fondo”, Giovanni Maranghi
 TREVISO. L’arte di Giovanni Maranghi approda, per la prima volta, in Veneto. E lo fa nella splendida cornice della prestigiosa Casa dei Carraresi, nella "città dipinta", in concomitanza con la grande mostra di Francis Bacon. L’esposizione dal titolo “Rumore di fondo” si inaugurerà sabato 14 gennaio 2017, alle ore 17.00. Una tappa fondamentale, quella dell’artista fiorentino Maranghi in terra veneta, dove si rappresenta attraverso il proprio universo stilistico fatto di “dame e regine, femmes fatale e moderne veneri”. ...

arte | casa dei carraresi | giovanni maranghi |



 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

FLUSSI DOCUMENTALI E SICUREZZA INFORMATICA ALL'UFFICIO INTERDISTRETTUALE DELL'ESECUZIONE PENALE ESTERNA, LA UILPA DI PALERMO DIFENDE DUE DIPENDENTI: "NON HANNO COMMESSO ALCUN ABUSO"

FLUSSI DOCUMENTALI E SICUREZZA INFORMATICA  ALL'UFFICIO INTERDISTRETTUALE DELL'ESECUZIONE PENALE ESTERNA, LA UILPA DI PALERMO DIFENDE DUE DIPENDENTI:
Secondo l'amministrazione, avrebbero effettuato, per motivi avulsi dalle mansioni e dalle competenze, la visualizzazione dei documenti nel sistema di protocollazione Calliope per entrare successivamente in possesso, attraverso il download, dei documenti stessi.Un'accusa che il sindacato respinge con forza   Accessi indebiti nel sistema di protocollazione "Calliope" da parte del personale in servizio all'Ufficio Interdistrettuale dell'Esecuzione Penale Esterna di Palermo. Questa l'accusa rivolta dall'amministrazione a due dipendenti che avrebbero tenuto una condotta inadeguata sotto il profilo disciplinare. Un'accusa che la Uil Pubblica Amministrazione respinge con forza in una l (continua)

OPEN CALL EXPO D'ARTE CONTEMPORANEA CON MINIPERSONALI E POESIA AVALON IN ARTE NONA EDIZIONE

OPEN CALL EXPO D'ARTE CONTEMPORANEA CON MINIPERSONALI E POESIA AVALON IN ARTE NONA EDIZIONE
OPEN CALL EXPO D'ARTE CONTEMPORANEA CON MINIPERSONALI E POESIA AVALON IN ARTE NONA EDIZIONE Ultimi giorni per partecipare alla nona edizione dell’Expo d’Arte Contemporanea con minipersonali  e poesia “Avalon in Arte”, organizzata dall’Associazione Culturale “Avalon Arte APS” di Salerno.  Il termine ultimo è il 31 gennaio p.v. È possibile richiedere il regolamento e il modulo della domanda all’indirizzo avalonartesalerno@gmail.com. L’esposizione si terrà a Salerno dal 28 mar (continua)


LOTTA SUGLI SCI PER GLI SCOIATTOLINI. LO SKIRI TROPHY SULLE ALPI… MARITTIME

LOTTA SUGLI SCI PER GLI SCOIATTOLINI. LO SKIRI TROPHY SULLE ALPI… MARITTIME
Combattute gare a Lago di Tesero nella seconda giornata dello Skiri Trophy SC Alpi Marittime sugli scudi soprattutto con Luna Forneris e Carlotta Gautero Nicolò Calzà difende l’onore di casa, bis di Pozzi figlio d’arte Va in archivio la 38.a edizione con un nuovo successo “Più dura è la battaglia, più dolce è la vittoria” scrisse Les Brown. E oggi a Lago di Tesero in Val di Fiemme nessuno degli “scoiattolini” si è tirato indietro. Luna Forneris, Nicolò Calzà (U14), Carotta Gautero e Federico Pozzi (U16) il motto di De Coubertain ‘l’importante è partecipare’ proprio non lo considerano. Sono loro, e con entusiasmo, i vincitori delle quattro gare di oggi del 38° Skiri (continua)

Silvia Ghidoni: da Guidonia a Sanremo per realizzare un sogno

Silvia Ghidoni: da Guidonia a Sanremo per realizzare un sogno
La città dei fiori si sta già iniziando a preparare ad essere il centro degli eventi e dello spettacolo italiano durante la settimana più importante dell’anno. Qui prenderanno forma i sacrifici di mesi di studio e di lavoro dello staff  Dream Massage® . Il Dream Massage®  è una tecnica di massaggio certificata ideata dal Maestro Stefano Serra, spa manager di fama internaziona (continua)

Mai più come prima, le Fasi di Luca Carrubba

Mai più come prima, le Fasi di Luca Carrubba
Anticipato dal singolo e videoclip Il risveglio, esce per Stazione Musica Records, FASI, il primo album del cantautore civitavecchiese Luca Carrubba. Fasi vuole essere una fotografia di un momento storico particolare, un periodo dove l’equilibrio tra il giorno e la notte sembrava non esiste più. Un periodo dove tutto il mondo è stato costretto a perdere qualcosa.«Lungo quei giorni – dichiara l’artista - il tempo sembrava distorto, mentre fuori dalla finestra si alternavano comunque sole e luna. Buio e luce, in una continua e perenne situa (continua)