Home > Keyword : catene da neve cliccata 277 volte

Gomme invernali e catene da neve: in Toscana circa 90.300 automobilisti non le usano

Gomme invernali e catene da neve: in Toscana circa 90.300 automobilisti non le usano
Dal 15 novembre scatta l’obbligo, valido fino al 15 aprile, di montare pneumatici invernali/quattro stagioni o, in alternativa, di avere a bordo catene da neve; ma gli automobilisti toscani rispettano questa regola? Secondo l’indagine commissionata da Facile.it a mUp Research e Norstat*, nonostante l’obbligo, in Toscana nell’ultimo anno circa 90.300 guidatori hanno viaggiato senza la strumentazione obbligatoria. Estendendo l’analisi a livello nazionale, il numero di automobilisti che nell’ultimo anno non si è dotato di dispositivi antisdrucciolo &e...

Facile it | Toscana | gomme invernali | catene da neve | Rc auto | auto |


Gomme invernali e catene da neve: in Puglia circa 119.500 automobilisti non le usano

Gomme invernali e catene da neve: in Puglia circa 119.500 automobilisti non le usano
Dal 15 novembre scatta l’obbligo, valido fino al 15 aprile, di montare pneumatici invernali/quattro stagioni o, in alternativa, di avere a bordo catene da neve; ma gli automobilisti pugliesi rispettano questa regola? Secondo l’indagine commissionata da Facile.it a mUp Research e Norstat*, nonostante l’obbligo, in Puglia nell’ultimo anno circa 119.500 guidatori hanno viaggiato senza la strumentazione obbligatoria. Estendendo l’analisi a livello nazionale, il numero di automobilisti che nell’ultimo anno non si è dotato di dispositivi antisdrucciolo &...

Facile it | Puglia | gomme invernali | catene da neve | Rc auto | auto |



Gomme invernali e catene da neve: in Lombardia circa 76.700 automobilisti non le usano

Gomme invernali e catene da neve: in Lombardia circa 76.700 automobilisti non le usano
Dal 15 novembre scatta l’obbligo, valido fino al 15 aprile, di montare pneumatici invernali/quattro stagioni o, in alternativa, di avere a bordo catene da neve; ma gli automobilisti lombardi rispettano questa regola? Secondo l’indagine commissionata da Facile.it a mUp Research e Norstat*, nonostante l’obbligo, in Lombardia nell’ultimo anno circa 76.700 guidatori hanno viaggiato senza la strumentazione obbligatoria. Estendendo l’analisi a livello nazionale, il numero di automobilisti che nell’ultimo anno non si è dotato di dispositivi antisdrucciolo...

Facile it | Lombardia | gomme invernali | catene da neve | Rc auto | auto |


Gomme invernali e catene da neve: in Liguria circa 11.800 automobilisti non le usano

Gomme invernali e catene da neve: in Liguria circa 11.800 automobilisti non le usano
 Dal 15 novembre scatta l’obbligo, valido fino al 15 aprile, di montare pneumatici invernali/quattro stagioni o, in alternativa, di avere a bordo catene da neve; ma gli automobilisti liguri rispettano questa regola? Secondo l’indagine commissionata da Facile.it a mUp Research e Norstat*, nonostante l’obbligo, in Liguria nell’ultimo anno circa 11.800 guidatori hanno viaggiato senza la strumentazione obbligatoria. Estendendo l’analisi a livello nazionale, il numero di automobilisti che nell’ultimo anno non si è dotato di dispositivi antisdrucc...

Facile it | Liguria | gomme invernali | catene da neve | Rc auto | auto |


Gomme invernali e catene da neve: nel Lazio circa 268.000 automobilisti non le usano

Gomme invernali e catene da neve: nel Lazio circa 268.000 automobilisti non le usano
Dal 15 novembre scatta l’obbligo, valido fino al 15 aprile, di montare pneumatici invernali/quattro stagioni o, in alternativa, di avere a bordo catene da neve; ma gli automobilisti laziali rispettano questa regola? Secondo l’indagine commissionata da Facile.it a mUp Research e Norstat*, nonostante l’obbligo, nel Lazio nell’ultimo anno circa 268.000 guidatori hanno viaggiato senza la strumentazione obbligatoria. Estendendo l’analisi a livello nazionale, il numero di automobilisti che nell’ultimo anno non si è dotato di dispositivi antisdrucciolo &e...

Facile it | Lazio | gomme invernali | catene da neve | Rc auto | auto |


Gomme invernali e catene da neve: in Emilia-Romagna circa 35.500 automobilisti non le usano

Gomme invernali e catene da neve: in Emilia-Romagna circa 35.500 automobilisti non le usano
Dal 15 novembre scatta l’obbligo, valido fino al 15 aprile, di montare pneumatici invernali/quattro stagioni o, in alternativa, di avere a bordo catene da neve; ma gli automobilisti emiliano romagnoli rispettano questa regola? Secondo l’indagine commissionata da Facile.it a mUp Research e Norstat*, nonostante l’obbligo, in Emilia-Romagna nell’ultimo anno circa 35.500 guidatori hanno viaggiato senza la strumentazione obbligatoria. Estendendo l’analisi a livello nazionale, il numero di automobilisti che nell’ultimo anno non si è dotato di dispositivi...

Facile it | gomme invernali | catene da neve | auto | Rc auto | Emilia-Romagna |


Gomme invernali e catene da neve: in Campania circa 279.000 automobilisti non le usano

Gomme invernali e catene da neve: in Campania circa 279.000 automobilisti non le usano
Dal 15 novembre scatta l’obbligo, valido fino al 15 aprile, di montare pneumatici invernali/quattro stagioni o, in alternativa, di avere a bordo catene da neve; ma gli automobilisti campani rispettano questa regola? Secondo l’indagine commissionata da Facile.it a mUp Research e Norstat*, nonostante l’obbligo, in Campania nell’ultimo anno circa 279.000 guidatori hanno viaggiato senza la strumentazione obbligatoria. Estendendo l’analisi a livello nazionale, il numero di automobilisti che nell’ultimo anno non si è dotato di dispositivi antisdrucciolo ...

Facile it | Campania | Rc auto | gomme invernali | catene da neve | auto |


Gomme invernali e catene da neve: in Calabria il 21,5% degli automobilisti ritiene non siano obbligatorie

Gomme invernali e catene da neve: in Calabria il 21,5% degli automobilisti ritiene non siano obbligatorie
Dal 15 novembre, fino al 15 aprile, scatta l’obbligo di montare pneumatici invernali/quattro stagioni o, in alternativa, di avere a bordo catene da neve; la norma riguarda anche alcuni tratti stradali della Calabria, eppure, secondo l’indagine commissionata da Facile.it a mUp Research e Norstat*, più di 1 automobilista calabrese su 5 (21,5%) non lo sa o ritiene che non sia obbligatorio avere a bordo questi dispositivi. Anche guardando a coloro che, in regione, hanno dichiarato di essere a conoscenza della norma, emergono comunque opinioni differenti e non sempre corrette;...

Facile it | Calabria | gomme invernali | auto | catene da neve | Rc auto |


Gomme invernali e catene da neve: 1,7 milioni di italiani a rischio multa

Gomme invernali e catene da neve: 1,7 milioni di italiani a rischio multa
Dal 15 novembre al 15 aprile scatta l’obbligo di montare pneumatici invernali/ quattro stagioni o, in alternativa, di avere a bordo catene da neve; ma gli italiani rispettano questa regola? Secondo l’indagine commissionata da Facile.it a mUp Research e Norstat, realizzata su un campione rappresentativo della popolazione patentata italiana*, nell’ultimo anno 1,2 milioni di automobilisti hanno guidato senza dotarsi dei dispositivi prescritti dalla legge. Per quale motivo lo hanno fatto o, meglio NON lo hanno fatto? 471 mila automobilisti (pari all’8% di chi ha viaggiat...

Facile it | catene da neve | gomme invernali | auto | rc auto | indagine |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

De Fabiani in rampa di lancio

De Fabiani in rampa di lancio
Defast scenderà in pista il prossimo week-end in Finlandia per l’esordio di Coppa del Mondo 2021/2022, con grandi ambizioni come di consueto per il Tour de Ski e ovviamente per le Olimpiadi di Pechino.   Muonio, Finlandia – 24 Nov. 2021 • Lancette del count-down prossime allo zero per Francesco De Fabiani. L’alpino di Gressoney, in buone condizioni di forma, è ormai prossimo al consueto e (continua)

Spero Bongiolatti in tutti gli store digitali il singolo “Senza di lei”

Spero Bongiolatti in tutti gli store digitali il singolo “Senza di lei”
Disponibile in tutti i digital store il nuovo singolo del tenore Spero Bongiolatti dal titolo “Senza di lei”, brano scritto dal compositore Lino Di Giulio ed arrangiato da Franco Poggiali Berlinghieri. Voce, mix e mastering a cura di Luca Liviero, presso "Bios Music Studios" di Solaro (MI).Bongiolatti: “Quando il Maestro Di Giulio mi ha proposto di cantare il suo brano (dopo aver ascoltato i (continua)


Alessandra Latino in tutti gli store digitali il nuovo singolo “Protagoniste”

Alessandra Latino in tutti gli store digitali il nuovo singolo “Protagoniste”
Disponibile in tutti gli store digitali il nuovo singolo della cantautrice calabrese Alessandra Latino, dal titolo “Protagoniste”, brano che affronta la tematica della violenza sulle donne.Alessandra: “Amate, odiate, desiderate, sfregiate, libere: donne. Protagoniste è una tela vuota che ognuno riempie di sé stesso. Non ho scritto questa canzone con l’intento di descrivere le donne, l’ho fat (continua)

SAMANTHA: il 26 novembre è uscito il nuovo singolo di California

SAMANTHA: il 26 novembre è uscito il nuovo singolo di California
Dal 26 novembre è disponibile in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming “SAMANTHA”, il nuovo brano di California. Samantha racconta di una ragazza comune, normale, con una vita come quella di tante. Racconta le paure e le debolezze di una ragazza che vive la vita appieno, senza rimorsi e con gran coraggio.California dedica questo brano alle ragazze e alle donne, quelle che si fanno in quattro tutti i giorni, che fanno sacrifici e fatica, che reagiscono alla vita. “Nel testo faccio in (continua)

Crediti deteriorati? 4Invest NPL risolve il problema e avvia la campagna di crowdfunding

Crediti deteriorati? 4Invest NPL risolve il problema e avvia la campagna di crowdfunding
«Il mercato offre pacchetti di crediti deteriorati del valore di 1 milione per 30 mila euro, con recuperabilità minima al 35%. Noi possiamo aiutare privati e imprese in difficoltà a liberarsi dai debiti» «Secondo Standard & Poor's, nell’anno in corso, le banche italiane vedranno raddoppiare i crediti deteriorati, fino a circa 200 miliardi di euro al lordo delle rettifiche. Questi crediti, che nel nostro Paese derivano soprattutto dall’esposizione alle Pmi, per gli istituti sono spesso difficili da recuperare, a causa della lentezza intrinseca dei processi decisionali e dei percorsi giudiziali (continua)