Home > Keyword : contanti cliccata 253 volte

Covid e banconote: 9 milioni non le useranno più per paura del contagio

Covid e banconote: 9 milioni non le useranno più per paura del contagio
Sono oltre 9 milioni i cittadini italiani che, intervistati per Facile.it dall’istituto di ricerca EMG Acqua, hanno dichiarato che non useranno più monete e banconote per paura che queste possano trasmettere il virus del Covid. Il dato arriva da un’indagine condotta, a metà ottobre 2020, su un campione rappresentativo della popolazione italiana adulta con età pari o superiore a 18 anni. Se, a livello nazionale, la percentuale di chi ha dichiarato di abbandonare il contante per paura del contagio è pari al 19%, guardando più da vicino i dati emerge che ad essere più propensi ...

Facile it | Covid | banconote | contanti | carte elettroniche | contagio |


1 italiano su 2 non è ancora pronto a dire addio ai contanti

1 italiano su 2 non è ancora pronto a dire addio ai contanti
La diminuzione dell’uso di denaro contante a favore di strumenti di pagamento elettronici è uno degli obiettivi dichiarati dall’attuale Governo; ma gli italiani sono pronti a dire definitivamente addio a banconote e monete? La risposta è no, almeno per 1 italiano su 2, vale a dire 22,4 milioni di cittadini. È questo uno dei dati emersi dell’indagine realizzata per Facile.it da mUp Research, in collaborazione con Norstat, che, interrogando un campione rappresentativo della popolazione nazionale adulta*, hanno scoperto come siano ancora molti i consumatori ...

Facile it | pagamenti elettronici | contanti | denaro | evasione fiscale |



Pagamenti: 16 milioni di italiani preferiscono ancora il contante

Pagamenti: 16 milioni di italiani preferiscono ancora il contante
Nonostante i tentativi fatti per cercare di ridurne l’utilizzo, gli italiani sembrano non voler rinunciare a banconote e monete e, secondo l’indagine commissionata da Facile.it (https://www.facile.it/), il 37% della popolazione adulta, pari a circa 16 milioni di persone, preferisce ancora pagare con denaro contante piuttosto che utilizzare carte di credito, bancomat o prepagate. L’analisi, realizzata per Facile.it dall’istituto mUp Research in collaborazione con Norstat su un campione rappresentativo della popolazione italiana con età compresa tra i 18 e i 74 an...

Facile it | contanti | denaro | carte di credito |


Nuova Legge sui Compro Oro Limite sui Contanti e Archivio Fotografico Obbligatorio

Nuova Legge sui Compro Oro Limite sui Contanti e Archivio Fotografico Obbligatorio
 I compro oro basano il proprio business sulla compravendita di oro usato, queste attività commerciali per anni hanno svolto il loro lavoro senza una regolamentazione precisa che fosse stata ideata appositamente per questo settore. Oggi dopo anni che i compro oro si sono diffusi in modo capillare su tutto il territorio e sono ben visibili con i loro annunci sul web e sui manifesti nelle città con i loro slogan compro oro Firenze, compro oro Milano, compro oro Torino, ecc, anche queste attività commerciali sono regolamentate con un decreto specifico il 92/2017 entrato...

legge compro oro | 92 2017 | compro oro | business | oam | limite 500 euro | pagamento in contanti |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

SUNRISEPOP, DOMENICA 31 OTTOBRE AL TALK SHOW WEB SI PARLA DI MUSICA ASSIEME A TANTI OSPITI

SUNRISEPOP, DOMENICA 31 OTTOBRE AL TALK SHOW WEB SI PARLA DI MUSICA ASSIEME A TANTI OSPITI
Domenica 31 Ottobre alle ore 18.00 secondo appuntamento della stagione per SunrisePop, il talk show web di DiTutto condotto da Tommaso Barone per la regia di Gino Brotto.In questa puntata SunrisePop ospiterà quattro artisti del mondo della musica: i musicisti & produttori Roberto Costa e Giovanni Amighetti, la cantate Genil Kimberly e il cantautore  & musicista Marco Borrelli.Il talk (continua)

Malo annuncia Dentro il club

Malo annuncia Dentro il club
Dopo Muchacha Malo prosegue con "Dentro il club", instaurando di fatto un nuovo connubio musicale con il duo rap composto da Spetrix e Denemi (già virali con il singolo MAMMAMIJ su Spotify e Tiktok).  "Dentro il club" è un brano dalle atmosfere reggaeton e dalle influenze chiaramente club. Questo brano dalla esplicita vocazione disco descrive la parabola nascente di una passione di una notte (continua)


“Gli elementi”, Adriana Volpe è nuova Beauty Ambassador

“Gli elementi”, Adriana Volpe è nuova Beauty Ambassador
“gli elementi” si arricchisce di una nuova linea di potenziatori e sublimatori di bellezza, i Booster Straordinari, accompagnati dal volto luminoso e raffinato di Adriano Volpe NAPOLI. La bellezza radiosa e luminosa di Adriana Volpe, nuova testimonial “gli elementi” ci accompagnerà per la stagione con il suo volto solare, vero esempio dsplendore e armonia, eleganza e raffinatezza. E’ stata presentata la nuovissima linea “Booster Straordinari”, 3 booster ultra-innovativi ad alta concentrazione di principi attivi: Filling Prodigioso, con collagene, per una pelle più nutrit (continua)

Tutto sull’acciaio antiusura: caratteristiche e applicazioni

Scegliere la giusta lamiera antiusura è importante: incrementa la performance e la produttività di attrezzature e componenti. Le qualità degli acciai antiusuraAffidarsi all’utilizzo di acciai speciali permette di ottenere prodotti finiti in grado di far fronte a importanti sollecitazioni, riducendo eventuali problematiche da consumo. Questa tipologia di acciai speciali resiste infatti alle sollecitazioni dell’usura e degli sfregamenti con durezze decisamente superiori ai normali acciai da costruzione, anche in (continua)

Entra nel vivo il progetto Value Based Healthcare Ecosystem

Per raggiungere gli obiettivi del PNRR Salute, nasce il progetto VBHE volto ad una gestione innovativa ed efficiente dei pazienti cronici a rischio cardiovascolare prima e fuori dall’ospedale Giornata Mondiale contro l’ictus cerebrale 2021 Entra nel vivo il progetto Value Based Healthcare Ecosystem per una gestione innovativa ed efficiente dei pazienti cronici a rischio cardiovascolare. Prima e fuori dall’Ospedale Nel mondo le malattie cardiovascolari provocano circa 17,9 milioni di morti ogni anno, pari al 31% di tutti i decessi, principalmente per infarto e ictus. Una recen (continua)