Home > Keyword : contemporary art cliccata 302 volte

MEMENTO

MEMENTO
Il Museo Ettore Archinti ospita sabato 30 e domenica 31 marzo 2019, MEMENTO, una personale di Dritan Mardodaj, incentrata sul tema del memento mori e della vanità. La mostra si compone da un corpus variegato di opere realizzate in diversi periodi. Fotografie, readymade ed installazioni daranno forma ad un allestimento tematico. Tramite un linguaggio personale e fortemente codificato, le opere devono anche “comunicare” anche tra di loro, essere in “simbiosi” ; poiché secondo l'autore le opere devono anche suggerire il significato o mettere a disposizione...

dritan mardodaj | artist | contemporary artist | art | mostra | exhibition | memento | lodi | italia |


Dritan Mardodaj con due mostre a febbraio

Dritan Mardodaj con due mostre a febbraio
A quanto pare questo mese è stato abbastanza fortunato per l’artista contemporaneo Dritan Mardodaj.   Siccome San Valentino è alle porte; egli ha voluto affrontare questo tema con una mostra personale allestita presso il Museo Civico, Biblioteca Laudense della città di Lodi. La mostra dal titolo “Amor Sacro & Amor Profano” indaga si i vari aspetti e sfumature di questo tema, parola, concetto, sentimento, con opere a volte satiriche e sarcastiche (quelle inerenti all’amor profano), e dall’altra parte egli cerca di ispirare all&rsquo...

Dritan Mardodaj | artist | art | contemporary art | Lodi | Milano | San Valentino | Amor sacro | Amor profano | mostra | exhibition |



MIXOLOGY

MIXOLOGY
 MIXOLOGY   Mostra d'arte contemporanea.   L'artista albanese Dritan Mardodaj e l'artista svizzera Tanja Laeri, hanno collaborato insieme in un progetto mostra d'arte contemporanea presso gli ambienti del Centro Sociale e Culturale Internazionale, Ditart a Tirana. Ambe due gli artisti nelle loro opere hanno trovato alcuni interessi in comune riguardo alle tematiche storiche e politiche, e nei loro lavori c'è una sorta di similitudini e parallelismo, come nel ready-made “Leadership, no more communism please” (Leadership, per favore basta col comunismo) di D...

Dritart | Ekphrasis Studio | Blerina Berberi | Dritan Mardodaj | Tanja Laeri | Albanian artist | Swiss artist | Mixology | exhibition | contemporary art | contemporary artist | mostra d arte contemporanea |


 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

IL DOCUMENTARIO “MODIFIED” SVELA IL MARCIO DEGLI OGM

IL DOCUMENTARIO “MODIFIED” SVELA IL MARCIO DEGLI OGM
            La “Rassegna di documentari”  di Scientology Network, la serie TV che settimanalmente dà spazio ai film realizzati da registi indipendenti su importanti questioni sociali, culturali e ambientali, presenta il premiato documentario “Modified”, che sarà trasmesso venerdì 14 febbraio 2020, alle 20, su Scie (continua)

Operetta Amore Mio

Operetta Amore Mio
“Operetta Amore mio” è il titolo del prossimo concerto che il soprano Olga De Maio ed il tenore Luca Lupoli porteranno in scena al Teatro Cortese il 6 marzo 2020 alle h.21.15. Propongono un affascinante viaggio musicale nel mondo dell’Operetta con le pagine piu famose di Lehar, Costa, Ranzato,Kalman, Benatzky, partendo anche dalla Romanza da Salotto di fine 800 primi del 900 con Musica Proibita (continua)


Droga e potere

Droga e potere
Il medico personale di Hitler, Theodor Morell, somministrava al Fuhrer il “Vitamultin”, spacciandolo come complesso vitaminico, in realtà contenente metamfetamine. Durante il suo rapporto professionale con Hitler gli somministrò una lista interminabile di differenti sostanze stupefacenti, dalla cocaina all’ossicodone, dalla belladonna alla stricnina. Stalin, a pa (continua)

MilleVoci, stanno lavorando per voi.

MilleVoci, stanno lavorando per voi.
Stanno lavorando per il tuo divertimento. Si, ma anche per il nloro, ovviamente!  Tanti amici artisti vip hanno già confermato la loro presenza alla prossima edizione di MilleVoci che sarà la sedicesima. Qualche nome? Franco Dani, Franco Franco. I Milk and coffee, Giovanna Nocetti, Stefano Borgia, Il Giardino dei Semplici, I Santo California, Mimmo Cavallo, Lorenza Bettarelli, (continua)

Il trasporto intracorporeo di droga

Il trasporto intracorporeo di droga
I primi casi di ingestione di ovuli pieni di droga risalgono agli anni ’70, ma già durante la guerra fredda si contrabbandavano pietre preziose e microfilm con la stessa tecnica. Nel caso della droga, è evidente che la rottura di un ovulo porta rapidamente alla morte per overdose, dato che le sostanze stupefacenti sono di norma molto concentrate e un singolo ovulo corrispond (continua)