Home > Keyword : contract cliccata 1948 volte

ECCO la soluzione alla crisi: puntare sull’aumento delle rinnovabili e sul risparmio, per una strategia di uscita dal gas

ECCO la soluzione alla crisi: puntare sull’aumento delle rinnovabili e sul risparmio, per una strategia di uscita dal gas
La crisi energetica, già impazzita sul finire del 2021 e acuitasi all’inizio del 2022, non è potuta che peggiorare con l’inizio del conflitto in Ucraina. I prezzi dell’energia hanno raggiunto picchi mai visti in passato. La risposta emergenziale è purtroppo orientata ad affidarsi a combustibili fossili, solo di derivazione alternativa. Non possiamo però non dare priorità, per calcoli sensati più lungimiranti, alle rinnovabili. Al centro dei dibattiti di questi giorni si trovano diverse prospettive e proposte per uscire dalla dipendenza dalla Russia per le forniture di gas in particolare. Come riporta ECCO, il think tank italiano indipendente per il clima: “Un mix di interventi di risparmio e di rilancio delle rinnovabili permetterebbe entro il prossimo inverno la sostituzione del 50% dei volumi delle importazioni di gas russo e un risparmio della spesa nazionale di 14,5 miliardi di euro ai costi attuali del gas”. Affidarsi a risparmio e rinnovabili Il think tank italiano ECCO, un gruppo di esperti che lavo...

fotovoltaico | Sun Contracting | rinnovabili | crisi energetica | energia rinnovabile | contracting fotovoltaico |


Arredo Contract: tutto ciò che c’è da sapere sull’arredamento metallico

Arredo Contract: tutto ciò che c’è da sapere sull’arredamento metallico
Diventa sempre più frequente, in ambito prettamente aziendale per il momento, parlare di arredo contract. Capita però che molti non sappiano realmente di cosa si tratti, per questo motivo in queste righe, proveremo a fugare i dubbi più comuni riguardanti l’arredo contract.Arredo Contract: i segreti dell’arredo metallico L’arredo contract, o più semplicemente arredo metallico, è uno specifico servizio, offerto da aziende specializzare nel settore dell’arredamento, volto a fornire in tempi molto rapidi, arredi completi, funzionali e completamente personalizzati. Scegliere l’arredame...

arredo metallico | arredamento metallico | arredo contract cos è | cos è l arredamento metallico contract |



Perché gli impianti a terra vengono erroneamente demonizzati? Anche Sun Contracting si impegna per costruire una corretta immagine e far capire i benefici

Perché gli impianti a terra vengono erroneamente demonizzati? Anche Sun Contracting si impegna per costruire una corretta immagine e far capire i benefici
Gli obiettivi climatici fissati dall’UE mostrano chiaramente la necessità di pensare più in grande. Diventa importante includere in maniera sensata gli impianti fotovoltaici a terra e i parchi solari di grandi dimensioni nell’espansione delle rinnovabili. L’agro-fotovoltaico diventa sempre più rilevante. Il potenziale nell’uso di terreni agricoli per l’installazione di impianti fotovoltaici a terra solo in Germania, secondo le stime Fraunhofer ISE 2021, è tra 3.500 e 4.600 GWp, ma enorme in tutti i Paesi. L’associazione tedesca C.A.R.M.E.N e.V. (Centrales Agrar-Rohstoff Marketing- und Energienetzwerk, ovvero rete centrale di commercializzazione dei prodotti agricoli e dell’energia) ha assunto il compito di compilare informazioni utili per i suoi membri sulla selezione e la pianificazione di impianti fotovoltaici in spazi aperti. Ha appena pubblicato delle nuove linee guida. L’obiettivo principale è quello di mostrare quanto potenziale offrono in particolare le superfici agricole e come possono essere sfruttate. In Italia, l’associazione di settore Italia solare, ha avviato una campagna mediatic...

fotovoltaico | Sun Contracting | impianti a terra | Contracting fotovoltaico | energia rinnovabile | falsi miti sul fotovoltaico | parco solare | agrifotovoltaico |


Sun Contracting inizia la costruzione del primo dei suoi progetti SUN CARPORTS a Schönebeck

Sun Contracting inizia la costruzione del primo dei suoi progetti SUN CARPORTS a Schönebeck
Schönebeck/Triesen. Una pianificazione intensa complicata da lunghe procedure di autorizzazione, nonché dalle limitazioni dovute alla pandemia, ha causato ritardi notevoli nella partenza di questo progetto. A novembre però è giunto finalmente il grande atteso momento. Il gruppo Sun Contracting ha potuto avviare la realizzazione del primo SUN CARPORT nel land tedesco della Bassa Sassonia.   Un autocenter, un grosso parcheggio con posti auto coperti ed elettricità solare pulita prodotta dalle tettoie: questo sarà il risultato finale del progetto. Con una potenza fotovoltaica totale di 576 kWp, l’azienda Sun Contracting ha iniziato la costruzione dell’impianto fotovoltaico, parte del suo progetto SUN CARPORTS. L’autosalone di Schönebeck produrrà in futuro 564.480 kWh di elettricità all’anno, una quantità in grado di fornire sufficiente energia per 113 abitazioni. Sotto l’impianto fotovoltaico saranno parcheggiati i veicoli della concessionaria, in modo da lasciarl...

SUN CARPORTS | Sun Contracting | fotovoltaico | Contracting fotovoltaico | energia rinnovabile | tettoia fotovoltaica | autosalone |


La Commissione UE approva i PPA, riconoscendo che le rinnovabili sono l’unica alternativa all’esplosione incontrollata dei prezzi sul mercato energetico

La Commissione UE approva i PPA, riconoscendo che le rinnovabili sono l’unica alternativa all’esplosione incontrollata dei prezzi sul mercato energetico
La situazione sui mercati energetici a livello mondiale è tesa e sempre più preoccupante. La Commissione europea ha presentato un pacchetto di raccomandazioni e strumenti per poter agire affrontando la situazione attuale, un piano B pronto all’uso. La soluzione si chiama Power Purchase Agreement (PPA). Questi accordi per la fornitura di energia permetterebbero di contrastare l’aumento dei prezzi dell’elettricità. I PPA vengono definiti come contratti di fornitura a lungo termine tra un produttore di elettricità – ovvero un gestore di un impianto fotovoltaico – e un acquirente di energia elettrica. L’acquirente può essere un fornitore o un consumatore. Tali contratti di compra-vendita di energia, non essendo vincolati al gestore della rete elettrica pubblica, non incidono sullo stato dei mercati energetici o sui prezzi dell’energia elettrica. Ma rappresentano una valida alternativa. Attutire gli aumenti incontrollati Per non alimentare ulteriormente queste incontrollate esplosioni dei pre...

Commissione UE | PPA | rinnovabili | alternativa | prezzi energetici | Power Purchase Agreement | transizione energetica | Contracting fotovoltaico | energia verde | fotovoltaico | fotovoltaico senza costi | Sun Contracting |


Verso un’Europa verde: a cosa porta l’obbligo solare per le costruzioni e come vi può prender parte Sun Contracting?

Verso un’Europa verde: a cosa porta l’obbligo solare per le costruzioni e come vi può prender parte Sun Contracting?
Sempre più Paesi europei prestano attenzione all’espansione delle energie rinnovabili e specialmente al fotovoltaico. I motivi di questa scelta sono incontestabili: la tecnologia è ormai sufficientemente avanzata, i componenti hanno prezzi accessibili, il Sole splende gratuitamente per tutti. Ora il Gruppo dei Verdi chiede al Parlamento europeo che l’installazione di impianti fotovoltaici sia resa obbligatoria in tutta Europa. Sun Contracting caldeggia questa proposta. Il reclamato obbligo solare dovrebbe essere valido in egual modo sia per edifici residenziali che per edifici non ad uso abitativo, e indifferentemente sia che si tratti di nuove costruzioni o di drastiche ristrutturazioni in edifici già esistenti. Questa richiesta potrebbe rappresentare un importante passo all’interno di giuste misure per la protezione del clima, utile per raggiungere risultati rapidamente. In ogni caso, rimane fondamentale che queste misure vengano convalidate giuridicamente nel diritto dell’Unione Europea. Integrazione con le direttive La proposta degli ambi...

Europa verde | rinnovabili | energia | fotovoltaico | contracting fotovoltaico | sostenibilità | svolta energetica |


Sun Contracting in agitazione per il “fit for 55”: sarà una rampa di lancio per il prezzo del CO2?

Sun Contracting in agitazione per il “fit for 55”: sarà una rampa di lancio per il prezzo del CO2?
Finalmente, all’inizio della primavera, le riflessioni che da diverso tempo giravano attorno all’argomento si sono concretizzate. Per poter raggiungere l’obiettivo della neutralità climatica entro il 2050 è necessario alzare il livello della prima tappa delle riduzioni di gas serra al 55% entro il 2030. Il pacchetto europeo di leggi sull’energia e sul clima denominato “fit for 55” ha lo scopo di aiutare la realizzazione di questo progetto. Dopo che, in aprile, la Commissione europea ha deciso l’inasprimento delle misure di protezione climatica, mancava solo l’atteso aumento del prezzo del carbonio. Da diverso tempo si parlava dell’innalzamento degli obiettivi e il sistema ETS aveva già fatto salire il prezzo di CO2 da mesi, anche se a piccoli passi, ma costantemente. Le conseguenze attese sui prezzi del CO2 Secondo l’agenzia di ricerca energetica Aurora Energy Research il prezzo del carbonio dovrebbe continuare ad aumentare nei prossimi anni. Questo aumento verrà spinto da un lato dal mercato dello scambio dei cer...

Energia rinnovabile | fit for 55 | CO2 | prezzo CO2 | neutralità climatica | riduzioni di gas serra | 55% | entro il 2030 | Sun Contracting | Contracting | Contracting fotovoltaico | fotovoltaico |


Il conto alla rovescia per la svolta energetica è iniziato, ma le emissioni di CO2 aumentano: Sun Contracting entra in azione

Il conto alla rovescia per la svolta energetica è iniziato, ma le emissioni di CO2 aumentano: Sun Contracting entra in azione
Le emissioni mondiali di CO2 sono aumentate dell’11% tra il 2010 e il 2018. Questo è quanto riporta uno studio condotto dall’istituto berlinese di ricerca sul clima, Mercator Research Institute on Global Commons and Climate Change (MCC) con un team di rinomati ricercatori provenienti da tutti i sei continenti. Il tempo stringe ed è ora arrivato il momento di mettere davvero in moto la transizione energetica di cui tanto si parla. La gran parte delle emissioni a livello mondiale si spartisce tra i settori della mobilità, delle spedizioni merci, del consumo di carni e delle industrie. Anche la produzione di elettricità da carbone rimane ancora uno tra i principali settori di emissioni di gas serra. L’unico caso speciale è quello del settore energetico europeo: tra il 1990 e il 2009, è stato l’unico ambito capace di ridurre le sue emissioni di CO2. Tempo di invertire la marcia Gli obiettivi dell’Unione Europea e le direttive dell’Accordo di Parigi del 2015 sono però inclementi: non c’è più molto tempo, la ...

emissioni | CO2 | svolta energetica | transizione energetica | emissioni gas serra | obiettivi UE | espansione del fotovoltaico | contracting fotovoltaico | sun contracting | economicamente ed ecologicamente sostenibile | energia rinnovabile |


Smart Contracts, Blockchain e agricoltura: un’alleanza contro i cambiamenti climatici

Smart Contracts, Blockchain e agricoltura: un’alleanza contro i cambiamenti climatici
Il presupposto tecnologico è l’operatività concreta su blockchain degli “oracoli”, ossia dei c.d. “elementi esterni fidati” che, comunicando un certo dato reale, confermano l’avverarsi di un certo evento e fanno scattare la sequenza prevista dallo smart contract. Ciò permette agli sviluppatori di smart contracts di creare applicazioni su raccolti, qualità del suolo, bollettini metereologici e molto altro, utilizzando sempre più dati provenienti dall’Internet of Things di Filippo Moreschi, avvocato e Responsabile Osservatorio AIDR “Digital Agrifood”Uno dei caratteri maggiormente significativi della c.d. “Data driven agriculture” è il suo doppio profilo “interno” ed “esterno”. Interno, per ciò che riguarda i dati inerenti la produzione, la sicurezza e la tracciabilità dei processi e dei prodotti agroalimentari. Nella prospettiva originaria della “Data driven agriculture”, infatti, i dati raccolti su scala aziendale servono per migliorare le performance dell’impresa, fornire un prodotto qualitativamente e quantitativamente migliore e sicuro e ridurre ...

smart contracts | agricoltura | aidr | filippo moreschi |


Energia solare dal pollaio: Sun Contracting allaccia alla rete due impianti da 1,3 MWp

Energia solare dal pollaio: Sun Contracting allaccia alla rete due impianti da 1,3 MWp
Due aziende per l’allevamento avicolo in Sassonia-Anhalt hanno deciso di mettere a disposizione i loro tetti per la produzione di energia solare pulita. A breve Sun Contracting AG potrà allacciare alla rete questi due impianti con una capacità fotovoltaica di 1,3 MWp, che permetterà di rifornire 248 abitazioni con elettricità CO2 neutrale. Questi due impianti, a soli 30 km l’uno dall’altro, si compongono di 1.948 moduli fotovoltaici quello di Arnstein e di 1.818 quello di Staßfurt. Sun Contracting gestirà una produzione di energia di oltre 1,2 milioni di kWh, quantità che, calcolata su una base media di consumo domestico tedesco di 5.000 kWh, corrisponde a una fornitura di 248 abitazioni. Si dà così certamente un importante contributo alla svolta energetica, ma si permette anche alle zone circostanti di usufruire di energia verde. Il Contracting fotovoltaico per sfruttare risorse disponibili Tramite la gestione ...

Energia | fotovoltaico | contracting fotovoltaico | energia solare | fonti rinnovabili | energia solare | impianto contracting | fotovoltaico su tetto | sun contracting | ecologico | sostenibile | energia verde |


Non c’è paragone: le energie fossili sono 40 volte più inquinanti delle rinnovabili

Non c’è paragone: le energie fossili sono 40 volte più inquinanti delle rinnovabili
Le energie rinnovabili emettono CO2, sia durante la loro produzione che durante la loro installazione. Ciò nonostante, si utilizza prevalentemente l’espressione CO2 neutrale. E non del tutto a torto. Per ogni chilowattora di elettricità prodotta, una centrale a lignite rilascia circa 40 volte più gas serra dannosi per il clima e l’ambiente rispetto a un impianto solare. Nemmeno nelle peggiori condizioni generali pensabili, l’inquinamento dell’ambiente e le emissioni di CO2 provocati dalle energie rinnovabili arrivano ad approssimarsi a quelli generati dalle fonti fossili. La società di consulenza Sphera Solutions e il Fraunhofer Institute for Building Physics (IBP) hanno calcolato l’impatto di sistemi di produzione energetica. Mentre una centrale elettrica a lignite, solo per il suo normale funzionamento, emette 1.140 grammi di CO2, una centrale solare composta di moduli policristallini di origine europea, considerando anche la fabbricazione e l’insta...

Energia | fotovoltaico | contracting fotovoltaico | energia solare | fonti rinnovabili | inquinamento | CO2 neutrale | emissioni CO2 |


Il fotovoltaico dà buoni frutti: la perfetta sintonia tra coltivazione di frutti di bosco e produzione di energia fotovoltaica

Il fotovoltaico dà buoni frutti: la perfetta sintonia tra coltivazione di frutti di bosco e produzione di energia fotovoltaica
L’agro-fotovoltaico è la pacifica coesistenza di due forme importanti della sostenibilità. Per quanto riguarda la biodiversità e la sinergia tra agricoltura e produzione di energia si sa già molto, ma una tesi è del tutto nuova e in sperimentazione: il fotovoltaico si armonizza in maniera eccellente con la coltivazione dei frutti di bosco. L’azienda tedesca BayWa r.e., in collaborazione con l’università olandese Wageningen University & Research, sta osservando cosa succede alle colture di frutti di bosco sopra cui vengono installati dei moduli fotovoltaici. Al posto dei soliti tunnel di plastica, i moduli fotovoltaici vengono utilizzati per proteggere le piante dei frutti da eventi metereologici come grandine, forti piogge e calure estreme, e allo stesso tempo producono energia pulita verde. Cattiva reputazione Il doppio utilizzo dei terreni agricoli non vanta purtroppo di una buona reputazione. La pandemia m...

Energia | fotovoltaico | contracting fotovoltaico | fruitvoltaic | agro-fotovoltaico | agrovoltaico | sostenibilità | biodiversità |


L’anno di maggior successo nella storia aziendale: Sun Contracting installa oltre 32 MWp di potenza fotovoltaica nel 2020

L’anno di maggior successo nella storia aziendale: Sun Contracting installa oltre 32 MWp di potenza fotovoltaica nel 2020
Triesen. L’impegnativo 2020 è stato, sotto molti aspetti, un anno del tutto speciale. Nonostante le avversità e gli ostacoli messi in serbo dalla pandemia, Sun Contracting AG può guardare all’anno migliore negli undici anni di storia aziendale. Il gruppo ha registrato una crescita di oltre 32 MWp della potenza fotovoltaica in 12 mesi. Nel gruppo aziendale si era già soddisfatti degli eccellenti risultati raggiunti nel 2019. Quel primo anno di attività operative nel mercato fotovoltaico tedesco, era stato concluso con un’aggiunta potenza fotovoltaica di 11,7 MWp e un pacchetto di progetti già pronto per riempire il 2020. Ma la crescita del 2020 aumentata in maniera addirittura esponenziale, ha superato tutte le aspettative. Toccando quasi 50% di nuove installazioni fotovoltaiche, il gruppo Sun Contracting si trova ben al di sopra della media europea dell’11%.  Principale presenza in Germania Con un’aggiunta d...

Energia | fotovoltaico | contracting fotovoltaico |


Ombrellone 5038B di Greenwood. L’eleganza del bianco per i dehors.

Ombrellone 5038B di Greenwood. L’eleganza del bianco per i dehors.
  Il brand di Briga Novarese dedica al settore contract un’ampia gamma di coperture, che si adattano alle più diverse zone outdoor.   La verniciatura effetto legno sbiancato del palo laterale in alluminio e la copertura in poliestere bianco offrono una nuova veste all’ombrellone quadrato 3,5 x 3,5 mt., punto fermo del catalogo Greenwood in particolare per il settore contract. Il look total white, da sempre sinonimo di eleganza, trasforma un accessorio puramente funzionale, adatto sia a giardini privati che a dehors di bar e ristoranti, in un elemento d&rsqu...

Greenwood | MOIA spa | mobili da giardino | outdoor | contract | ombrellone | arredo | arredi per bar | ombrelloni in alluminio |


Osservatorio Contract Logistics: Energo Logistic, CEO Francesco Pavolucci, entra nel board

Osservatorio Contract Logistics: Energo Logistic, CEO Francesco Pavolucci, entra nel board
 Energo Logistic diventa partner dell’Osservatorio Contract Logistics “Gino Marchet”. Il gruppo verticale di lavoro degli Osservatori Digital Innovation del Politecnico di Milano, che dal 2011 analizza il settore della logistica conto terzi in Italia, al fine di diffondere pratiche di eccellenza nella distribuzione e nella gestione della supply chain. Come rivela il Direttore dell’Osservatorio Contract Logistics, l’Ing. Damiano Frosi: “Siamo molto contenti che il board dell’Osservatorio Contract Logistics si arricchisca...

Francesco Pavolucci | Energo Logistic | Osservatorio Contract Logistics |


Skinwall Dream Wallpaper decora Allegroitalia Lords of Verona: nuova collaborazione con Simone Micheli

Skinwall Dream Wallpaper decora Allegroitalia Lords of Verona: nuova collaborazione con Simone Micheli
  p.p1 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; text-align: justify; font: 11.0px Helvetica} p.p2 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; text-align: justify; font: 11.0px Helvetica; min-height: 13.0px} p.p3 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 11.0px Helvetica} p.p4 {margin: 0.0px 0.0px 0.0px 0.0px; font: 11.0px Helvetica; min-height: 13.0px} Nuova partnership per Skinwall Dream Wallpaper che decora con il proprio stile inconfondibile Lords of Verona, eclettico ed innovativo progetto contract nel cuore della città scaligera, situato nella suggestiva Piazza dei Signori. Skinwall ...

skinwall dream wallpaper | lords of verona | progetto contract | hospitality | simone micheli | maurizio marcato |


Osservatorio Contract Logistics: Lavazza testimonial di TESISQUARE®

Osservatorio Contract Logistics: Lavazza testimonial di TESISQUARE®
TESISQUARE® ha presentato a Torino il caso Lavazza attraverso la voce di Silvia Barbieri, Direttore Supply Chain, al Convegno dell’Osservatorio Contract Logistics “Gino Marchet” Grande successo di pubblico e partecipazione al Convegno “Ambiti di innovazione nella logistica: esperienze a confronto” per la presentazione dei dati della Ricerca svolta dall’Osservatorio Contract Logistics della School of Management del Politecnico di Milano, che si è svolto ieri a Torino presso lo spazio CNH Industrial Village.   Dopo i saluti istituzionali, i ...

Tesisquare | Lavazza | supply chain | Silvia Barbieri | Contract Logistics |


Filatura C4 partner d’eccellenza Re.Verso™

Filatura C4 partner d’eccellenza Re.Verso™
  “Grazie ad una condivisione di fondo rispetto ad una filosofia ed impegno nell’ambito del business e dell’Industria responsabile e con il supporto di C.L.A.S.S., siamo oggi testimoni della presentazione di una nuova dimensione di filati di lane smart firmate Re.Verso™ by Filatura C4 che possono essere utilizzate per il mercato contract” afferma Alessio Catani – Managing Director, Filatura C4. Dal 1962, Filatura C4 è conosciuta per l’innovazione Smart nei mercati contract arredamento e si sta specializzando nel recupero sia delle fibre te...

tessile | moda | fashion | textile | trend | style | contract |


Licensing & Brand Extension: POLI.design lancia la VI edizione del Corso di Alta Formazione

Licensing & Brand Extension: POLI.design lancia la VI edizione del Corso di Alta Formazione
 In aula con docenti del Politecnico di Milano, manager, consulenti ed esperti per approfondire le più recenti tematiche relative a Brand Extension, Merchandising e Contract                                                                      &n...

licensing | brand | extension | lusso | luxury | milano | corso | POLI design | produzione | distribuzione | comunicazione | merchandising | contract | Turinetto | Montezemolo | Pirelli | Baldan | La Rinascente | Roberto Gaburri | 1000 Miglia | Jaap Kalma | AC Milan | Lo |


PROGETTAZIONE INTEGRATA: PAROLA D’ORDINE IN TURATI BOISERIES

PROGETTAZIONE INTEGRATA: PAROLA D’ORDINE IN TURATI BOISERIES
 a oltre cinquant’anni nel settore dell’arredamento, Turati Boiseries ha conquistato le conoscenze e svelato i segreti dell’artigianalità Made in Italy, per metterle al servizio dei grandi protagonisti dell’hospitality: da hotel a centri congressi, da Spa ad aziende.    La realtà artigiana di Mariano Comense dà così nuovo significato al contract, notoriamente costretto ed imprigionato dalle esigenze industriali, di servizio e di marketing.    Questa posizione esprime al massimo l’animo di esplorazione e di r...

arredamento | furnishing | turati | boiseries | interni | chiavi in mano | mobili | progetto | milano | lusso | stile | italia | classmode | contract | luxury | boiserie | interior | design | style | decor | handikratf | turnkey | custom meade | tailor made |


 

[1] 2 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Natalia Travina, una storia di raffinata bellezza e volontà

Natalia Travina, una storia di raffinata bellezza e volontà
Fashion designer e stilista nata e cresciuta nel sud della Russia, i primi modelli di Natalia Travina a cinque anni sono le sue bambole. Abiti luminosi, ariosi, come se fluttuassero. Ogni creazione con la propria storia, ancora infantile certo, ma dalla grande anima. Seduta sulle toppe con un ago, cercando di rendere i punti il più possibile puliti, Natali sogna. I genitori non condividono gl (continua)

Oltre 400 speaker da tutto il mondo discutono delle recenti tendenze di computer vision e intelligenza artificiale a Lecce per la ventunesima edizione della conferenza internazionale ICIAP

Oltre 400 speaker da tutto il mondo discutono delle recenti tendenze di computer vision e intelligenza artificiale a Lecce per la ventunesima edizione della conferenza internazionale ICIAP
Workshop, tutorial, keynote, competition: dal 23 al 27 maggio a Lecce la ventunesima edizione dell’Iciap - international conference on image analysis and processing. Diciassette workshop, undici tutorial, quattro keynote, (continua)


Uil Pubblica Amministrazione Palermo e Sicilia, Alfonso Farruggia riconfermato segretario generale

Uil Pubblica Amministrazione Palermo e Sicilia,   Alfonso Farruggia riconfermato segretario generale
Della segreteria territoriale fanno parte Raffaele Del Giudice, Fortunato Conti, Enrico Sanzo, Claudio Sucato, Antonio Borzilleri e Rosalia Falcone. Ad affiancare Alfonso Farruggia nell'ambito della segreteria regionale, invece, saranno Armando Algozzino, Gioacchina Catanzaro, Gesualda Iudicelli e Antonio Setola. Alfonso Farruggia è stato riconfermato segretario generale della Uil Pubblica Amministrazione di Palermo e della Sicilia.Rieletto all'unanimità, guiderà l'organizzazione sindacale per i prossimi quattro anni.Lo hanno sancito i due congressi, territoriale e regionale, tenutisi a Palermo all'Astoria Palace, alla presenza, tra gli altri, del segretario generale della Uil Sicilia Luisella Lionti (continua)

LUCI BLU feat. SIR OLIVER SKARDY “Anyway” è il nuovo singolo del duo in collaborazione con l’icona del reggae veneziano, già frontman dei Pitura Freska

LUCI BLU feat. SIR OLIVER SKARDY “Anyway” è il nuovo singolo del duo in collaborazione con l’icona del reggae veneziano, già frontman dei Pitura Freska
Un connubio particolare che riesce ad avvicinare due mondi, quello urban pop e quello reggae,  creando un linguaggio espressivo nuovo e coinvolgente, supportato da una grande forza ritmica.In radio dal 13 maggio 2022Il testo di ANYWAY è divertente e ironico, con un chiaro riferimento alla società odierna in cui sesso e soldi sembrano essere una delle poche chiavi di lettura del vivere quotidi (continua)

Tecniche di Memoria per tutti - Altro che Einstein! Come migliorare la memoria in 7 giorni

Tecniche di Memoria per tutti - Altro che Einstein! Come migliorare la memoria in 7 giorni
Ho problemi di memoria. Sembra davvero strano, ma quello che ho appena scritto accomuna migliaia di persone in tutto il mondo. Non c’entrano niente intelligenza o capacità individuali perché a lamentare una scarsa memoria sono anche persone con titoli blasonati e lauree alle spalle.Pensare di capire i segreti di una memorizzazione veloce si presenta come un’impresa utopistica e raggiungere l’obiettivo di farlo in soli 7 giorni, quasi una meta troppo ambiziosa. Una doverosa precisazione:la memoria è sicuramente funzionante in tutti, ad escusione di chi ha problematiche di natura medica. Semplicemente il problema è che non si conoscono e quindi applicano le giuste tecniche per esprimerne tutto il potenziale. “Si racconta in un’antica leggenda Indiana che un povero giovane in cerca di una vita migliore, mentre vagava in terre desolate, affaticato e stanco, trovò riparo per la notte in una buia caverna.Dopo aver consumato un po’ di cibo, quando i suoi occhi si stavano chiudendo per passare la notte, sentì una voce che gli sussurrava: “raccogli le pietre e mettile nel tuo zaino”.Convinto che fosse l’ ecc (continua)