Home > Keyword : cybercriminali cliccata 845 volte

Sextortion: la minaccia che arriva per mail

Sextortion: la minaccia che arriva per mail
Nel corso dell’estate la Polizia Postale italiana ha diramato un avviso agli utenti: tra le solite mail con offerte di medicinali a basso prezzo provenienti da shop online dubbi e presunte fatture, spiccava un messaggio minatorio di natura sessuale. Una truffa ancora attiva ai danni di utenti sprovveduti. Bochum - La mail che dall’inizio dell’estate affolla le caselle di moltissimi utenti italiani e non solo ha lasciato parecchi utenti esterrefatti. Si tratta di un messaggio minatorio avente come oggetto “Ti ho filmato..”. Apparentemente qualcuno avrebbe utilizza...

G DATA | Bitcoin | cybercriminali | cybersicurezza | sextortion | mail minatorie | porn scam | truffa |


PMI e attacchi informatici: le dieci minacce più sottovalutate

PMI e attacchi informatici: le dieci minacce più sottovalutate
Dieci strumenti di uso quotidiano veicolano ancora fin troppo spesso minacce informatiche nelle PMI. Strumenti di cui lo staff IT si occupa più nell’ottica di garantire la continuità dei servizi e di ottimizzazione dei processi, che in termini di sicurezza. Iperconnesse, ma spesso con poca attenzione alla sicurezza, le piccole imprese sono una manna per cyber-criminali e hacker. Nonostante le notizie su attacchi informatici, furto di dati e divulgazione di informazioni riservate ottenute sfruttando vulnerabilità zero-day siano ormai all’ordine del giorno, nell...

Stormshield | sicurezza informatica | rete informatica | minacce informatiche | PMI | cybercriminali | applicazioni | banner | chiavette USB | E-mail | ecosistema | fattore umano | hacker | Internet | IoT | Matthieu Bonenfant |



Le cifre del malware nel primo semestre 2018: il pericolo si annida sul web

Le cifre del malware nel primo semestre 2018: il pericolo si annida sul web
Nel primo semestre 2018 rilevati circa 13.000 nuovi campioni di malware, 9 al minuto, un leggero calo rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. I nuovi malware sono distribuiti via web – l’impatto dei file eseguibili invece pare decrescere. In Italia i programmi potenzialmente indesiderati (PUP) la fanno da padrone insieme ai bitcoin miner e i software dannosi per Windows 10 sono circa il 60% dell’intero volume di malware rilevato.   Come il settore IT nel suo insieme, lo sviluppo delle attuali tipologie di malware e il loro utilizzo è soggetto a forti flu...

2018 | GDATA | Malware Report | malware | cybersicurezza | cybercriminali | Abstractism | criptovalute | Flash | GDATA Security Labs | minare criptovalute | Mindspark | Monero | Open Candy | PUP | Steam |


Fornitore rende accessibili documenti riservati di Tesla, FCA, VW

Fornitore rende accessibili documenti riservati di Tesla, FCA, VW
 Fortunatamente nessun dato sugli utenti finali pare coinvolto nel leak.   Bochum – 24 luglio 2018   Se vuoi attaccare una grande azienda, non passare dall’ingresso principale, preferisci piuttosto l’accesso di servizio… una perla di saggezza che, per quanto datata, è diventata una spiacevole realtà per FCA, Tesla, General Motors, Volkswagen, ThyssenKrupp e altri.   Alla fine della scorsa settimana circolavano informazioni in merito alla reperibilità di 160 gigabyte di dati di diversi produttori di autoveicoli e di altre g...

GDATA | back-up | cybercriminali | cybersicurezza | dati riservati | FCA | fuga di dati | General Motors | informazioni sensibili | leak | Level One Robotics | Social Engineering | Tesla | Thyssen Krupp | Volkswagen |


Record drammatico negativo: circa 8,4 milioni di nuovi malware identificati nel 2017

Record drammatico negativo: circa 8,4 milioni di nuovi malware identificati nel 2017
 I PC sono costantemente sotto l’assedio di malware da respingere.   Bochum (Germania). Circa 8,4 milioni, questo il bilancio dei nuovi tipi di malware per computer, o 16 diversi campioni di software dannoso al minuto nel 2017 – un nuovo record negativo. Ralf Benzmüller, portavoce esecutivo dei G DATA SecurityLabs, analizza e valuta la situazione in un articolo dettagliato.   Se da un lato è indubbio che i virus, worm e trojan presenti sul web siano numerosissimi, il volume di nuovi software dannosi prodotti risulta allarmante. All’inizio del 20...

2017 | adware | applicazioni malevoli | cybercriminali | G DATA | malware | Malware Top 250 | minacce | PUP | Ralf Benzmüller | ransomware | Security Labs | software dannoso | trojan | ultimo trimestre | virus | worm |


Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon & Co.

Le previsioni di G DATA per il 2018: i cybercriminali puntano a Bitcon & Co.
 Società, criptovalute e IoT sempre più spesso nel mirino dei cybercriminali.   Anche nel 2017 il ransomware è stato il protagonista dell’anno per quanto concerne la sicurezza IT. WannaCry e NotPetya hanno dimostrato che i criminali hanno perfezionato le proprie tecniche e che le aziende sono oggetto di attacchi mirati. Gli esperti di sicurezza G DATA non possono dichiarare il cessato allarme per il 2018, al contrario si aspettano un ulteriore incremento del livello delle minacce. A fronte di tassi di interesse sul capitale sempre più bassi, un cre...

G DATA | forecast 2018 | attacchi informatici | Bitcoin | Alexa | Android | assistenti vocali | criptovalute | cybercriminalità | dati riservati | dispositivi domotici | GDPR | IoT | malware | NotPetya | protezione dati sensibili | ransomware | regolamento europeo pr |


Tutti parlano di «exploit», ma di cosa si tratta esattamente?

Tutti parlano di «exploit», ma di cosa si tratta esattamente?
  Tutti parlano di «exploit», ma di cosa si tratta esattamente?   Immaginate che il recinto del vostro giardino sia danneggiato. Forse vi è noto che la recinzione presenti delle brecce o forse non ancora. Una cosa è certa: qualsiasi malintenzionato può avvalersene per fare irruzione nel vostro giardino e farsi strada verso casa vostra utilizzando i vostri attrezzi da giardino. Analogamente ciò accade con le falle di sicurezza sul vostro computer: i cybercriminali mirano a scovarne il più possibile per condurre i propri ...

G DATA | exploit | patch | malware | ransomware | codice malevolo | cybercriminalità |


Può essere che gli hacker vadano in ferie a luglio?

Può essere che gli hacker vadano in ferie a luglio?
Dopo aver rilevato forti ondate di cybercriminalità a giugno abbiamo riscontrato una certa quiete fino alla fine di luglio – forse gli hacker vanno in ferie a luglio? Con lo strumento Breach Fighter, il team di Security Intelligence di Stormshield rileva e analizza i malware esaminando milioni di spam e attacchi mirati. Dagli stabilimenti balneari al ritorno di Locky - da un tipo di onda all'altra.   In vacanza a luglio e rientro in agosto?   Breach Fighter è uno strumento integrato in centinaia di migliaia di firewall di Stormshield Network Security distribui...

Stormshield | cybersecurity | AirBus | attacchi informatici | Breach Fighter | cybercriminalità | sicurezza informatica | firewall | hacker | locky | malware | Security Intelligence | StormShield | Stormshield Network Security |


WannaCry ovvero “ritorno al futuro”

WannaCry ovvero “ritorno al futuro”
 Il nostro universo interconnesso sta vivendo una crisi importante dovuta all’ormai sensazionalistico ransomware WannaCry, aka WannaCrypt, WanaCrypt0r o WCry, diffusosi a macchia d’olio in pochissimo tempo con modalità che richiamano alla memoria un passato non proprio recente. Matthieu Bonenfant, Chief Marketing Officer, Stormshield, condivide le sue riflessioni.   Assediate da tempo dalla minaccia del ransomware, molte organizzazioni sono riuscite a volare sotto i radar dei cybercriminali mentre altre hanno adottato misure preventive incrementando la consapevol...

Stormshield | WannaCry | sicurezza IT | Conficker | cybercriminali | Matthieu Bonenfant | Microsoft | NetBIOS | NSA | ransomware | SANS Internet Storm Center | Shadow Brokers | SMB | Stormshield Endpoint Security | WanaCrypt0r | WannaCrypt | WCry | Windows 2000 | Wi |


Quando i dati raccolti dai giocattoli connessi al cloud sono alla mercè di chiunque

Quando i dati raccolti dai giocattoli connessi al cloud sono alla mercè di chiunque
 Oltre 800.000 credenziali di accesso ai servizi e 2 milioni di registrazioni vocali accessibili per settimane in Rete   Da qualche giorno la stampa riporta il caso della Spiral Toys, produttore dei pelouche „Cloudpets“ connessi al cloud, che consentono di registrare e inviare messaggi vocali tra bambini e genitori anche da remoto. Per omissione delle più elementari regole di sicurezza, queste registrazioni sensibili sono state accessibili a estranei per settimane via Internet. Il caso riguarda oltre 800.000 utenti registrati.   La situazione   Non ...

G DATA | Spiral Toys | Cloudpets | Amazon Echo | Apple Siri | cybercriminali | Google Home | Internet | MongoDB | My Friend Cayla | privacy | ransomware | servizi vocali | Sicurezza informatica | Troy Hunt |


Criminali a caccia dei vostri punti fedeltà e non solo

Criminali a caccia dei vostri punti fedeltà e non solo
 I programmi fedeltà con le rispettive carte sono molto apprezzati anche nel nostro Paese. Non stupisce quindi l’interesse dei cybercriminali nei dati dei detentori di tali carte fedeltà. I G DATA Security Labs hanno analizzato alcuni dei numerosi attacchi di phishing ai danni dei possessori della carta Payback, che in Germania è ormai tanto importante quanto la tessera sanitaria o il bancomat. Ecco come proteggersi nel caso in cui si fosse oggetto di campagne di phishing volte a carpire i vostri dati.   Bochum - Le carte fedeltà con raccolta punti...

G DATA | Payback | carta fedeltà | cybercriminali | cybercriminalità | email | Germania | phishing | programmi fedeltà | raccolta punti | web |


G DATA: 9.468 nuovi malware per Android al giorno tra gennaio e giugno 2016

G DATA: 9.468 nuovi malware per Android al giorno tra gennaio e giugno 2016
 G DATA pubblica il Mobile Malware Report per la prima metà del 2016: nuovi ransomware minacciano i dispositivi Android   Con la fine del 2015 gli esperti di sicurezza G DATA avevano previsto un ulteriore incremento del malware per Android ma le attuali tipologie di attacco hanno raggiunto un nuovo livello di qualità: i ransomware prendono sempre più spesso di mira anche gli utenti Android. Sinora i malware per Android raggiungevano lo smartphone degli utenti poiché questi ultimi scaricavano app da fonti non sicure. Nel frattempo i cybercriminali hanno t...

G DATA | cybercriminalità | dispositivi Android | infezioni drive-by | malware | mobile malware report | ransomware | smartphone | Soluzioni Mobili | tablet |


Buoni propositi per il 2016: sei consigli di G DATA per un nuovo anno in sicurezza

Buoni propositi per il 2016: sei consigli di G DATA per un nuovo anno in sicurezza
 Il produttore di soluzioni per la protezione di PC e device mobili invita gli internauti a verificare livello e adeguatezza della propria sicurezza digitale   Bochum (Germania) - Chi di voi, a posteriori delle festività natalizie, non ha mai formulato i tradizionali buoni propositi per l’anno che verrà? Non siete i soli! Smettere di fumare o praticare più sport sono ancora i propositi più gettonati. Gli utenti di Internet però dovrebbero sfruttare questo periodo dell’anno anche per verificare la propria sicurezza digitale. Computer, s...

G DATA | sicurezza digitale | sicurezza IT | buoni propositi | cybercriminali | aggiornamento pc | aggiornamento programmi | applicazioni sicure | attacchi cibernetici | backup | G DATA TOTAL PROTECTION | IT security | password sicura | propositi per l anno nuovo |


Privati e aziende nel mirino del Trojan bancario Dridex – un eccesso di curiosità con conseguenze

Privati e aziende nel mirino del Trojan bancario Dridex – un eccesso di curiosità con conseguenze
 I G DATA SecurityLabs mettono in guardia da e-mail contenenti presunte cartelle equitalia, avvisi di morosità di dubbia provenienza o documenti diretti a terzi, inviatici apparentemente per errore. La nostra curiosità ha conseguenze.   Bochum (Germania) - Attenzione all’ondata di e-mail contenenti apparenti fatture scadute o cartelle equitalia! Con l’avvicinarsi della fine dell’anno i cybercriminali prendono di mira indistintamente privati e aziende utilizzando messaggi e-mail apparentemente legittimi per attirarli nella loro trappola. La loro strat...

G DATA | Trojan bancario | fatture fasulle | cybercriminali | email spam | G DATA SecurityLabs | IT security | malware | sicurezza aziendale | sicurezza IT | soluzioni sicurezza G DATA | Tecnologia BankGuard | trojan Dridex |


G DATA - previsioni 2016: L’Internet delle Cose sotto assedio

G DATA - previsioni 2016: L’Internet delle Cose sotto assedio
Il produttore di soluzioni per la sicurezza IT condivide quattro previsioni sul cybercrime per il prossimo anno.   Bochum (Germania) - Malware preinstallato su smartphone e autovetture oggetto di attacchi informatici tra i temi sotto i riflettori dei media nel 2015. Un internauta su due quest'anno è stato vittima della criminalità informatica (fonte Bitkom). Il 2016 prosegue sull'onda vertiginosa dell’interconnessione: la digitalizzazione dei processi di produzione aziendali avanza e anche i privati collegano alla Rete sempre più dispositivi gestibili via Inte...

G DATA | Internet delle cose | previsioni 2016 | cybercrime | web sommerso | sicurezza IT | attività criminalili online | crimine informatico | cybercriminali | deep web | digitalizzazione aziende | digitalizzazione criminalità | exploit kit | furto di dati | Int |


L’Avvento? Picco congiunturale per i cybercriminali!

L’Avvento? Picco congiunturale per i cybercriminali!
 I trucchi “natalizi” preferiti dai truffatori degli acquisti in Rete e utili consigli per transazioni (shopping / banking) sicure.   Bochum (Germania) - Che si esegua tramite smartphone, Tablet o PC, l‘acquisto online dei regali di Natale è in pieno boom. Se nel 2014 oltre 10 milioni di italiani hanno preferito evitare la calca nei negozi acquistando tutti o parte dei propri regali online, per un giro d’affari di circa 3 miliardi di euro e una crescita del 28% su base annua (fonte Netcomm), il Natale 2015 non farà eccezione: le aspettative son...

GData | shopping online | online banking | acquisti online sicuri | cybercriminali | acquisto regali online | christmas shopping | codice malevolo | GData | malware | online shop | pagamenti sicuri online | paypal | shopping natalizio | sicurezza IT | spam | Tecnolo |


G DATA: Attenti ai virus nelle farmacie online

G DATA: Attenti ai virus nelle farmacie online
 I siti legati alla salute ospitano spesso codici dannosi o sono creati ad hoc dai cybercriminali per trafugare informazioni e dati personali.   Bochum (Germania) -Con oltre 41 milioni di italiani che accedono ad internet da qualsiasi luogo e strumento (cfr. Audiweb giugno 2015), il trend all’autodiagnosi online – che inevitabilmente si trasforma in cybercondria – è in pieno sviluppo. L’autunno poi è il preludio alla stagione fredda con tutti i suoi mali, raffreddore, mal di gola, influenza, ed eccoci a cercare online il prezzo migliore per la ...

gdata | siti malevoli | acquisto medicinali online | antivirus | codici maligni | cybercondria | cybercriminali | farmacie online | furto dei dati | gdata SecurityLabs | salute | sicurezza nella sanità | virus |


La protezione anti-exploit di G DATA respinge attacchi condotti tramite negozi Magento infetti

La protezione anti-exploit di G DATA respinge attacchi condotti tramite negozi Magento infetti
 Secondo un rapporto della società di sicurezza Sucuri, a partire dal 18 ottobre scorso migliaia di negozi online dotati di una versione obsoleta di Magento, nota piattaforma per l’eCommerce, sono stati infettati con codice maligno: accedendo a questi siti i visitatori scaricano senza accorgersene exploit-kit progettati per impossessarsi delle loro credenziali di accesso e di pagamento. Si tratta del terza maggiore ondata di attacchi – per dimensioni - registrata dagli esperti di G DATA nel corso dell’anno. L’attacco è tuttora in corso. Solo in Italia...

G DATA | G DATA INTERNET SECURITY | angler | cybercriminali | eCommerce | exploit kit | furto dati | Magento | MalwareBytes | neutrino | nuclear | online shop | Securitylabs | Sicurezza informatica | Sucuri |


G DATA evita ai suoi utenti danni per oltre 100 milioni di euro

G DATA evita ai suoi utenti danni per oltre 100 milioni di euro
 Sono molteplici le rivelazioni che G DATA riserva ai propri utenti con la pubblicazione del proprio Malware Report relativo al primo semestre del 2015, ora disponibile online. La più eclatante: gli utenti G DATA, che si tratti di privati o aziende, dormono sonni tranquilli. La tecnologia BankGuard li salvaguarda efficacemente dai furti.   Bochum (Germania) - Con oltre 22 milioni di utenze private e 2,6 milioni di utenze aziendali rilevate da Banca D’Italia nel Dicembre 2014, l’online banking gode in Italia, come all’estero, di un forte interesse e di un cr...

G DATA | online banking | trojan bancari | BankGuard | cybercriminali | exploit kit | G DATA SecurityLabs | malware | Malware Report 2015 | money rain | phishing | Ralf Benzmüller | Securitylabs | shopping online | Swatbanker | Tecnologia BankGuard |


L’Internet delle cose, ovvero dei problemi

L’Internet delle cose, ovvero dei problemi
 Una storia a puntate, senza fine.   Quasi sei mesi fa Eddy Willems, Security Evangelist di G DATA ha trattato i problemi che potrebbero sorgere con l‘Internet delle cose (in inglese “Internet of Things”, abbreviato IoT). E indovinate un po’? Quasi tutto ciò che aveva pronosticato ha già avuto luogo, superando addirittura qualsiasi aspettativa… non è una bella cosa.   Industria automobilistica Le notizie relative ad auto hackerate sono apparsi su giornali ed emittenti di tutto il mondo. In seguito ad un attacco cibernetico...

G DATA | Internet delle cose | IT security | app | auto craccate | AV-Test | braccialetti fitness | cifratura | cybercriminali | dispositivi IoT | Eddy Willems | firmware | fitness tracker | Internet of things | IoT | misuratore di passi | online trust alliance | se |


 

Pag: [1] 2 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Ultime notizie

La Via della Felicità per riabilitare il rispetto di sé dei carcerati

La Via della Felicità per riabilitare il rispetto di sé dei carcerati
L’American Jail Association (AJA) è un’organizzazione no-profit nazionale che sostiene i professionisti che operano in prigioni degli Stati Uniti. È l’unica organizzazione dedita ai problemi specifici che gli istituti di correzione della zona devono risolvere. L. Ron Hubbard, autore del libro La Via della Felicità (TWTH), scoprì che “una carrier (continua)

Il Sudafrica si fa avanti per combattere la violenza contro le donne e i bambini

Il Sudafrica si fa avanti per combattere la violenza contro le donne e i bambini
La Marcia dei 100 Uomini si è snodata nelle strade di Pretoria, Sudafrica, ponendo in rilievo l’impatto della violenza contro le donne e i bambini e sollecitandone la fine. Uomini e donne provenienti da tutto il Sudafrica e da ogni ceto sociale si sono uniti alla marcia: da giudici e avvocati a clero di ogni fede, polizia, infermieri, funzionari civili e, naturalmente, volontari di Mo (continua)


Anche a Olbia si è festeggiata la Giornata Internazionale contro l’uso di droga e il traffico illecito.

Anche a Olbia si è festeggiata la Giornata Internazionale contro  l’uso di droga e il traffico illecito.
            Con la risoluzione numero 42/112 del 7 dicembre 1987 l’Assemble Generale delle Nazioni Unite ha scelto il 26 giugno per celebrare la Giornata Internazionale contro l’uso di droga e il traffico illecito, affermando la sua determinazione a livello  nazionale e internazionale per combattere il diffondersi del consumo di drogh (continua)

Il gigante dell'Africa diventa un gigante dei Diritti Umani

Il gigante dell'Africa diventa un gigante dei Diritti Umani
La Nigeria, il paese più popoloso dell'Africa, è giustamente soprannominata "Gigante d'Africa". Ma una grande popolazione può comportare grossi problemi, tra cui la tratta di esseri umani, classificandosi all'ottavo peggiore paese a livello internazionale e il 67 percento della popolazione che vive in povertà. Per cambiare la situazione, il rappresentante d (continua)

Cagliari onora la Giornata Internazionale contro l'uso di droga e il traffico illecito

Cagliari onora la Giornata Internazionale contro l'uso di droga e il traffico illecito
Col sorriso di chi sa di giocare una partita tra amici e il pensiero di chi sta dando un importante messaggio sociale, nella serata di mercoledì 26 giugno, in occasione della Giornata Internazionale contro l'uso di droga e il traffico illecito indetta dall'ONU, quattro squadre si sono affrontate in un mini torneo di calcetto dal titolo Un Calcio alla Droga”.   Giunto alla sua (continua)