Home > Keyword : danielemalavolta cliccata 159 volte

 

Pag: [0]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

La fabbrica virtuale diventa realtà

La fabbrica virtuale diventa realtà
Milano, Italia – 23 Gennaio 2020: Grazie alla grande diffusione nel mondo dei giochi, la realtà virtuale (VR) sta riscuotendo sempre più successo. Anche le aziende del settore ora riconoscono il valore aggiunto di questa tecnologia e la utilizzano. Poter visualizzare il proprio progetto prima ancora di creare il prototipo fisico offre degli enormi vantaggi alle aziende. Il p (continua)

Proposto ad Albenga il test antidroga per gli amministratori comunali

Proposto ad Albenga il test antidroga per gli amministratori comunali
Può un amministratore pubblico essere un tossicodipendente? Come un autista di autobus deve essere sobrio al volante, e nessuno si scandalizzerebbe se fosse sottoposto a test, anche chi è stato scelto per guidare una comunità dovrebbe farlo senza essere sotto l’effetto di stupefacenti. Il testo della mozione afferma che i rappresentanti dei cittadini devono essere &ldquo (continua)


UNITRE MILANO “Il viaggio nell'immaginario artistico”

UNITRE MILANO    “Il viaggio nell'immaginario artistico”
  Venerdì 24 Gennaio 2020 dalle ore 15:00 alle ore 17:00 presso l’Auditorium UNITRE Milano in via San Calocero 16, si terrà la lezione magistrale su “Il viaggio nell’immaginario artistico”, incontro di approfondimento organizzato dall’Università delle Tre Età, UNITRE MILANO, nell’ambito delle attività di carattere extraac (continua)

Giovani spacciatori davanti a scuola, un pericolo da non sottovalutare

Giovani spacciatori davanti a scuola, un pericolo da non sottovalutare
Si sa che i ragazzi tendono a fidarsi dei propri coetanei più che degli adulti, ecco perché uno spacciatore di 17 anni può risultare particolarmente pericoloso. Spesso infatti, a convincere i giovani a cominciare a drogarsi, non sono spacciatori professionisti sconosciuti, ma proprio i loro amici, magari di un anno o due più grandi, che “la sanno lunga” per (continua)

La droga può causare la perversione del ruolo genitoriale

La droga può causare la perversione del ruolo genitoriale
Dalla recente cronaca di gennaio 2020: Rimini, una madre porta la droga al figlio in carcere (cocaina e hashish, un pastore tedesco l’ha annusata in tempo); Lecco, una madre accompagna il figlio 30enne a comprare cocaina ed eroina; Arezzo, a una madre di un bambino di 4 anni vengono sequestrati 100.000 euro di cocaina, viene arrestata e i poliziotti giocano con il bimbo ment (continua)