Home > Keyword : diritto penale cliccata 274 volte

A GIFFONI SEI CASALI (SA) SI CONTINUA A DEMOLIRE MA L’AMMINISTRAZIONE SEMBRA FARE UN PASSO INDIETRO

A GIFFONI SEI CASALI (SA) SI CONTINUA A DEMOLIRE MA L’AMMINISTRAZIONE SEMBRA FARE UN PASSO INDIETRO
Correva l’ormai lontano 24 maggio 2007 quando il Responsabile dell’area urbanistica del Comune di Giffoni Sei Casali ordinava alla FA.PI SpA di procedere alla rimozione delle opere realizzate in forza della concessione edilizia numero 114 del 29.08.2002 che autorizzava la costruzione di un albergo ed una sala congressi con annessi parcheggi al piano interrato. Stando alla relazione redata dall’UTC in data 26.03.2007, venivano infatti contestate delle irregolarità urbanistiche che tali invece non erano ma sufficienti a far avviare la macchina della burocrazia che conduce ad una condanna penale...

GIFFONI SEI CASALI | AVVOCATO CIMINO | GELSOMINA CIMINO | ABUSIVISMO EDILIZIO | DIRITTO PENALE | DIRITTO AMMINISTRATIVO |


Malasanità: Ospedale condannato dal Tribunale di Monza

Malasanità: Ospedale condannato dal Tribunale di Monza
Il Tribunale di Monza, PER PRIMO in una causa patrocinata dall’avv. Gelsomina CIMINO ha riconosciuto – discostandosi profondamente dagli ordinari criteri di liquidazione generalmente adottati – la responsabilità del danno da invalidità temporanea per la durata di ben otto anni. Il caso traeva origine da un intervento chirurgico cui si era sottoposto l’attore e a seguito del quale, aveva riportato danni per la presenza di clip metalliche che, sebbene normalmente utilizzate per quel tipo di intervento (rimozione di ernia iatale), si erano però spostate dal luogo dove erano state collocate e, g...

ospedale | tribunale | monza | avvocato | avvocato cimino | avvocato gelsomina cimino | gelsomina cimino | avvocato a roma | avvocato roma | studio legale cimino | risarcimento del danno | danno permanente | diritto penale | diritto civile |



VIOLENZA DOMESTICA: ALLONTAMENTO DA CASA ANCHE PER IPOTESI LIEVISSIME

VIOLENZA DOMESTICA: ALLONTAMENTO DA CASA ANCHE PER IPOTESI LIEVISSIME
La Corte Costituzionale con la sentenza n. 236 del 14 dicembre 2018 ha dichiarato illegittima la norma che attribuisce al Giudice di Pace la competenza sul reato, tentato o consumato, di lesioni volontarie lievissime in danno del #figlio naturale, in tal modo introducendo nel nostro sistema, la possibilità che il Tribunale possa ordinare l’allontanamento dalla casa familiare anche di chi è indagato o imputato di lesioni volontarie nei confronti di figli naturali, di discendenti e ascendenti in generale, nonché del coniuge, anche separato o divorziato, dell’altra parte dell’unione civile, anche...

gelsomina cimino | avvocato cimino | studio legale cimino | violenza domestica | corte costituzionale | diritto penale | diritto di famiglia | diritto minorile |


AVVOCATO A ROMA

AVVOCATO A ROMA
L’estate è in corso; le strade si spopolano; le aule dei Tribunali sono deserte e anche quest’anno Vi saluto con un monito del Grande Piero Calamandrei: L’avvocato, il quale fino dal primo colloquio garantisce al cliente l’esito vittorioso della causa, può darsi che sia un abile mestierante, ma non certo un grande scienziato, né eroe, né santo, semplicemente un Avvocato. Somiglia piuttosto al giocoliere che garantisce di saper indovinare la carta che uscirà dal mazzo; qui la scienza non c’entra: è solo destrezza di mano. Le migliori e più serene vacanze a tutti Studio Legale Cimino www....

AVVOCATO | STUDIO LEGALE | AVVOCATO CIMINO | STUDIO LEGALE CIMINO | AVVOCATO A ROMA | AVVOCATO ROMA | STUDIO LEGALE A ROMA | STUDIO LEGALE | CORTE DI CASSAZIONE | MISURE CAUTELARI DIRITTO PENALE |


STUDIO LEGALE AVVOCATO GELSOMINA CIMINO

STUDIO LEGALE AVVOCATO GELSOMINA CIMINO
CORTE DI CASSAZIONE : OBBLIGO DI MOTIVAZIONE PER LE MISURE CAUTELARI Con la sentenza n. 31370, pubblicata lo scorso 10 luglio, la VI Sezione della Corte di Cassazione è intervenuta nuovamente sulla tematica delle misure cautelari ed in particolare sull’obbligo di motivazione. Il caso posto al vaglio della Suprema Corte, riguardava la sentenza emessa dal Tribunale del riesame di Catanzaro, mediante la quale era stata confermata la misura cautelare della custodia in carcere nei riguardi di un indagato per partecipazione ad associazione mafiosa. A detta della difesa il Tribunale delle libertà ...

AVVOCATO | STUDIO LEGALE | AVVOCATO CIMINO | STUDIO LEGALE CIMINO | AVVOCATO A ROMA | AVVOCATO ROMA | STUDIO LEGALE A ROMA | STUDIO LEGALE | CORTE DI CASSAZIONE | MISURE CAUTELARI DIRITTO PENALE |


NIENTE CARCERE PER CHI RIPORTI UNA PENA FINO A 4 ANNI: LA CORTE COSTITUZIONALE FA IL PUNTO

NIENTE CARCERE PER CHI RIPORTI UNA PENA FINO A 4 ANNI: LA CORTE COSTITUZIONALE  FA IL PUNTO
http://studiolegalecimino.eu/niente-carcere-per-chi-riporti-una-pena-fino-a-4-anni-la-consulta-fa-il-punto/ NIENTE CARCERE PER CHI RIPORTI UNA PENA FINO A 4 ANNI: LA CONSULTA FA IL PUNTO Con la Sentenza n. 41/2018 dello scorso 2.3.2018 la Corte Costituzionale si è espressa in ordine alla censura di legittimità costituzionale, in riferimento agli art. 3 e 27 co. 3 della Costituzione, dell’art. 656 comma 5 c.p.p., promosso dal Giudice per le Indagini preliminari del Tribunale di Lecce, nel procedimento penale in cui il giudice rimettente si era trovato a decidere, in qualità di giudice dell’e...

DETENZIONE | CARCERE | AVVOCATO | AVVOCATO A ROMA | AVVOCATO ROMA | AVVOCATO CIMINO | AVVOCATO GELSOMINA CIMINO | STUDIO LEGALE | STUDIO LEGALE CIMINO | STUDIO LEGALE GELSOMINA CIMINO DIRITTO PENALE |


COMMETTE IL REATO DI FRODE NELL’ESERCIZIO DEL COMMERCIO IL RISTORATORE CHE NON INDICHI LA PRESENZA DI ALIMENTI SURGELATI SUL MENU'

COMMETTE IL REATO DI FRODE NELL’ESERCIZIO DEL COMMERCIO IL RISTORATORE CHE NON INDICHI LA PRESENZA DI ALIMENTI SURGELATI SUL MENU'
Con la Sentenza n. 4735/2018 la Corte di Cassazione in materia penale è intervenuta a chiarire cosa effettivamente rischia un ristoratore che ometta di indicare che le pietanze proposte con il menu contengano ingredienti surgelati e non freschi, intervenendo nel giudizio contro un soggetto condannato in primo grado e confermato in appello per il reato di cui all’art. 515 c.p. “frode nell’esercizio del commercio” perché, in qualità di legale rappresentante di una società proprietaria di un ristorante “deteneva per la vendita, esclusivamente pesce congelato e compiva atti idonei alla somministra...

FRODE | MENU | GELSOMINA CIMINO | RISTORATORE | AVVOCATOCIMINO | STUDIO LEGALE ROMA | STUDIO LEGALE CIMINO | DIRITTO PENALE | ALIMENTI SURGELATI |


LE SEZIONI UNITE BOCCIANO L’USURA SOPRAVVENUTA

LE SEZIONI UNITE BOCCIANO L’USURA SOPRAVVENUTA
LE SEZIONI UNITE BOCCIANO L’USURA SOPRAVVENUTA Con la recente pronuncia n. 24675 a Sezioni Unite depositata lo scorso 19 ottobre la Suprema Corte ha posto fine all’ annoso dibattito sviluppatosi a seguito della entrata in vigore della L. 108/1996 sui tassi usurai. http://studiolegalecimino.eu/usura-le-sezioni-unite-bocciano/ Invero la legge 7 marzo 1996, n. 108 è intervenuta, sul piano civilistico, a modificare l’art. 1815, comma 2, c.c. il quale prevede, nella sua attuale versione che “se sono convenuti interessi usurari, la clausola è nulla e non sono dovuti interessi”; il che de...

USURA | BANCHE | GELSOMINA CIMINO | AVVOCATO A ROMA | STUDIO LEGALE | DIRITTO PENALE |


 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

I risultati del monitoraggio sull’applicazione del D.Lgs. 81/2008

I risultati del monitoraggio sull’applicazione del D.Lgs. 81/2008
Comunicato Stampa I risultati del monitoraggio sull’applicazione del D.Lgs. 81/2008   Presentati e pubblicati i risultati del monitoraggio che l’associazione AiFOS ha realizzato in relazione all’applicazione del D.Lgs. 81/2008: la norma in alcuni casi è applicata bene ma i punti inevasi e migliorabili restano ancora molti.   Capire come è applicata (continua)

I risultati del monitoraggio sull’applicazione del D.Lgs. 81/2008

I risultati del monitoraggio sull’applicazione del D.Lgs. 81/2008
I risultati del monitoraggio sull’applicazione del D.Lgs. 81/2008   Presentati e pubblicati i risultati del monitoraggio che l’associazione AiFOS ha realizzato in relazione all’applicazione del D.Lgs. 81/2008: la norma in alcuni casi è applicata bene ma i punti inevasi e migliorabili restano ancora molti.   Capire come è applicata una legge, verifica (continua)


Silvia Alonso presenta il romanzo chick-lit “I love Mammy in Montecarlo – come sopravvivere a una vita glitter”

Silvia Alonso presenta il romanzo chick-lit “I love Mammy in Montecarlo – come sopravvivere a una vita glitter”
  Il Taccuino Ufficio Stampa Presenta   I love Mammy in Montecarlo - come sopravvivere a una vita glitter di Silvia Alonso La scrittrice milanese Silvia Alonso presenta “I love Mammy in Montecarlo – come sopravvivere a una vita glitter”, un frizzante chick-lit, un ironico e sagace resoconto delle avventure di una neo mamma che si trova a cambiare radicalmente vita, (continua)

Arriva in libreria, per la collana "Storie di Vita" Cosa hai imparato? della valbormidese Giuliana Balzano

Arriva in libreria, per la collana
  Arriva in libreria, per la collana "Storie di Vita"    Cosa hai imparato? della valbormidese Giuliana Balzano   Una nuova edizione per la storia d'esordio della scrittrice Cairese   Un'allieva infermiera, piena di entusiasmo, affronta il corso formativo per infermieri ignara però della sofferenza, delle paure, delle angosce e dei dubbi che incontr (continua)

Sostenibilità nella supply chain: Ricoh entra a far parte della Responsible Business Alliance

 Ricoh continua ad essere in prima linea per supportare gli SDG delle Nazione Unite e diventa membro dell’associazione che, nell’ambito della supply chain globale, mira a creare valori sostenibili per lavoratori, ambiente e aziende.      Lo sviluppo sostenibile è fortemente integrato nelle strategie di Ricoh che contribuisce in maniera concreta al raggiung (continua)