Home > Keyword : gestione attese cliccata 722 volte

Progetto “Sala di attesa”: il sistema di gestione di accoglienza presso le sedi del Patronato Acli

Progetto “Sala di attesa”: il sistema di gestione di accoglienza presso le sedi del Patronato Acli
Milano, 14 Novembre 2013 - Il Patronato Acli si affida a Xidera, società milanese focalizzata nelle soluzioni di gestione delle accoglienze, per il progetto “Sala di Attesa”. La sperimentazione, cominciata nel mese di aprile, coinvolge diverse sedi sul territorio nazionale e ha l’obiettivo di migliorare la distribuzione degli utenti agli sportelli, ottimizzando così le attese. Il sistema, totalmente centralizzato, consente ai referenti del progetto di propagare le configurazioni a tutte le sedi periferiche e di effettuare attività di analisi su...

patronato acli | xidera | gestione accoglienza | gestione attese | eliminacode |


Eliminacode in Comune a Segrate

Eliminacode in Comune a Segrate
Da qualche giorno all’area S@C – Servizi al Cittadino è in funzione il sistema eliminacode GeCo PA, piattaforma interamente sviluppata da Xidera srl. Lo strumento è stato voluto per ottimizzare i tempi di attesa degli utenti, indirizzarli in modo più agevole ai servizi offerti e snellire la gestione interna del lavoro di front office. I cittadini devono cliccare su un totem touchscreen il pulsante corrispondente alla pratica richiesta e ricevono in cambio in modo facile e veloce un biglietto con il numero e lo sportello assegnati.
Dopodichè agli...

eliminacode | Xidera | Segrate | s@c | gestione code | gestione attese | GeCo |



GeCo Sanità si rinnova presso Humanitas Gavazzeni

GeCo Sanità si rinnova presso Humanitas Gavazzeni
Milano, 2 Maggio 2012 – E’ terminato il restyling del sistema eliminacode GeCo Sanità, interamente sviluppato da Xidera srl presso Humanitas Gavazzeni di Bergamo: il vecchio sistema di gestione delle attese, in uso ormai da diversi anni, è stato sostituito con l’ultima versione del regola code targato Xidera. L’intervento ha riguardato alcuni settori di “Piastra 1” (Radiologia, Ricoveri, Accettazione prenotati SSN e Centro Prelievi) e di “Piastra 2” (Accettazione libera professione, Ritiro Referti) e ha comportato la sostituzione de...

eliminacode | gestione code | gestione attese | humanitas | gavazzeni | xidera |


L'offerta Xidera si amplia con GeCo Pharma: eliminacode per le farmacie

L'offerta Xidera si amplia con GeCo Pharma: eliminacode per le farmacie
L'offerta di Xidera per il mondo eliminacode si arricchisce di una nuova versione dedicata al mondo delle farmacie.  GeCo Pharma disciplina in maniera razionalizzata ed ottimizzata i flussi di utenti all'interno delle farmacie, unendo alla semplicità di utilizzo, una veste grafica estremamente accattivante in grado di veicolare in modo efficace contenuti multimediali e comunicazioni integrative. Semplificazione dei percorsi e miglioramento delle attese per gli utenti, immediatezza e facilità d'uso per i farmacisti, monitoraggio dei dati ed innovazione nella comunicazione i...

eliminacode | gestione code | gestione attese | farmacie | farmacia | xidera | regoal code |


Sechi Informatica e Xidera: una partnership per la Sardegna

Sechi Informatica, azienda specializzata nella vendita e nell'assistenza di hardware e software operante sul territorio sardo, e Xidera, azienda focalizzata nelle soluzioni di riduzione delle attese, hanno stretto un accordo strategico per la distribuzione in Sardegna dei prodotti Xidera, fra cui la piattaforma eliminacode GeCo ed il framework Belvedere per l'erogazione di servizi tramite smartphone e tablet. L'obiettivo della partnership è di indirizzare il crescente interesse - soprattutto da parte di realtà sanitarie - verso soluzioni tecnologiche che migliorino i servizi offe...

xidera | sechi informatica | sardegna | eliminacode | belvedere | smartphone | gestione code | gestione attese |


L'eliminacode GeCo PA alla Questura di Treviso inaugurata dal Ministro Maroni

L'eliminacode GeCo PA alla Questura di Treviso inaugurata dal Ministro Maroni
Il sistema eliminacode GeCo PA è stato installato presso la Questura di Treviso, dove l'8 luglio si è recato il Ministro degli Interni, Roberto Maroni, per la cerimonia di inaugurazione della nuova sede. Nei pressi dell'ingresso alla Questura è stato collocato un chiosco emettitore di biglietti dotato di schermo touchscreen: quando un utente seleziona il servizio di proprio interesse, GeCo PA automaticamente stampa un ticket contenente il numero progressivo a tre cifre e la lettera identificativa del servizio. Oltre ai tasti associati ai servizi, sul totem è pres...

eliminacode | gestione attese | gestione code | ministro | Maroni | Roberto Maroni | Ministro Interni | regola code | GeCo PA | Xidera | questura Treviso | www gestionecode com |


GeCo Sanità all'Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Palidoro

GeCo Sanità all'Ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Palidoro
Dal 23 Marzo è entrato in funzione il sistema eliminacode GeCo Sanità presso l’Ospedale Pediatrico Bambin Gesù, nella sede di Palidoro (RM).
Ad accogliere i pazienti è stato posizionato un totem con display sensibile al tocco dal quale gli utenti selezionano il tasto relativo alla prestazione di loro necessità. Il totem è stato progettato per essere utilizzato anche da un’utenza diversamente abile, in conformità con la normativa ADAAG (American with Disabilities Act Accessibility Guidelines). Una volta sfiorato il tasto, il si...

eliminacode | geco sanità | xidera | ospedale pediatrico bambin gesù | palidoro | gestione code | regola code | gestione attese | totem | chiosco | multimediale | display lcd |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

"THULE" AL TRAGUARDO DEI CINQUANT'ANNI: UN PREZIOSO VOLUME RACCONTA L'IMPEGNO CULTURALE DELLA CASA EDITRICE FINO ALLA FONDAZIONE


Il catalogo, la storia, le stanze e i personaggi di una realtà prestigiosa e indipendente, lungimirante e capace di scelte coraggiose Cinquant'anni di attività rappresentano un traguardo importante e, certamente, una ricorrenza che non può passare inosservata.La casa editrice "Thule", fondata e diretta dal professore Tommaso Romano, li celebra con un volume che ripercorre le tappe di un impegno culturale articolato tra saggi, riviste, libri e interventi alternativi di personalità di una cultura orgogliosamente non schierata (continua)

"ESTATE" con la partecipazione amichevole di MARIO BIONDI, il singolo riarrangiato da FRANCO MICALIZZI, è in radio, negli store e su tutte le piattaforme digitali


“ESTATE” con la partecipazione amichevole di MARIO BIONDI, il singolo riarrangiato da FRANCO MICALIZZI, è in radio, negli store e su tutte le piattaforme digitali (NEWTEAMMUSIC/BELIEVE).  Il brano anticipa l’uscita del nuovo album di Franco Micalizzi “Travolto dall’irresistibile richiamo degli intrepidi anni ’60 in una notte d’estate”.“Il lungo titolo di questo album è (continua)


"Dile" è il nuovo singolo di Estoy Pocho


La giovane promessa dell’urban latin italiano Estoy Pocho, dopo il debutto nel 2019 con “Senza Te” ed il successo di “Otra Noche” (2021), torna nei digital store con “Dile” (No Limit Group), il suo nuovo singolo.Il brano, prodotto dall’estro creativo del celebre ed ormai fidato producer Dany De Santis, segue la scia emozionale delle precedenti release, avvolgendo l’ascoltatore in un abbraccio musi (continua)

-Brusciano “Dialoghi Senza Barriere” con l’Associazione “Il Fare Perbene”. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano “Dialoghi Senza Barriere” con l’Associazione “Il Fare Perbene”. (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano “Dialoghi Senza Barriere” con l’Associazione “Il Fare Perbene”. (Scritto da Antonio Castaldo) Nel mondo, secondo l’UNICEF, le persone con disabilità sfiorano il numero di un miliardo e di queste circa 240 milioni sono bambini e adolescenti con crescente svantaggio rispetto ai coetanei non disabili. In Italia, dati Istat 2019, le persone con disabilità sono 3 milioni e 150mila ( (continua)

“Vivere e morire in trincea”, ecco il nuovo libro di Marcello Caremani

“Vivere e morire in trincea”, ecco il nuovo libro di Marcello Caremani
“Vivere e morire in trincea”. Questo è il titolo del nuovo libro di Marcello Caremani che, insieme al figlio Francesco, ha condotto un’indagine volta a portare alla luce le difficoltà e le sofferenze vissute dai soldati nelle trincee durante la Prima guerra mondiale, nella quale contrassero molte malattie, alcune conosciute e altre mai viste. Il saggio, edito da Arancia Publishing (marchio d (continua)