Home > Keyword : in scadenza cliccata 566 volte

In scadenza la Quarta Edizione del Concorso nazionale Letterario Oubliette 04

In scadenza la Quarta Edizione del Concorso nazionale Letterario Oubliette 04
 L’idea del Concorso Nazionale Letterario “Oubliette” nasce nel 2011 come progetto interno del magazine Oubliette Magazine nato lo stesso anno. Il Concorso è composto da 4 sezioni con 3 vincitori per sezione d’appartenenza. Il Concorso è stato in Italia uno dei primi che ha voluto mettere in rilievo l’importanza del booktrailer, videolibro realizzato come spot illustrativo del libro. Per ogni edizione, sino a giungere alla terza, il numero dei partecipanti è notevolmente aumentato riuscendo a creare una sorta di community nella quale par...

concorso | concorso poetico | concorso romanzo | in scadenza |


In scadenza: Seconda edizione del Concorso Letterario Nazionale “Oubliette”, 31 gennaio 2012

In scadenza: Seconda edizione del Concorso Letterario Nazionale “Oubliette”, 31 gennaio 2012
Proroga della Seconda edizione del Concorso Letterario Nazionale “Oubliette” promosso dalla web-magazine “OublietteMagazine”. La scadenza per l’invio dei componimenti è stata prorogata al 31 gennaio 2012. Regolamento: 1. Il concorso nazionale letterario “Oubliette 02” è promosso dalla web-magazine “Oubliette”. Il concorso è riservato ai maggiori di 18 anni. Il tema è libero. 2. Articolato in 4 sezioni:     A. Libro di Prosa edito (volume edito pubblicato a partire dal 2005)   &n...

concorso oubliette | concorso letterario | concorso poetico | concorso in scadenza |



 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

I cittadini di Cesenatico ricevono una copia della Dichiarazione Universale dei diritti umani. 10 dicembre: Giornata internazionale dei Diritti Umani

I cittadini di Cesenatico ricevono una copia  della Dichiarazione Universale dei diritti umani. 10 dicembre: Giornata internazionale dei Diritti Umani
  I volontari di Uniti per i diritti umani continuano a portare avanti la campagna informativa sui Diritti Umani in Romagna, e proprio in occasione della Giornata mondiale dei diritti umani, che si celebra il 10 Dicembre, ne hanno distribuiti centinaia ai cittadini di Cesenatico.   Gli opuscoli riportano, in modo semplificato, gli articoli della Dichiarazione Universal (continua)

Presentazione “Romanticus Dei” ad INTERNO 4

Presentazione “Romanticus Dei” ad INTERNO 4
Venerdì 13 dicembre alle ore 20:30, presso l'accogliente spazio “INTERNO4” in via della Lungara n.44 a Roma, Ivano Petrucci presenta il suo romanzo d’esordio, “Romanticus Dei”, già alla sua seconda ristampa. Affiancato al libro, verrà introdotta anche la piccola raccolta de “I racconti delle anime d'argento”, testi inediti dell'autore (continua)


LIBERALIZZAZIONE DELLE DROGHE LEGGERE: EFFETTI E RICADUTE SOCIALI

LIBERALIZZAZIONE DELLE DROGHE LEGGERE: EFFETTI E RICADUTE SOCIALI
Dico NO alla droga Puglia e l’Associazione Giovanile Forense di Bari organizzano un convegno riguardo la liberalizzazione delle droghe leggere.   Si terrà il giorno 11 Dicembre 2019,  a partire dalle ore 15.00, l'evento formativo dal titolo: "Liberalizzazione delle droghe leggere: effetti e ricadute sociali" organizzato dall’AGIFOR di Bari.   L&rsquo (continua)

10 Dicembre Giornata Mondiale per i Diritti Umani

10 Dicembre Giornata Mondiale per i Diritti Umani
A Barletta si mobilitano volontari per celebrare la Dichiarazione Universale.   In questo giorno sancito dall’Organizzazione delle Nazioni Unite per ricordare i diritti umani, si terrà un evento presso la Galleria del Teatro Curci dalle ore 17.00 alle ore 20.00, con lo scopo di focalizzare il “perché” è fondamentale conoscere e rispettare tali diritti (continua)

La Chiesa di Scientology attiva nel sostegno dei Diritti Umani

La Chiesa di Scientology attiva nel sostegno dei Diritti Umani
Il 10 dicembre ricorre il 71° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani; già allora, dopo la delibera, l’Assemblea delle Nazioni Unite diede ordine di diffondere ampiamente questo documento, per renderlo una realtà sempre più condivisa e conosciuta. Leggendo le prime righe del preambolo “Considerato che il riconoscimento della dignità inerente a tutti i membri della famiglia u (continua)