Home > Keyword : instant messaging cliccata 248 volte

3CX: Luci e ombre della mobile enterprise

3CX: Luci e ombre della mobile enterprise
 Modena - Sono numerosissimi gli istituti di ricerca indipendenti a livello globale che vedono il futuro di infrastrutture e telecomunicazioni evolversi a medio termine da “mobile friendly” a “mobile only”, specie presso quelle aziende con un management molto articolato o con numerosi collaboratori sul territorio, tra cui personale commerciale o operatori dell’assistenza tecnica. Una trasformazione che, a detta degli analisti, dovrebbe seguire lo stesso percorso tracciato da applicazioni accessibili inizialmente anche tramite web e che ora sono esclusivamente...

3CX | Android | aziende | Cloud | CRM | digital transformation | enterprise mobility | ERP | IDC | instant messaging | iO | MAC | mobile friendly | mobile only | proxy SIP | smartphone | softphone client | telecomunicazioni | UC | videoconferenza web | webconference | We |


Messaggi a prova d段ntercettazione con SECURE CHAT

Messaggi a prova d段ntercettazione con SECURE CHAT
 Per il proprio trentesimo anniversario, G DATA presenta ai suoi utenti un’App per la messaggistica altamente crittografata e gratuita.    Oltre due miliardi di possessori di smartphone in tutto il mondo utilizzano la messaggistica mobile (fonte: We are social). Per azzerare il rischio di intercettazione o dirottamento di messaggi e conversazioni private e aziendali, consentendo agli utenti di conservare la piena libertà digitale in modo facile, veloce e soprattutto sicuro, G DATA ha rilasciato la sua App per la messaggistica istantanea: SECURE CHAT. La App, attua...

Android | BYOD | smartphone | GData | protocollo Axolotl | privacy | secure chat | app messaggistica istantanea | app | crittografia | protezione instant messaging | protezione smartphone aziendale | made in Germany | messaggistica istantanea |



 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Permeare ogni angolo della Romagna con la verit sulla droga.

  Lunedi 27 alle 15.00 i volontari Mondo Libero dalla droga sono a Gabicce per fare una distribuzione di opuscoli informativi dal titolo La verità sulla droga. Nonostante tutte le discussioni, politiche o meno, la droga rimane un vero problema sociale. Droga=morte! Un’ arma vincente rimane comunque la prevenzione con un adeguata informazione. Magari i ragazzi pensano di &ld (continua)

Mondo libero dalla droga ritorna ad informare gli studenti a Senigallia

  Continua a Senigallia la distribuzione di opuscoli informativi per dire no alla droga.   Martedì 28 gennaio all’uscita di scuola, i volontari di Mondo libero dalla droga ritorneranno a consegnare agli studenti delle scuole superiori opuscoli informativi dal titolo La verità sulla droga.   Perché dire No alla droga? Sentiamo cosa dice una ragazza co (continua)


Perch si parla tanto di DIRITTI UMANI?

  Oggi come oggi stiamo assistendo a conflitti e miseria che stanno portando grande depressione internazionale e difficoltà a intere popolazioni. E ancora oggi la Carta dei Diritti Umani, adottata dalle Nazioni Unite nel 1948, dopo gli orrori della seconda guerra mondiale, non è stata messa in vigore efficacemente per far fronte a tali brutalità.   Ma come attuare (continua)

Diritti Umani: volontari fiorentini alla Fortezza per informare sugli abusi in psichiatria

Diritti Umani: volontari fiorentini alla Fortezza per informare sugli abusi in psichiatria
Domenica 26 gennaio pomeriggio, nei pressi della pista di pattinaggio della Fortezza da Basso, i Volontari del CCDU, Comitato dei Cittadini per i Diritti Umani, distribuiranno materiale informativo sugli effetti collaterali di alcune cure psichiatriche. 哲el Giorno della Memoria, vogliamo ricordare come la Shoah sia stata anticipata da pseudoscienziati psichiatrici che praticavano ogni sorta di v (continua)

- Brusciano: Fu cos che trovai il Soldato Iannelli Francesco (1922-1945) e la sua tomba in Germania. (Scritto da Antonio Castaldo)

- Brusciano: Fu cos che trovai il Soldato Iannelli Francesco (1922-1945) e la sua tomba in Germania. (Scritto da Antonio Castaldo)
 Brusciano: Fu così che trovai il Soldato Iannelli Francesco (1922-1945) e la sua tomba in Germania. (Scritto da Antonio Castaldo)  “Volendo soddisfare la volontà, dei tanti lettori e concittadini, di venire compiutamente a conoscenza delle modalità di ritrovamento del soldatino bruscianese Iannelli Francesco partito per la Seconda Guerra Mondiale e mai pi&ugr (continua)