Home > Keyword : kromya art gallery cliccata 518 volte

MARCHEGIANI – CACCIOLA. Dall’intonaco al cemento

MARCHEGIANI – CACCIOLA. Dall’intonaco al cemento
In occasione della Giornata del Contemporaneo, FerrarinArte e Kromya Art Gallery Verona presentano un progetto espositivo congiunto dedicato agli artisti Elio Marchegiani ed Enzo Cacciola, a cura di Bruno Corà. In occasione della diciassettesima Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI – Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani, FerrarinArte e Kromya Art Gallery Verona presentano un progetto espositivo congiunto dedicato agli artisti Elio Marchegiani ed Enzo Cacciola. Curata da Bruno Corà, la mostra “Marchegiani - Cacciola. Dall’intonaco al cemento” interesserà le sedi delle due gallerie a Legnago (VR) e Verona. L’inaugurazione si terrà sabato 11 dicembre, alle ore 18.00, presso Kromya Art Gallery Verona (Via Oberdan, 11c), alla presenza degli artisti e del curatore. In mo...

Elio Marchegiani | Enzo Cacciola | Bruno Corà | FerrarinArte | Kromya Art Gallery |


Flavio Paolucci e Giovanni Frangi, Assoluto naturale

Flavio Paolucci e Giovanni Frangi, Assoluto naturale
Un pittore e uno scultore in dialogo sulla valenza simbolica degli elementi naturali. Dopo i positivi riscontri ottenuti in occasione di Miart 2021, la fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea di Milano, Kromya Art Gallery porta nella propria sede di Verona (Via Oberdan, 11c) il progetto “Assoluto naturale” degli artisti Flavio Paolucci e Giovanni Frangi, in dialogo sulla valenza simbolica degli elementi naturali. L’opening si terrà venerdì 1 ottobre con orario 18.00-21.00. L’esposizione sarà successivamente visitabile dal 5 ottobre al 20 novembre 2021. Un percorso immersivo in cui le sculture in bronzo, tipiche del linguaggio dell’artista ticinese Flav...

Flavio Paolucci | Giovanni Frangi | Assoluto naturale | Kromya Art Gallery | Verona | Arte |



Indizi Contemporanei

Indizi Contemporanei
Kromya Art Gallery di Verona promuove, dal 23 dicembre al 30 gennaio, un'esposizione collettiva con opere di Marco Casentini, Fabrizio Corneli, Federico Ferrarini, Emanuela Fiorelli, Paola Pezzi, Alex Pinna, Paolo Radi e Paolo Scirpa. Dopo l’interesse riscosso con la mostra personale di Giorgio Griffa, che ha inaugurato la sede veronese di Kromya Art Gallery, dal 23 dicembre 2020 al 30 gennaio 2021, negli spazi di via Oberdan n. 11c, sarà allestita la collettiva “Indizi contemporanei”, con opere di Marco Casentini, Fabrizio Corneli, Federico Ferrarini, Emanuela Fiorelli, Paola Pezzi, Alex Pinna, Paolo Radi e Paolo Scirpa. L’esposizione ruota attorno ad una selezione di artisti nati negli anni Sessanta e Settanta, conosciuti ed apprezzati nel panorama italiano, ai quali si aggiungono le ricerche di due maestri del...

arte | mostra | kromya art gallery | Marco Casentini | Fabrizio Corneli | Federico Ferrarini | Emanuela Fiorelli | Paola Pezzi | Alex Pinna | Paolo Radi | Paolo Scirpa |


Giorgio Griffa. Anni ’70 – 2000

Giorgio Griffa. Anni ’70 – 2000
La nuova sede di Kromya Art Gallery a Verona è aperta al pubblico per visite individuali. Nel rispetto del Dpcm del 3 novembre 2020, i collezionisti potranno accedere ai locali della galleria di via Oberdan n. 11c, a poca distanza dall’Arena e da Porta Borsari, per ammirare, fino al 12 dicembre 2020, le opere di Giorgio Griffa, uno dei principali esponenti italiani della ricerca pittorica internazionale. La nuova sede di Kromya Art Gallery a Verona è aperta al pubblico per visite individuali. Nel rispetto del Dpcm del 3 novembre 2020, i collezionisti potranno accedere ai locali della galleria di via Oberdan n. 11c, a poca distanza dall’Arena e da Porta Borsari, per ammirare, fino al 12 dicembre 2020, le opere di Giorgio Griffa, uno dei principali esponenti italiani della ricerca pittorica internazionale.  La galleria, fondata a Lugano nel 2018, porta avanti il proprio progetto culturale nonostante le difficoltà del presente, con la certezza che l’arte possa costituire un’importa...

Giorgio Griffa | arte | arte contemporanea | Kromya Art Gallery | Verona |


Marco Casentini. Drive In

Marco Casentini. Drive In
Mostra personale dell'artista Marco Casentini dal 3 luglio al 1° settembre 2020 alla Rocca di Umbertide, in provincia di Perugia La Rocca di Umbertide ospita, dal 3 luglio al 1° settembre 2020, “Drive In”, mostra personale di Marco Casentini, tra gli artisti astratti italiani più rappresentativi della sua generazione.Promossa dal Comune di Umbertide in collaborazione con FerrarinArte e Kromya Art Gallery, l’esposizione sarà inaugurata venerdì 3 luglio alle ore 18.00, alla presenza dell’artista.La mostra arriva alla Rocca di Umbertide come tappa di un tour che dal 2017 ha coinvolto musei ed istituzioni italiane ed estere, come la Bocconi Art Gallery di Milano, il MOAH - Museum of Art and History di Lancaster, la Reggia d...

Marco Casentini | Drive In | Rocca di Umbertide | FerrarinArte | Kromya Art Gallery | arte |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

-Brusciano, l’otto dicembre aprirà il “Museo-Cripta-Cristo Rivelato” (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano, l’otto dicembre aprirà il “Museo-Cripta-Cristo Rivelato” (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano, l’otto dicembre aprirà il “Museo-Cripta-Cristo Rivelato” (Scritto da Antonio Castaldo) Il Comune di Brusciano, retto dal Sindaco Avv. Giacomo Romano, l’Associazione “Cristo Rivelato” del mecenate Ciro Ciccone, il “Salotto Culturale” del Maestro d’Arte Domenico Sepe”, l’Associazione “Fronte Comune” con il Presidente Arch. Nicola Braccolino, ed pittore Pietro Mingione Direttore (continua)

IL TRIO D’ARCHI CASTIGLIA-BROZ-TRIMBOLI OSPITE A PASSOGATTO

IL TRIO D’ARCHI CASTIGLIA-BROZ-TRIMBOLI OSPITE A PASSOGATTO
Con un programma dedicato a Beethoven e Boccherini, i tre saranno protagonisti del concerto in memoria di Arrigo Antonellini al Santuario della B.V. di Loreto Simone Castiglia (violino), Giada Broz (viola) e Giancarlo Trimboli (violoncello), legati da un rapporto artistico e professionale ormai pluriennale, scelgono la Romagna per debuttare in Trio. Il loro concerto d'esordio, incentrato su due veri masterpiece del repertorio (Beethoven - Trio d'Archi Op.3 in mi bemolle maggiore; Boccherini - Trio d'Archi Op. (continua)


Déjà-vu

Déjà-vu
Una commedia brillante che racconta la storia di uno psicoterapeuta, il dottor Carlo Sia e di una paziente Alice Pagani Déjà-vu Uno psicoterapeuta. Una paziente.  Una sindrome e tanta confusione. Questo è Déjà-vu.  Una commedia brillante che racconta la storia di uno psicoterapeuta, il dottor Carlo Sia e di una paziente Alice Pagani alle prese con la sindrome di Korsakoff, sindrome che fa perdere a tratti la memoria a breve termine portando così il soggetto a inventarsi inconsciamente (continua)

Il volontariato, I giovani e la scuola, inserimento degli anziani nella famiglia.

Il volontariato, I giovani e la scuola, inserimento degli anziani nella famiglia.
L'importanza del volontariato,l'inserimento degli anziani nella famiglia,i giovani e la scuola. Il giorno 10 dicembre 2021Presso la Sala Spazio espositivo/multimediale della Fraz. di Clauiano,Via S. Marco N°2, del Comune di Trivignano Udinese (UD)alle ore 18,00 si terrà la conferenza sul tema:“Il volontariato, I giovani e la scuola, inserimento degli anziani nella famiglia”Moderatore: Signor Rinaldo Fantino, Presidente Regione F.V.G. Associazione Cattolica Operatori Sanitari O.d.V.Saluto: Ca (continua)

Trafficante di virus: il film ispirato alla vicenda giudiziaria di Ilaria Capua non convince appieno

Un’occasione persa. Questo è ciò che ho pensato all’uscita dall’anteprima di Trafficante di virus, il film liberamente ispirato alla vicenda giudiziaria della nota virologa italiana Ilaria Capua ed al suo libro. Un materiale così vibrante, in cui tutti i peggiori vizi del Bel Paese, tra cui le surreali inchieste giudiziarie, fortunatamente scoppiate come bolle di sapone, le situazioni imbarazzanti (continua)