Home > Keyword : laser line generator cliccata 50 volte

 

[0]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

GRANDE FESTA DEL TRIATHLON A CALDARO. SARZILLA E KOVACS VITTORIE D’AUTORE

GRANDE FESTA DEL TRIATHLON A CALDARO. SARZILLA E KOVACS VITTORIE D’AUTORE
Michele Sarzilla e Zsofia Kovacs sono i vincitori della 32.a edizione del Triathlon del Lago di Caldaro Il sole ha accompagnato gli atleti nelle loro fatiche nel lago e lungo le colline della ‘Weinstrasse’ Podio completato da Neff e Steinwandter tra gli uomini, e da Margie Santimaria e Sandrini tra le donne Caldaro si conferma un grande triathlon grazie alla superba direzione di Werner Maier Un bel sole e temperature da primavera inoltrata hanno accolto gli atleti della 32.a edizione del Triathlon del Lago di Caldaro, per una giornata di sport da incorniciare ad opera dell’Associazione Sportiva – sezione Triathlon e dell’Associazione Turistica di Caldaro con il supporto del Comune, con il comitato organizzatore presieduto dal sempre eccellente Werner Maier. I vincitori sul tragua (continua)

-New York “Giglio Society of East Harlem” e la “Giglio Dance 2021”. (Scritto da Antonio Castaldo)

-New York “Giglio Society of East Harlem” e la “Giglio Dance 2021”. (Scritto da Antonio Castaldo)
New York “Giglio Society of East Harlem” e la “Giglio Dance 2021”. (Scritto da Antonio Castaldo)Dopo la forzata rinuncia dell’anno scorso, dovuta alla Pandemia Covid-19, ritorna nel 2021 la “Ballata del Giglio di Sant’Antonio” promossa dagli italoamericani con origini familiari a Brusciano organizzati nella “Giglio Society of East Harlem New York”. Da qualche giorno, all’indirizzo web https:/ (continua)


Lefty Slim In tutti i digital store il nuovo singolo “A teatro”

Lefty Slim In tutti i digital store il nuovo singolo “A teatro”
In tutti gli store digitali il primo singolo in italiano di Andrea Porcelli, in arte Lefty Slim, un artista poliedrico dal vasto background musicale. Andrea: -A Teatro è un pezzo personale ma anche in un certo senso collettivo. Parla del tradimento subito da parte delle proprie aspettative, di solitudine, ansia e paura. Penso che chiunque possa riconoscersi nelle parole che canto e che il te (continua)

Si può battere sul tempo l’infezione da Sars Cov 2 grazie agli antivirali e ad una nuova organizzazione del territorio

8 maggio 2021 - È ormai acclarato che l’opportunità terapeutica dell’utilizzo degli antivirali contro l’infezione da Sar-Cov2 è tanto più efficace quanto prima si utilizzano tali rimedi fin dalle prime fasi dell’insorgenza dell’infezione. Le esperienze sul territorio nazionale, dalla Liguria alla Toscana alla Emilia-Romagna, dimostrano che laddove sono stati messi in campo modelli organizzativi che hanno previsto un coordinamento tra ospedale e territorio, i risultati dell’impiego precoce degli antivirali sono stati importanti. Ed è proprio sull’organizzazione a livello territoriale che si deve scommettere per fare in modo che queste terapie possono aiutare il sistema sanitario a sconfiggere il Covid. Lo hanno evidenziato gli esperti che si sono confrontati al tavolo organizzato da Motore Sanità dal titolo ‘IMPATTO ORGANIZZATIVO DELLE TERAPIE PER LA CURA DELL’INFEZIONE VIRALE DA COVID’ 8 maggio 2021 - È ormai acclarato che l’opportunità terapeutica dell’utilizzo degli antivirali contro l’infezione da Sar-Cov2 è tanto più efficace quanto prima si utilizzano tali rimedi fin dalle prime fasi dell’insorgenza dell’infezione. Le esperienze sul territorio nazionale, dalla Liguria alla Toscana alla Emilia-Romagna, dimostrano che laddove sono stati messi in campo modelli orga (continua)

Niente protezione secondo rischio per la clinica disorganizzata

Niente protezione secondo rischio per la clinica disorganizzata
La Cassazione dalla parte delle assicurazioni: struttura sanitaria costretta a pagare se si verifica un rischio non coperto. La polizza ‘a secondo rischio’, stipulata dall’ospedale come indennizzo per la parte di danno non coperta dall’assicurazione dei medici che vi lavorano, non scatta per i danni direttamente imputabili alla struttura sanitaria.È quanto stabilisce la sentenza n. 8401 del 24 aprile 2015 della terza sezione civile della Cassazione. La Corte si è pronunciata sul caso di una paziente che, (continua)