Home > Keyword : membrane termoelettriche pavi cliccata 552 volte

Riscaldamento elettrico a pavimento Cadif: addio gas metano, benvenuto “calore diffuso”

Riscaldamento elettrico a pavimento Cadif: addio gas metano, benvenuto “calore diffuso”
Con le membrane termoelettriche MEC3000, Vividomotica propone una soluzione intelligente che elimina il gas metano e permette di risparmiare già in fase di installazione, oltre che abbattere i costi di manutenzione. Con l'autunno alle porte si avvicina il momento di accendere il riscaldamento e subito il pensiero va ai costi per la manutenzione della caldaia, delle canne fumarie ed ai rischi legati all'uso di gas metano. Vividomotica propone un'alternativa a tutto questo: il riscaldamento elettrico a pavimento per mezzo di speciali membrane termoelettriche MEC3000, prodotte da Cadi...

casa domotica | impianti domotici | risparmio energetico casa | riscaldamento casa | impianti elettrici | sistemi allarme | sistemi di sicurezza | pannelli solari | riscaldamento pavimento | membrane termoelettriche pavimento |



 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

La Verità sulla droga per i ragazzi di Gatteo Mare

La Verità sulla droga per i ragazzi di Gatteo Mare
Hai mai avuto a che fare con qualche tuo amico che di colpo cambia atteggiamento in modo inspiegabile? Campagna informativa La verità sulla droga Lunedì 29 novembre i volontari di Mondo libero dalla droga saranno a Gatteo Mare per creare prevenzione alla droga, con una distribuzione di opuscoli informativi dal titolo La verità sulla droga. Hai mai avuto a che fare con qualche tuo amico che di colpo cambia atteggiamento in modo inspiegabile?L’Umanitario L. Ron Hubbard ha dedicato parte del (continua)

Cesenatico: Opuscoli specifici di prevenzione droghe

Cesenatico: Opuscoli specifici di prevenzione droghe
Da martedì 30 Novembre saranno disponibili presso i negozi di Cesenatico i 14 opuscoli informativi di prevenzione droghe. Da martedì 30 Novembre saranno disponibili  presso i negozi di Cesenatico  i 14  opuscoli informativi di prevenzione droghe.I volontari dell’associazione Mondo libero dalla droga continuano la distribuzione degli opuscoli di prevenzione sul tema delle droghe ai titolari delle attività pubbliche di Cesenatico  che seguitano a richiedere il materiale da tenere (continua)


Alla MiniMarciagranparadiso arriva una grande novità!

Alla MiniMarciagranparadiso arriva una grande novità!
A Cogne l’evento sugli sci stretti dedicato ai più piccoli torna più forte che mai anche nel 2022, e porta con sé una grande sorpresa: il Trofeo SkiriMini.Anche quest’anno, assieme alla Marciagranparadiso torna in scena anche la Mini-Marciagranparadiso, l’evento dedicato ai giovani fondisti nati tra il 2015 e il 2006. Centinaia di bambini e ragazzi potranno cimentarsi sugli sci da fondo, divertirs (continua)

Sì Però: il nuovo singolo dei Summit fuori dal 30 Novembre

Sì Però: il nuovo singolo dei Summit fuori dal 30 Novembre
Fuori dal 30 novembre, Sì però, il nuovo singolo dei SUMMIT. Fuori dal 30 novembre, Sì però, il nuovo singolo dei SUMMIT.Si però racconta il dilemma dei vent’anni: andare via di casa, scappare via dalle solite strade e provare a realizzarsi da soli, senza sapere come. Attraverso una ballad indie che esplode in pura energia rock nei ritornelli, dove la band urla la sensazione di claustrofobia che ogni ventenne prova dentro le mura di casa.Questa canzone (continua)

Il cantautore Marco Villan esordisce con il singolo "5 di mattina"

Il cantautore Marco Villan esordisce con il singolo
Da oggi è presente su tutte le piattaforme digitali il brano d’esordio di Marco Villan “5 di mattina”, presentato in anteprima dal vivo sul palco del Festival ProSceniUm di Assisi. Da oggi è presente su tutte le piattaforme digitali il brano d’esordio di Marco Villan “5 di mattina”, presentato in anteprima dal vivo sul palco del Festival ProSceniUm di Assisi. https://spoti.fi/3FPOsI8 ”5 di mattina” prende ispirazione da una foto simbolo, divenuta virale, del fotografo Osman Sagirli scattata nel campo profughi di Atmeh. Lo scatto ritrae l’immagin (continua)