Home > Keyword : nucleare cliccata 746 volte

Margherita Geraci presenta il primo volume della saga distopica “Leviathan. La prima legge”

Margherita Geraci presenta il primo volume della saga distopica “Leviathan. La prima legge”
Alice vive in un mondo post guerra nucleare in cui vi è una profonda distinzione tra chi abita nel Leviatano, i privilegiati Civili, e chi tenta di sopravvivere in Periferia, i Radioattivi. Lei, dopo la perdita della famiglia, fa parte di una terza e più sfortunata categoria: i Non-Schedati, i fuggitivi, i senza dimora; coloro che non hanno diritto di esistere perché sono uno scarto sociale, quindi una minaccia per la sicurezza nazionale. Margherita Geraci“Leviathan. La prima legge” Casa Editrice: Cignonero Collana: Prisma Genere: Fantasy/Distopico Pagine: 399 Prezzo: 15,90 €   «Avevo smesso di fidarmi delle persone quando avevo capito che, in contesti di sopravvivenza, non ci sono “buoni e cattivi” ma solo gente priva di mezzi che farebbe qualsiasi cosa per sopravvivere un giorno in più».   “Leviathan. La prima legge” di Margherita Geraci è il primo volume di una saga distopica ambientata in Italia, che racconta un’avventurosa storia di amicizia, di amore e di coraggio. Tu...

Leviathan La prima legge | Margherita Geraci | romanzo distopico | Cignonero | saga | scrittrice | libri | Italia | apocalisse | guerra nucleare | ingiustizie | disuguaglianza | Leviatano | ribellione | amore | amicizia | vendetta | sopravvivenza | Diffondi Libro | Uf |


COVID-19 e medicina nucleare. “Le best practices nazionali su assistenza e procedure a tutela dei pazienti fragili”

8 luglio 2020 - La pandemia di COVID-19 non ha risparmiato nessuno, cittadini e pazienti con ogni tipo di malattia, nel caso della medicina nucleare per la maggior parte si tratta di pazienti oncologici, una popolazione con un profilo immunologico che li rende particolarmente fragili. I Centri di medicina nucleare, per affrontare questa crisi, hanno dovuto implementare l’assistenza ai pazienti e usare nuove procedure, con forte impatto economico, per l’erogazione di prestazioni diagnostiche con terapie non differibili. Con lo scopo di confrontare le “best practices” dei dipartimenti di medicina nucleare adottate per affrontare le criticità nel periodo di pandemia, Mondosanità, in collaborazione con Officina Motore Sanità ed Eurocomunicazione, ha organizzato il Talk-webinar “BEST PRACTICES IMPATTO EMERGENZA COVID-19 SULLA MEDICINA NUCLEARE” e realizzato grazie al contributo incondizionato di Advanced Accelerator Applications. “L’emergenza Covid-19 ha richiesto una focalizzazione delle risorse ospedaliere nella direzione della diagnosi e del trattamento di pazienti affetti da tale patologia. Durante l’emergenza alla Medicina Nucleare è stato richiesto di limitare le proprie potenzialità a pazienti oncologici o con richieste per prestazioni urgenti e non differibili. L’obbiettivo principale è stato quello di fornire tali prestazioni in totale sicurezza per pazienti ed operatori. Particolare attenzione è stata posta all’identificazione di pazienti portatori del contagio e programmati per trattamenti radio meta...

talk | webinar | buonasalute | mondosanità | medicina nucleare |



BEST PRACTICES IMPATTO EMERGENZA COVID-19 SULLA MEDICINA NUCLEARE

Il prossimo 8 luglio dalle ore 14,30 alle 16,30 si terrà il Talk-webinar 'BEST PRACTICES IMPATTO EMERGENZA COVID-19 SULLA MEDICINA NUCLEARE', organizzato da Mondosanità, in collaborazione con Officina Motore Sanità ed Eurocomunicazione, per fare il punto su come i Centri di medicina nucleare, per affrontare questa crisi, abbiano dovuto implementare l’assistenza ai pazienti e usare nuove procedure. Partecipano:  - Mattia Altini, Direttore Sanitario Istituto Scientifico Romagnolo per lo Studio e la Cura dei Tumori I.R.S.T. IRCCS, M...

webinar | mondosanità | medicina nucleare | covid19 |


L'OSDIFE incontra Andrew C. Weber, Sottosegretario alla Difesa U.S.A.

L'OSDIFE incontra Andrew C. Weber, Sottosegretario alla Difesa U.S.A.
 L'Osservatorio sulla Sicurezza e Difesa CBRNe con il suo presidente, il Professor Roberto Mugavero, è stato lieto di incontrare l'Onorevole Andrew C. Weber. L'Onorevole attualmente ricopre le cariche di Assistente Segretario alla difesa per le armi chimiche e nucleari, Vice Segretario alla Difesa e Sottosegretario alla Difesa per acquisizione, tecnologia e logistica in materia di armi nucleari, chimiche, biologiche e programmi di difesa. Weber è inoltre membro del Consiglio per le Relazioni Estere e dal 2002 al 2008 è stato docente presso la Edmund A. Whalsh Gradu...

sicurezza | weber | adrew | osservatorio | difesa | sicurezza | osdife | informazione | armi | nucleare | rischio | segretario | mugavero | evento |


Lola and the Lovers contro il nucleare!

Lola and the Lovers contro il nucleare!
 Event Sound Promotion presenta Lola and the Lovers, la rock band salentina che negli ultimi due anni ha conquistato il pubblico di tutta Italia con la sua incredibile carica live. In attesa del primo singolo, tra pochi giorni in rotazione radiofonica in tutta Italia, la band rilascia in anteprima sulla sua pagina facebook il brano “Pesche Nere”, dalle forti tematiche ambientaliste, argomento decisamente caldo in questi giorni in cui il tema del nucleare domina (o dovrebbe dominare) giornali e telegiornali. Il brano è una provocazione già a partire dal...

Lola | ambiente | singolo | facebook | nucleare | salento |


Il Comune di Tarquinia dice no al nucleare.

Il Comune di Tarquinia dice no al nucleare.
«Ridicolo non votare la mozione contro il nucleare perché si usa la parola anacronistico e si cita il Governo Berlusconi». Lo afferma il capo gruppo della “Lista Mazzola” Sabina Angelucci, commentando l’astensione dei consiglieri di minoranza Silvano Olmi, Marcello Maneschi e Marco Fiaccadori all’approvazione da parte dell’assise comunale di Tarquinia del documento contro l’energia atomica. «La mozione esprime la piena contrarietà dell’Amministrazione all’anacronistico piano nucleare del Governo e la impegna a prom...

Tarquinia | nucleare |


Nucleare: Giuseppe Nucci (Sogin) in Prefettura intesa per legalità smantellamento impianti nucleari

Nucleare: Giuseppe Nucci (Sogin) in Prefettura intesa per legalità smantellamento impianti nucleari
Sogin, d’intesa con le Prefetture, rafforza gli strumenti di contrasto alla criminalità organizzata “Sogin ha sottoscritto un protocollo di legalità con i Prefetti delle sette Province interessate dai lavori di decommissioning degli impianti nucleari per prevenire ogni possibile infiltrazione della criminalità in materia di appalti per lavori, servizi e forniture per gli impianti nucleari italiani oggi in dismissione”, lo ha dichiarato Giuseppe Nucci, Amministratore Delegato di Sogin, società di Stato che cura lo smantellamento degli impiant...

giuseppe nucci | sogin | protocollo legalità | nucleare |


Giuseppe Nucci: In Italia è necessario mettere in garanzie i rifiuti nucleari prodotti in passato

Giuseppe Nucci: In Italia è necessario mettere in garanzie i rifiuti nucleari prodotti in passato
L’AD di Sogin, Giuseppe Nucci, in un’intervista al Velino afferma che in Italia è necessario mettere in garanzie i rifiuti nucleari prodotti in passato e che Sogin è pronta a identificare l’area dove sorgerà il deposito nazionale e l’annesso parco tecnologico. L’Amministratore delegato di Sogin , Giuseppe Nucci, al Velino: “In Italia, a prescindere da quello che si deciderà di fare sul ritorno all’energia dall’atomo, è necessario mettere in garanzie i rifiuti nucleari prodotti in passato. Noi siamo pron...

giuseppe nucci | sogin | sicurezza nucleare | rifiuti nucleari |


Proviamo a fare chiarezza su Fukushima e sul nucleare italiano

Ventimila morti accertati, per ora, e forse molti di più ancora sconosciuti aspettano di essere ritrovati ed identificati; una sfortuna terribile ma anche una buona dose di imperizia ed errori hanno aggravato una situazione che già la natura aveva pesantemente condannato. Il Giappone lo tsunami lo conosce; da sempre, insieme ai terremoti, questi fenomeni accompagnano la vita quotidiana del popolo del Sol di Levante. Ma, ancora una volta, ecco che una serie di concause ha fatto saltare tutte le previsioni mettendo il paese in ginocchio, come non succedeva dalla fine...

giappone | nucleare | centrali |


Nucleare: Maiani (Cnr), esiste tecnologia per limitare rischi

Gli incidenti avvenuti nell'industria nucleare in Giappone non devono essere l'occasione per fermare il nucleare in Italia, esistono le tecnologie per delimitare i rischi e tenere soto controllo questa forma di produzione energetica. E' l'indicazione espressa dal presidente del Cnr Luciano Maiani questa mattina a Genova a margine della presentazione dei lavori per la realizzazione del Parco scientifico e tecnologico degli Erzelli. "L'industria nucleare -ha detto Maiani- deve imparare da questi incidenti, deve migliorare, stiamo anche parlando di una centrale, quella giapponese, costruita ...

giappone | nucleare | centrali |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

"Dile" è il nuovo singolo di Estoy Pocho


La giovane promessa dell’urban latin italiano Estoy Pocho, dopo il debutto nel 2019 con “Senza Te” ed il successo di “Otra Noche” (2021), torna nei digital store con “Dile” (No Limit Group), il suo nuovo singolo.Il brano, prodotto dall’estro creativo del celebre ed ormai fidato producer Dany De Santis, segue la scia emozionale delle precedenti release, avvolgendo l’ascoltatore in un abbraccio musi (continua)

-Brusciano “Dialoghi Senza Barriere” con l’Associazione “Il Fare Perbene”. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano “Dialoghi Senza Barriere” con l’Associazione “Il Fare Perbene”. (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano “Dialoghi Senza Barriere” con l’Associazione “Il Fare Perbene”. (Scritto da Antonio Castaldo) Nel mondo, secondo l’UNICEF, le persone con disabilità sfiorano il numero di un miliardo e di queste circa 240 milioni sono bambini e adolescenti con crescente svantaggio rispetto ai coetanei non disabili. In Italia, dati Istat 2019, le persone con disabilità sono 3 milioni e 150mila ( (continua)


“Vivere e morire in trincea”, ecco il nuovo libro di Marcello Caremani

“Vivere e morire in trincea”, ecco il nuovo libro di Marcello Caremani
“Vivere e morire in trincea”. Questo è il titolo del nuovo libro di Marcello Caremani che, insieme al figlio Francesco, ha condotto un’indagine volta a portare alla luce le difficoltà e le sofferenze vissute dai soldati nelle trincee durante la Prima guerra mondiale, nella quale contrassero molte malattie, alcune conosciute e altre mai viste. Il saggio, edito da Arancia Publishing (marchio d (continua)

La Sgrevi premiata tra le eccellenze del panorama edile italiano

La Sgrevi premiata tra le eccellenze del panorama edile italiano
La Sgrevi premiata tra le eccellenze del panorama edile italiano. L’azienda aretina è stata scelta tra le realtà meritevoli di ricevere lo Store Innovation Award che, giunto alla sesta edizione, rappresenta il più importante riconoscimento nazionale assegnato ai rivenditori di materiali, sistemi, finiture e accessori per l’edilizia, l’architettura e la casa. Questo premio impreziosisce un momento (continua)

Una partnership per lo sviluppo di tennis e padel a Sansepolcro

Una partnership per lo sviluppo di tennis e padel a Sansepolcro
Una partnership tra Tennis Giotto e Valtiberina Tennis per lo sviluppo del tennis e del padel a Sansepolcro. L’accordo prenderà il via a partire da lunedì 10 gennaio e vedrà il circolo della città di Arezzo porre le proprie competenze tecniche e organizzative al servizio del movimento tennistico biturgense per favorirne il consolidamento e la crescita a tutti i livelli: dai bambini agli adulti. Qu (continua)