Home > Keyword : smart cliccata 5424 volte

Telefonia mobile: in media gli italiani spendono 126 euro l’anno

Telefonia mobile: in media gli italiani spendono 126 euro l’anno
Quanto spendiamo oggi per le tariffe di telefonia mobile? Per rispondere alla domanda Facile.it ha commissionato un’indagine agliistituti di ricerca mUp Research e Norstat, realizzata su un campione rappresentativo della popolazione nazionale*, da cui è emerso che, in media, gli italiani pagano 126 euro l’anno. Guardando più da vicino il campione intervistato emerge però che il 17% dei rispondenti, pari a circa 5,1 milioni di individui, spende decisamente meno, vale a dire 72 euro l’anno; solo per il 5% dei clienti il costo supera i 240 euro annui. Curioso notare come il pr...

Facile it | smartphone | tariffe telefonia mobile | telefonia mobile | cellulare |


Snom sempre più smart: la nuova centrale di controllo dell’ufficio intelligente si chiama Snom

Snom sempre più smart: la nuova centrale di controllo dell’ufficio intelligente si chiama Snom
Tramite app XML i terminali IP di Snom contribuiscono da subito ancora di più alla "smartizzazione" di uffici e edifici aziendali. Da tempo ormai i telefoni IP di Snom, marchio premium su scala globale per la moderna telefonia in ambito aziendale e industriale, contribuiscono in maniera rilevante all’automazione degli uffici. Che si tratti di azionare tapparelle, barriere di accesso ai parcheggi e di aprire la porta premendo un semplice tasto, oppure di vedere e rispondere al corriere dalla propria scrivania, tutte questo e molto altro è già possibile con i terminali Snom – sia in combinazione con citofoni IP e sistemi di videosorveglianza di terzi, sia con lo Snom PA1.Sebbene la domotica attragga primariamente i consumat...

snom | firmware | smart | smartizzazione | smart office |



Smartphone: 19,5 milioni lo usano a letto, 11 milioni se lo portano in bagno

Smartphone: 19,5 milioni lo usano a letto, 11 milioni se lo portano in bagno
In tasca, nella borsa o nello zaino, lo smartphone è un oggetto che ormai ci accompagna durante tutta la giornata e a cui, la maggior parte di noi, non può più rinunciare tanto che, quasi 1 italiano adulto su 2, ovvero circa 19,5 milioni di persone, ha dichiarato di utilizzare il cellulare anche a letto. Pochi meno, quasi 11 milioni (25,2%), coloro che addirittura hanno ammesso di portarselo sempre dietro anche quando sono in bagno. A certificare questi dati è l’indagine commissionata da Facile.it agli istituti di ricerca mUp Research e Norstat e realizzata su un campione rappresentati...

Facile it | smartphone | tecnologia | tech | cellulare |


Con la guida ‘Imprenditori che cambiano’ anche il commercialista diventa più smart

Con la guida ‘Imprenditori che cambiano’ anche il commercialista diventa più smart
Una case history imprenditoriale di successo grazie all’efficace metodo della Business Road Map dal libro di Michela Canova e Francesca Caputo Tutto cambia. Anche gli imprenditori cambiano. Molti si rendono conto che sarebbe utile modificare una parte, se non addirittura tutto, il proprio modo di fare impresa e di essere imprenditori. Spesso però non hanno il coraggio di agire, oppure non sanno da dove cominciare e quindi, per paura di sbagliare o per pigrizia, stanno fermi, così come il loro business.Cosa fare, dunque, per mettere in moto il meccanismo del cambiamento e diventare più smart per adattarsi ai tempi? Basta leggere un libro? A volte sì, ma il libro deve essere veramente ‘da manuale’, come ‘Imprenditori che cambiano’...

Commercialista smart | Business Coach | Imprenditori che cambiano |


COME SVILUPPARE UNA MUNICIPALITA’ DIGITALE E RIMANERE AL SICURO: L’ESEMPIO DI TEL AVIV, UNA DELLE CITTA’ PIU’ SMART AL MONDO

COME SVILUPPARE UNA MUNICIPALITA’ DIGITALE E RIMANERE AL SICURO: L’ESEMPIO DI TEL AVIV, UNA DELLE CITTA’ PIU’ SMART AL MONDO
Baciata dal sole del Mar Mediterraneo, Tel Aviv è uno dei migliori esempi di metropoli moderna, grazie ai suoi teatri, scuole d’arte, università, ristoranti che propongono ogni tipo di cucina, eventi sportivi, trasporti pubblici, una frequentatissima spiaggia e il più grande numero di start up per persona al mondo Negli anni Tel Aviv ha ricevuto una serie numerosa di riconoscimenti, tra cui quello di migliore metropoli in crescita, migliore gay city e, cosa più importante, città più smart al mondo. Tel Aviv ha dotato infatti i suoi cittadini di una rete Wi-Fi libera in tutta la città, insieme ad una applicazione che ha raggiunto il 60% dell’utilizzo da parte dei residenti nei primi 5 anni dalla sua inaugurazione.Quali sono dunque i punti chiave per coinvolgere i cittadini nella vita digitale di una città e tenerli allo stesso tempo al sicuro? Comunicazione a due direzioni per coinvolgere i resid...

Odix | TrueCDR | Tel Aviv | smart city |


Smart Locker: come l’industria 4.0 entra nel Welfare Aziendale

Smart Locker: come l’industria 4.0 entra nel Welfare Aziendale
Per Welfare Aziendale si intendono le iniziative che un’azienda può intraprendere per migliorare il benessere del lavoratore e della sua famiglia. Diffuse da anni nelle aziende nordeuropee, queste pratiche sono di più recente applicazione in Italia. Smart Locker: come l’industria 4.0 entra nel Welfare AziendaleContrariamente a quanto si possa pensare, il grave impatto economico subito dalle aziende in quest’anno di pandemia, non ha portato a un taglio delle risorse dedicate al Welfare Aziendale.Anzi, in un’intervista rilasciata alla rivista Fortune, Giovanni Scansani – uno dei maggiori esperti di Welfare Aziendale in Italia – ha evidenziato come le “criticità logistiche ed umane” che si sono trovati ad affrontare i dipendenti e le loro famiglie, hanno portato spesso le imprese ad ampliare il menu di servizi per in...

lavoro | industria 4 0 | smart locker | welfare aziendale | covid | covid19 |


Misurare le prestazioni del lavoro da casa: strategie per la gestione dei gruppi misti e ibridi

Misurare le prestazioni del lavoro da casa: strategie per la gestione dei gruppi misti e ibridi
L’emergenza sanitaria ha gioco forza aumentato vertiginosamente questa tendenza, spesso cogliendo lavoratori e aziende completamente impreparati. Ma non si tratta solo della dotazione informatica; il grosso problema è stato ed è la modalità di gestione dei processi in modalità a distanza o mista, ed in particolare la gestione delle relazioni tra lavoratori e tra lavoratore e manager. Il telelavoro non è una novità. Lo avevano sperimentato, e poi abbandonato, nella Silicon Valley già sul finire degli anni ’90. Anche prima del Covid, molte aziende, in particolare di servizio, lasciavano a casa almeno un giorno alla settimana parte del proprio personale.L’emergenza sanitaria ha gioco forza aumentato vertiginosamente questa tendenza, spesso cogliendo lavoratori e aziende completamente impreparati. Ma non si tratta solo della dotazione informatica; il grosso problema è stato ed è la modalità di gestione dei processi in modalità a distanza o mista, ed in particolare la gestione ...

HYBRID TEAM | MISURARE LE PRESTAZIONI | SMART WORKING | TELE LAVORO | ECONOMIA ANTROPOLOGICA |


IMIT Control System. Nuovo Catalogo Listino 2021

IMIT Control System. Nuovo Catalogo Listino 2021
L’azienda presenta il suo ampio assortimento di articoli per la termoregolazione all’interno del nuovo strumento commerciale pensato per la distribuzione. Oltre un secolo dedicato a sviluppare soluzioni nell’ambito della termoregolazione, per realizzare prodotti affidabili, intelligenti e facili da utilizzare: IMIT Control System raccoglie la sfida al futuro mettendo la sua esperienza al servizio della clientela nel segno dell’efficienza energetica. Il nuovo Catalogo Listino 2021 racchiude il frutto della mission aziendale illustrando in maniera chiara e funzionale l’ampio assortimento di articoli disponibili.Per agevolare la consultazione del listino, i prodotti sono suddivisi in quattro macrocategorie:regolazione climatica e smart-home, c...

IMIT Control System | nuovo catalogo listino 2021 | termoregolazione | cronotermostati | smart home | made in Italy |


Igiene vertebrale: come prevenire i disturbi muscolo scheletrici

Igiene vertebrale: come prevenire i disturbi muscolo scheletrici

 

Il 23 marzo 2021 un corso in videoconferenza permetterà di migliorare l’attenzione e conoscenza dei disturbi muscolo-scheletrici, soffermandosi in particolare sull’igiene vertebrale e su come prevenire e prendersi cura del “mal di schiena”.

  Comunicato Stampa Igiene vertebrale: come prevenire i disturbi muscolo scheletrici   Il 23 marzo 2021 un corso in videoconferenza permetterà di migliorare l’attenzione e conoscenza dei disturbi muscolo-scheletrici, soffermandosi in particolare sull’igiene vertebrale e su come prevenire e prendersi cura del “mal di schiena”.   Le ricerche nell’Unione Europea hanno rilevato come i disturbi muscolo-scheletrici lavoro-correlati, con riferimento alle compromissioni di alcune strutture corporee causate o aggravate dal lavoro, siano tra i di...

igiene vertebrale | covid-19 | smart working | AiFOS |


Con le linee telefoniche in down aumenta fino al 29% il numero di clienti che cambiano operatore

Con le linee telefoniche in down aumenta fino al 29% il numero di clienti che cambiano operatore
  Impossibilità totale di chiamare o ricevere telefonate, mandare messaggi o navigare in internet, per ore; in termine tecnico un down delle linee telefoniche. Ultimamente le cronache hanno registrato diversi episodi di questo tipo che, secondo un’indagine di Facile.it hanno un effetto collaterale importante: mediamente, nei 7 giorni successivi al manifestarsi del blocco delle linee, il numero di utenti che cambiano operatore di telefonia mobile aumenta fino al 29%. I dati arrivano dall’analisi fatta da Facile.it su un campione di oltre 35mila richieste di nuove SIM compl...

Facile it | telefonia | down telefonia | operatori telefonici | smartphone | internet |


Ottimizzare le comunicazioni aziendali nella "nuova normalità”

Ottimizzare le comunicazioni aziendali nella
Il coronavirus è stato foriero di una rivoluzione del modo di vivere e lavorare della maggior parte di noi. Nelle aziende le cui attività si svolgono primariamente in ufficio, la comunicazione via telefono e video si è rivelata essenziale per rimanere in contatto con colleghi e clienti pur lavorando da casa. Per soddisfare le esigenze della forza lavoro remota, molte aziende hanno dovuto adeguare strumenti e tecnologie in uso, integrando nuove soluzioni per le videoconferenze e applicazioni per garantire l’interazione tra i dipendenti.Con il proseguimento dei lockdown in tutta Europa, sembra che resteremo in contatto virtuale ancora per un po'. Requisito fondamentale a tale scopo è possedere una buona infrastruttura domestica. Qualsiasi soluzione temporanea messa in atto dai datori di lavoro durante il primo lockdown richiede ora un approccio più ponderato.La sfida posta dalla distanza“Dal recente...

Snom | videoconferenze | Telefoni IP | comunicazioni aziendali | confcall | conferenze telefoniche | Covid | DECT | IP | lockdown | nuova normalità | smart working | snom | telecomunicazioni | telefoni IP | telefonia IP | VoIP |


Come la Fiducia negli Affari Aumenta le Vendite

Come la Fiducia negli Affari Aumenta le Vendite
Webinar gratuito informativo dei volontari La Via della Felicità. “La Fiducia Reciproca è il fondamento più basilare nelle relazioni umane. Senza di essa crolla l'intera struttura.”  Comportamenti che una volta si pensava inaccettabili come mentire, ingannare e nascondere errori sono diventati una normalità nel mondo del lavoro di oggi. In aggiunta a questi i problemi dell’aumento di abuso di sostanze stupefacenti, i conflitti interpersonali, il morale basso, l’assenteismo e l’avvicendamento del personale, non c'è dubbio che è necessaria una soluzione efficace a questa crisi. Alla radice di tutto questo troviamo la perdita dei valori moral...

azienda | etica | formazione | lavoro | personale | skills | smart working | webinar | affari | vendite | imprenditori | morale |


Il sistema di gestione documentale intelligente e sicuro by Mangrovia

Il sistema di gestione documentale intelligente e sicuro by Mangrovia
La gestione documentale costituisce uno degli aspetti più pervasivi e strategici nell’ambito dei processi di organizzazione aziendale, coinvolgendo tipicamente non solo l’intera organizzazione, ma anche gli interlocutori esterni coinvolti nei processi di generazione, scambio e trattamento dei documenti e in generale delle informazioni. Gli ultimi anni avevano già visto le imprese italiane avviarsi in maniera convinta verso processi di digitalizzazione, innanzitutto per garantire migliori performance operative, ma anche per questioni di sicurezza, di compliance normativa, e di rispetto dei temi dell’ecosostenibilità. Anche l’indagine “Printing Trends in SMB and Enterprise” condotta nel 2017 rispetto al rapporto tra le aziende americane, inglesi e tedesche e i sistemi di gestione documentale ha rilevato una considerevole quota di mercato disponibile a sostenere investimenti dedicati, e nello specifico una cresce...

Gestione documentale Blockchain | Documenti smart | DMS Blockchain |


DIPENDENZA DA SMARTPHONE, UNDER 18 DUE MESI L'ANNO ON LINE

DIPENDENZA DA SMARTPHONE, UNDER 18 DUE MESI L'ANNO ON LINE
DIPENDENZA DA SMARTPHONE: OTTO RAGAZZI SU DIECI TRA GLI 11 ED I 18 ANNI TRASCORRONO 2 MESI L’ANNO SUI SOCIAL. AL VIA LA CAMPAGNA #CONSAPEVOLIDIGITALI DELLA NO PROFIT “SOCIAL WARNING”. LE TESTIMONIANZE DI RAGAZZI E GENITORI ED I RIMEDI CONTRO LA DIPENDENZA DA SMARTPHONE.Il dato emerge dalla ricerca condotta dall’Osservatorio scientifico della no profit “Social Warning-Movimento Etico Digitale” fondata da Davide Dal Maso, che avverte: “L’unico antidoto alla dipendenza da smartphone è l’educazione digitale anche in classe”. Lanciato il crowdfunding per supportare la prima campagna di se...

formazione | dipendenza da smartphone | tecnologia | social warning | davide dal maso |


EZVIZ annuncia la Guida ai regali con i migliori gadget per la sicurezza smart home in vista delle vendite del Black Friday e del Cyber Monday 2020

EZVIZ annuncia la Guida ai regali con i migliori gadget per la sicurezza smart home in vista delle vendite del Black Friday e del Cyber Monday 2020
EZVIZ, innovatore globale nel settore della videosorveglianza domestica, presenta le sue offerte per il Black Friday e il Cyber Monday sulle sue telecamere di sicurezza Wi-Fi più vendute e molto altro ancora. I clienti possono ad esempio acquistare la nuovissima telecamera di sicurezza C3X con intelligenza artificiale integrata oppure risparmiare notevolmente sull'acquisto dei propri prodotti preferiti, tra cui le telecamere da interni motorizzate C6CN e C6N, e il kit duopack con battery cam C3A + base. Da anni EZVIZ rende le tecnologie all'avanguardia accessibili e alla portata di tutti. La vendita promozionale in occasione delle festività si svolgerà su tutti i negozi Amazon di EZVIZ. Ecco una guida rapida ai regali con alcune idee per gli acquisti: Per la protezione dell'esterno: ·         Fino al 36% di sconto -EZVIZ C3X telecamera per ...

black friday | offerte | sconti | smarthome | telecamera | telecamere | sicurezza | ezviz |


Provincia di Cuneo: sicurezza remota con Flowmon

Provincia di Cuneo: sicurezza remota con Flowmon
Le soluzioni di Flowmon garantiscono la sicurezza dei dispositivi, dei dati e delle reti dei dipendenti che lavorano anche da remoto La crisi globale generata dalla pandemia del COVID-19  ha creato enormi problemi nel lavoro di molte organizzazioni, in particolare degli enti pubblici. Come garantire che i servizi rimangano disponibili quando gli uffici devono essere vuoti? La Provincia di Cuneo conta circa 600.000 residenti distribuiti in 250 comuni e ha il compito di tutelare gli interessi dell'intera comunità, promuovendone lo sviluppo sociale ed economico, svolge funzioni di coordinamento, pianificazione e gestione dei servizi, fornisce assistenza tecnica ai comuni, svolge servizi di pubblica utilit...

sicurezza | smart working | attacchi informatici | monitoraggio reti | minacce |


Lavoro da casa nel network marketing. Ai tempi del coronavirus

Lavoro da casa nel network marketing. Ai tempi del coronavirus
In tempo di pandemia, poter svolgere il proprio lavoro da casa è un valore aggiunto. Ne parliamo, prendendo in analisi l'attività di Network Marketing con chi lo fa da tempo. Lo smart working è sempre stata una soluzione molto ricercata, in particolare dalle donne le quali, tra famiglia, incombenze nella gestione della casa e i figli, hanno sempre fatto più difficoltà a conciliare tutto e poter accedere alla propria carriera e soddisfazione in ambito lavorativo.La pandemia, e tutto quello che ne è derivato, ha sdoganato il lavoro da casa e ne ha fatto una pratica normale e, anzi, perseguibile, facendo scoprire, anche a chi non lo cercava, quali fossero i vantaggi in termini di risparmio di tempo e soldi negli spostamenti, nonché una gestione più fluida e semplice d...

lavoro | donna | smartworking | networking |


Il futuro dello smart working. La ricerca Anra-Aon fa il punto sulle prospettive post pandemia

Il futuro dello smart working. La ricerca Anra-Aon fa il punto sulle prospettive post pandemia
La seconda ondata della pandemia ha prolungato la durata dello smartworking allontanando, in particolare in alcune aree d’Italia, la prospettiva di un rientro fisico a pieno regime per tutti i dipendenti Milano, 20 novembre 2020 – La seconda ondata della pandemia ha prolungato la durata dello smartworking allontanando, in particolare in alcune aree d’Italia, la prospettiva di un rientro fisico a pieno regime per tutti i dipendenti.Sono comunque molte le aziende che, negli ultimi mesi, hanno disposto un ritorno in presenza parziale e facoltativo, adeguandosi alle norme di sicurezza. Alla luce di queste nuove considerazioni, si è svolta la seconda fase della ricerca “Le modalità lavorative dopo il lock down: quale Smart Working?”diANRA, Associazione Nazionale dei Risk Manager, e A...

Ricerca Anra Aon | futuro smart working | smart o remote |


Cronotermostato intelligente Dalì: termoregolazione e monitoraggio della qualità dell’aria all’insegna del design

Cronotermostato intelligente Dalì: termoregolazione e monitoraggio della qualità dell’aria all’insegna del design
Un solo dispositivo per tutte le esigenze di rilevazione domestica. Geca lancia sul mercato Dalì, il cronotermostato innovativo che sorprende con una caratteristica che lo rende unico sul mercato, il monitoraggio della salubrità dell’aria nell’ambiente domestico. Frutto dell’esperienza Geca nella rilevazione gas e termoregolazione domestica, Dalì misura costantemente le specifiche dell’aria di casa, da temperatura e umidità, ai livelli di gas nocivi e agenti inquinanti presenti nell’ambiente in cui si vive. L’alta precisione di rilevazione è affiancata alla comodità di una gestione ver...

cronotermostato | smart home | geca |


CORTE DI APPELLO DI PALERMO, GRIDO D’ALLARME DELLA UILPA SICILIA : “TRE CENTRALINISTI AFFETTI DA CECITÀ E IPOVISIONE ANCORA A LAVORO IN UFFICIO MALGRADO IL PARERE DEL MEDICO COMPETENTE”

CORTE DI APPELLO DI PALERMO, GRIDO D’ALLARME DELLA UILPA SICILIA : “TRE CENTRALINISTI AFFETTI DA CECITÀ E IPOVISIONE ANCORA A LAVORO IN UFFICIO MALGRADO IL PARERE DEL MEDICO COMPETENTE”
Il segretario generale Alfonso Farruggia sottolinea l'urgenza dello smart working per i lavoratori fragili Una nuova situazione problematica all’interno del Tribunale di Palermo al centro dell’attenzione della UILPA Sicilia che, ormai da mesi, denuncia “comportamenti socio – sanitari deficitari da parte dell’amministrazione giudiziaria” in relazione alla complessa gestione dell’emergenza sanitaria in atto. Nello specifico, a preoccupare il segretario generale Alfonso Farruggia è la vicenda di alcuni centralinisti – ciechi e ipovedenti – che prestano servizio presso la Corte di Appello di Palermo. “Si tratta – spiega l’esponente sindacale – di tre unità che, malgrado l’ evidente fragilità,...

Palermo | Tribunale | Corte d Appello | smart working | UILPA Sicilia | Alfonso Farruggia |


 

[1] 2 3 4 5 ... 11 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Michele Cucuzza non solo Giornalista...

Michele Cucuzza non solo Giornalista...
Giornalista, conduttore radiofonico e televisivo, autore di nove libri.. Catanese di origine, sessantasette anni, Michele Cucuzza é sicuramente uno dei volti piu noti del giornalismo televisivo. Lavorato per il quotidiano “Il Giorno” , Fondatore di “Radio Popolare”, é éntrato in Rai nel 1983 e come redattore ha seguito, tra l’altro, il caso Tortora, le vicende del Banco Ambrosiano, la morte di Michele Sindona, l’alluvione della Valtellina. Ha condotto per dieci anni il Tg2, soprattutto come inviato all’estero.... Giornalista, conduttore radiofonico e televisivo, autore di nove libri..Catanese di origine, sessantasette anni, Michele Cucuzza é sicuramente uno dei volti piu noti del giornalismo televisivo. Lavorato per il quotidiano “Il Giorno” , Fondatore di  “Radio Popolare”, é éntrato in Rai nel 1983 e come redattore ha seguito, tra l’altro, il caso Tortora, le vicende del Banco Ambrosiano, la morte d (continua)

Italia dei Diritti non si fermerà davanti alle critiche e continuerà nell'opera di controllo nella Valle dell'Aniene

Italia dei Diritti non si fermerà davanti alle critiche e continuerà nell'opera di controllo nella Valle dell'Aniene
Carlo Spinelli risponde alle critiche mosse da De Simone contro il movimento Italia dei Diritti facendo presente che tutti i problemi che sono stati sollevati nel territorio sono frutto di segnalazioni da parte dei cittadini ai nostri referenti in loco e sono sempre tutte ampiamente documentate e respinge l'accusa di lista farlocca parola della quale forse qualcuno non conosce il significato.  Roma 20 giugno 2021: Italia dei Diritti risponde al sindaco De Simone a proposito delle critiche mosse contro il movimento dopo vari comunicati a firma del responsabile provinciale romano IDD Carlo Spinelli e lo fa tramite lo stesso Spinelli che nel movimento IDD ricopre anche la carica di responsabile nazionale per la politica interna:" Il sindaco di Vicovaro giudica offensive le nostre parole e (continua)


L’ospitalità riparte! Ma adesso bisogna fare squadra, perché da soli non si va da nessuna parte

L’ospitalità riparte! Ma adesso bisogna fare squadra, perché da soli non si va da nessuna parte
Secondo una recente indagine condotta dall’OTA Booking.com, il 71% degli intervistati a livello mondiale quest’anno preferirebbe andare in vacanza piuttosto che trovare l’amore. L’emergenza coronavirus sembra essere finalmente sotto controllo anche in Italia e le condizioni per sfruttare al meglio i mesi centrali della stagione turistica ci sono tutte. A inizio giugno il 4 (continua)

I Ministri Volontari attivi nel quartiere di San Gregorio

I Ministri Volontari attivi nel quartiere di San Gregorio
Pordenone. Sabato 19 giugno i Ministri Volontari hanno deciso di ripulire le vie attorno alla Chiesa di Scientology della città di Pordenone e precisamente via Dogana, viale Treviso, via P. Del Zoccolo e via Murri.Nonostante la temperatura alta e l'umidità di questi giorni i Ministri Volontari, nel paio d'ore dedicate, hanno raccolto moltissimi mozziconi di sigarette, mascherine, scontrini ed alme (continua)

-Brusciano Inaugurata l’Associazione “il Fare per bene”. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano Inaugurata l’Associazione “il Fare per bene”. (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano Inaugurata l’Associazione “il Fare per bene”. (Scritto da Antonio Castaldo)A Brusciano, nel pomeriggio di sabato 19 giugno 2021, in via Camillo Cucca n. 129, è stata inaugurata la sede della nuova associazione culturale “il Fare per bene”, presieduta dal poeta Giuseppe Vacca con alla vicepresidenza la giovane Maria Concetta D’Amore, prossima alla professione forense.  Il pubbli (continua)