Home > Keyword : Biennale Venezia cliccata 69 volte

LA BIENNALE D’ARTE 2022: IL LATTE DEI SOGNI

LA BIENNALE D’ARTE 2022: IL LATTE DEI SOGNI
La 59. Esposizione Internazionale d’Arte si intitolerà Il latte dei sogni ed avrà luogo a Venezia (Arsenale e Giardini) dal 23 aprile al 27 novembre 2022, con la pre-apertura nei giorni 20, 21 e 22. Ad annunciare il titolo sono stati Roberto Cicutto, Presidente della Biennale di Venezia e Cecilia Alemani, nominata Direttrice del settore Arti Visive. Cecilia è una curatrice italiana laureata in Filosofia, con un master in studi curatoriali per l‘arte contemporanea conseguito presso il Bard College a New York, città in cui vive. Dal 2011 è la direttrice e capo curatrice di High Line A...

Biennale Venezia | Arte | Eventi 2022 | Luca Filipponi | Menottifestivalart | Spoleto |


L’ARSENALE DI VENEZIA: SEDE DELLA BIENNALE

L’ARSENALE DI VENEZIA: SEDE DELLA BIENNALE
L'Arsenale, il centro creativo della flotta veneziana colpì anche l'attenzione di Dante Alighieri, che gli dedicò alcuni versi dell'Inferno. Il famoso Arsenale di Venezia rappresentò il cuore dell’industria navale veneziana, in cui architetti, fabbri, carpentieri e cordai lavoravano per creare imponenti galere, lunghe 41 m che potevano ospitare al loro interno fino a 250 persone! Certo, il tempo impiegato era molto importante, considerando che per costruirne una ci volevano dai sei mesi fino ad un anno. Originariamente il cantiere navale era stato progettato vicino Piazza San Marco, ma verso l’XI secolo venne traslato nel Sestiere Castello, condizionando lo l’assetto della città. Questo portò infatti alla costruzione del...

Biennale Venezia | Giuria | Architettura | Luca Filipponi | Arsenale | Storia |



LA GIURIA DELLA BIENNALE DI ARCHITETTURA 2021

LA GIURIA DELLA BIENNALE DI ARCHITETTURA 2021
La giuria della Biennale di Architettura è capitanata Kazuyo Sejima, docente sia alla alla Tama Art University sia alla Keio University di Tokyo e, con Nishizawa, tiene la cattedra Jean Labatut alla Scuola di architettura dell'Università di Princeton. Dall'anno accademico 2015/2016, ha la cattedra di docente in "Architectural Design" presso il Politecnico di Milano.La Sejima consegnerà personalmente i premi ufficiali, durante la cerimonia che si svolgerà lunedì 30 agosto 2021.Oltre alla docente Sejima, saranno presenti altri importanti personalità del mondo dell’architettura, come San...

Biennale Venezia | Giuria | Architettura | Luca Filipponi |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

L'esercito algerino continua i suoi assassinii contro i rifugiati sahrawi a Tindouf

 L'esercito algerino continua i suoi assassinii contro i rifugiati sahrawi a Tindouf
Il Comitato delle Nazioni Unite per i diritti Umani ha denunciato la situazione nei campi di Tindouf e gestiti dai membri del Fronte Polisario accusando il Paese di non aver agito per proteggere le vittime delle violazioni e di non essersi assunto le sue responsabiltà L'esercito algerino ha sparato su un gruppo di civili saharawi nei campi di Tindouf che ha provocato un morto e un ferito molto grave . Si tratta di un assasinio di un sahrawi e la ferita di un altro da parte dell'esercito algerino a seguito di un colpo dell'ANP nella notte dal 25 al 26 novembre corrente all'est del campo di Dakhla.Si precisa che l'esercito algerino ha sparato a un gr (continua)

Hello, c'è nessuno li fuori

Hello, c'è nessuno li fuori
Spettacolo Teatrale Hello, c’è nessuno lì fuori? da un’idea di William Saroyan, regia Silvio Fiorelli, con Mauro Catalani, Michela Di Gregorio, Francesco Romano, Aurora Catalani è in scena dal 03 al 05 dicembre, Teatro Ar,Ma Via Ruggero di Lauria 22. In una piccola cittadina americana un tale è rinchiuso in una cella, rinchiuso in un dramma, con l’aria di voler ancora, fino all’ultimo, prendere in giro il mondo. Una (continua)


L'Accademia Angelico Costantiniana inaugura il nuovo anno accademico con la prolusione del Prof. Rodolfo Guzzi sul cambiamento climatico

L'Accademia Angelico Costantiniana inaugura il nuovo anno accademico con la prolusione del Prof. Rodolfo Guzzi sul cambiamento climatico
In seguito ai noti fatti pandemici, che hanno visto il fermarsi degli eventi dell'accademia, venerdì 26 novembre alle 17.30, è stato inaugurato in presenza l’Anno Accademico 2021-22 presso il Pio Sodalizio dei Piceni, complesso monumentale di San Salvatore in Lauro a Roma. Dopo i saluti iniziali del Presidente Avv. Alessio Ferrari Angelo-Comneno di Tessaglia e del Rettore Prof. Gianluigi Rossi, è stato compito del Prof. Rodolfo Guzzi tenere la prolusione dal titolo “Il cambiamento climatico antropogenico: dai fenomeni fisici all’impatto sociale e culturale”. Guzzi è un celebre fisico che sin dagli anni ‘70 insegna in varie università italiane ed estere, a (continua)

Roma, Giancarlo Coraggio inaugura il nuovo anno accademico della Link Campus University

Roma, Giancarlo Coraggio inaugura il nuovo anno accademico della Link Campus University
Alla cerimonia di apertura del nuovo anno accademico dell'Università capitolina il magnifico rettore Carlo Alberto Giusti, Franco Frattini, presidente aggiunto del Consiglio di Stato e programme leader del corso di laurea in Giurisprudenza, e il presidente della Corte costituzionale, Giancarlo Coraggio. La Link Campus University ha inaugurato l’anno accademico 2021-2022. La cerimonia ha visto gli interventi del magnifico rettore Carlo Alberto Giusti, di Franco Frattini, presidente aggiunto del Consiglio di Stato e programme leader del corso di laurea in Giurisprudenza, e del presidente della Corte costituzionale, Giancarlo Coraggio, alla presenza di numerose figure del mondo dell’università, dell (continua)

Irene Carlevale, In adorazione di Venere

Irene Carlevale, In adorazione di Venere
Irene Carlevale, scrittrice, fotografa, performer, regista  Esce, nella collana iCanti, la raccolta di poesie "In adorazione di Venere" di Irene Carlevale.In adorazione di Venere è una silloge poetica dedicata all’amore per sé stessi. L’amore è visto come assoluta fonte di conoscenza, la possibilità stessa del vivere.Tra figure retoriche, simbologie, ritmi la silloge ripercorre una storia fatta di immagini e silenzi naturali, visti come corrispe (continua)