Home > Keyword : Big bang cliccata 154 volte

Massimo Paracchini espone al Museo Miit di Torino e alla Gefen Gallery di Mosca

Massimo Paracchini espone al Museo Miit di Torino e alla Gefen Gallery di Mosca
Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica del “Plastic Painting” al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00, (con orario continuato per permettere una migliore affluenza del pubblico, evitando assembramenti come da disposizioni istituzionali, dalle ore 15.30 alle ore 19.30). Il primo progetto espositivo, a cui Massimo Paracchini parteciperà, essendo stato selezionato e anche insignito per l’alto valore espressivo ed artistico e la superiore qualità delle sue opere di un “attestato di merito e di qualità per la Mostra Moscow-Turin. Italia Russia Tour” dal Comitato Internazionale scientifico del Museo Miit presieduto dal Direttore Guido Folco, prevede videoproiezioni e mostre virtuali in 3 D che si terranno rispettivamente nella sede torinese del Museo MIIT di Torino sul totem museale multimediale, su parete della Sala Centrale del MIIT e sul tv 43" (oltre che sulla piattaforma virtuale 3D prescelta, sul sito www.museomiit.it e sui social dove le opere rimarranno visibili e consultabili) e presso la Gefen Gallery di Mosca sullo schermo cinematografico della sala, con l’obiettivo di intessere fin da subito e in previsione del ritorno alle mostre in presenza una fitta rete di conoscenze reciproche di collezionisti, appassionati, galleristi, curatori, artisti tra l’Italia e la Russia e altri Paesi. La mostra “ITALIA RUSSIA TOUR | MOSCOW - TURIN” inaugura un nuovo progetto espositivo che unisce Arte Multimediale - Arte virtuale 3D - Arte in presenza reale, il tutto seguendo la vocazione che da sempre sta alla base della filosofia espositiva e curatoriale del Museo MIIT diretto e fondato dal Presidente Guido Folco e della casa editrice Italia Arte di Torino, vale a dire la valorizzazione e la promozione di scambi culturali e artistici internazionali con realtà e istituzioni ai massimi livelli. Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica  del “Plastic Painting”  al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya  e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00...

Massimo Paracchini | Guido Folco | Museo Miit | Italia Arte | Torino | Mosca | Gefen Gallery | Plastic Painting | Free Modelling | Free Modelling Revolution | Big bang | Free Sprinkling Overflowing e Sparkling | Free Sprinkling Regenesis | KromoRegenesis | Free Spri |


Massimo Paracchini espone a Mosca e a Torino

Massimo Paracchini espone a Mosca e a Torino
Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica del “Plastic Painting” al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00, (con orario continuato per permettere una migliore affluenza del pubblico, evitando assembramenti come da disposizioni istituzionali, dalle ore 15.30 alle ore 19.30). Il primo progetto espositivo, a cui Massimo Paracchini parteciperà, essendo stato selezionato e anche insignito per l’alto valore espressivo ed artistico e la superiore qualità delle sue opere di un “attestato di merito e di qualità per la Mostra Moscow-Turin. Italia Russia Tour” dal Comitato Internazionale scientifico del Museo Miit presieduto dal Direttore Guido Folco, prevede videoproiezioni e mostre virtuali in 3 D che si terranno rispettivamente nella sede torinese del Museo MIIT di Torino sul totem museale multimediale, su parete della Sala Centrale del MIIT e sul tv 43" (oltre che sulla piattaforma virtuale 3D prescelta, sul sito www.museomiit.it e sui social dove le opere rimarranno visibili e consultabili) e presso la Gefen Gallery di Mosca sullo schermo cinematografico della sala, con l’obiettivo di intessere fin da subito e in previsione del ritorno alle mostre in presenza una fitta rete di conoscenze reciproche di collezionisti, appassionati, galleristi, curatori, artisti tra l’Italia e la Russia e altri Paesi. La mostra “ITALIA RUSSIA TOUR | MOSCOW - TURIN” inaugura un nuovo progetto espositivo che unisce Arte Multimediale - Arte virtuale 3D - Arte in presenza reale, il tutto seguendo la vocazione che da sempre sta alla base della filosofia espositiva e curatoriale del Museo MIIT diretto e fondato dal Presidente Guido Folco e della casa editrice Italia Arte di Torino, vale a dire la valorizzazione e la promozione di scambi culturali e artistici internazionali con realtà e istituzioni ai massimi livelli. Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica  del “Plastic Painting”  al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya  e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00...

Massimo Paracchini | Guido Folco | Museo Miit | Italia Arte | Torino | Mosca | Gefen Gallery | Plastic Painting | Free Modelling | Free Modelling Revolution | Big bang | Free Sprinkling Overflowing e Sparkling | Free Sprinkling Regenesis | KromoRegenesis | Free Spri |



Massimo Paracchini partecipa al Tour Italia Russia

Massimo Paracchini partecipa al Tour Italia Russia
Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica del “Plastic Painting” al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00, (con orario continuato per permettere una migliore affluenza del pubblico, evitando assembramenti come da disposizioni istituzionali, dalle ore 15.30 alle ore 19.30). Il primo progetto espositivo, a cui Massimo Paracchini parteciperà, essendo stato selezionato e anche insignito per l’alto valore espressivo ed artistico e la superiore qualità delle sue opere di un “attestato di merito e di qualità per la Mostra Moscow-Turin. Italia Russia Tour” dal Comitato Internazionale scientifico del Museo Miit presieduto dal Direttore Guido Folco, prevede videoproiezioni e mostre virtuali in 3 D che si terranno rispettivamente nella sede torinese del Museo MIIT di Torino sul totem museale multimediale, su parete della Sala Centrale del MIIT e sul tv 43" (oltre che sulla piattaforma virtuale 3D prescelta, sul sito www.museomiit.it e sui social dove le opere rimarranno visibili e consultabili) e presso la Gefen Gallery di Mosca sullo schermo cinematografico della sala, con l’obiettivo di intessere fin da subito e in previsione del ritorno alle mostre in presenza una fitta rete di conoscenze reciproche di collezionisti, appassionati, galleristi, curatori, artisti tra l’Italia e la Russia e altri Paesi. La mostra “ITALIA RUSSIA TOUR | MOSCOW - TURIN” inaugura un nuovo progetto espositivo che unisce Arte Multimediale - Arte virtuale 3D - Arte in presenza reale, il tutto seguendo la vocazione che da sempre sta alla base della filosofia espositiva e curatoriale del Museo MIIT diretto e fondato dal Presidente Guido Folco e della casa editrice Italia Arte di Torino, vale a dire la valorizzazione e la promozione di scambi culturali e artistici internazionali con realtà e istituzioni ai massimi livelli. Massimo Paracchini partecipa con sei opere astratte e informali recenti, realizzate con la sua tecnica  del “Plastic Painting”  al Tour Italia-Russia organizzato dal Museo Miit di Torino. Le sedi espositive sono la Gefen Gallery di Mosca in via Rybinskaya  e il Museo Miit di Torino in Corso Cairoli n.4, (con orario visite: da martedì al sabato dalle 15.30 alle 19.30 o in altri orari su appuntamento per gruppi, visite guidate, scolaresche salvo proroghe covid) . La mostra sarà visitabile dal 7 al 30 maggio 2021. L’inaugurazione avverrà venerdì 7 maggio 2021 dalle ore 18.00...

Massimo Paracchini | Guido Folco | Museo Miit | Italia Arte | Torino | Mosca | Gefen Gallery | Plastic Painting | Free Modelling | Free Modelling Revolution | Big bang | Free Sprinkling Overflowing Sparkling | Free Sprinkling Regenesis | KromoRegenesis | Free Sprinkling |


CONVERTINO NICOLA E FRANCESCO BRAVI DI NUOVO SU RADIO STAZIONE41: LA NASCITA DELL’UNIVERSO, DEL NOSTRO SISTEMA SOLARE E LA VITA SULLA TERRA.

CONVERTINO NICOLA E FRANCESCO BRAVI DI NUOVO SU RADIO STAZIONE41: LA NASCITA DELL’UNIVERSO, DEL NOSTRO SISTEMA SOLARE E LA VITA SULLA TERRA.
Nicola Convertino e Francesco Bravi ci portano a conoscere i misteri dell’Universo tra Scienza Religione e Esoterismo. Non si ferma il “viaggio” di Nicola Convertino e Francesco Bravi alla ricerca della verità: anche questa settimana, Domenica 21.Novembre alle 20.30, su Radio Stazione41, questi due viaggiatori del tempo ripercorreranno miliardi di storia, dalla nascita dell’Universo con il fatidico Big Bang alla formazione della vita sulla Terra.Tra Scienza, Religione e un pizzico di Esoterismo ci faranno rivivere i fatti salienti della vita dell’uomo sulla terra, l’origine stellare dei nostri creatori, dal libro di Enoch in poi, passando per la Bibbia ma anche dal Corano, rivisitando la figura del Diav...

area 41 | nicola convertino | francesco bravi | big bang | il libro di enoch | la deriva dei continenti | psicocinesi | einstein | buchi neri |


Il Carnevale di Cadoneghe 2014- arrivato alla sua 32° edizione con tanta allegria, aggregazione e volontariato sociale!

Giunto ormai alla 32esima edizione il Carnevale di Cadoneghe in questo fantastico fine settimana ha visto centinaia e centinaia di bambini mascherati che hanno percorso le vie del centro del Comune di Cadoneghe, dando vita ai carri allegorici allestiti con tanta passione e spirito di gruppo dai volontari dalle associazioni locali, genitori e insegnanti. Tema di quest’anno L'EVOLUZIONE. Dal BIG BANG ad oggi, ogni gruppo ha rappresentato con tanta fantasia le diverse epoche della nostra storia. Il tutto contornato da mercatini, spettacoli, e tanto volontariato. Infatti all’arrivo, di fron...

Carnevale | L Ron Hubbard | Big Bang | Droga | Via della Felicità |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Marco De Fazi presenta il thriller “Il killer del loto”

Marco De Fazi presenta il thriller “Il killer del loto”
Tra corse contro il tempo e oscure verità riemerse dal passato, Clay Stone si troverà nel mezzo di un macabro meccanismo ad orologeria che dovrà superare per riuscire a stanare il killer del loto. Marco De Fazi “Il killer del loto” Marco De Fazi presenta un thriller avvincente, seguito ideale del suo primo romanzo “L’uomo nel buio”, con il quale condivide l’intenso protagonista Clay Stone. L’ex sceriffo di contea, ora detective presso il terzo distretto di polizia di Minneapolis, si trova a indagare su una sanguinosa storia di vendetta, e a fare i conti con un lucido e spietato se (continua)

Aldo Lado presenta il romanzo storico “Storie di Donne: Miriam”

Aldo Lado presenta il romanzo storico “Storie di Donne: Miriam”
Aldo Lado presenta una storia affascinante, scritta con eleganza e cura per i dettagli: ci accompagna nelle sale del potere dove si conducono pericolosi giochi politici, ci mostra la grandezza dell’Impero Romano ma anche la povertà in cui versa il popolo giudaico; infine ci trasporta nelle vivaci strade di Pompei, che comincia ad essere scossa dai terremoti che hanno preceduto la tragica eruzione del Vesuvio del 79 d. C., che avrebbe spento per sempre la sua anima vibrante e cosmopolita. Aldo Lado “Storie di Donne: Miriam” In questo affascinante romanzo si narra la storia della giovane Miriam che, seppur cresciuta in stato di schiavitù, cerca di acculturarsi per trovare la sua strada, e di affrancarsi dalla sua condizione di schiava nella prospettiva di trasmettere alle generazioni che verranno il suo sapere. Perché è nella cultura che risiede la vera libertà. Casa (continua)


Fiera di Roma Comunikart – Comunicazione Visiva

Fiera di Roma Comunikart – Comunicazione Visiva
Dopo un anno, finalmente nella capitale si e svolto uno degli appuntamenti più atteso dagli operatori del settore del marketing e della pubblicità: ComuniKart 2021 Roma, l’Expo B2B della Comunicazione. Comunicazione Visiva Comunikart Una terza edizione, attesa e voluta, soprattutto a seguito dell’emergenza Coronavirus che ha messo in ginocchio diversi settori del nostro Paese, tra cui quello degli eventi. E allora torniamo incontrarci in Fiera per scoprire e toccare con mano tutte le ultime novità del mondo della pubblicità e della comunicazione: una ricca proposta merceologica che spazia da stampanti, attrezzature fotografich (continua)

Woodmoon feat. Claudio Simonetti : Halloween Came First

Woodmoon feat. Claudio Simonetti : Halloween Came First
Con la partecipazione straordinaria del Maestro Claudio Simonetti, il collettivo Woodmoon ha pubblicato, negli stores digitali e su Bandcamp, il nuovo singolo nella settimana che precede Halloween. “Halloween Came First” è un brano che rielabora in chiave Classic Rock gli stereotipi di una delle tradizioni folkloristiche più amate e controverse, con ironica irreverenza.Inizialmente disponibile su tutte le piattaforme di streaming, il singolo verrà successivamente pubblicato in edizione limitata su 45 giri con colorazione splatter, può essere preordinato al link http://www.woodmoonrock.c (continua)

Comment habiller votre enfant pour une audition

Les enfants sont toujours un groupe adorable à voir, en particulier pour les agences de mannequins qui sont généralement occupées à traiter avec plusieurs clients et modèles. Cependant, être un modèle n'est pas un jeu d'enfant ; c'est un travail sérieux et réel, avec de nombreux autres modèles pour enfants qui se disputent le même poste. Il faut donc savoir s'habiller pour impressionner à l'auditi (continua)