Home > Keyword : Caggiulino cliccata 263 volte

Caggiulino Sardum visita l’incantevole Alghero

Caggiulino Sardum visita l’incantevole Alghero
Ed ecco il terzo cartone animato di Caggiulino alla scoperta della Sardegna. Il simpatico cagnolino protagonista del progetto di valorizzazione territoriale Sardum, della PMI innovativa iInformatica,  questa volta visita l'incantevole Alghero, nella provincia di Sassari (link al cartoon https://www.youtube.com/watch?v=v-702IDj7gA)Si tratta di una meta turistica fra le più raggiunte d’Italia, ed è famosa per essere la città più importante della Riviera del Corallo.Proprio a tal proposito Caggiulino indossa pinne e maschera da sub e si tuffa nel mare cristallino sardo mostrando i Coralli, noti comunemente quali gioielli preziosi, che sono dei piccolissimi polip...

Caggiulino | Sardum | Sardegna | Alghero | Vincenzo Sulis |


Caggiulino fa tappa a Sant'Angelo dei Lombardi in Campania

Caggiulino fa tappa a Sant'Angelo dei Lombardi in Campania
Un cartoon made in Campania per riscoprire il territorio insieme ai più piccoli Un progetto di marketing territoriale colorato e vivace made in Campania dedicato ai bambini per scoprire e riscoprire tutti insieme, anche in tempo di Covid-19, le perle più nascoste della Campania. È questo l'obiettivo del progetto Caggiulino il simpatico cagnetto grigio e bianco con il cappello rosso che gira alla scoperta del territorio italiano per raccontare ai più piccoli le peculiarità enogastronomiche, artistiche e culturali.Dopo aver viaggiato per i comuni lucani, sardi e siciliani è il momento per Caggiulino di scoprire la Campania: nel nuovo cartone animato, appena pubblicato su Yo...

caggiulino | campania | campanum | cartoon | avellino |



Caggiulino Sardum visita l'incantevole Tharros

Caggiulino Sardum visita l'incantevole Tharros
Ed ecco il secondo cartone animato di Caggiulino alla scoperta della Sardegna Il simpatico cagnolino protagonista del progetto di valorizzazione territoriale Sardum, della PMI innovativa iInformatica, questa volta è nella penisola del Sinis, sulla costa occidentale della Sardegna, che è circondata da mari cristallini, a pochi passi dalla spiaggia di San Giovanni di Sinis e dal promontorio di capo San Marco. Caggiulino ci racconta che tale area è stata riconosciuta nel 1997 come area protetta, e proprio in questa penisola sorgeva un tempo la città di Tharros, fondata dai Fenici nell'ottavo secolo a.C. nei pressi di un villaggio nuragico preesistente, che divenne una citt...

Caggiulino | Sardum | Sardegna | Tharros | Silis |


Caggiulino Sardum, un cartone animato ambientato a Nixias

Caggiulino Sardum, un cartone animato ambientato a Nixias
Caggiulino, il simpatico cagnetto grigio e bianco dal cappello rosso dopo aver visitato con i suoi cartoni animati la Basilicata e la Sicilia durante queste feste natalizie inizia per i più piccoli il viaggio alla scoperta delle particolaritàdella Sardegna.Il viaggio Caggiulino in Sardegna inizia nella Marmilla, dove si incontrano bellissimi altipiani e colline verdeggianti. Caggiulino visita una tomba dei giganti, costruzioni rettangolari formate da enormi pietre piantate nel terreno che avevano la funzione di vere e proprie tombe collettive. Furono costruite dalle popolazioni nuragiche per a...

Caggiulino | Sardegna | Nixias |


Caggiulino peluche e le avventure dei 131 comuni lucani da colorare

Caggiulino peluche e le avventure dei 131 comuni lucani da colorare
Il peluche di Caggiulino in accoppiata con un book con 131 disegni da colorare che ti portano alla scoperta della Basilicata Un Natale speciale è alle porte, da vivere nonostante le difficoltà del momento a casa in armonia, ed è tempo di pensare a piccoli doni che possono allietare i più piccoli in questo periodo natalizio. Ecco arrivare dalla PMI innovativa materana iInformatica (rappresentata da Vito Santarcangelo) Caggiulino peluche insieme ad un quaderno dei disegni di 131 comuni lucani da colorare.Nel Book da colorare troviamo in ordine alfabetico tutti i comuni lucani, ciascuno rappresentato da un disegno caratteristico realizzato dall’artista ferrandinese Alessandro D’Alcantara.I bambini lucani potranno quind...

Caggiulino | lucanum |


Una nuova cartolina di Caggiulino Lucanum alla scoperta delle Dolomiti Lucane

Una nuova cartolina di Caggiulino Lucanum alla scoperta delle Dolomiti Lucane
Uno scorcio della stupenda Pietrapertosa, il borgo più alto della lucania Dopo aver lanciato le carte da gioco francesi in chiave "lucana" insieme al Comitato Regionale delle Pro Loco Unpli della Basilicata, ecco arrivare una nuova cartolina di valorizzazione territoriale di Caggiulino Lucanum, realizzata dall'informatico materano Emanuele Andrisani e dall'artista ferrandinese Alessandro D'Alcantara all'interno del progetto innovativo di valorizzazione territoriale "Lucanum - il Gioco della Basilicata" della PMI innovativa iInformatica Srls.La cartolina di oggi riguarda Pietrapertosa, comune della provincia di Potenza, emblema insieme a Castelmezzano delle Piccole D...

lucanum | caggiulino | pietrapertosa | dolomiti lucane | lucania | basilicata |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

“UNITI IN DIFESA DEI DIRITTI” PREMIAZIONE DEI DIFENSORI DIRITTI UMANI I EDIZIONE SABATO 11 DICEMBRE 2021 ORE 16.30 PRESSO L’AUDITORIUM DELLA CHIESA DI SCIENTOLOGY DI ROMA E MEDITERRANEO

Premiazione dei difensori dei diritti umani a Roma presso la Chiesa di Scientology Spesso si sente parlare di diritti negati, di diritti violati, ma più raramente di chi si adopera in prima persona per farli conoscere, riconoscere e per difenderli. Proprio per questo motivo, in occasione della ricorrenza del 73° anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, YOUTH FOR HUMAN RIGHTS INTERNATIONAL e ARTE E CULTURA PER I DIRITTI UMANI Onlus con il patrocinio della Ch (continua)

Napoli, al via il progetto natalizio “Ri-nascita”: un evento in ogni Municipalità

Napoli, al via il progetto natalizio “Ri-nascita”:  un evento in ogni Municipalità
Dall’8 al 24 dicembre la città di Napoli è pronta a ri-nascere Napoli, martedì 7 dicembre–A partire da mercoledì 8 sino al 24 dicembre, nelle fasce orarie comprese tra le 12:00 e le 14:00 e tra le 18:00 e le 20:00, prenderanno vita tutti gli eventi previsti dal programma denominato “Ri-nascita”. L’iniziativa è promossa dall’Assessore al Turismo ed Attività Produttive del Comune di Napoli Teresa Armato e finanziata dai fondi del Poc Campania 2014-2020, Pi (continua)


I volontari di Scientology ripuliscono dalle cartacce il parco Castelli

I volontari di Scientology ripuliscono dalle cartacce il parco Castelli
I Ministri Volontari di Scientology si sono recati al parco Castelli per raccogliere cartacce o oggetti abbandonati. Un gruppo di Ministri Volontari di Scientology ha raggiunto il Parco Castelli, nei pressi dello stadio cittadino, e si sono attivati, raccogliendo i rifiuti abbandonati, con l'intento di restituirlo alle persone che ne usufruiscono, senza che nei pressi delle panchine si debbano trovare ogni genere di residui abbandonati.Con la consueta dotazione di guanti, pinze e sacchi e indossando le tipiche g (continua)

Successo per l'inaugurazione della mostra di Antonella De Sarno

Successo per l'inaugurazione della mostra di Antonella De Sarno
Visitabile fino al 2 gennaio a Palazzo dei Principi, Correggio (RE) Si è inaugurata sabato 4 dicembre, nella Sala dei Putti del Palazzo dei Principi di Correggio (RE), “Artificialia”, mostra personale dell’attrice-performer ed artista visiva Antonella De Sarno, aperta al pubblico fino al 2 gennaio 2022. Erano presenti, oltre all’artista, Gianmarco Marzocchini (vicesindaco del Comune di Correggio con delega al Welfare e alla coesione sociale), Gabriele Fabbri (continua)

-Brusciano e Somma Vesuviana: Zampognari tra sacro e profano (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano e Somma Vesuviana: Zampognari tra sacro e profano (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano e Somma Vesuviana: Zampognari tra sacro e profano (Scritto da Antonio Castaldo)“Quanno nascette Ninno a Betlemme/Era notte, parea miezojuorno/Era notte, parea miezojuorno/Maje le stelle lustre e belle/Se vedettero accussì/La cchiù lucente/Jette a chiammà li Magge a l'Uriente/Jette a chiammà li Magge a l'Uriente”, così nell’incipit di questa “Pastorale”, dove per la prima volta veni (continua)