Home > Keyword : Calab cliccata 581 volte

Il prof. Giuseppe Caridi, ospite nella nuova conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, su “L’età aragonese”

 Il prof. Giuseppe Caridi, ospite nella nuova conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, su “L’età aragonese”
Il Circolo Culturale “L’Agorà” organizza da remoto un nuovo incontro da remoto su “L’età aragonese”, tema trattato dallo storico Giuseppe Caridi. Studioso degli aspetti sociali, economici, religiosi e politico–amministrativi della Calabria, è autore di numerosi libri, monografie, saggi e articoli. Dal novembre 2000 ricopre l’incarico di Presidente della Deputazione di Storia Patria per la Calabria. “L’età Aragonese” è il titolo della prossima conversazione organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, alla quale parteciperà il prof. Giuseppe Caridi, studioso degli aspetti sociali, economici, religiosi e politico–amministrativi della Calabria, è autore di numerosi libri, monografie, saggi e articoli. Dal novembre 2000 ricopre l’incarico di Presidente della Deputazione di Storia Patria per la Calabria. Alfonso V Re d'Aragona, detto il Magnanimo, diede origine nel 1442 nel Regno di Napoli alla nuova dinastia aragonese, che sarebbe rimasta su quel trono sino alla fine del Quattroce...

età aragonese | Alfonso V d aragona | Alfonso il Magnanimo | Ferdinando I d Aragona | Regno di Napoli | Ferrandino | Federico d Aragona | prof Giuseppe Caridi | Reggio Calabria | Circolo Culturale L Agorà |


La ricercatrice toscana Elena Pierotti, ospite nella nuova conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sulla presenza maltese di Giuseppe Garibaldi

La ricercatrice toscana Elena Pierotti, ospite nella nuova conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sulla presenza maltese di Giuseppe Garibaldi
Il Circolo Culturale “L’Agorà” organizza da remoto un nuovo incontro da remoto su “La fredda accoglienza di Garibaldi a Malta nel 1864. Le questioni maltesi Risorgimentali.”, tema trattato dalla ricercatrice toscana Elena Pierotti.Giuseppe Garibaldi giunse a Malta a bordo del vapore Valletta, accompagnato dai due figli Ricciotti e Menotti. Era la notte del 23 marzo 1864, ad accoglierlo nel porto dell’isola del centro del Mediterraneo c’era la baronessa Testaferrata Abela, una nobildonna maltese che voleva dare il benvenuto al generale a nome di tuti i maltesi. Pare che il messaggio di saluto con cui la baronessa si presentò fosse firmato da qualche centinaio di maltesi, ma l’arrivo dell’eroe dei due mondi suscitò a Malta sentimenti controversi, e non necessariamente di grande e positiva accoglienza. Dopo l'unificazione italiana nel 1861, quasi tutti i rifugiati liberali a Malta partirono per tornare in patria. Tuttavia, il loro posto fu preso dai loro avversari, principalmente siciliani aderenti alla spodestata famiglia regnante dei Borbone. Queste alcune delle cifre che saranno oggetto di analisi da parte di Elena Pierotti, studiosa dell’Italia risorgimentale. Senza dubbio, la sola menzione dell'unificazione dell'Italia nel XIX secolo evoca la figura di Giuseppe Garibaldi, il soldato-patriota che ha fatto tanto per l'unità della sua patria. Inizialmente i suoi sforzi non ebbero successo - la Repubblica Romana del 1848 ne è un esempio - ma il suo grande successo in Sicilia e nell'Italia meridionale con i suoi leggendari Mille aprì la strada alla loro incorporazione nel Regno d'Italia nel 1861.Tre anni dopo, all'età di 57 anni, Garibaldi arrivò a Malta per una visita di due giorni, quando era all'apice della sua fama. Arrivò il 23 marzo 1864 a...

Giuseppe Garibaldi | Malta | risorgimento maltese | garibaldini | Circolo Culturale L Agorà | Reggio Calabria | Carlo Ludovico di Borbone Parma | Giuseppe Pierotti | Telemaco Signorini Giovanni Fattori |



Il Circolo Culturale “L’Agorà” ricorda il ferroviere reggino FrancescoAntonio Lascala, vittima della strage di Bologna.

Il Circolo Culturale “L’Agorà” ricorda il ferroviere reggino FrancescoAntonio Lascala, vittima della strage di Bologna.
Martedì 2 agosto ulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà” sul tema “2 agosto 1980 – 2 agosto 2022: la storia dimenticata di AntonioFrancesco Lascala: il reggino morto nella strage di Bologna”. A distanza di quarantadue anni dalla strage del 2 agosto 1980 alla stazione di Bologna che causò la morte di 85 persone (orribilmente mutilate) ed oltre 200 feriti deturpati nel corpo e nell'animo, e da tre anni da quel 6 agosto del 2018, ancora in riva allo Stretto un silenzio assordante a riguardo quei tragici eventi". E' quanto si legge in una nota del circolo culturale "L'Agorà". Il prossimo 2 agosto sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sul tema “2 agosto 1980 – 2 agosto 2022: la ...

strage di Bologna | FrancescoAntonio Lascala | toponomastica | Reggio Calabria | Circolo Culturale L Agorà |


14 luglio 1970: attualità e significato storico-morale della Rivolta di Reggio

14 luglio 1970: attualità e significato storico-morale della Rivolta di Reggio
"14 luglio 1970: attualità e significato storico-morale della Rivolta di Reggio". I fatti di Reggio furono un evento importantissimo legati al periodo storico italiano e non solo, la più grande rivolta spontanea e popolare d’Europa dopo la seconda guerra mondiale. Ritornando al tema organizzato dal sodalizio culturale reggino, parteciperà in qualità di relatore l’onorevole Fortunato Aloi. che nel corso del suo intervento analizzerà diversi aspetti sul contesto storico in argomento. Il prossimo 29 luglio sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sul tema “14 luglio 1970: attualità e significato storico-morale della Rivolta di Reggio”. La conversazione organizzata dal sodalizio culturale reggino è la quinta di una serie di conversazioni sulla Rivolta che faranno parte del nuovo programma sui Moti del 1970. Il Circolo Culturale “L’Agorà” non è nuovo a queste iniziative, organizzando a far data dal 2000 diversi momenti di riflessione su tale periodo storico che rappresen...

rivolta di Reggio | Reggio Capoluogo | Circolo Culturale L Agorà | Reggio Calabria | moti del 1970 | Reggio 1970 | atti parlamentari |


Violenza fisica e psicologica subita dai civili durante i Moti del ‘70

Violenza fisica e psicologica subita dai civili durante i Moti del ‘70
"Violenza fisica e psicologica subita dai civili durante i Moti del ‘70". I fatti di Reggio furono un evento importantissimo legati al periodo storico italiano e non solo, la più grande rivolta spontanea e popolare d’Europa dopo la seconda guerra mondiale. Ritornando al tema organizzato dal sodalizio culturale reggino, parteciperà in qualità di relatore il Segretario Generale FastConfsal Calabria Vincenzo Rogolino. che nel corso del suo intervento analizzerà diversi aspetti sul contesto storico in argomento. Il prossimo 22 luglio sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sul tema “Violenza fisica e psicologica subita dai civili durante i Moti del ‘70”. La conversazione organizzata dal sodalizio culturale reggino è la seconda di una serie di conversazioni sulla Rivolta che faranno parte del nuovo programma sui Moti del 1970. ll Circolo Culturale “L’Agorà” non è nuovo a queste iniziative, organizzando a far data dal 2000 diversi momenti di riflessione su tale periodo storico che rappresenta...

Rivolta di Reggio Calabria | Moti di Reggio del ‘70 | Reggio Calabria | Reggio ‘70 | Reggio Capoluogo | Fronte della Gioventù | FUAN | Circolo Culturale “L’Agorà” |


La figura del Premier Colombo e la Rivolta di Reggio

La figura del Premier Colombo e la Rivolta di Reggio
"La risposta arrogante del Presidente del Consiglio Colombo alla domanda di giustizia di Reggio" è il tema della nuova conversazione organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”. I moti di Reggio Calabria sono stati oggetto di duro confronto nelle aule istituzionali, comprese quelle di Palazzo Montecitorio. Ritornando al tema organizzato dal sodalizio culturale reggino, parteciperà in qualità di relatore l'onorevole Fortunato Aloi che nel corso del suo intervento analizzerà diversi aspetti che furono oggetto di duri confronti dialettici nel corso di diverse sedute svoltosi presso il Parlamento della Repubblica italiana. Il prossimo 15 luglio sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sul tema “La risposta arrogante del Presidente del Consiglio Colombo alla domanda di giustizia di Reggio” che vedrà la presenza, in qualità di gradito ospite dell’onorevole Fortunato Aloi. I moti di Reggio Calabria sono stati oggetto di duro confronto nelle aule istituzionali, comprese quelle di Palazzo Montecitorio, come si evince nella parte conclusiva dell’intervento da parte del Premier del periodo. In quella occasione, er...

rivolta di Reggio | Reggio Capoluogo | Circolo Culturale L Agorà | Reggio Calabria | moti del 1970 | Reggio 1970 | pacchetto Colombo | quinto centro siderurgico | liquilchimica saline joniche |


La Rivolta di Reggio Calabria negli atti parlamentari

La Rivolta di Reggio Calabria negli atti parlamentari
Secondo incontro sul tema dei Moti di Reggio Calabria del 1970: "La Rivolta di Reggio Calabria negli atti parlamentari". . I fatti di Reggio furono un evento importantissimo legati al periodo storico italiano e non solo, la più grande rivolta spontanea e popolare d’Europa dopo la seconda guerra mondiale. I moti di Reggio Calabria sono stati oggetto di duro confronto nelle aule istituzionali, comprese quelle di Palazzo Montecitorio. Ritornando al tema organizzato dal sodalizio culturale reggino, parteciperà in qualità di relatore l'onorevole Fortunato Aloi che nel corso del suo intervento analizzerà diversi aspetti che furono oggetto di duri confronti dialettici nel corso di diverse sedute svoltosi presso il Parlamento della Repubblica italiana. Il prossimo 8 luglio sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sul tema “La Rivolta di Reggio Calabria negli atti parlamentari”. La conversazione organizzata dal sodalizio culturale reggino è la seconda di una serie di conversazioni sulla Rivolta che faranno parte del nuovo programma sui Moti del 1970. Il Circolo Culturale “L’Agorà” non è nuovo a queste iniziative, organizzando a far data dal 2000 diversi momenti di riflessione su tale periodo storico che rappresenta la ribellione urbana più...

rivolta di Reggio | Reggio Capoluogo | Circolo Culturale L Agorà | Reggio Calabria | moti del 1970 | Reggio 1970 | atti parlamentari |


Figure della DC reggina nelle vicende per Reggio Capoluogo

Figure della DC reggina nelle vicende per Reggio Capoluogo
Venerdì 1° luglio il Circolo Culturale “L’Agorà” organizza la prima di una serie di conversazioni sulla Rivolta che faranno parte del nuovo programma sui Moti del 1970. L’iniziativa, in argomento per l’intero mese di luglio, prevede una serie di conversazioni che coinvolgeranno studiosi, protagonisti di diversa provenienza che ricorderanno fatti, circostanze, storie di uomini, di quelle circostanze storiche che coinvolsero l’intero territorio. Il prossimo 1° luglio sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sul tema “Figure della DC reggina nelle vicende per Reggio Capoluogo”. La conversazione organizzata dal sodalizio culturale reggino è la prima di una serie di conversazioni sulla Rivolta che faranno parte del nuovo programma sui Moti del 1970. Il Circolo Culturale “L’Agorà” non è nuovo a queste iniziative, organizzando a far data dal 2000 diversi momenti di riflessione su tale periodo storico che rappresenta la ribellione urb...

rivolta di Reggio | Reggio Capoluogo | Circolo Culturale L Agorà | Reggio Calabria | moti del 1970 | Reggio 1970 | Democrazia Cristiana |


Il Circolo Culturale “L’Agorà” organizza una conversazione sul tema “1922-2022: nel centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini”

Il Circolo Culturale “L’Agorà” organizza una conversazione sul tema “1922-2022: nel centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini”
Pier Paolo Pasolini (Bologna 5 marzo 1922 – Roma 2 novembre 1975) è tra le personalità più rappresentative del Novecento italiano. Un intellettuale eclettico che si è messo alla prova in diversi campi – dalla scrittura al cinema, alla musica e alla pittura – e che oggi viene ricordato soprattutto per il suo pensiero controcorrente e la dura critica rivolta alla società capitalista, oltre che per lo spazio riservato agli ultimi della società. Venerdì 24 giugno sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione relativa al tema “1922-2022: nel centenario della nascita di Pier Paolo Pasolini”, con il patrocinio della Città Metropolitana di Bologna. Pier Paolo Pasolini nasce il 5 marzo del 1922 a Bologna. Primogenito di Carlo Alberto Pasolini, tenente di fanteria, e di Susanna Colussi, maestra elementare. Il padre, di vecchia famiglia ravennate, di cui ha dissolto il patrimonio sposa Susanna nel dicembre del 1921 a Casarsa, poi il trasferimento a Bologna. Nel 1945 Pasolini si laurea di...

cinema | Circolo Culturale L Agorà | Città Metropolitana di Bologna | Comune di Bologna | Pier Paolo Pasolini | Circolo Culturale L’Agorà | Reggio Calabria | teatro | televisione | scritti corsari | radio |


Il monumento di Biagio Camagna e la memoria storica cittadina

Il monumento di Biagio Camagna e la memoria storica cittadina
Quest’anno ricorre il centenario della morte dell’Onorevole Biagio Camagna, il cui decesso si verificò il 29 luglio del 1922 presso la propria abitazione, sita nell’allora rione Romano. Il Circolo Culturale “L’Agorà” ne ricorda la figura ed anche la petizione popolare ideata proprio dal sodalizio reggino, sostenuta da un migliaio di cittadini reggini, denominata "Un posto per Camagna" Il Circolo Culturale “L’Agorà”, come da intenti statutari rivolge particolare attenzione al recupero ed alla valorizzazione della memoria storica del territorio, come da sempre ed istituzionalmente organizzato, ed i rapporti tra storia locale (microstoria) e gli eventi inseriti in una sfera più ampia (macrostoria). Questo percorso, in funzione della ricerca e della cultura è, da sempre consultabile sia in scrittura che in video sia sul nostro portale internet che sulle varie piattaforme dei Social Network presenti nella rete. Queste doverose premesse per sfatare ipotetiche leggende metr...

piazza Camagna | un posto per Camagna | Biagio Camagna | Reggio Calabria | Circolo Culturale L Agorà |


L’Agorà ed il centenario della nascita di Vittorio Gassman

 L’Agorà ed il centenario della nascita di Vittorio Gassman
Con il patrocinio del Comune di Genova e della Città Metropolitana di Genova, il prossimo 17 giugno sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione relativa alla conversazione sul tema “1922-2022: nel centenario della nascita di Vittorio Gassman”, a cura del Circolo Culturale “L’Agorà”. Il motivo della conferenza, organizzata dal sodalizio culturale reggino, si basa su un’idea indirizzata a gettare le basi di un ponte culturale tra i territori in quanto si registra la presenza del giovane Vittorio Gasmann nella provincia reggina. Infatti all’età  di 5 anni visse un anno a Palmi, (provincia di Reggio Calabria), dove il padre era impegnato nella costruzione di una nuova area abitativa, denominata “Ferrobeten”. Il prossimo 17 giugno sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sul tema “1922-2022: nel centenario della nascita di Vittorio Gassman”, con il patrocinio del Comune di Genova e della Città Metropolitana di Genova. Il motivo della conferenza, organizzata dal sodalizio culturale reggino, si basa su un’idea indirizzata a gettare le basi di un ponte culturale tra i territori in quanto si registra la presenza del giovane Vittorio Gassman nella provincia reggina. Infatti all’età  di 5 anni ...

cinema | Circolo Culturale L Agorà | er Pantera | Città Metropolitana di Genova | Comune di Genova | Genova | il Mattatore | Palmi | Reggio Calabria | teatro | televisione | Vittorio Gassman | radio |


L’Agorà ed il centenario della nascita di Ugo Tognazzi

L’Agorà ed il centenario della nascita di Ugo Tognazzi
Con il patrocinio dell’Amministrazione Provinciale di Cremona, il prossimo 10 giugno sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione relativa alla conversazione sul tema “1922-2022: nel centenario della nascita di Ugo Tognazzi”, a cura delCircolo Culturale “L’Agorà”. Ugo Tognazzi (Cremona, 23 marzo 1922 – Roma, 27 ottobre 1990) è stato un attore, regista conduttore televisivo e radiofonico, comico e sceneggiatore italiano è considerato uno dei volti più importanti della commedia alla italiana, insieme ad Alberto Sordi, Vittorio Gassman, Nino Manfredi, Marcello Mastroianni, Monica Vitti e Mariangela Melato. Il prossimo 10 giugno sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sul tema “1922-2022: nel centenario della nascita di Ugo Tognazzi”, con il patrocinio dell’Amministrazione Provinciale di Cremona. Ugo Tognazzi (Cremona, 23 marzo 1922 – Roma, 27 ottobre 1990) è stato un attore, regista conduttore televisivo e radiofonico, comico e sceneggiatore italiano è considerato uno dei volti più importanti della commedia alla italiana, insieme ad Alberto Sordi, Vittorio Gassman, Nino Manfredi, Marc...

Ugo Tognazzi | Cremona | Gildo Tognazzi | Ottavio Tognazzi | Circolo Culturale “L’Agorà” | Roma | Reggio Calabria | cucina | televisione | cinema |


CALAB - "RESPECT" il nuovo Ep

CALAB -
Dal 27 maggio 2022 è disponibile su tutte le piattaforme digitali “RESPECT”, il nuovo Ep di CALAB pubblicato per Chandelier Music e distribuito da Believe. Dal 27 maggio 2022 è disponibile su tutte le piattaforme digitali “RESPECT”, il nuovo Ep di CALAB pubblicato per Chandelier Music e distribuito da Believe.Anticipato dai singoli estratti Na Storia e 38 Nero, questo nuovo Ep si presenta come una diretta presa di posizione dell'artista. Pronto a prendersi il suo spazio nella scena partenopea, Calab lotta per ottenere ciò che vuole, trasmettendo i valori universali del rispetto e della dignità, qualsiasi siano le condizioni sociali e culturali da cui si proviene. Respect, con i suoi otto brani, trasporta l'ascoltatore tra storytelling e flus...

Calab | Repsect | urban | Napoli |


Il centenario della nascita di Raimondo Vianello

Il centenario della nascita di Raimondo Vianello
Venerdì 13 maggio sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà” sul tema “1922-2022: nel centenario della nascita di Raimondo Vianello”. Considerato una delle colonne portanti del varietà italiano, Raimondo Vianello, nato il 7 maggio 1922, è stato uno dei personaggi più amati del piccolo schermo. Il prossimo 3giugno sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sul tema “1922-2022: nel centenario della nascita di Raimondo Vianello”. Considerato una delle colonne portanti del varietà italiano, Raimondo Vianello, nato il 7 maggio 1922, è stato uno dei personaggi più amati del piccolo schermo. Attore, conduttore e sceneggiatore, ha saputo spaziare dalla televisione al cinema al teatro, creando sodalizi artistici di successo, come quello con la moglie Sandra Mondaini, durato oltr...

Raimondo Vianello | Sandra Mondaini | Circolo Culturale “L’Agorà” | Roma | Reggio Calabria | Milano | televisione | cinema |


Rc Auto: in Calabria premio in aumento del +9,1% ad aprile

Rc Auto: in Calabria premio in aumento del +9,1% ad aprile
Se è vero che i prezzi sono ancora lontani dal periodo pre-Covid, secondo l’Osservatorio di Facile.it* da gennaio ad aprile 2022 il premio medio RC auto in Calabria è aumentato del 9,1% arrivando a 542,44 euro. La regione non solo è l’area italiana che ha registrato l’incremento più consistente da gennaio ad aprile 2022, ma risulta essere anche una delle zone della Penisola, dove, lo scorso mese, sottoscrivere la polizza Rc Auto costava di più, posizionandosi sul secondo gradino del podio, dopo la Campania. Il dato emerge dall’analisi di un campione di oltre 170.000 preventivi ...

Facile it | rc auto | Calabria | assicurazione auto |


Mostra Integr’Azione: Vita d’Arte e Arte di Vita. L’arte è arto che abbraccia identità e differenza.

Mostra Integr’Azione: Vita d’Arte e Arte di Vita. L’arte è arto che abbraccia identità e differenza.
La Mostra Integr’Azione celebra l’abbraccio artistico dell’identità alla differenza in una collettiva annuale d’arte integrata e itinerante, dal 6 all’8 giugno, lunedì e martedì ore 10,00-15,00 e mercoledì ore 10,00-18,30 con inaugurazione lunedì 6 alle ore 10 della Settima Edizione 2022, presso la Comunità di Sant’Egidio, in Via Federico Borromeo 77 a Roma, partecipata da educatori e da artisti emergenti unitamente ai ragazzi del Sant’Egidio, del Centro Don Orione, dell’Opera Don Calabria, del Don Guanella, del Don Gnocchi e dell’Istituto Leonarda Vaccari, con ingresso gratuito, per aprire e rifigurare le prospettive relazionali. La Comunità di Sant’Egidio, presidente il prof. Marco Impagliazzo, in collaborazione con l’Accademia Internazionale di Significazione Poesia e Arte Contemporanea, presidente il critico e arteterapeuta prof.ssa Fulvia Minetti, inaugura la mostra artistica in convenzione formativa con l’Università degli Studi di Roma Tre, accreditata dalla Regione Lazio e da Roma Capitale, con il conferimento dei diplomi e della critica in semiotica estetica alle opere di tutti i partecipanti, per significare e valorizzare il divenire dell’essere. La Mostra Integr’Azione celebra l’abbraccio artistico dell’identità alla differenza in una collettiva annuale d’arte integrata e itinerante, dal 6 all’8 giugno, lunedì e martedì ore 10,00-15,00 e mercoledì ore 10,00-18,30 con inaugurazione lunedì 6 alle ore 10 della Settima Edizione 2022, presso la Comunità di Sant’Egidio, in Via Federico Borromeo 77 a Roma, partecipata da educatori e da artisti emergenti unitamente ai ragazzi del Sant’Egidio, del Centro Don Orione, dell’Opera Don Calabria, del Don Guanella, del Don Gnocchi e dell’Istituto Leonarda Vaccari, con ingresso gratuito, per ap...

arte | senso | annuale | collettiva | differenza | integrazione | fulvia minetti | marco impagliazzo | mostra | cultura | contemporanea | roma | pittura | don orione | leonarda vaccari | don calabria | don guanella | sant egidio | don gnocchi |


prodotti tipici calabresi

Traditional Calabrian foods are nduja and Calabrian productsThe discovery of 'Nduja , a Calabrian specialty based on pork and chilli, is becoming increasingly popular. The dough is very soft and lighter versions are also available for those who don't like spices too much. Five companies have been chosen for you. In recent years, the appreciation for 'nduja has grown steadily. What's behind the increase? Perhaps because it is a totally different type of salami than the more common ones. While its spiciness comes from chillies, its best feature is its incredibly soft dough. You can use it t...

prodotti tipici calabresi | nduja e salumi di Calabria | ceramica e terracotta | sardella crucolese | fichi ricoperti |


Sulle strade della Rivolta di Reggio Calabria del ‘70

Sulle strade della Rivolta di Reggio Calabria del ‘70
A partire da venerdì 20 maggio sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la prima di due conversazioni relative alla Rivolta di Reggio, organizzate dal Circolo Culturale “L’Agorà”. La rivolta di Reggio rappresenta la ribellione urbana più lunga che la storia della nostra repubblica ricordi, con migliaia di feriti, arresti, diverse vittime sia tra i civili che tra le forze dell’ordine. Diversi sono gli accadimenti che si verificarono nella Città dello Stretto e che ancora su molti dei quali cala una fitta serie di interrogativi ancora irrisolti. Il prossimo 20 maggio sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sul tema “Sulle strade della Rivolta”. Una pacifica manifestazione di dissenso che viene repressa violentemente, attentati dinamitardi, eversione, la repressione che avvenne sia nei confronti della Città che nei confronti dei suoi abitanti, processi, sono alcuni dei quesiti, che a distanza di tempo sono avvolti da una fitta coltre di mistero. In diversi punti della Città spuntano le barricate che paralizzano Reggio Calabr...

Moti del 1970 | Rivolta di Reggio | Circolo Culturale “L’Agorà” | Reggio Capoluogo | Reggio Calabria | Protesta Popolare | fatti di Reggio | istituzione delle regioni |


Il Circolo Culturale “L’Agorà” organizza una conversazione sul tema dell’anatomia archeostatutaria.

Il Circolo Culturale “L’Agorà” organizza una conversazione sul tema dell’anatomia archeostatutaria.
Il prossimo 13 maggio sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione relativa alla conversazione sul tema della “Anatomia archeostatutaria”, a cura del Circolo Culturale “L’Agorà”. L’anatomia archeostatuaria è la Scienza che studia la postura, la gestualità ed i muscoli -visibili- delle statue antiche. Tale conoscenza si prefigge di risalire alla specialità sportiva o al tipo di attività praticata dagli uomini rappresentati da statue antiche e si prefigge, anche, di individuare gli attrezzi sportivi, le armi o gli utensili che gli stessi uomini, presumibilmente, hanno adoperato per praticare le attività sportive, belliche o esistenziali. Nel corso della nuova conversazione culturale, organizzata dal sodalizio culturale reggino, parteciperà in qualità di relatore il prof. Riccardo Partinico (Direttore del Laboratorio di Anatomia Archeostatutaria di Reggio Calabria”. Il prossimo 13 maggio sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione, organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà”, sul tema inerente gli aspetti della “Anatomia archeostatutaria”. L’Anatomia Archeostatuaria è la Scienza che studia la postura, la gestualità e i muscoli -visibili- delle statue antiche, che, per fisionomia, somatometria o gestualità tecnica, possono essere Atleti dell’antica Grecia. Lo scopo dell’Anatomia Archeostatuaria è quello di risalire alla specialità sportiva praticata dal soggetto analizzato e di individuare gli attre...

Archeostatutaria | Bronzi di Riace | Circolo Culturale “L’Agorà” | Riccardo Partinico | Reggio Calabria | Laboratorio di Anatomia Archeostatuaria | statue antiche | postura muscolare | opere d’arte | Archeologia | Storia dell’arte |


Nuovo incontro da remoto organizzato dal Circolo Culturale “L’Agorà” sul tema “La grotta della Monaca di Sant’Agata di Esaro”

Nuovo incontro da remoto organizzato dal Circolo Culturale “L’Agorà” sul tema “La grotta della Monaca di Sant’Agata di Esaro”
La grotta della Monaca di Sant’Agata di Esaro è una cavità carsica ubicata sulla sinistra idrografica dell’alta valle del fiume Esaro, che divide i Monti dell’Orsomarso, a Nord, dalla Catena Costiera, a Sud. Si tratta di un “geo sito” , di grande valenza archeologica, solo parzialmente esplorato. Il prossimo 29 aprile sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, sarà disponibile la conversazione organizzata dal Circolo Culturale “L’Agorà” sul tema “La grotta della Monaca di Sant’Agata di Esaro”. La giornata di studi, organizzata dal sodalizio organizzatore reggino, rappresenta l’inizio di una collaborazione culturale con il Centro Regionale di Speleologia “Enzo dei Medici”.Il Comune di Sant’Agata di Esaro è ubicato su una rupe, a picco sul fiume Esaro, a 461 metri s.l.m., a 78 km. da Cosenza, a 22 km. dal Mar Tirreno, tutta circondata da catene montuose dell'Appe...

Grotta della Monaca | Sant Agata D Esaro | Parco Nazionale del Pollino | Cosenza | Provincia di Cosenza | Preistoria | scavo archeologico | speleo-archeologia | Passo dello Scalone | fiume Esaro | Centro Regionale di Speleologia “Enzo dei Medici” | Reggio Calabr |


 

[1] 2 3 4 5 ... 10 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Pro e contro dell'intelligenza artificiale

Pro e contro dell'intelligenza artificiale
Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dell'IA? L'intelligenza artificiale è veloce e in grado di aumentare la produttività delle aziende. Ma l'implementazione di questa tecnologia è costosa. Inoltre, ci sono complesse questioni etiche sull'intelligenza artificiale che devono essere discusse.15 Pro e contro dell'intelligenza artificiale che è necessario conoscereChe siate entusiasti, curiosi o spaventati dall'ascesa dell'intelligenza artificial (continua)

Il Gal l’Altra Romagna insieme al Comune di Sarsina riporta alla ribalta il "Campionato mondiale di Maraffone" a Sarsina il 1-2 settembre 2022

Il Gal l’Altra Romagna insieme al Comune di Sarsina riporta alla ribalta il
Dopo aver celebrato i 30 anni di attività il 27 giugno scorso, il Gal L’Altra Romagna insieme al Comune di Sarsina, realizza un’altra importante iniziativa sul territorio dell’Appenino romagnolo dalla forte matrice identitaria, il cui ricavato andrà devoluto in beneficienza. Esistono mille particolarità che identificano la Romagna: può essere il dialetto, la esse e la zeta, l’operosità, il Sangiovese, la Cagnina, l’Albana, la Piadina, ma anche “e Marafon”.Il 1 e 2 settembre, infatti, a Sarsina dove il GAL ha la propria sede, nell’iconica Piazza Plauto, si terrà la 3° edizione del “Campionato Mondiale di Maraffone”, il gioco di carte romagnolo per eccellenza.L’Isc (continua)


Filiera Cerealicola, presentati i progetti CIRCE e SFINGE

Filiera Cerealicola, presentati i progetti CIRCE e SFINGE
Certificazione genetica, blockchain e cooperazione i temi dell’incontro che si è tenuto a Gangi La tecnologia blockchain e la certificazione genetica sono stati argomenti cardini del Convegno che si è tenuto lo scorso 12 agosto a Gangi nell’ambito della Festa della Spiga. L’appuntamento è stato organizzato dal Consorzio di Ricerca Gian Pietro Ballatore con la partecipazione del CORERAS, dell’Università della Tuscia di Viterbo, di Sosvima, del GAL ISC Madonie e della LEGACOOP Sicilia. (continua)

Back to school? Nessun problema!

Back to school? Nessun problema!
Settembre è il mesedel rientro a scuola, e per le famiglie è un periodo intensissimo. Gran parte dell’estate se ne va in preparativi, e riprendere la routine dell’anno scolastico richiede una grande capacità di adattamento.  Noi di Yale vogliamo aiutarti a rendere il rientro a scuola il più agevole possibile per tutta la famiglia. La gamma di prodotti Yale per la sicurezza domestica (continua)

L’Alga Atletica Arezzo ufficializza date e tecnici della nuova stagione

L’Alga Atletica Arezzo ufficializza date e tecnici della nuova stagione
Corsa, salti e lanci: l’Alga Atletica Arezzo è proiettata verso la ripartenza. La nuova stagione sportiva è alle porte e la società aretina ha ufficializzato le date della ripresa degli allenamenti e dei corsi per le diverse fasce d’età che saranno ospitati dalle piste dello stadio di atletica “Tenti”. La programmazione partirà infatti con l’attività ludico-motoria rivolta ai bambini nati a (continua)