Home > Keyword : Gravidanza cliccata 2016 volte

Sesso dopo il parto: i problemi più comuni e l’aiuto della fisioterapia

Sesso dopo il parto: i problemi più comuni e l’aiuto della fisioterapia
Si sentono molte storie di donne che raccontano di una sessualità stravolta dopo il parto al punto da avvertire una sorta di senso di colpa verso il compagno, un disagio e addirittura una vergogna tale da portarle a chiudersi in sé stesse e a non ricercare una soluzione. Con questo articolo, realizzato dalla dottoressa Lorena Pastena, specializzata in riabilitazione del Pavimento Pelvico, innanzitutto evidenziamo quanto problemi relativi alla sessualità siano comuni tra le neo mamme e dunque non c’è nulla di cui vergognarsi, anzi, parlarne con un professionista può solo essere utile a ritrovare un benessere sessuale. La ripresa dei rapporti sessuali dopo il parto, purtroppo, ancora oggi è un argomento di cui si parla poco, anche durante i corsi pre-parto, sarebbe opportuno informare le neo mamme su ciò che potrebbe attenderle proprio per fornirle gli strumenti giusti per affrontare un eventuale problema, senza imbarazzi e paure. La riscoperta della sessualità per la neo-mamma, infatti, e tutt’altro che semplice, sia da un punto di vista emotivo: si è investite da un nuovo ruolo; sia perché le energie sono quasi interamente assorbite dal piccolo. Sul piano ormonale, inoltre, la donna è satura...

post parto | gravidanza | disfunzioni sessuali | fisioterapia |


VBAC: partorire naturalmente dopo il cesareo

VBAC: partorire naturalmente dopo il cesareo
Al di là di quelle che possono essere le convinzioni personali di ginecologi ed ostetriche, riguardo al VBAC ci sono delle evidenze scientifiche, fondate su studi e raccomandazioni delle autorità sanitarie internazionali che definiscono la scelta di un parto vaginale dopo un parto cesareo come “buona pratica clinica” invitando ad abbandonare il principio secondo il quale una donna che abbia partorito con taglio cesareo non possa partorire per vie naturali nelle gravidanze successive. VBAC è un acronimo inglese che sta per Vaginal Birth After Cesarean, ovvero parto vaginale dopo cesareo. Contrariamente a quanto sembra, non si tratta di un termine moderno, ma risale agli anni ’70 e si deve all'ostetrica del Massachusetts Nancy Wainer Cohen autrice del libro Silent Knife: Cesarean Prevention and Vaginal Birth After Cesarean ribattezzato dal Wall Street Journal "La bibbia della prevenzione dei tagli cesarei". Nancy Cohen diede il via ad un vero e proprio movimento a favore del parto spontaneo dopo il cesareo.In Italia, in merito al VBAC, invece, si parla di “travaglio di ...

parto cesareo | parto naturale | gravidanza |



Parto Cesareo: tutto quello che c'è da sapere

Parto Cesareo: tutto quello che c'è da sapere
Il parto cesareo non era proprio nei miei programmi, ma la vita con me si è sempre divertita a stravolgere i piani ed è così che nel giorno del nostro primo anniversario di matrimonio è venuta al mondo nostra figlia: una polpetta di 3800gr per 52 cm. Desideravo vivere un parto naturale, quindi, in assenza di rischi abbiamo aspettato tutto il tempo possibile, ma al termine della 40ma settimana senza nemmeno l’ombra di una contrazione, con una testina ancora troppo alta e un liquido amniotico in riduzione la decisione più saggia è stata sicuramente quella di programmare un parto cesareo. Nonostante non abbia avuto dubbi sulla decisione presa, mi sentivo smarrita e preoccupata di fronte all’idea di mettere al mondo mia figlia non in maniera “naturale”, questo probabilmente perché sul parto cesareo viene fatta poca informazione e soprattutto ruotano tanti pregiudizi attorno a questa pratica che, diciamolo: “menomale che esiste!” – se non esistesse Flavia e probabilmente nemmeno io sarei qui a raccontare il mio parto. Parto Cesareo: cos’è e come avviene?Il parto cesareo o anche taglio cesareo è un intervento chirurgico che permette la nascita del bambino per via addominale, attraverso un’incisione aperta artificialmente. Attualmente, l’incisione per raggiungere l’utero viene effettuata dal ginecologo in senso trasversale sul segmento uterino inferiore e le tecniche di sutura sono così precise da lasciare una cicatrice di circa 10 cm che, nel tempo, assume le sembianze di un delicato sorriso rosa, un tatuaggio naturale che ricorda il momento in cui siamo nate come madri.Questo i...

parto cesareo | gravidanza | maternità | neonati |


“Mamma che avventura”, molto più di un blog sulla maternità

“Mamma che avventura”, molto più di un blog sulla maternità
“Mamma che avventura” è una finestra spalancata sulla maternità. È un luogo di incontro, confronto, crescita e informazione. Da un’idea di Cristina Gargiulo, giornalista e neo mamma, nasce “Mamma che avventura” un blog dove racconta la sua maternità, offre dei suggerimenti, condivide la sua esperienza con lo scopo di accompagnare le future mamme verso la maternità e di coinvolgere altre mamme a raccontare e condividere il proprio percorso per dare vita ad una rete di supporto reciproco. Diventando madre, Cristina si è resa conto che è posta troppa poca attenzione sulla gravidanza, il post parto e la maternità, in generale. Inoltre, la società propone dei modelli surreali...

Gravidanza | Post-Parto | Salute | Benessere |


Qual'è il momento migliore per scattare foto di gravidanza?

Qual'è il momento migliore per scattare foto di gravidanza?
Non sei sicuro di quando scattare le foto di maternità? In questo articolo vedremo insieme i processi e i dettagli, in modo da sentirti sicura e a tuo agio quando prenoti il tuo servizio fotografico professionale di maternità! Scoprire che stai aspettando un bambino e guardare il tuo corpo cambiare mentre la vita dentro di te cresce è un'esperienza magica. Man mano che la pancia diventa più grande, aumenta anche l'eccitazione che provi quando la data si avvicina. E molto presto ti preparerai ad accogliere il tuo piccolo nel mondo. Comprerai piccoli vestiti, allestirai la cameretta e preparerai la borsa da portare con te all'ospedale. In un istante, tutta la tua vita riguarderà questa piccolo esserino, totalmente concentrata sulla vita appena sbocciata. Ora, non sarebbe bello essere al centro dell'at...

fotografo maternity | fotografo gravidanza | fotografo maternità |


Neonati tossicodipendenti

Neonati tossicodipendenti
Tutte le donne sanno che non dovrebbero bere alcool in gravidanza, ma poche fanno altrettanta attenzione ai farmaci che assumono. La maggior parte delle donne in gravidanza sa che tutto ciò che viene immesso nel proprio corpo finisce nel sistema circolatorio del loro bambino. Le donne incinte quindi rifiutano l'alcol, evitano il sushi e stanno persino attente al tipo di shampoo per paura di avvelenare il feto in via di sviluppo. Ma sempre più bambini nascono già tossicodipendenti: secondo uno studio USA pubblicato sul Journal of the American Medical Association, tra il 2000 e il 2009, il numero di neonati in cura per l'astinenza è quasi triplicato. Quelli che una volta erano 1 o 2 bambini su 1000, ora sono 3 o...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | droghe in gravidanza |


Non è mai sicuro bere durante la gravidanza

Non è mai sicuro bere durante la gravidanza
Bere alcoolici durante la gravidanza può causare gravi problemi al feto e al futuro sviluppo fisico e mentale del bambino. Fu nel 1973 che i ricercatori identificarono la “Sindrome Alcoolica Fetale” (FAS): i bambini nati da madri che hanno bevuto elevate quantità di alcool durante la gravidanza. I sintomi della FAS possono includere deformità fisiche della testa e del viso, oltre a problemi comportamentali e di apprendimento. Uno studio ha osservato quasi mille donne incinte in California tra il 1978 e il 2005. Dopo il parto, i bambini sono stati attentamente esaminati per qualsiasi sintomo di FAS: i ricercatori hanno quindi correlato i sintomi con la quantità di alcol consumata durante la gravidanza. ...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | alcool | gravidanza | FAS | sindrome alcoolica fetale |


Il Fotografo Maternity Perfetto Per Te

Il Fotografo Maternity Perfetto Per Te
Cosa ricercare quando si sceglie un fotografo maternity? Sei nel mezzo di un'esperienza che ti cambierà la vita per sempre e ti stai preparando ad accogliere tuo figlio in questo mondo giusto? Il tuo corpo sta cambiando rapidamente, e presto anche le tue abitudini e il tuo stile di vita cambierà insieme ad esso. Comprensibilmente, vuoi celebrare un'occasione così importante con foto che diventeranno preziosi ricordi. Ma, con così tanti fotografi che puoi trovare su internet, come fai a sapere quale scegliere? Trovare il fotografo giusto per te Per trovare il professionista che fa al caso tuo, devi guardare a ciò che è più importante per t...

fotografo maternity | fotografo gravidanza | fotografo maternità |


Miglior Fotografo Maternity: Come sceglierlo?

Miglior Fotografo Maternity: Come sceglierlo?
Aspetti un bambino? Congratulazioni! Stai vivendo uno dei momenti più importanti della tua vita, che vale la pena documentare con una sessione fotografica. Ecco alcuni suggerimenti per scegliere il miglior fotografo di maternità per documentare la tua gravidanza e la storia della tua famiglia. Aspetti un bambino? Congratulazioni! Stai vivendo uno dei momenti più importanti della tua vita, che vale la pena documentare con una sessione fotografica. Ecco alcuni suggerimenti per scegliere il miglior fotografo di maternità per documentare la tua gravidanza e la storia della tua famiglia. Scegli un fotografo specializzato in questo tipo di servizi Assumereste un avvocato penalista per gestire i vostri problemi finanziari? Probabilmente no. Lo stesso vale per la fotografia. Assumere un fotografo con esperienza specifica nella fotografia di maternità e gravidanza ti garantirà...

fotografo maternity | fotografo gravidanza | fotografo maternità |


Quali caratteristiche deve avere un un buon fotografo maternity?

Quali caratteristiche deve avere un un buon fotografo maternity?
Una sessione di fotografia maternity viene generalmente realizzata tra la ventottesima e la trentaduesima settimana di gravidanza, quindi non rimane molto spazio per gli errori se non sei soddisfatta dei risultati del fotografo a cui ti sei rivolta. Questi suggerimenti ti aiuteranno a trovare il professionista giusto e a non fare errori. Una sessione di fotografia maternity viene generalmente realizzata tra la ventottesima e la trentaduesima settimana di gravidanza, quindi non rimane molto spazio per gli errori se non sei soddisfatta dei risultati del fotografo a cui ti sei rivolta. Questi suggerimenti ti aiuteranno a trovare il professionista giusto e a non fare errori.Inizia presto Esamina le tue opzioni alla fine del primo trimestre di gravidanza, in modo da avere tutto il tempo per ricercare e confrontare diversi fotografi, porre domande e affrontare le tue eventuali preoccupazioni. Qual è il prezzo? Cosa in...

fotografo maternity | fotografo gravidanza | fotografo maternità |


I Preparativi Per Partecipare a Una Sessione Di Fotografia Maternity

I Preparativi Per Partecipare a Una Sessione Di Fotografia Maternity
Se non hai mai fatto una sessione fotografica di maternità prima, potresti non sapere come prepararti o cosa aspettarti. Ecco perché abbiamo messo insieme questa pratica guida su tutto ciò che devi sapere per sfruttare al meglio questa opportunità e avere immagini che adorerai. Congratulazioni per la tua gravidanza! Mentre ti prepari per accogliere al meglio il tuo piccolo che a breve si unirà alla tua famiglia, la tua lista di cose da fare è probabilmente molto lunga. Decidere di fare una sessione fotografica maternity può sembrarti solo un altra voce da aggiungere alla tua lista, ma i servizi fotografici gravidanza Prato possono essere il momento perfetto per ricordarti la potenza e la bellezza del tuo corpo durante il questo meraviglioso viaggio. Ti meriti di catturare questo incredibile momento della tua vita, per celebrare con il tuo partner e la t...

fotografo maternity | fotografo gravidanza | fotografo maternità |


I gravi rischi della cannabis in gravidanza

I gravi rischi della cannabis in gravidanza
Chi fuma marijuana spesso non si considera un tossicodipendente. Ma la marijuana è una sostanza tossica che comporta dei gravi rischi. La propaganda corrente a favore del consumo di cannabis è dilagante su tutti i media: personaggi celebri che dichiarano di fumare marijuana, siti internet che danno consigli su come sballarsi meglio, film e serie tv che raccontano come farsi di marijuana sia divertente, e così via. Come se non bastasse, vi si aggiungono delle gravi inesattezze scientifiche, affermando che la marijuana sia una “medicina”. L’uso medico è in realtà molto limitato, la cannabis è usata solamente come antidolorifico o per contrastare sintomi come la nausea, e di sicuro non viene somministrata facendo fumar...

Scientology | Droga | L Ron Hubbard | Un mondo libero dalla droga | marijuana | gravidanza |


La marijuana in gravidanza procura gravi danni al feto

La marijuana in gravidanza procura gravi danni al feto
Sempre più donne fumano spinelli in gravidanza: la propaganda le sta convincendo che la marijuana è innocua. L’uso di marijuana si sta diffondendo in tutto il mondo, spinto dalla martellante propaganda mediatica che la classifica ormai come “droga leggera” o addirittura “non droga”. Per non parlare del cattivo esempio fornito da molte nazioni, inclusi vari stati del USA, che hanno depenalizzato la marijuana: se è legale non può essere dannosa. Non c’è da stupirsi quindi se molte donne in gravidanza continuano tranquillamente a fumare spinelli o a mangiare cioccolatini alla cannabis, convinte che le sostanze che stanno assumendo siano completamente innocue, anzi benefiche. La verità è ben di...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | prevenzione | informazione | gravidanza | marijuana | feto |


L’irresponsabilità delle madri tossicodipendenti

L’irresponsabilità delle madri tossicodipendenti
Alcune madri, schiave della droga, non smettono di assumere sostanze tossiche durante la gravidanza. Questo causa ai neonati non solo crisi di astinenza, ma anche pesanti conseguenze future. Spesso si biasimano le madri che fumano o bevono in gravidanza per le possibili conseguenze sullo sviluppo del feto. Esistono in realtà situazioni persino più gravi, nelle quali la madre tossicodipendente non è in grado di trattenersi dall’assumere le sostanze di cui è schiava. La droga, come è ovvio, viene assorbita dal feto durante i mesi trascorsi nel grembo materno. La prima conseguenza è la crisi di astinenza che il neonato manifesta dopo 24/48 ore dopo la nascita: irrequietezza, agitazione, incapacità di dormire. Le analisi del sangue rilevano il tipo di sostanza che la ha ass...

Scientology | Droga | Un mondo libero dalla droga | L Ron Hubbard | gravidanza | crisi di astinenza | marijuana |


Emiliana Cantone in dolce attesa

Emiliana Cantone in dolce attesa
La cantante napoletana Emiliana Cantone, annuncia sui social network di essere in dolce attesa e lo fa nel giorno di Pasqua.   Insieme con l'uscita della sua nuova canzone "Amarsi da lontano", che uscirà il 14 Aprile, tra le novità che coinvolgono la cantante, anche questa bella notizia della gravidanza.   Come si legge dal quotidiano La Gazzetta dello Spettacolo che ha lanciato la notizia subito dopo il post della cantante: "L'artista napoletana ha cominciato a lasciare indizi su delle sorprese [...] la prima preannuncia l'uscita del suo nuovo singol...

gravidanza |


Primo trimestre di gravidanza e test di screening prenatale

Primo trimestre di gravidanza e test di screening prenatale
 A cura di: Ufficio Stampa Sorgente Genetica   Quando si scopre di aspettare un bambino, è molto importante che la futura mamma si occupi sia del proprio benessere sia di quello del bimbo che porta in grembo. Intraprendere uno stile di vita sano ed equilibrato, nutrirsi in modo bilanciato, ma soprattutto farsi visitare regolarmente dal proprio medico e sottoporsi ad almeno uno fra i tanti test di screening prenatale.  La gravidanza è un momento molto delicato nella vita di una donna, sotto tutti gli aspetti, e i primi tre mesi in particolare sono quelli in cui...

test DNA fetale | test di screening prenatale | gravidanza | anomalie cromosomiche |


210 mila famiglie hanno chiesto un prestito per l’arrivo di un figlio

210 mila famiglie hanno chiesto un prestito per l’arrivo di un figlio
L’Italia è uno dei Paesi al mondo con il tasso di natalità più basso e tra le possibili cause di questa situazione ci sono anche ragioni di natura economica; avere un figlio costa e non sempre le famiglie riescono a sostenere tali spese. Un dato confermato anche dall’indagine realizzata per Facile.it da mUp Research e Norstat secondo la quale, nel corso degli ultimi 3 anni, circa 210.000 famiglie, ovvero il 13,3% del campione analizzato, hanno chiesto un prestito per sostenere i costi legati alla gravidanza o al primo anno di vita del figlio. Passato questo pe...

Facile it | genitori | prestiti | asilo nido | gravidanza | figlio |


La collana Élite annuncia l’uscita del nuovo libro di Alessandra Nobile “Le stelle non fanno rumore”

La collana Élite annuncia l’uscita del nuovo libro di Alessandra Nobile “Le stelle non fanno rumore”
  Cosa succede quando la nascita di un figlio coincide con la perdita di un genitore?   Può essere difficile conciliare dentro di noi ciò che può sembrare una contraddizione assurda. Nel libro l’autrice si rivolge direttamente alla madre, venuta a mancare un mese prima della nascita del suo secondo figlio, e ripercorre ciò che è accaduto nel tentativo di fare i conti con quella contrad-dizione, ma anche di vedere la vita con uno sguardo diverso. Uno sguardo sempre meno condizionato da schemi preconfezionati su come dovrebbero andare le co...

edizioni leucotea | morte | nascita | perdita | madre | nonna | nipoti | figli | gravidanza | solitudine |


Dieta vegetariana e gravidanza

Dieta vegetariana e gravidanza
 A cura di: Ufficio Stampa Sorgente Genetica   La gravidanza è un momento in cui si alternano emozioni contrastanti, felicità mista a paura. E ogni mamma si chiede come sarà e come starà il suo bambino. Per avere una maggiore tranquillità, è possibile effettuare uno screening prenatale per valutare il rischio che il piccolo possa essere affetto da un'anomalia cromosomica. La futura mamma, inoltre, deve mantenere un buono stato di salute scegliendo uno stile di vita sano e un'alimentazione corretta ed equilibrata. Può un’al...

test DNA fetale | test di screening | gravidanza | anomalie cromosomiche |


Test del DNA fetale: definizione e descrizione

Test del DNA fetale: definizione e descrizione
 A cura di: Ufficio Stampa Sorgente Genetica   Durante i nove mesi di gestazione possono insorgere paure, spesso infondate, e altri mille interrogativi su ciò che sta accadendo nel pancione, oppure sulle condizioni di salute del bimbo. Un consiglio alle future mamme: per avere qualche risposta è importante andare dal medico per farsi visitare, ed eseguire almeno un esame di screening prenatale, come il test del DNA fetale. Gli esami di screening prenatale permettono di scoprire se il nascituro può essere affetto da un'alterazioni ai cromosomi, come la sindro...

test DNA fetale | test di screening | gravidanza | anomalie cromosomiche |


 

[1] 2 3 4 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Turismo & Digitale, Creiamo il Futuro Siciliano – BTE Borsa del Turismo Extralberghiero

Turismo & Digitale, Creiamo il Futuro Siciliano – BTE Borsa del Turismo Extralberghiero
19-20 OTTOBRE 2021 ACapo d’Orlando20-21 OTTOBRE 2021 On line e UNIPAEVENTO 50% ON LINE 20/11 - 50% IN PRESENZA 21/11 FACOLTÀ DIECONOMIA UNIPAInizio lavori ore 10,00 conclusione ore 12,00 - R  egistrazione su  wbe.yeswestart.itEvento collaterale alla BTE organizzato da Westart, Acceleratore territoriale, e l'associazione Culturale La Sicilia Vista Dall'Alto, che si svolgerà on line i (continua)

Incrementare la prevenzione: come mantenere sé stessi e gli altri in buona salute.

Incrementare la prevenzione: come mantenere sé stessi e gli altri in buona salute.
Stiamo uscendo dalla situazione di emergenza, ma abbiamo anche visto che il rischio contagio rimane presente se non si prendono delle corrette precauzioni. Stiamo uscendo dalla situazione di emergenza, ma abbiamo anche visto che il rischio contagio rimane presente se non si prendono delle corrette precauzioni. L’umanitario e filosofo L. Ron Hubbard scrisse: “Un’oncia di prevenzione vale una tonnellata di cura.”Come ogni altra chiesa, anche la Chiesa di Scientology sta seguendo le normative governative, e continua anche a fornire alcuni consigli (continua)


Gli antidolorifici e la dipendenza

Gli antidolorifici e la dipendenza
Come in tutte le forme di Dipendenza, si genera un abuso cronico del farmaco, accompagnato da tolleranza ed effetti da astinenza come l’ansia, insonnia, irritabilità, panico. Come in tutte le forme di Dipendenza, si genera un abuso cronico del farmaco, accompagnato da tolleranza ed effetti da astinenza come l’ansia, insonnia, irritabilità, panico. E’ facile passare da un potente antidolorifico per un dolore fisico, alla dipendenza, visto che opera in modo da “assopire” il dolore, producendo nello stesso tempo uno stato di esaltazione. La dipendenza però non guarda (continua)

Pulizie aree verdi di Marotta: raccolti diversi chili di plastica e rifiuti abbandonati

Pulizie aree verdi di Marotta: raccolti diversi chili di plastica e rifiuti abbandonati
I Ministri Volontari di Scientology, impegnati da anni in attività di miglioramento ambientale, ieri pomeriggio si sono dedicati alla pulizia di alcune aree verdi a Marotta. I Ministri Volontari di Scientology, impegnati da anni in attività di miglioramento ambientale, ieri pomeriggio si sono dedicati alla pulizia di alcune aree verdi a Marotta. Lo scopo dell’iniziativa è di mantenere il verde pubblico estetico e ripulito da cartacce, plastica e qualsiasi tipo di spazzatura che si annida tra i fili d’erba. Muniti di speciali pinze, guanti di protezione, sacchi, g (continua)

La Verità sulla droga a Milano

La Verità sulla droga a Milano
La Chiesa di Scientology sostiene la campagna di prevenzione "La Verità sulla droga"I volontari della Chiesa di Scientology stanno offrendo gratuitamente "La Verità sulla droga" ai negozianti della zona Nord di Milano, affinchè possano a loro volta, renderli disponibili ai cittadini.Il programma “La Verità sulla droga” è composto da una serie di 13 opuscoli ben documentati che, senza usa (continua)