Home > Keyword : Lombardia Speciale Editoria cliccata 302 volte

Lombardia Lettura Libri: i lombardi leggono più della media degli italiani

Lombardia Lettura Libri: i lombardi leggono più della media degli italiani
  Libri scolastici, per ragazzi, gialli, testi religiosi e di letteratura: la Lombardia si conferma la prima regione d’Italia per la produzione di opere con 24.296 titoli pubblicati nel 2016, pari a circa il 28 per cento del totale nazionale. Ancora più importanti i numeri relativi alla tiratura: la Lombardia rappresenta oltre il 50 per cento del totale nazionale con 72.751.000 copie su 128.825.000 a livello nazionale. Al secondo posto, sia per titoli sia per tiratura, si posiziona il Piemonte (rispettivamente 6mila e 20 milioni) e il Lazio (7.800 titoli e 9milioni...

Lombardia Speciale Editoria | Lombardia Speciale Libri | Lombardia Lettura Libri | Lombardia Case Editrici | Lombardia Tiratura Libri |



 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

kre

D: È meglio avere una bambola gonfiabile o una bambola dell'amore senza considerare il prezzo?A1: le bambole gonfiabili sono ruvide e non hanno esperienza con le bambole dell'amore. Ovviamente raccomando le bambole dell'amore.A2: Certo, scelgo le bambole dell'amore. Le due bambole sono tutte imitazioni del vero uomo. Le bambole gonfiabili sono palloncini e le bambole dell'amore sono amiche senz'an (continua)

Biglietti F1 per Imola lusso Esclusivo

 Biglietti F1 per Imola lusso Esclusivo
BIGLIETTI F1 IMOLA EXPERIENCE Lusso Esclusivo ha pensato quest’anno per i biglietti F1 per Imola experience BIGLIETTI F1 IMOLA EXPERIENCE Lusso Esclusivo ha pensato quest’anno per i biglietti F1 per Imola experiencePer i nostri clienti più affezionati mettiamo a disposizione molteplici pacchetti experienceDi seguito andremo ad elencare i vari biglietti F1 per Imola experience messi a disposizioneI primi biglietti messi a disposizione sono per un giornoPer i più appassionati che vogliono seguire dall’in (continua)


Il momento “sì” del regista Pierfrancesco Campanella, tra “premi americani”, conferme e nuovi progetti

Il momento “sì” del regista Pierfrancesco Campanella, tra “premi americani”, conferme e nuovi progetti
Romano, ma di origini russo-pugliesi, noto per vere e proprie pellicole di culto come la commedia Strepitosamente… flop e i thriller Bugie rosse e Cattive inclinazioni è stato appena premiato a Los Angeles per il corto L’amante perfetta. Inoltre, tornerà presto sul set per dirigere un lungometraggio destinato alle sale. Pierfrancesco Campanella è un cineasta decisamente atipico nell’ambito del panorama italiano, un personaggio fuori dal coro, che sfugge a qualunque classificazione. Da anni porta avanti un suo personale percorso artistico con coerenza, senza farsi condizionare dalle regole del “sistema” e dalle logiche di mercato.E, senza scomporsi per i feroci attacchi di critici prevenuti che spesso non han (continua)

Avast: scoperte app truffa per iOS e Android che si diffondono tramite TikTok

Avast: scoperte app truffa per iOS e Android che si diffondono tramite TikTok
Scaricate più di 2.400.000 volte, queste app insidiavano prevalentemente i bambini e i pre adolescenti I ricercatori di Avast, leader globale nei prodotti per la sicurezza digitale e la privacy, hanno scoperto 7 applicazioni truffa che, camuffate da app di intrattenimento come giochi, sfondi o download di musica, nascondevano pubblicità indesiderata o addebiti fraudolenti sul conto dell’ignaro utente. È particolarmente preoccupante il fatto che le queste app venissero promosse tramite profili dedic (continua)

Le nuove frontiere in oncologia, come cambia il sistema: medicina di precisione e immunoncologia

Asiago-Gallio, 24 Settembre 2020 – Alla settima edizione della Summer School di Motore Sanità su “Innovazione e salute in un mondo globale”, si è affrontato il tema delle nuove frontiere in oncologia, come cambia il sistema: medicina di precisione e immunoncologia. “L’emergenza coronavirus ha reso evidente l’esigenza di accelerare il percorso di sviluppo della medicina territoriale al fine di dare risposte sempre più prossime al paziente e allo stesso tempo preservare la rete ospedaliera per quella che è la sua mission fondamentale: cura dell’acuzie e interventistica. L’obiettivo è creare il miglior modello possibile rispetto ai luoghi di erogazione di (continua)