Home > Keyword : Milite Ignoto cliccata 63 volte

-Qualiano: Amministrazione Comunale e Pro Loco, Autorità Civili, Militari e Religiose, e AISA Centenario Milite Ignoto. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Qualiano: Amministrazione Comunale e Pro Loco, Autorità Civili, Militari e Religiose, e AISA Centenario Milite Ignoto. (Scritto da Antonio Castaldo)
Qualiano Amministrazione Comunale e Pro Loco, Autorità Civili, Militari e Religiose, Fanfara Carabinieri e AISA nel Centenario del Milite Ignoto. (Scritto da Antonio Castaldo)L’Amministrazione Comunale di Qualiano, guidata dal Sindaco, Dott. Raffaele de Leonardis, A con la collaborazione della Pro Loco, presieduta da Davide Morgera, nella domenica del trascorso 7 novembre ha celebrato il Giorno dell’Unità Nazionale e la Giornata delle Forze Armate, commemorando i Caduti in Guerra, i Militari periti nelle Missioni di Pace, le Vittime Civili della Seconda Guerra Mondiale ed il Centenario...

Caivano NA Celebrazione Giornata Unità Nazionale e Forze Armate Centenario Milite Ignoto - 7 11 2021 | IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali- Brusciano NA IT EU-Antonio Castaldo |


Corleone, conferita la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto

Corleone, conferita la cittadinanza onoraria al Milite Ignoto
CORLEONE (PA) – Da oggi, in occasione della commemorazione del centenario della traslazione e della solenne tumulazione del Milite Ignoto nel sacello dell’Altare della Patria a Roma, il Milite Ignoto è cittadino onorario di Corleone.Il riconoscimento è stato conferito durante la celebrazione tenutasi, in un primo momento, in piazza Falcone e Borsellino e, successivamente, presso il Parco della Rimembranza situato all’interno della villa comunale, cui hanno preso parte le forze dell’ordine e gli studenti delle scuole.Durante la cerimonia è stato osservato...

Corleone | milite ignoto |



FIDCA Udine :Ricordo del MILITE IGNOTO

FIDCA Udine :Ricordo del MILITE IGNOTO
Ricordo della Storia del Milite Ignoto,mai dimenticare mai non far conoscere la storia! Contributo elaborato dal Socio FIDCA di Udine :Giuseppe Troilo IL MILITE IGNOTO  Tributare onori solenni a un Milite Ignoto, e cioè tecnicamente al cadavere di uno sconosciuto di cui si sa solo che ha combattuto in guerra a difesa della Patria può apparire un’idea bizzarra, agli occhi di noi moderni. Mettiamoci però nei panni di un Italiano di inizio anni ’20, e cerchiamo di capire il profondo significato simbolico di tale gesto. L’Italia (l’Europa intera!) alla fine della prima guerra mondiale era una nazione (un continente!) ripiegato nel lutto più stretto e più sconvolto. Non v’era famiglia che non avesse perso uno dei pr...

Troilo | Quattrocchi | FIDCA Udine | Milite Ignoto | Udine |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Sorrento Jazz Festival Internazionale-Penisola Sorrentina Festival 22a Edizione

Sorrento Jazz Festival Internazionale-Penisola Sorrentina Festival 22a Edizione
Quest’anno l’organizzazione, anche per festeggiare il ritorno all’attività piena ha deciso di riproporre il Premio “Surrentum Eventi” che giunge alla decima edizione. Dal 16 al 19 dicembre nella magnifica cornice del Teatro Comunale Tasso in Sorrento, nel centro urbano reso ancora più suggestivo dalle luci e dai decori natalizi, la 22esima edizione di Sorrento Jazz Festival Internazionale-Penisola Sorrentina Festival. L'evento è promosso dal Comune di Sorrento ed organizzato da Italiaconcerti con la Direzione Artistica di Antonino Esposito. Il Festival c (continua)

MUSIC IN BLACK COMPIE DIECI ANNI E PUBBLICA L'ALBUM "10" - FUORI SUI DIGITAL STORE

MUSIC IN BLACK COMPIE DIECI ANNI E PUBBLICA L'ALBUM
Il sito Music in Black compie dieci anni e per l'occasione pubblica l'album "10" supportato dall'etichetta Rising Time con la produzione di Phill Music in Black, sito fondato dalla giornalista e musicista Alessandra Margiotta, compie dieci anni e pubblica l’album “10” per festeggiare questo grande traguardo raggiunto.Un lavoro ricco di sonorità trap e rap con giovani artisti della scena salentina e calabrese che hanno dato un prezioso contributo con la loro arte.La track list è formata da sei tracce che si alte (continua)


Il calcio: una passione culturale argentina che unisce ed è ammirata, secondo Inprotur

Il calcio: una passione culturale argentina che unisce ed è ammirata, secondo Inprotur
Il calcio in Argentina è un affare serio. Ci sono diverse categorie: i fan, i seguaci e quelli che, pur non essendo interessati, ce l’anno sempre intorno, che sia per un amico, o un familiare, ecc... È sempre presente, indirettamente o direttamente, ed è uno stile di vita per chi lo pratica e lo osserva che genera molto intrigo agli occhi degli stranieri. Il denominatore comune del calcio è il tifoso, che è il protagonista principale dopo i giocatori. È grazie ai tifosi, ai loro canti, all'abbigliamento, ai cori e alle credenze, che il calcio argentino attrae il mondo. Anche se lo spettacolo di ogni partita è di alto livello e competizione, se non fosse per l'atmosfera circostante non avrebbe il grado di impatto e di ammirazione da parte degli stra (continua)

Il miglior polo del mondo si svolge in primavera

 Il miglior polo del mondo si svolge in primavera
Durante i mesi di ottobre, novembre e dicembre si svolge in Argentina la stagione del polo. Secondo fonti dell'Istituto Nazionale per la Promozione Turistica (INPROTUR), la tripla corona riunisce gli Open di Tortugas, Hurlingham e Palermo, quest'ultimo il più importante e preferito sia dai turisti che dagli stessi protagonisti; offre un'esperienza impareggiabile in quanto espone in tutto il mondo la migliore versione di questo sport, con protagonisti i giocatori più importanti. La primavera in Argentina è la stagione degli appassionati di polo. Sia per i giocatori che per gli spettatori. Al di là della passione che lo sport genera, ha una caratteristica che lo contraddistingue dal calcio, lo sport più popolare al mondo, e dal resto dei paesi in cui si svolge: è il miglior polo del mondo ed è accessibile. L'Argentina ha i migliori giocatori di polo, oggi sette dei miglior (continua)

Stefano De Capitani (Municipia S.p.A.): “Partenariato pubblico - privato strumento essenziale per il Pnrr”

Per Stefano De Capitani, Presidente di Municipia S.p.A., lo stato attuale della PA italiana rischia di compromettere la realizzazione degli interventi previsti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.Stefano De Capitani: PA, accelerare per recuperare ritardi di anni e non sprecare questa occasioneDal 2017 alla guida di Municipia S.p.A., leader nel settore delle smart cities che affianca oltre (continua)