Home > Keyword : Prima Giornata Internazionale cliccata 114 volte

-Brusciano Giornata Mondiale della Fraternità con “Insieme si può”. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Brusciano Giornata Mondiale della Fraternità con “Insieme si può”. (Scritto da Antonio Castaldo)
Brusciano Giornata Mondiale della Fraternità con “Insieme si può”. (Scritto da Antonio Castaldo)Anche Brusciano, lo scorso 4 febbraio 2021, ha ricordato la ricorrenza della storica firma, di Papa Francesco e del Grande Imam di al-Azhar, Ahmad Al-Tayyeb, posta al “Documento sulla fratellanza umana per la pace nel mondo e la convivenza” (Abu Dhabi, 4 febbraio 2019) che costituisce un caposaldo sia nei rapporti tra Cristianesimo ed Islam, sia fra le diverse religioni. Tale documento è richiamato nella Terza Enciclica di Papa Bergoglio “Fratelli Tutti” (Assisi, presso la tomba di San Franc...

Prima Giornata Internazionale della Fratellanza | Associazione Insieme si può Brusciano 4 2 2021 | IESUS Istituto Europeo di Scienze Umane e Sociali Brusciano NA IT EU |



 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Massimiliano De Giovanni presenta il romanzo “Torneranno gli sguardi”

Massimiliano De Giovanni presenta il romanzo “Torneranno gli sguardi”
Massimiliano De Giovanni presenta un’opera di ampio respiro che racconta della confusione esistenziale di chi, come ognuno di noi, cerca un posto nel mondo e qualcuno che lo ami senza riserve; un’emozionante storia sull’accettazione di sé e di chi è diverso da noi, che regala una significativa sorpresa sul finale e che in appendice offre anche le gustose ricette delle pietanze menzionate nel corso del romanzo. Massimiliano De Giovanni “Torneranno gli sguardi” Casa Editrice: KappalabCollana: NovelGenere: Narrativa a tematica LGBTPagine: 240Prezzo: 14,25 € «Alex non sa più se esista la felicità. Ha scelto di concentrarsi sulla serenità di amarsi e bastarsi. È questo il suo obiettivo da quando si è trasferito a Ferrara: imparare semplicemente a essere solo, mettersi alla prova e capire che (continua)

Ultimi giorni per partecipare a “Trova la Corea”, il concorso per gli instagrammer italiani dell’Istituto Culturale Coreano

Ultimi giorni per partecipare a “Trova la Corea”, il concorso per gli instagrammer italiani dell’Istituto Culturale Coreano
Siamo circondati dalla Corea sotto forma di oggetti, alimenti e persone. Il concorso “Trova la Corea” dell’Istituto Culturale Coreano premia i post più creativi con buoni acquisto di Amazon Parte il concorso “Trova la Corea” dedicato a tutti gli ‘instagrammer' d’Italia. Dal 15 al 29 settembre sarà possibile partecipare pubblicando una fotografia sul proprio account Instagram che abbia come soggetto la “Corea”.  Obiettivo di questo concorso è far scoprire di quanta Corea siamo circondati. In Italia, negli ultimi anni, l’interesse per questo Paese asiatico è andato in crescen (continua)


"FANTASME" di Claudio Marrucci e Carmela Parissi (Fefè editore)


80 casi in tutt'Italia, tra i 10 e i 60 anni: serve, imperatrici, borghesi, brigantesse e partigiane, che bramano di comunicare con i viventi. Il libro Fantasme approfondisce le loro storie. Innocue o rancorose, sono anime che vagano in cerca di giustizia o attendono che il dolore per un amore spezzato si trasformi in gioia, legate al luogo (il castello, la città, il maniero, il palazzo, il borgo) dove hanno dimorato in vita e nel quale ritornano. 80 casi in tutt'Italia, tra i 10 e i 60 anni: serve, imperatrici, borghesi, brigantesse e partigiane, che bramano di comunicare con i viven (continua)

"FANTASME" di Claudio Marrucci e Carmela Parissi (Fefè editore)


80 casi in tutt'Italia, tra i 10 e i 60 anni: serve, imperatrici, borghesi, brigantesse e partigiane, che bramano di comunicare con i viventi. Il libro Fantasme approfondisce le loro storie. Innocue o rancorose, sono anime che vagano in cerca di giustizia o attendono che il dolore per un amore spezzato si trasformi in gioia, legate al luogo (il castello, la città, il maniero, il palazzo, il borgo) dove hanno dimorato in vita e nel quale ritornano. 80 casi in tutt'Italia, tra i 10 e i 60 anni: serve, imperatrici, borghesi, brigantesse e partigiane, che bramano di comunicare con i viven (continua)

Pietà per l’esistente. Satire e poesie censurabili di Paolo Pera

Pietà per l’esistente. Satire e poesie censurabili di Paolo Pera
È disponibile in libreria e negli store online Pietà per l’esistente. Satire e poesie censurabili (Ensemble Edizioni) di Paolo Pera, una variegata raccolta di testi critici (sferzanti, seppur ironicamente) verso la contemporaneità̀ politica, religiosa, estetica e umana. L’io poetante è qui l’osservatore di un Occidente che ha smarrito gli argini logici, come pure il senso del (continua)