Home > Keyword : aree rurali cliccata 91 volte

Visione rurale a lungo termine: il GAL Madonie rende il cittadino protagonista del proprio futuro

Visione rurale a lungo termine: il GAL Madonie rende il cittadino protagonista del proprio futuro
Attraverso un questionario è possibile segnalare alla Commissione europea quali sono le prospettive del proprio territorio. Un seminario virtuale si terrà lunedì 25 gennaio. Visione rurale a lungo termine” è l’oggetto del seminario che si terrà lunedì 25 gennaio alle ore 17 in modo virtuale. L’appuntamento rientra nell’iniziativa “Long Term Vision for Rural Areas” promossa dalla Commissione Europea con lo scopo di avere una visione a lungo termine per le aree rurali e poter affrontare le loro peculiari problematiche quali il cambiamento demografico, la connettività, il rischio di povertà e il limitato accesso ai servizi. Il seminario organizzato dal GAL Madonie, il primo in Sicilia, è finalizzato ad illustrare le finalità della rilevazione promossa dalla Comm...

gal madonie | madonie | aree rurali | Long Term Vision for Rural Areas | agricoltura |



 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Alla MiniMarciagranparadiso arriva una grande novità!

Alla MiniMarciagranparadiso arriva una grande novità!
A Cogne l’evento sugli sci stretti dedicato ai più piccoli torna più forte che mai anche nel 2022, e porta con sé una grande sorpresa: il Trofeo SkiriMini.Anche quest’anno, assieme alla Marciagranparadiso torna in scena anche la Mini-Marciagranparadiso, l’evento dedicato ai giovani fondisti nati tra il 2015 e il 2006. Centinaia di bambini e ragazzi potranno cimentarsi sugli sci da fondo, divertirs (continua)

Sì Però: il nuovo singolo dei Summit fuori dal 30 Novembre

Sì Però: il nuovo singolo dei Summit fuori dal 30 Novembre
Fuori dal 30 novembre, Sì però, il nuovo singolo dei SUMMIT. Fuori dal 30 novembre, Sì però, il nuovo singolo dei SUMMIT.Si però racconta il dilemma dei vent’anni: andare via di casa, scappare via dalle solite strade e provare a realizzarsi da soli, senza sapere come. Attraverso una ballad indie che esplode in pura energia rock nei ritornelli, dove la band urla la sensazione di claustrofobia che ogni ventenne prova dentro le mura di casa.Questa canzone (continua)


Il cantautore Marco Villan esordisce con il singolo "5 di mattina"

Il cantautore Marco Villan esordisce con il singolo
Da oggi è presente su tutte le piattaforme digitali il brano d’esordio di Marco Villan “5 di mattina”, presentato in anteprima dal vivo sul palco del Festival ProSceniUm di Assisi. Da oggi è presente su tutte le piattaforme digitali il brano d’esordio di Marco Villan “5 di mattina”, presentato in anteprima dal vivo sul palco del Festival ProSceniUm di Assisi. https://spoti.fi/3FPOsI8 ”5 di mattina” prende ispirazione da una foto simbolo, divenuta virale, del fotografo Osman Sagirli scattata nel campo profughi di Atmeh. Lo scatto ritrae l’immagin (continua)

“Dieci anni” è il nuovo singolo autobiografico di Antòn che segna il suo ritorno al rock

“Dieci anni” è il nuovo singolo autobiografico di Antòn che segna il suo ritorno al rock
Disponibile in streaming e download dal 26 novembre ed in Anime Lyrics Video dal 3 dicembre sul canale Youtube dell’artista. LINK SPOTIFY:  https://open.spotify.com/album/5E6GA9AJFkxAueD3UCOCGw?si=U-qUwZcxRgu3T7oMkiOVDADue mesi dopo la parentesi pop de “Il ballo più bello del mondo” che ha ricevuto buoni riscontri dal pubblico, Antòn torna con “Dieci anni”, un nuovo singolo che lo riporta ad un sound più rock, come ci aveva abituato in passato.“Dieci Anni” è un pezzo autobiografico in cui l’artista ripercorre un pe (continua)

Sinistra Italiana Taranto, tre nuovi dirigenti responsabili delle politiche giovanili

Sinistra Italiana Taranto, tre nuovi dirigenti responsabili delle politiche giovanili
In queste ultime settimane, numerosi giovani, residenti nella Città di Taranto, si sono avvicinati a Sinistra Italiana.   In virtù di tali nuove adesioni, il coordinamento cittadino, all’unanimità,  ha nominato altri tre dirigenti responsabili delle politiche giovanili. Grazie a questa nuova energia, l’obiettivo è quello di dare una forte spinta ad un laboratorio di idee e prog (continua)