Home > Keyword : contracting fotovoltaico cliccata 61 volte

Sun Contracting in agitazione per il “fit for 55”: sarà una rampa di lancio per il prezzo del CO2?

Sun Contracting in agitazione per il “fit for 55”: sarà una rampa di lancio per il prezzo del CO2?
Finalmente, all’inizio della primavera, le riflessioni che da diverso tempo giravano attorno all’argomento si sono concretizzate. Per poter raggiungere l’obiettivo della neutralità climatica entro il 2050 è necessario alzare il livello della prima tappa delle riduzioni di gas serra al 55% entro il 2030. Il pacchetto europeo di leggi sull’energia e sul clima denominato “fit for 55” ha lo scopo di aiutare la realizzazione di questo progetto. Dopo che, in aprile, la Commissione europea ha deciso l’inasprimento delle misure di protezione climatica, mancava solo l’atteso aumento del prezzo del carbonio. Da diverso tempo si parlava dell’innalzamento degli obiettivi e il sistema ETS aveva già fatto salire il prezzo di CO2 da mesi, anche se a piccoli passi, ma costantemente. Le conseguenze attese sui prezzi del CO2 Secondo l’agenzia di ricerca energetica Aurora Energy Research il prezzo del carbonio dovrebbe continuare ad aumentare nei prossimi anni. Questo aumento verrà spinto da un lato dal mercato dello scambio dei cer...

Energia rinnovabile | fit for 55 | CO2 | prezzo CO2 | neutralità climatica | riduzioni di gas serra | 55% | entro il 2030 | Sun Contracting | Contracting | Contracting fotovoltaico | fotovoltaico |


Il conto alla rovescia per la svolta energetica è iniziato, ma le emissioni di CO2 aumentano: Sun Contracting entra in azione

Il conto alla rovescia per la svolta energetica è iniziato, ma le emissioni di CO2 aumentano: Sun Contracting entra in azione
Le emissioni mondiali di CO2 sono aumentate dell’11% tra il 2010 e il 2018. Questo è quanto riporta uno studio condotto dall’istituto berlinese di ricerca sul clima, Mercator Research Institute on Global Commons and Climate Change (MCC) con un team di rinomati ricercatori provenienti da tutti i sei continenti. Il tempo stringe ed è ora arrivato il momento di mettere davvero in moto la transizione energetica di cui tanto si parla. La gran parte delle emissioni a livello mondiale si spartisce tra i settori della mobilità, delle spedizioni merci, del consumo di carni e delle industrie. Anche la produzione di elettricità da carbone rimane ancora uno tra i principali settori di emissioni di gas serra. L’unico caso speciale è quello del settore energetico europeo: tra il 1990 e il 2009, è stato l’unico ambito capace di ridurre le sue emissioni di CO2. Tempo di invertire la marcia Gli obiettivi dell’Unione Europea e le direttive dell’Accordo di Parigi del 2015 sono però inclementi: non c’è più molto tempo, la ...

emissioni | CO2 | svolta energetica | transizione energetica | emissioni gas serra | obiettivi UE | espansione del fotovoltaico | contracting fotovoltaico | sun contracting | economicamente ed ecologicamente sostenibile | energia rinnovabile |



La fine delle fonti fossili di energia si avvicina: i costi delle rinnovabili si abbassano in maniera sempre più significativa

La fine delle fonti fossili di energia si avvicina: i costi delle rinnovabili si abbassano in maniera sempre più significativa
La quota delle energie rinnovabili, i cui costi sono inferiori alle energie fossili più economiche, nel 2020 si è raddoppiata. L’ultimo decennio (2010 – 2020) ha rappresentato un periodo storico importante per l’elettricità verde, che da energia costosa di nicchia è entrata in una competizione testa a testa con i combustibili fossili, grazie ai costi sempre più bassi. I dati recenti dimostrano chiaramente che l’inizio della fine delle fonti di energia non rinnovabile è sempre più imminente. Secondo il rapporto sui costi delle rinnovabili dell’agenzia internazionale per l’energia rinnovabile IRENA, 162 GW, cioè il 62%, della fornitura totale di energia elettrica rinnovabile, sono stati prodotti l’anno scorso a un costo inferiore rispetto all’alternativa fossile più competitiva. Particolarmente emozionante è il fatto che le energie rinnovabili stanno già posizionandosi sotto i costi operativi delle centrali a carbone esistenti. L’energia solare sempre in testa Tra le rinnovabili, l’energia solare si trova ancora in prima linea, anche per quanto riguarda la riduzione...

rinnovabili | fonti fossili | energia rinnovabile | elettricità verde | contracting fotovoltaico |


Energia solare dal pollaio: Sun Contracting allaccia alla rete due impianti da 1,3 MWp

Energia solare dal pollaio: Sun Contracting allaccia alla rete due impianti da 1,3 MWp
Due aziende per l’allevamento avicolo in Sassonia-Anhalt hanno deciso di mettere a disposizione i loro tetti per la produzione di energia solare pulita. A breve Sun Contracting AG potrà allacciare alla rete questi due impianti con una capacità fotovoltaica di 1,3 MWp, che permetterà di rifornire 248 abitazioni con elettricità CO2 neutrale. Questi due impianti, a soli 30 km l’uno dall’altro, si compongono di 1.948 moduli fotovoltaici quello di Arnstein e di 1.818 quello di Staßfurt. Sun Contracting gestirà una produzione di energia di oltre 1,2 milioni di kWh, quantità che, calcolata su una base media di consumo domestico tedesco di 5.000 kWh, corrisponde a una fornitura di 248 abitazioni. Si dà così certamente un importante contributo alla svolta energetica, ma si permette anche alle zone circostanti di usufruire di energia verde. Il Contracting fotovoltaico per sfruttare risorse disponibili Tramite la gestione ...

Energia | fotovoltaico | contracting fotovoltaico | energia solare | fonti rinnovabili | energia solare | impianto contracting | fotovoltaico su tetto | sun contracting | ecologico | sostenibile | energia verde |


Non c’è paragone: le energie fossili sono 40 volte più inquinanti delle rinnovabili

Non c’è paragone: le energie fossili sono 40 volte più inquinanti delle rinnovabili
Le energie rinnovabili emettono CO2, sia durante la loro produzione che durante la loro installazione. Ciò nonostante, si utilizza prevalentemente l’espressione CO2 neutrale. E non del tutto a torto. Per ogni chilowattora di elettricità prodotta, una centrale a lignite rilascia circa 40 volte più gas serra dannosi per il clima e l’ambiente rispetto a un impianto solare. Nemmeno nelle peggiori condizioni generali pensabili, l’inquinamento dell’ambiente e le emissioni di CO2 provocati dalle energie rinnovabili arrivano ad approssimarsi a quelli generati dalle fonti fossili. La società di consulenza Sphera Solutions e il Fraunhofer Institute for Building Physics (IBP) hanno calcolato l’impatto di sistemi di produzione energetica. Mentre una centrale elettrica a lignite, solo per il suo normale funzionamento, emette 1.140 grammi di CO2, una centrale solare composta di moduli policristallini di origine europea, considerando anche la fabbricazione e l’insta...

Energia | fotovoltaico | contracting fotovoltaico | energia solare | fonti rinnovabili | inquinamento | CO2 neutrale | emissioni CO2 |


Il fotovoltaico dà buoni frutti: la perfetta sintonia tra coltivazione di frutti di bosco e produzione di energia fotovoltaica

Il fotovoltaico dà buoni frutti: la perfetta sintonia tra coltivazione di frutti di bosco e produzione di energia fotovoltaica
L’agro-fotovoltaico è la pacifica coesistenza di due forme importanti della sostenibilità. Per quanto riguarda la biodiversità e la sinergia tra agricoltura e produzione di energia si sa già molto, ma una tesi è del tutto nuova e in sperimentazione: il fotovoltaico si armonizza in maniera eccellente con la coltivazione dei frutti di bosco. L’azienda tedesca BayWa r.e., in collaborazione con l’università olandese Wageningen University & Research, sta osservando cosa succede alle colture di frutti di bosco sopra cui vengono installati dei moduli fotovoltaici. Al posto dei soliti tunnel di plastica, i moduli fotovoltaici vengono utilizzati per proteggere le piante dei frutti da eventi metereologici come grandine, forti piogge e calure estreme, e allo stesso tempo producono energia pulita verde. Cattiva reputazione Il doppio utilizzo dei terreni agricoli non vanta purtroppo di una buona reputazione. La pandemia m...

Energia | fotovoltaico | contracting fotovoltaico | fruitvoltaic | agro-fotovoltaico | agrovoltaico | sostenibilità | biodiversità |


L’anno di maggior successo nella storia aziendale: Sun Contracting installa oltre 32 MWp di potenza fotovoltaica nel 2020

L’anno di maggior successo nella storia aziendale: Sun Contracting installa oltre 32 MWp di potenza fotovoltaica nel 2020
Triesen. L’impegnativo 2020 è stato, sotto molti aspetti, un anno del tutto speciale. Nonostante le avversità e gli ostacoli messi in serbo dalla pandemia, Sun Contracting AG può guardare all’anno migliore negli undici anni di storia aziendale. Il gruppo ha registrato una crescita di oltre 32 MWp della potenza fotovoltaica in 12 mesi. Nel gruppo aziendale si era già soddisfatti degli eccellenti risultati raggiunti nel 2019. Quel primo anno di attività operative nel mercato fotovoltaico tedesco, era stato concluso con un’aggiunta potenza fotovoltaica di 11,7 MWp e un pacchetto di progetti già pronto per riempire il 2020. Ma la crescita del 2020 aumentata in maniera addirittura esponenziale, ha superato tutte le aspettative. Toccando quasi 50% di nuove installazioni fotovoltaiche, il gruppo Sun Contracting si trova ben al di sopra della media europea dell’11%.  Principale presenza in Germania Con un’aggiunta d...

Energia | fotovoltaico | contracting fotovoltaico |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Comment habiller votre enfant pour une audition

Les enfants sont toujours un groupe adorable à voir, en particulier pour les agences de mannequins qui sont généralement occupées à traiter avec plusieurs clients et modèles. Cependant, être un modèle n'est pas un jeu d'enfant ; c'est un travail sérieux et réel, avec de nombreux autres modèles pour enfants qui se disputent le même poste. Il faut donc savoir s'habiller pour impressionner à l'auditi (continua)

Senigallia: manteniamo l’ambiente più pulito ed estetico.

Iniziativa di volontariato rivolta alla cura dell’ambiente Iniziativa di volontariato rivolta alla cura dell’ambienteI volontari  della Chiesa di Scientology delle Marche, ormai operativo da più di 20 anni in campo sociale, per migliorare le condizioni ambientali relative al degrado, mercoledì 27 ottobre alle ore 14:30, saranno presenti alla Rocca di Senigallia per effettuare la bonifica delle aree verdi circostanti.Quello dei volontari è divent (continua)


SIA Hospitality Design: GEZE Italia sarà a Rimini, dal 13 al 15 ottobre, per presentare le nuove soluzioni automatizzate

SIA Hospitality Design: GEZE Italia sarà a Rimini, dal 13 al 15 ottobre, per presentare le nuove soluzioni automatizzate
SIA Hospitality Design è la vetrina più completa in Italia per il comparto dell’ospitalità: dall’interior design, all’oggettistica, dai servizi per hotel alle tecnologie di settore per arrivare a forniture, arredo outdoor e progettazione.
 Tra il pubblico abituale figurano general manager, decision makers di catene internazionali e strutture ricettive extra alberghiere, progettisti e studi di architettura. Nel corso della 3 giorni di Rimini – dal 13 al 15 ottobre - l’esperienza fisica di incontro sarà potenziata da business matching virtuali e convegni in streaming, per facilitare gl (continua)

Un libro SenzaBarcode per Natale

Un libro SenzaBarcode per Natale
Un libro per Natale: la collana editoriale SenzaBarcode è pronta a offrire tante nuove entusiasmanti opere A breve i nuovi titoli della collana editoriale SenzaBarcode nata in seno all'omonima associazione culturale, info su www.associazione.senzabarcode.it. Sul sito ufficiale www.libri.senzabarcode.it, le informazioni dei libri editi e presto tutte le nuove opere. Nel dettaglio sono:  •             Tra mito e fantasia, di Fiorell (continua)

NUOVA SEDE DI E-DISTRIBUZIONE PER L’UNITÀ OPERATIVA DI CASTELLANETA MARINA

NUOVA SEDE DI E-DISTRIBUZIONE PER L’UNITÀ OPERATIVA DI CASTELLANETA MARINA
E-Distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce le reti di media e bassa tensione in Italia, rafforza la propria presenza sul territorio con una nuova sede Operativa in contrada Lupini a Palagiano (TA). La sede dell’unità Operativa di Castellaneta, in sinergia con quella di Martina Franca, gestisce oltre 6.165 km di linee in media e bassa tensione, 8 cabine primarie, 2.626 impianti secondari, e oltre 121.857 clienti: sono questi i numeri su cui è impegnata per garantire un servizio di qualità ad imprese e cittadini del territorio tarantino. La squadra di lavoro garantisce il servizio el (continua)