Home > Keyword : giornatamondiale cliccata 137 volte

Diabete: come non rimanere fregato dal Covid

l 14 Novembre è la Giornata Mondiale del Diabete. Questa patologia vista la sua grande diffusione è considerata l’epidemia del 21° secolo. La giornata Mondiale del Diabete ha anche visto la conclusione la settimana di eventi formativi e informativi rivolti a cittadini e specialisti organizzata da Diabete Italia Onlus in collaborazione con Motore Sanità. COMUNICATO STAMPA Diabete: come non rimanere fregato dal Covid Il 14 Novembre è la Giornata Mondiale del Diabete. Questa patologia vista la sua grande diffusione è consideratal’epidemia del 21° secolo. La giornata Mondiale del Diabete ha anche visto la conclusione la settimana di eventiformativi e informativi rivolti a cittadini e specialisti organizzata da Diabete Italia Onlus in collaborazione conMotore Sanità. L'evento conclusivo “Diabete: chiudiamo il cerchio!”, organizzato con il contributo incondizionatodi Sanofi, Novo Nordisk, AstraZenec...

diabete | covid | giornatamondiale |


Diabete Italia: “Ruolo chiave dell’infermiere nel riconoscere la malattia fin da piccoli, con sete e pipì è subito allarme”

13 novembre 2020 – In occasione della Giornata Mondiale del diabete, Diabete Italia Onlus insieme a Motore Sanità e con il contributo incondizionato di Sanofi, Novo Nordisk, AstraZeneca e MSD, ha riunito gli esperti della patologia per fare il punto sulla situazione italiana. 13 novembre 2020 – In occasione della Giornata Mondiale del diabete, Diabete Italia Onlus insieme a Motore Sanità e con il contributoincondizionato di Sanofi, Novo Nordisk, AstraZeneca e MSD, ha riunito gli esperti della patologia per fare il punto sulla situazione italiana.Ancora troppe le persone, bambini e adulti che non sanno di avere la malattia: per combatterla nel migliore dei modi è ormai riconosciutoda tutti che è fondamentale affrontare il diabete rivolgendosi ad un team multidisciplinare completo, dal diabetologo al medico di base,dallo psicologo al pod...

diabete | covid | giornatamondiale |



“Ero malato di diabete ma non sapevo di esserlo”

13 novembre 2020 – Il diabete è un esempio paradigmatico di patologia cronica a gestione complessa (oltre 3.5 milioni di pazienti dichiarano di esserne affetti in Italia, ma con stime che parlano di circa 5 milioni, un costo per il SSN stimato intorno ai 9 miliardi senza considerare le spese indirette, una spesa procapite per paziente più che doppia verso un pari età non malato ed è causa di 73 decessi al giorno in Italia) 13 novembre 2020 – Il diabete è un esempio paradigmatico di patologia cronica a gestione complessa (oltre 3.5 milioni di pazientidichiarano di esserne affetti in Italia, ma con stime che parlano di circa 5 milioni, un costo per il SSN stimato intorno ai 9 miliardisenza considerare le spese indirette, una spesa procapite per paziente più che doppia verso un pari età non malato ed è causa di73 decessi al giorno in Italia), per la quale i percorsi di cura debbono essere rivisti. Per fare chiarezza sulla situazione attuale in Italia,si è svolto il webinar “Ero malato di diabete...

diabete | covid | giornatamondiale |


Conferenza stampa "Giornata Mondiale del Diabete" - 13 novembre, ORE 12

Il diabete è un esempio paradigmatico di patologia cronica a gestione complessa (oltre 3.5 milioni di pazienti dichiarano di esserne affetti in Italia, ma con stime che parlano di circa 5 milioni, un costo per il SSN stimato intorno ai 9 miliardi senza considerare le spese indirette, una spesa procapite per paziente più che doppia verso un pari età non malato ed è causa di 73 decessi al giorno in Italia), per la quale i percorsi di cura debbono essere rivisti. L'obiettivo della Giornata Mondiale del Diabete è quello di sensibilizzare la popolazione sull'impatto che il diabete ha sulle persone e promuovere la prevenzione e la sua conoscenza, dato che, secondo alcuni dati in Italia il 3% delle persone tra i 35 ed i 69 anni ha il diabete ma non lo sa. Quest'anno la giornata mondiale del diabete è dedicata agli infermieri, una delle figure centrali del team diabetologico Domani 13 novembre dalle ore 12 alle 13, si terrà la Conferenza stampa "GIORNATA MONDIALE DEL DIABETE",organizzata da Diabete Italia Onlus e Motore Sanità.  Il diabete è un esempio paradigmatico di patologia cronica a gestione complessa (oltre 3.5 milioni di pazienti dichiarano di esserne affetti in Italia,ma con stime che parlano di circa 5 milioni, un costo per il SSN stimato intorno ai 9 miliardi senza considerare le spese indirette, una spesaprocapite per paziente più che doppia verso un pari età non malato ed è causa di 73 decessi al giorn...

diabete | covid | giornatamondiale |


Conoscere il diabete fuori dal mondo diabete

12 novembre 2020 – Il diabete è un esempio paradigmatico di patologia cronica a gestione complessa (oltre 3.5 milioni di pazienti dichiarano di esserne affetti in Italia, ma con stime che parlano di circa 5 milioni, un costo per il SSN stimato intorno ai 9 miliardi senza considerare le spese indirette, una spesa procapite per paziente più che doppia verso un pari età non malato ed è causa di 73 decessi al giorno in Italia), per la quale i percorsi di cura debbono essere rivisti. Per fare chiarezza sulla situazione attuale in Italia, si è svolto il webinar "Conoscere il diabete fuori dal mondo diabete". Il webinar è stato organizzato da Diabete Italia Onlus e Motore Sanità, con il contributo incondizionato di Sanofi, Novo Nordisk e AstraZeneca nell'ambito di una serie di eventi svolti a ridosso della 'Giornata Mondiale del Diabete' atti sia a sensibilizzare la popolazione su questa importante malattia sia per portare all'attenzione dei decisori politici delle fattive proposte per migliorare l'apporto clinico del SSN a questi pazienti. 12 novembre 2020 – Il diabete è un esempio paradigmatico di patologia cronica a gestione complessa (oltre 3.5 milioni di pazientidichiarano di esserne affetti in Italia, ma con stime che parlano di circa 5 milioni, un costo per il SSN stimato intorno ai 9 miliardi senzaconsiderare le spese indirette, una spesa procapite per paziente più che doppia verso un pari età non malato ed è causa di 73 decessial giorno in Italia), per la quale i percorsi di cura debbono essere rivisti. Per fare chiarezza sulla situazione attuale in Italia, si è svolto ilwebinar "Conoscere il dia...

diabete | covid | giornatamondiale |


Diabete e Covid. L'importanza della prevenzione

11 novembre 2020 – In Italia il 3% delle persone tra i 35 e i 69 anni ha il diabete, ma non sa di averlo. Questa malattia è una malattia silenziosa e quando la si scopre può aver già creato gravi danni. La prevenzione, la diagnosi e la cura sono ovviamente più difficoltose in questo periodo di Covid. Questo è quanto emerso nella conferenza stampa “Diabete e Covid. L’importanza della prevenzione” organizzata da Diabete Italia Onlus e Motore Sanità. Il diabete è una patologia con cui possiamo convivere e che si può prevenire, ma è fondamentale una maggiore informazione e consapevolezza da parte di tutti i cittadini. Anche in epoca Covid non bisogna abbassare la guardia: le persone con diabete devono misurare costantemente la glicemia e devono rivolgersi in caso di dubbi al proprio medico di fiducia e allo specialista. 11 novembre 2020 – In Italia il 3% delle persone tra i 35 e i 69 anni ha il diabete, ma non sa di averlo. Questa malattia è una malattia silenziosae quando la si scopre può aver già creato gravi danni. La prevenzione, la diagnosi e la cura sono ovviamente più difficoltose in questo periododi Covid. Questo è quanto emerso nella conferenza stampa “Diabete e Covid. L’importanza della prevenzione” organizzata da Diabete Italia Onluse Motore Sanità. Il diabete è una patologia con cui possiamo convivere e che si può prevenire, ma è fondamentale una maggiore informazione...

diabete | covid | giornatamondiale |


Diabete e Covid. L'importanza della prevenzione

11 novembre 2020 – In Italia il 3% delle persone tra i 35 e i 69 anni ha il diabete, ma non sa di averlo. Questa malattia è una malattia silenziosa e quando la si scopre può aver già creato gravi danni. La prevenzione, la diagnosi e la cura sono ovviamente più difficoltose in questo periodo di Covid. Questo è quanto emerso nella conferenza stampa “Diabete e Covid. L’importanza della prevenzione” organizzata da Diabete Italia Onlus e Motore Sanità. Il diabete è una patologia con cui possiamo convivere e che si può prevenire, ma è fondamentale una maggiore informazione e consapevolezza da parte di tutti i cittadini. Anche in epoca Covid non bisogna abbassare la guardia: le persone con diabete devono misurare costantemente la glicemia e devono rivolgersi in caso di dubbi al proprio medico di fiducia e allo specialista. 11 novembre 2020 – In Italia il 3% delle persone tra i 35 e i 69 anni ha il diabete, ma non sa di averlo. Questa malattia è una malattia silenziosae quando la si scopre può aver già creato gravi danni. La prevenzione, la diagnosi e la cura sono ovviamente più difficoltose in questo periododi Covid. Questo è quanto emerso nella conferenza stampa “Diabete e Covid. L’importanza della prevenzione” organizzata da Diabete Italia Onluse Motore Sanità. Il diabete è una patologia con cui possiamo convivere e che si può prevenire, ma è fondamentale una maggiore informazione...

diabete | covid | giornatamondiale |


INVITO STAMPA - 'Diabete Italia e Motore Sanità insieme per gli appuntamenti della Settimana del Diabete’ - Dall'11 al 14 Novembre 2020

in occasione della settimana del diabete, Diabete Italia Onlus e Motore Sanità organizzano dall'11 al 14 novembre una serie di appuntamenti dedicati al tema del diabete. Il diabete è un esempio paradigmatico di patologia cronica a gestione complessa (oltre 3.5 milioni di pazienti dichiarano di esserne affetti in Italia, ma con stime che parlano di circa 5 milioni, un costo per il SSN stimato intorno ai 9 miliardi senza considerare le spese indirette, una spesa procapite per paziente più che doppia verso un pari età non malato ed è causa di 73 decessi al giorno in Italia), per la quale i percorsi di cura debbono essere rivisti In occasione della settimana del diabete, Diabete Italia Onlus e Motore Sanità organizzano dall'11 al 14 novembre una serie di appuntamenti dedicati al tema del diabete. Il diabete è un esempio paradigmatico di patologia cronica a gestione complessa (oltre 3.5 milioni di pazienti dichiarano di esserne affetti in Italia, ma con stime che parlanodi circa 5 milioni, un costo per il SSN stimato intorno ai 9 miliardi senza considerare le spese indirette, una spesa procapite per paziente più che doppia verso un pari età nonmalato ed è causa di 73 decessi al gi...

diabete | covid | giornatamondiale |


Tempo, Spazio, Silenzio, YOGA: il modo giusto per ritrovare se stessi all'Auberge de La Maison

Tempo, Spazio, Silenzio, YOGA: il modo giusto per ritrovare se stessi all'Auberge de La Maison
P { margin-bottom: 0.21cm; } Anche l'Auberge de La Maison, celebra la Giornata Internazionale dello Yoga, con una lezione di yoga outdoor sul grande prato, proprio al cospetto del Monte Bianco. L'Auberge de La Maison si trova in un contesto unico al mondo, tra colate di ghiaccio e roccia, in un suggestivo contrasto di colori che spaziano dal blu del cielo, al grigio-nero della roccia, al bianco con riflessi verdi del ghiacciaio. Gli Ospiti vengono subito avvolti da un'atmosfera semplice e raffinata, da un'eleganza non ostentata, sono conquistati da ambienti caldi ed estremamente intimi che i...

yoga | #YogaDay | #idy2017 | #GiornataMondialeYoga |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Premio Letterario il Borgo Italiano 2022 a Lanzo Torinese

Premio Letterario il Borgo Italiano 2022 a Lanzo Torinese
Il Premio Letterario il Borgo Italiano 2022 conferma Lanzo Torinese Il Premio Letterario il Borgo Italiano, il premio dedicato agli autori dei borghi d’Italia, conferma per il secondo anno Lanzo Torinese come borgo che ospiterà la cerimonia di premiazione e gli eventi culturali che verranno organizzati dall’Organizzazione in collaborazione con l’Amministrazione locale. Il Premio, ideato da David Spezia e giunto alla sesta edizione, ha visto crescere ogni a (continua)

Le Farmacie Comunali potenziano il servizio dei tamponi

Le Farmacie Comunali potenziano il servizio dei tamponi
Le Farmacie Comunali di Arezzo potenziano il servizio dei tamponi con l’attivazione di un nuovo sportello alla “Fiorentina”. Le evoluzioni della situazione sanitaria, unite alle disposizioni previste dall’ordinanza regionale sui tamponi di fine quarantena e di fine isolamento, hanno motivato un’ulteriore riorganizzazione delle attività e la previsione di investimenti per risorse umane e locali per (continua)


“Dispensa Stellata 2022” - Idee gourmet per ri-portare in tavola Zampone e Cotechino Modena IGP

“Dispensa Stellata 2022” -   Idee gourmet per ri-portare in tavola Zampone e Cotechino Modena IGP
Ogni anno nel mondo, secondo Fao, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura, 931 milioni di tonnellate di cibo finiscono nella spazzatura, il 17% del totale. L’Italia dà il cattivo esempio, ne butta 65 kg, molto più della media europea (58kg) secondo l’ultimo Food Sustainability Index.Facendo i conti, tutto questo costa ad ogni famiglia quasi (continua)

Gipsy Fiorucci Protagonista del finale il suo disco Il Progetto Unicità. Nasce dal cuore per tutti.

Gipsy Fiorucci Protagonista del finale il suo disco Il Progetto Unicità. Nasce dal cuore per tutti.
Ciao Gipsy, Shattered è stato lanciato da poco e proprio in questi giorni c’è stato l’anniversario della scomparsa di Dolores O’Riordan. Questa versione molto rispettosa è contenta nell’ album “Protagonista del Finale”, come hai scelto gli omaggi da inserire insieme ai tuoi inediti che tanto riscontro ti hanno dato? Diciamo che l’album “Protagonista de Finale” rappresenta per me una tappa (continua)

Piemonte: bollette in aumento del 28% nel 2021

Piemonte: bollette in aumento del 28% nel 2021
Secondo l’analisi* di Facile.it, in Piemonte nel 2021 il costo delle bollette luce e gas è schizzato alle stelle e le famiglie hanno speso, in media, 1.798 euro, valore in aumento del 28% rispetto al 2020. Nello specifico, la bolletta elettrica è stata, in media, pari a 616 euro, con un rincaro annuo del 31%; quella del gas, invece, è arrivata a 1.182 euro (valore più alto a livello nazionale (continua)