Home > Keyword : il Cacciatore di Graffiti cliccata 242 volte

Il Cacciatore di Graffiti - appuntamento con Augusto De Luca

Il Cacciatore di Graffiti - appuntamento con Augusto De Luca
Nel 2005, dopo aver trascorso alcuni anni a Roma, tornato a Napoli, mi accorsi che sui muri della città c’erano tanti disegni colorati su carta che mi ricordavano le opere di Haring, Cutrone e Scharf. Ne fui subito colpito, anche se ancora non sapevo nulla di Street Art.Cominciai a raccoglierli perché mi piacevano e perché in questo modo sapevo di poterli preservare dall’usura che li avrebbe rovinati. Da quel momento con mia moglie Nataliya prendemmo l’abitudine di andare “a caccia” in giro per la città muniti di uno scaletto.Poi, venne a casa mia Luca Borriello dell’Osservatorio Nazionale sul...

il Cacciatore di Graffiti | Augusto De Luca |


Lucio Amelio, Augusto De Luca e Iabo insieme in una performance

Lucio Amelio, Augusto De Luca e Iabo insieme in una performance
Quale “Madre” dimentica i propri figli? Questo il dubbio alla base dell’operazione “Madre Snaturata” promossa dagli artisti napoletani Augusto De Luca conosciuto anche come “Graffiti Hunter” e Iabo. Sabato 25 aprile 2009 il Museo Madre di Napoli, inaugurava la collettiva Urban Superstar Show. La mostra vedeva la partecipazione di ben 33 artisti internazionali, tra cui 11 italiani. Ed ecco il problema: gli unici artisti italiani provenivano tutti da Roma in su. Dove era finita l’arte napoletana e quella del meridione in genere? Come era possibile ...

Lucio Amelio | Augusto De Luca | Iabo | il Cacciatore di Graffiti |



Il Cacciatore di Graffiti é il noto fotografo Augusto De Luca

Il Cacciatore di Graffiti é il noto fotografo Augusto De Luca
Sulla scia del prossimo film in uscita “L’uomo che rubò Banksy” la storia di Augusto De Luca, famoso fotografo italiano é molto attuale. De Luca si definisce uno street performer che valorizza la street art. Va in giro con uno scaletto per staccare le opere di street art attaccate su pali, muri e anfratti e dice: “LA GENTE VEDENDO CHE STACCO I GRAFFITI SU CARTA DAI MURI  S’ INCURIOSISCE. E' QUESTO CHE VOGLIO . I GRAFFITI VANNO VALORIZZATI, E' IMPORTANTE CHE SE NE PARLI, PROVOCARE SERVE A QUESTO”. Un gesto sicuramente che crea pensieri cont...

il Cacciatore di Graffiti | Augusto De Luca | Street Art |


 

[1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

"Le cose a metà" è il nuovo sinigolo di Antonello D'Angeli


Il 21 Gennaio 2022 è uscito su tutti i digital stores “Le cose a metà” il nuovo singolo del cantautore romano Antonello D’Angeli; la produzione musicale è stata curata dallo stesso artista, mentre il brano è distribuito e promosso da Free Club Factory. L’uscita del singolo è accompagnata da un videoclip prodotto da Free Club Factory, per la regia e post-produzione di Leonardo Angelucci e Matteo Troiani. Il 21 Gennaio 2022 è uscito su tutti i digital stores “Le cose a metà” il nuovo singolo del cantautore romano Antonello D’Angeli; la produzione musicale è stata curata dallo stesso artista, mentre il brano è distribuito e promosso da Free Club Factory. L’uscita del singolo è accompagnata da un videoclip prodotto da Free Club Factory, per la regia e post-produzione di Leonardo Angelucci  e &nb (continua)

"C'è Costa per te". – Il nuovo spettacolo di Antonello Costa


"C'è Costa per te".  – Il nuovo spettacolo di Antonello CostaE’ in scena al Teatro Manzoni di Roma dal 27 Gennaio al 20 Febbraio òo spettacolo “C’è Costa per te” interpretato dal bravo e talentuoso Antonello Costa.Una sorta di omaggio alla regina della tv Maria de Filippi che, con il suo format dedicato al valore dei sentimenti, fa sorridere i cuori registrando da anni record di ascolti. (continua)


CISCO “Bocche inutili” è il toccante brano nella colonna sonora dell’omonimo film che racconta la vita drammatica di alcune donne ebraiche in un campo di concentramento

CISCO “Bocche inutili” è il toccante brano nella colonna sonora dell’omonimo film che racconta la vita drammatica di alcune donne ebraiche in un campo di concentramento
Un ricordo profondo di uno dei periodi più bui della storia mondiale Sulle piattaforme digitali dal 26 gennaio “Bocche inutili" è il nuovo brano che Cisco ha scritto e firmato per la colonna sonora dell’omonimo film diretto da Claudio Uberti. La pellicola racconta delle condizioni di vita drammatiche di alcune donne ebraiche all’interno di un campo di concentramento, durante la seconda g (continua)

assicurati che tutti siano sempre seduti con la loro bolla

Grazie al clima caldo, la chuppah è stata installata all'interno del padiglione in riva al lago (e che vista magnifica!) con gli ospiti seduti nelle bollicine. I loro ordini di servizio sono stati progettati da Rose & Ruby.​“Abbiamo assegnato i posti per ogni parte della giornata per assicurarci che tutti fossero sempre seduti con la loro bolla e a due metri di distanza dagli altri. (continua)

Verschaffen Sie sich einen Vorsprung in Ihrem sauberen und schicken Frühling

Verschaffen Sie sich einen Vorsprung in Ihrem sauberen und schicken Frühling! Dieses Mikado-Kleid ist perfekt für eine gehobene Affäre, entworfen, um mit all den klassischen Vibes Ihres traditionellen Hochzeitstages Schritt zu halten. Der weite Ausschnitt und die schmalen Flügelärmel betonen mühelos das Dekolleté, während die geschwungene Naht entlang der Brust und über den Hüften eine e (continua)