Home > Keyword : infrastrutture cliccata 1360 volte

POKER DI AGGIUDICAZIONI PER SANGALLI SPA

POKER DI AGGIUDICAZIONI PER SANGALLI SPA
Quattro commesse, splittate nei prossimi 4 anni e con un ammontare complessivo di 120 milioni di euro: l’azienda di Mapello, aggiudicandosi una serie di interventi di diversa tipologia su strade statali ed ex provinciali lombarde, si ritaglia un ruolo di primo piano nel settore della costruzione e della manutenzione delle infrastrutture della regione. “Mettere in sicurezza”, “ammodernare”, “risanare” e “manutenere”: sono queste le parole chiave che definiscono le 4 commesse aggiudicatesi da Sangalli Spa, per un ammontare complessivo di 120 milioni di euro, a seguito di bandi di gara di ANAS SPA. Le diverse squadre dell’azienda, per i prossimi quattro anni, saranno dunque chiamate ad utilizzare tutto il loro know how per migliorare le condizioni di alcune delle principali strade statali ed ex provinciali della Lombardia. ANAS SPA ha infatti affidato all’impresa di Mapello, attiva nella realizzazione di lavori stradali, produzione di...

ANAS | strade statali | Sangalli Spa | manutenzione delle infrastrutture | asfalto | costruzioni | edilizia |


Il Recovery Plan e la mobilità sostenibile

Il Recovery Plan e la mobilità sostenibile
Saranno complessivamente 248 miliardi di euro gli investimenti a disposizione per gli anni dal 2021 al 2026 per ripartire e lasciarsi progressivamente alle spalle la crisi degli ultimi anni aggravata anche dal COVID. Di Vito Coviello, Socio AIDR e Responsabile Osservatorio Tecnologie Digitali nel settore dei Trasporti e della Logistica  Nel pieno rispetto dei tempi richiesti dall’Ue, l’Italia ha presentato il Recovery Plan italiano. Saranno complessivamente 248 miliardi di euro gli investimenti a disposizione per gli anni dal 2021 al 2026 per ripartire e lasciarsi progressivamente alle spalle la crisi degli ultimi anni aggravata anche dal COVID. Il primo anticipo, pari al 13%, potrebbe arrivare in tempi molto rapidi. Gli anticipi saranno versati dalle casse dei singoli stati ma poi l’unione ...

Recovery Plan | infrastrutture | aidr | vito coviello |



Infrastrutture, Corradino: "Riformare il Codice appalti, modello Genova non sia sistema di riferimento"

Infrastrutture, Corradino:
Parla Michele Corradino, ex consigliere dell'Anac e presidente di sezione del Consiglio di Stato "Il modello Genova non può diventare il sistema per gli appalti in Italia. Il codice degli appalti va solo semplificato, ma non buttato via". Un consiglio per Draghi? "Basta con gli appalti tuttora cartacei, digitalizziamo tutto per poterlo controllare". Sono le parole dell'esperto di gare pubbliche Michele Corradino, ex consigliere dell'Anac e presidente di sezione del Consiglio di Stato, in una intervista per Repubblica.“Il modello Genova è una storia di successo e come tutte le storie di successo va preso in considerazione. Tuttavia non possiamo ignorare il fatto che lì c'era una situa...

infrastrutture | modello genova | michele corradino | codice appalti |


Con Snom l'Hotel Lima si dota di un’infrastruttura telefonica all’avanguardia e si trasforma in hotel interconnesso al 100%

Con Snom l'Hotel Lima si dota di un’infrastruttura telefonica all’avanguardia e si trasforma in hotel interconnesso al 100%
Il progetto ha previsto l'implementazione di un software di tariffazione delle chiamate e di un centralino telefonico di IP4Business specifico per il settore alberghiero, collegato a telefoni Snom D717, sia nelle camere sia nelle aree comuni dell'hotel. Per ammodernare e migliorare la propria infrastruttura per le telecomunicazioni, l'Hotel Lima, edificio emblematico di Marbella, si è affidato a Snom, produttore internazionale di telefoni IP e soluzioni per conferenze premium. Fondato nel 1965 e tuttora di proprietà della famiglia Lima, l'omonimo hotel è un punto di riferimento per il settore turistico della costa occidentale di Malaga, sia per la sua posizione, nel centro storico e molto vicino alla spiaggia, sia per l’offerta di servizi innovativi volti a soddisfare le esigenze della clientela.A posteriori di una ristrutturazione totale del...

BNT Business | Case study | centralino telefonico di IP4Business | comunicazioni | hospitality | Hotel | infrastrutture | Lima | Marbella | settore alberghiero | snom | Snom D717 | software di tariffazione | telecomunicazioni | VoIP |


CONSUNTIVO 2020 SANGALLI SPA: AUMENTANO FATTURATO E PERSONALE. CONFERMA PER GLI INVESTIMENTI IN R&S

CONSUNTIVO 2020 SANGALLI SPA: AUMENTANO FATTURATO E PERSONALE. CONFERMA PER GLI INVESTIMENTI IN R&S
Le difficoltà legate alla gestione dell’emergenza Covid—19 non hanno fermato l’azienda di Mapello, dal 1979 in prima linea nella realizzazione di lavori stradali, produzione di conglomerati bituminosi e calcestruzzi, urbanizzazioni e sviluppo di infrastrutture. Con un incremento del 20% delle risorse umane e del 25% del fatturato rispetto al 2019, l’impresa guarda al futuro in modo proattivo. “Un anno in salita, in cui le sfide si sono alternate alle complessità di gestione di una condizione eccezionale. L’emergenza legata al Covid -19, con le regole di distanziamento sociale e conseguenti nuove modalità operative, ha rappresentato uno tsunami che ci ha portato a rivedere paradigmi lavorativi consolidati, aprendo la strada a nuove prospettive”, commenta così Marco Sangalli, titolare di Sangalli SPA, l’anno 2020 per la sua azienda. Dodici mesi intervallati da “stop e ripartenze” (il 16 Marzo, in contemporanea con la prima “ondata” del virus, l’azienda decise subito di blocca...

EDILIZIA | COSTRUZIONI | STRADE | ACQUEDOTTI | ASFALTI | INFRASTRUTTURE |


CEMES ARTEFICE DELL'ELETTRIFICAZIONE DELLA TRATTA FERROVIARIA FIRENZE STATUTO-FIRENZE CAMPO DI MARTE

CEMES ARTEFICE DELL'ELETTRIFICAZIONE DELLA TRATTA FERROVIARIA FIRENZE STATUTO-FIRENZE CAMPO DI MARTE
CEMES S.p.A. tra le principali aziende operante nel campo della progettazione e realizzazione delle linee di contatto per la trazione elettrica ferroviaria ha presentato gli aspetti operativi nella costruzione degli impianti del tratto toscano Il convegno organizzato dal CIFI (Collegio Ingegneri Ferroviari Italiani) che ha visto la partecipazione in qualità di relatori anche di RFI, ha offerto l’opportunità a CEMES, uno dei protagonisti nel campo della progettazione e realizzazione delle linee di contatto per la trazione elettrica ferroviaria, di illustrare le attività eseguite nel complesso ambito dell’elettrificazione della tratta Firenze Statuto-Firenze Campo di Marte.“Nel contesto del convegno – spiega Roberto Madonna, Presidente di CEMES S.p.A. - oltre ad aver illustrato il progetto e la sua complessa realizzazione,...

INGEGNERIA | INFRASTRUTTURE |


Andrea Biraghi: intelligence per la sicurezza informatica e nazionale

Andrea Biraghi: intelligence per la sicurezza informatica e nazionale
Andrea Biraghi: attraverso l'intelligence si può anticipare un attacco informatico nel cyber spazio, sapere quando arriverà di che tipologia sarà.La protezione di un’infrastruttura sino ad oggi è sempre stata un concetto di reazione ma oggi prevedere un attacco diventa basilare: conoscere la geopolitica del Cyber Spazio e usare metodologie di intelligence per la cybersecurity può contribuire a fronteggiare gli attacchi informatici. Andrea Biraghi: cyber warfare e cyber spazio le nuove minacce Oggi, tutto ciò che accade nel mondo reale si riflette nel Cyberspazio: per chi pianifica la sicurezza nazionale questo significa cyber spionaggio, ricognizione, propaganda, bersagli e quindi guerra. Oggi si parla di geopolitica dell’hacking in un clima in cui le nazioni competono tra loro, con operazioni che vanno dai cavi sottomarini al sabotaggio nucleare sotterraneo, dove uno dei temi di maggior preoccupazione riguarda le nuove tecnologie legate all’intelligenzaartificiale. Lo spazio cibernetico ha modificato la geog...

andrea biraghi | cyber intelligence | cybersecurity | sicurezza informatica | protezione infrastrutture |


Pietro Salini all'evento dedicato alla mostra fotografica dal titolo 'Cyclopica-the human side of infrastructure': serve più coraggio

 "L'Italia è bloccata dalla burocrazia: nel nostro settore abbiamo oltre un milione e mezzo di posti di lavoro che sono andati persi e a differenza di quanto avviene negli altri Paesi, nel nostro non riusciamo a realizzare quello che vorremmo fare. Servono misure in grado di sostenere il settore, ma soprattutto figure capaci di prendere delle decisioni". E' un duro sfogo quello di Pietro Salini, amministratore delegato di Salini Impregilo, tra i maggiori global player nel settore delle costruzioni di grandi infrastrutture complesse, che opera in oltre 50 Paesi del mondo c...

salini impregilo | infrastrutture | mostra cyclopica |


Salini Impregilo: serve più coraggio, l'Italia è bloccata dalla burocrazia

"L'Italia è bloccata dalla burocrazia: nel nostro settore abbiamo oltre un milione e mezzo di posti di lavoro che sono andati persi e a differenza di quanto avviene negli altri Paesi, nel nostro non riusciamo a realizzare quello che vorremmo fare. Servono misure in grado di sostenere il settore, ma soprattutto figure capaci di prendere delle decisioni". E' un duro sfogo quello di Pietro Salini, amministratore delegato di Salini Impregilo, tra i maggiori global player nel settore delle costruzioni di grandi infrastrutture complesse, che opera in oltre 50 Paesi del mondo con ol...

salini impregilo | infrastrutture | mostra cyclopica |


Salini, Italia bloccata da burocrazia, serve più coraggio

“L’Italia è bloccata dalla burocrazia: nel nostro settore abbiamo oltre un milione e mezzo di posti di lavoro che sono andati persi e a differenza di quanto avviene negli altri Paesi, nel nostro non riusciamo a realizzare quello che vorremmo fare. Servono misure in grado di sostenere il settore, ma soprattutto figure capaci di prendere delle decisioni”. E’ un duro sfogo quello di Pietro Salini, amministratore delegato di Salini Impregilo, tra i maggiori global player nel settore delle costruzioni di grandi infrastrutture complesse, che opera in oltre 50 Paesi del...

salini impregilo | infrastrutture | mostra cyclopica |


Le infrastrutture del futuro: evento Salini Impregilo alla Triennale di Milano

Sviluppo delle grandi opere, nuovi scenari urbani, innovazione e sfide della crescita globale al centro del panel debate “Trend del futuro per le grandi infrastrutture”, organizzato da Salini Impregilo per il prossimo 15 maggio dalle ore 18.00 presso la Triennale di Milano, ad ingresso libero. A dar voce alle prospettive future nel settore delle grandi opere Pietro Salini, CEO Salini Impregilo, insieme a Stefano Boeri, Presidente della Triennale di Milano e fondatore dello studio che ha realizzato a Milano il Bosco Verticale, premiato come Best Tall Building nel 2015. In...

salini impregilo | infrastrutture | mostra cyclopica |


Salini Impregilo alla Triennale di Milano: Le infrastrutture del futuro

Sviluppo delle grandi opere, nuovi scenari urbani, innovazione e sfide della crescita globale al centro del panel debate “Trend del futuro per le grandi infrastrutture”, organizzato da Salini Impregilo per il prossimo 15 maggio dalle ore 18.00 presso la Triennale di Milano, a ingresso libero. A dar voce alle prospettive future nel settore delle grandi opere Pietro Salini, CEO Salini Impregilo, insieme a Stefano Boeri, Presidente della Triennale di Milano e fondatore dello studio che ha realizzato a Milano il Bosco Verticale, premiato come Best Tall Building nel 2015. Interverra...

salini impregilo | infrastrutture | cyclopica |


Salini, competenze e persone per le infrastrutture

"Piantiamo i semi del futuro pensando alle generazioni che verranno dopo di noi. Il lavoro deve ripartire dalla capacita' di progettare e costruire. Innovazione, cambiamento e competenze sono gli elementi chiave dell'unica strategia vincente per la competitivita' in un contesto globale in continua evoluzione". Lo ha affermato Pietro Salini, Ceo del Gruppo Salini Impregilo, durante il dibattito "Trend del futuro per le grandi infrastrutture", organizzato dal Gruppo alla Triennale di Milano. Un'innovazione che, secondo Salini, deve unire alcuni elementi chiave: l'uomo, co...

salini impregilo | infrastrutture | cyclopica |


Pietro Salini, competenze e persone per crescere nelle infrastrutture

"Piantiamo i semi del futuro pensando alle generazioni che verranno dopo di noi. Il lavoro deve ripartire dalla capacità di progettare e costruire. Innovazione, cambiamento e competenze sono gli elementi chiave dell'unica strategia vincente per la competitività in un contesto globale in continua evoluzione". Lo ha affermato Pietro Salini, Ceo del Gruppo Salini Impregilo, durante il dibattito "Trend del futuro per le grandi infrastrutture", organizzato dal Gruppo alla Triennale di Milano. Un'innovazione che, secondo Salini, deve unire alcuni elementi chiave: l'...

infrastrutture | cyclopica | salini impregilo |


Pietro Salini, Italia bloccata da burocrazia, serve più coraggio

“L’Italia è bloccata dalla burocrazia: nel nostro settore abbiamo oltre un milione e mezzo di posti di lavoro che sono andati persi e a differenza di quanto avviene negli altri Paesi, nel nostro non riusciamo a realizzare quello che vorremmo fare. Servono misure in grado di sostenere il settore, ma soprattutto figure capaci di prendere delle decisioni”. E’ un duro sfogo quello di Pietro Salini, amministratore delegato di Salini Impregilo, tra i maggiori global player nel settore delle costruzioni di grandi infrastrutture complesse, che opera in oltre 50 Paesi del...

infrastrutture | cyclopica | salini impregilo |


L’idea di Pietro Salini per uscire dalla palude. Un commissario per le infrastrutture

Un governo? Certo, ma nell’attesa meglio un commissario. Un  plenipotenziario per le infrastrutture in Italia che abbia il potere di decidere una spesa per questa o quell’opera e farla, per la precisione. La proposta arriva da chi di strade, ponti e dighe, se ne intende: Pietro Salini, ceo del general contractor Salini-Impregilo, in piena espansione, soprattutto negli Stati Uniti. Salini ha parlato a margine di un incontro sul tema alla Triennale di Milano, dove è in corso la mostra fotografica Cyclopica, che racconta la storia delle infrastrutture attraverso le foto de...

infrastrutture | cyclopica | salini impregilo |


Infrastrutture: Salini, piantiamo semi del futuro per le generazioni che verranno

Piantare i semi del futuro pensando alle generazioni che verranno dopo di noi. Con queste parole l’amministratore delegato del Gruppo Salini Impregilo, Pietro Salini, si è espresso durante il dibattito “Trend del futuro per le grandi infrastrutture”, organizzato dal Gruppo il 15 maggio alla Triennale di Milano. “Il lavoro deve ripartire dalla capacità di progettare e costruire. Innovazione, cambiamento e competenze sono gli elementi chiave dell’unica strategia vincente per la competitività in un contesto globale in continua evoluzione”, ...

pietro salini | infrastrutture | salini impregilo | cyclopica |


Salini Impregilo: Italia bloccata da burocrazia, serve più coraggio

“L’Italia è bloccata dalla burocrazia: nel nostro settore abbiamo oltre un milione e mezzo di posti di lavoro che sono andati persi e a differenza di quanto avviene negli altri Paesi, nel nostro non riusciamo a realizzare quello che vorremmo fare. Servono misure in grado di sostenere il settore, ma soprattutto figure capaci di prendere delle decisioni”. E’ un duro sfogo quello di Pietro Salini, amministratore delegato di Salini Impregilo, tra i maggiori global player nel settore delle costruzioni di grandi infrastrutture complesse, che opera in oltre 50 Paesi del...

pietro salini | infrastrutture | salini impregilo | cyclopica |


Infrastrutture: Salini, Italia ferma servirebbe commissario straordinario

"Un commissario straordinario plenipotenziario per le infrastrutture in Italia che abbia il potere di decidere una spesa e farla". E' la misura che Pietro Salini, Ceo del colosso delle infrastrutture Salini Impregilo, vorrebbe per fare ripartire il settore delle infrastrutture in Italia. Salini ha parlato a margine di un incontro sul tema alla Triennale di Milano, dove è in corso la mostra fotografica Cyclopica, che racconta la storia delle infrastrutture attraverso le foto dell'archivio Salini. "Siamo molto fermi in Italia. Alla fine noi non riusciamo a realizzare quello...

pietro salini | infrastrutture | salini impregilo | cyclopica |


Pietro Salini, infrastrutture: piantiamo i semi del futuro per le generazioni che verranno.

“Piantiamo i semi del futuro pensando alle generazioni che verranno dopo di noi. Il lavoro deve ripartire dalla capacità di progettare e costruire. Innovazione, cambiamento e competenze sono gli elementi chiave dell’unica strategia vincente per la competitività in un contesto globale in continua evoluzione”, così Pietro Salini, CEO del Gruppo Salini Impregilo, durante il dibattito “Trend del futuro per le grandi infrastrutture”, organizzato dal Gruppo il 15 maggio alla Triennale di Milano. Un’innovazione che, secondo Salini, deve unire a...

pietro salini | infrastrutture | salini impregilo |


 

[1] 2 3 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

“InnovaMusic Contest” – Concorso per artisti emergenti Prossima data Sabato 26 Marzo e finali il 27-28 Maggio presso l’Auditorium di Maccagno (Va)

“InnovaMusic Contest” – Concorso per artisti emergenti Prossima data Sabato 26 Marzo e finali il 27-28 Maggio presso l’Auditorium di Maccagno (Va)
Continuano le audizioni del concorso “InnovaMusic Contest”, concorso musicale per artisti emergenti che verranno giudicati da una giuria di professionisti del settore.L’ultima data si è tenuta con successo all’Auditorium di Maccagno (Varese) ed ha visto la partecipazione di una trentina di cantanti, tra musicisti e gruppi provenienti da tutta Italia, dopo una prima scrematura avvenut (continua)

“Alibi” in tutti gli store digitali il nuovo album “Confini del mondo” accompagnato in radio dal singolo“Non ti perdonerò”

“Alibi” in tutti gli store digitali il nuovo album “Confini del mondo” accompagnato in radio dal singolo“Non ti perdonerò”
E’ uscito in tutti gli store digitali “Confini del mondo”, il secondo album della band sammarinese ALIBI, un progetto indie/pop che comprende dieci canzoni prodotte per la SanLucaSound con la supervisione artistica di Manuel Auteri, registrato da Renato Droghetti, Woodoo Sound Labs (Longiano - FC) e da Andrea Privi.“Non ti perdonerò” è il singolo scelto per il lancio dell’album, una metafora (continua)


ICS Maugeri S.p.A.: l’esperienza e i valori fondanti

18 istituti dislocati in sei regioni d'Italia: ICS Maugeri S.p.A. è oggi all'avanguardia per quanto concerne i servizi clinico-assistenziali orientati alla riabilitazione e alla tutela della salute negli ambienti di lavoro e nel campo della Medicina riabilitativa e delle cure correlate.ICS Maugeri S.p.A.: modus operandi e attivitàICS Maugeri S.p.A. opera in Italia nelle aree della tutela della sal (continua)

ICS Maugeri S.p.A.: l’esperienza e i valori fondanti

18 istituti dislocati in sei regioni d'Italia: ICS Maugeri S.p.A. è oggi all'avanguardia per quanto concerne i servizi clinico-assistenziali orientati alla riabilitazione e alla tutela della salute negli ambienti di lavoro e nel campo della Medicina riabilitativa e delle cure correlate.ICS Maugeri S.p.A.: modus operandi e attivitàICS Maugeri S.p.A. opera in Italia nelle aree della tutela della sal (continua)

#Cantoanima di Irene Catarella: successo per la presentazione all’Hotel Ristorante Vesuna con Salvo Nugnes e M. Columbro

#Cantoanima di Irene Catarella: successo per la presentazione all’Hotel Ristorante Vesuna con Salvo Nugnes e M. Columbro
#Cantoanima, la raccolta di poesie della talentuosa poetessa Irene Catarella, ha riscontrato un notevole successo in occasione della presentazione tenutasi venerdì 14 gennaio presso l’Hotel Ristornate Vesuna, a Trequanda, a pochi passi da Montepulciano, nel cuore della suggestiva campagna toscana. L’evento ha visto la presenza del curatore del volume e critico d’arte Salvo Nugnes, del presentatore Marco Columbro, della nota attrice di teatro Marzia Risaliti, del direttore d'orchestra Marco Daniele Tirilli, del grande scenografo Michele Ricciarini, della dott.ssa Maria Rosi, Presidente dell'Umbria Film Commission e molti altri. La struttura, immersa nelle colline della Val d’O (continua)