Home > Keyword : prima guerra cliccata 178 volte

Edizioni Leucotea annuncia l’uscita del nuovo romanzo di Claudio Restelli “Il soldato dimenticato. La storia di Giovanni Battista Faraldi”.

Edizioni Leucotea annuncia l’uscita del nuovo romanzo di Claudio Restelli “Il soldato dimenticato. La storia di Giovanni Battista Faraldi”.
  Ad un secolo dal Trattato di Sanremo, conseguenza ultima e finale della Grande Guerra, il romanzo si propone di essere un resoconto spietato ed angosciante, commovente e drammatico, narrato in prima persona, dal fante ligure.   Non possiamo immaginare l’angoscia o - chissà - l’ardore patriottico del giovane soldato Giovanni Battista Faraldi, nato a Perallo l’otto gennaio 1890, quando ricevette la chiamata alle armi. Quello che l’autore ricostruisce, da un lato servendosi dei pochi documenti storici e dall’altra ricucendo con verosimiglianza...

soldato | prima guerra mondiale | storia | romanzo storico | caporetto |


ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DI CIVIDALE

 ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DI CIVIDALE
 ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DI CIVIDALE 25-26-27 ottobre 2019 San Leonardo - Loc. Trivio, Castelmonte 25 Ottobre 2019 - Dalle ore 10:00, Presso la Casa dello Scaccino a Castelmonte, apertura mostra: “PAURA E FEDE, 27 ottobre 1917 Monte Spik - la battaglia di Cividale” (Mostra a cura di Mirko Prostamo, Riccardo Pederzani, Alessandro Cossatti) In serata proiezione video e lettura lettera di una Crocerossina 26 Ottobre 2019 - Dalle ore 10:00 apertura mostra; Alle ore 18:00 da Loc. Trivio di San Leonardo, partenza camminata in notturna “UN PASSO INDIETRO NEL TEMPO&rdqu...

ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DI CIVIDALE | san leonardo | castelmonte | pederzani | prostamo | cossatti | fiamme verdi | cividale | prima guerra |



Prima Guerra Mondiale,Ricordo e Diritti Umani

Prima Guerra Mondiale,Ricordo e Diritti Umani
 Il sacrificio degli uomini sia in guerra che in casa, sacrificio di tanti e quando diciamo uomini dobbiamo intendere anche le donne i bambini,tutti ! Uno studio sviluppato dal demografo italiano Giorgio Mortara nel 1925, basato su dati ufficiali del governo, stimò in 651.000 i militari italiani caduti durante il conflitto, così ripartiti: 378.000 uccisi in azione o morti per le ferite riportate, 186.000 morti di malattie e 87.000 invalidi deceduti durante il periodo compreso tra il 12 novembre 1918 e il 30 aprile 1920 a causa delle ferite riportate in guerra. Da non dimenti...

Prima guerra | FIDCA | Montalto | Vidon | caduti | patria |


Non piu' Guerre tra di noi

Non piu' Guerre tra di noi
  MAI PIU' GUERRE TRA DI NOI Mostra di cimeli e veicoli storici della Prima Guerra Mondiale Mostra di cimeli e veicoli storici della Prima Guerra Mondiale Ricordi ed immagini a cento anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale. Realizzazione : Associazione CRCS ONLUS, con la collaborazione di Collezionisti privati:Prostamo,Pederzani,Cossatti,Ciani,Castagna. Dal 1 novembre ore 10,00 al 4 Novembre c.a. Presso il Forte di Santa Maria del Gruagno a Moruzzo- Udine Udine, 30/10/2018 - 22:45 (informazione.it - comunicati stampa - ...

CIMELI STORICI | GUERRA prima guerra mondiale | forte di santa maria del gruagno |


Incontro Internazionale Alpi senza Confini

Incontro Internazionale Alpi senza Confini
 SABATO 08 APRILE 2017 - GORIZIA partecipazione di Casa Savoia: S.A.R. il Principe di Venezia Emanuele Filiberto con il Gran Cancelliere S.E. Co. Dott. Johannes Theo Niederhauser Cavaliere della SS.ma Annunziata Ore 15,30– Onore alla bandiera ed ai Labari dei partecipanti presso il Parco della Rimembranza in Gorizia—Ammassamento Associazioni d’Arma e Combattentistiche, Presidente, Provincia e Comuni, con alza bandiera e picchetto d’Onore organizzato dall’Associazione Culturale-musicale San Paolino di Aquileia. Ore 16,00- presso il Castello di Gorizia pres...

gorizia | cappellani militari | prima guerra mondiale | corpo militare cri |


 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Harlem marcia contro la violenza armata

Harlem marcia contro la violenza armata
United in Peace New York e altre organizzazioni hanno manifestato ad Harlem contro la violenza armata , distribuendo il libretto “La Via della Felicità”. United in Peace pensa che esista una risposta corretta alla violenza armata e si sono uniti ad altre organizzazioni per marciare per le strade di Harlem per rendere il punto forte e chiaro mentre diffondono La Via della Felicità. La sezione di New York della fondazione “United in Peace” è scesa in piazza per protestare contro la violenza armata e promuovere la pace. Attivisti, religiosi, c (continua)

L'attrice colombiana Maria Lara abbraccia la campagna “La Via della Felicità”

L'attrice colombiana Maria Lara abbraccia la campagna “La Via della Felicità”
Quando era bambina Maria Lara aveva deciso di portare un cambiamento nel suo amato paese, la Colombia: oggi con “La Via della Felicità” lo sta facendo. Maria Lara è un'attrice che ama profondamente il suo paese e ha lo scopo scopo umanitario di cambiarlo in meglio. Nata a Cartagena e cresciuta orgogliosa essere colombiana, ha vissuto gli anni della guerra civile, delle bande criminali, della droga e della violenza nel suo paese. "Ricordo di aver pianto per questo, e in quel momento ho detto: 'La Colombia darà una lezione al mondo'".Lara ha s (continua)


Il libretto “La Via della Felicità” protagonista in Sud Africa

Il libretto “La Via della Felicità” protagonista in Sud Africa
70.000 copie del libretto “La Via della Felicità” sono state distribuite all’inaugurazione del mandato del presidente Cyril Ramaphosa. All’inaugurazione del suo mandato, il 25 maggio 2019, il presidente sudafricano Cyril Ramaphosa ha promesso di affrontare la corruzione e rilanciare l'economia in difficoltà del paese. Per aiutarlo a raggiungere i suoi obiettivi e garantire una celebrazione pacifica, i volontari e gli agenti di polizia hanno distribuito circa 70.000 copie del libretto “La Via della Felicità” alla folla che er (continua)

NASCE DECANTICO, IL PORTALE PER DIVENTARE SOMMELIER ONLINE

NASCE DECANTICO, IL PORTALE PER DIVENTARE SOMMELIER ONLINE
 Sempre più persone sono interessate al mondo del vino. Spesso, però, rinunciano a frequentare corsi da sommelier perché  distanti o organizzati secondo tabelle di marcia serrate, difficili da conciliare con impegni e lavoro. Spesso, poi, sono molto costosi.  Marco Gallo, classe 1991, di Bordighera, diploma come sommelier professionista nel 2017 e una laurea in Economia e Direz (continua)

Arriva il festival Lucca Città di Carta

Arriva il festival Lucca Città di Carta
Dal 28 al 30 agosto, festival Lucca Città di Carta al Real Collegio di Lucca: fiera del libro, incontri letterari e laboratori creativi LUCCA CITTÀ DI CARTA: LIBRI, CULTURA E ARTE PROTAGONISTI D’ESTATEDAL 28 AL 30 AGOSTO AL REAL COLLEGIO AUTORI, EDITORI, GIORNALISTI, STAMPATORI E ARTISTITRA GLI OSPITI MARCO VICHI, LUCA NANNIPIERI, GAIA NANNI, FRANCESCA DURANTI, FABRIZIO SILEINon una vetrina spot, ma un evento annuale che faccia e metta in rete, produca cultura in modo concreto, scopra talenti, valorizzi il territorio, sia dibattit (continua)