Home > Keyword : salvatore fais cliccata 104 volte

Da Bologna arrivano i TSP con il loro debut album “Imperfetto Ma Non Troppo”: un mix esplosivo di elettronica e indie da ascoltare a tutto volume.

Da Bologna arrivano i TSP con il loro debut album “Imperfetto Ma Non Troppo”: un mix esplosivo di elettronica e indie da ascoltare a tutto volume.
Presentato oggi l’album di debutto dei bolognesi TSP, Teddy Studio Project, targato Vivamusic! Imperfetto Ma Non Troppo approda così fieramente sul mercato discografico italiano insieme al primo singolo estratto Animi Motus, un brano enigmatico, affascinante e profondo, ispirato alle opere dell’artista e musicista Samantha Bevoni. Un compagno atipico con cui percorrere il cammino introspettivo che la musica stessa dei TSP ci propone. TSP è un progetto rock elettronico nato nel 2016 dall’incontro tra Salvatore “Tore” Fais (chitarrista e fonico) e A...

tsp | teddy studio project | elettronica | new wave | singolo | album | vivamusic | bologna | salvatore fais | andrea marchesini | poesia | animi motus |



 

Pag: [1]

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

-Bologna 2 Agosto 1980-2020. Francobollo P. T. emesso dal MISE su bozzetto di Lucia Baldrati. (Scritto da Antonio Castaldo)

-Bologna 2 Agosto 1980-2020. Francobollo P. T.  emesso dal MISE su bozzetto di Lucia Baldrati.  (Scritto da Antonio Castaldo)
Bologna 2 Agosto 1980-2020. Francobollo P. T.  emesso dal MISE su bozzetto di Lucia Baldrati.  (Scritto da Antonio Castaldo) “Il 2 Agosto a Bologna nel 40esimo Anniversario della Strage di alla Stazione, presso lo stand di Poste Italiane in Piazza del Nettuno, nell’acquistare le cartoline del 40esimo anniversario della Strage alla Stazione di Bologna, quella dell’Associazion (continua)

Brillano le stelle nel circuito dei Castelli del Ducato

Brillano le stelle nel circuito dei Castelli del Ducato
Visite a lume di candela, meditazioni sotto le stelle, cene romantiche, storie, misteri, leggende, calici di vino. Visite a lume di candela, meditazioni sotto le stelle, cene romantiche, storie, misteri, leggende, calici di vino: dal 7 al 10 agosto si accendono le notti magiche nei Castelli del Ducato di Parma, Piacenza, Pontremoli con itinerari speciali verso Reggio Emilia e verso Cremona. Si inizia il 7 a Villa Medici del Vascello (CR), famosa per essere stata la dimora della celebre Dama con l'Ermelli (continua)


Con "La notte" di Renzo Fortin tornano le mostre d'arte alla Pescheria Vecchia di Este

Con
In esposizione i paesaggi simbolisti dell'artista Renzo Fortin, pittore poeta e liutaio Dal 29 agosto al 6 settembre gli spazi espositivi della Pescheria Vecchia di Este (PD) ospitano “La notte”, personale dell’artista Renzo Fortin, patrocinata dalla Città di Este, a cura di Sonia Strukul. In esposizione i paesaggi simbolisti di Renzo Fortin, pittore poeta e liutaio; una mostra suggestiva e immersiva dall’atmosfera nostalgica e crepuscolare, visitabile solamente in orario notturno (continua)

Come fai a sapere quando è il momento di lasciarsi?

Come fai a sapere quando è il momento di lasciarsi?
Molti di noi non rompono con un altro significativo quando dovremmo, per molte ragioni diverse. Alcuni di noi hanno paura di essere soli; altri cadono vittime dell’errore sommerso dei costi (“Ho già investito così tanto tempo e fatica in questa relazione, non posso rinunciare ora”). Ma la maggior parte di noi ignora solo i segni che una relazione sta andando in pezzi perché è più facile credere che tutto vada bene … fino a quando non lo è. Sapere esattamente quando terminare una relazione è un compito difficile. Dipende dalle persone coinvolte e dalla situazione in cui vivono. Ma ci sono prove abbastanza coerenti sui segni di rottura delle relazioni.I quattro cavalieri dell’ApocalisseCi sono quattro stili di comunicazione negativa che compongono il disastro per qualsiasi relazione. È soprannominato “I q (continua)

Utilizzo delle bande di resistenza

Utilizzo delle bande di resistenza
Queste bande di resistenza lunghe e ad anello forniscono uno spessore sorprendente e una resistenza resistente che alla fine le separa dal tubo relativamente debole che comunemente pensi quando senti il ​​termine “bande di resistenza”. Sono progettati per atleti e seri frequentatori di palestra che cercano nuovi modi per guadagnare forza attraverso l’ allenamento di resistenza . Vantaggi degli esercizi della banda di resistenzaSia che tu stia usando le bande elastiche o tubi di resistenza della vecchia scuola, i vantaggi di eseguire esercizi con la fascia di resistenza sono sostanzialmente gli stessi.TrasportoLe bande sono leggere e facili da trasportare. Basta arrotolarne alcuni e gettarli in una valigia o in una borsa da palestra e avrai a dispo (continua)