Home > Keyword : sostegno a distanza cliccata 1660 volte

Professori assenteisti, CCS Italia indaga

Professori assenteisti, CCS Italia indaga
Lo scarso rispetto dei calendari scolastici ufficiali da parte degli insegnanti è un fatto piuttosto comune in Cambogia, specialmente nelle aree rurali e remote, e l’assenza regolare degli insegnanti è tra le principali cause della bassa frequenza a scuola e della scarsa motivazione degli alunni. Per contribuire a conoscere meglio il fenomeno e proporre soluzioni concrete nell’ambito dei nostri progetti, CCS Italia Onlus ha deciso di partecipare all’indagine promossa da NEP, la rete locale di ong che si occupano di educazione. L’indagine partirà c...

CCS ITALIA ONLUS | Cambogia | bambini | assenteisti | CENTRO COOPERAZIONE SVILUPPO | COOPERAZIONE INTERNAZIONALE | ONG | ONLUS | SOSTEGNO A DISTANZA | ACRA | CCS ITALIA | FONDAZIONE ACRA | ACRA CCS | CCS ACRA | ACRACCS | ALLEANZA ACRA CCS | ALLEANZA CCS ACRA |


Confronto tra insegnanti e genitori nelle scuole di CCS

Confronto tra insegnanti e genitori nelle scuole di CCS
Erano 72 i partecipanti, tra insegnanti e genitori di 12 diverse scuole della provincia di Chipata in Zambia, del laboratorio sull'educazione e la gestione scolastica organizzato da CCS Italia Onlus nelle scorse settimane.  Al laboratorio, della durata di due giorni, hanno partecipato con grande entusiasmo 36 rappresentanti degli insegnanti (Direttore, Vice Direttore e i Senior Teacher di ciascuna scuola) e 36 rappresentanti dei genitori (tre per ogni scuola).    Nel 2011 un sondaggio condotto nell’area di intervento di CCS aveva messo in luce i principali problemi rigu...

CCS ITALIA ONLUS | CENTRO COOPERAZIONE SVILUPPO | COOPERAZIONE INTERNAZIONALE | ONG | ONLUS | SOSTEGNO A DISTANZA | ACRA | CCS ITALIA | FONDAZIONE ACRA | ACRA CCS | CCS ACRA | ACRACCS | ALLEANZA ACRA CCS | ALLEANZA CCS ACRA |



Aiutiamo i due fratellini cambogiani malati di ittiosi!Con CCS Italia Onlus

Aiutiamo i due fratellini cambogiani malati di ittiosi!Con CCS Italia Onlus
Phay Vichai e Srey Net sono due fratellini di 9 e 4 anni che vivono in un villaggio di pescatori sull’isola di Koh Rong, a circa 40 chilometri dalla terraferma. Sin dalla nascita hanno entrambi manifestato una malattia genetica chiamata ittiosi, che richiede somministrazione costante di creme per la pelle e medicine per gli occhi.  CCS ha aperto un fondo speciale per finanziare le spese che i genitori dovranno affrontare per l’acquisto dei medicinali e il periodico trasporto all’ospedale di Takeo, dove vengono effettuati i controlli medici.   La malattia non &e...

ittiosi | sostegno a distanza | bambini |


Il supporto dei bimbi dei centri comunitari in Zambia, con CCS italia

Il supporto dei bimbi dei centri comunitari in Zambia, con CCS italia
In questo mese quattro bambini disabili, uno con la spina bifida e due con problemi genitali sono stati aiutati a raggiungere l’ospedale di Katate dove hanno subito operazioni chirurgiche, due altri bambini affetti da problemi ai piedi dopo varie operazioni sono stati dimessi e possono ora camminare normalmente. Come consuetudine le attività dei nostri centri comunitari continuano: sono stati distribuiti 1163 pasti sette bambini sono stati dimessi, di cui uno sieropositivo e sotto trattamento. Tutto questo è possibile grazie all’attività del donare online...

bambini | sostegno a distanza | salute |


CCS Italia in Mozambico: il benessere dei bimbi, con la formazione alimentare alle mamme

Nell’ambito delle attività volte a migliorare le condizioni di salute dei minori nelle nostre aree di intervento, e in particolare per contrastare la mortalità infantile causata da malnutrizione cronica, abbiamo definito uno specifico intervento indirizzato ai bimbi dai 0 a 5 anni. L’iniziativa é centrata sulla formazione pratica di circa 100 mamme di minori allo scopo di migliorare la preparazione di alimenti rendendoli più sostanziosi partendo da prodotti coltivati o reperibili localmente. Tutto questo è possibile grazie all’attivit&ag...

sostegno a distanza | infanzia | alimentazione |


CCS Italia Onlus in Mozambico: formazione negli ospedali

Con l’obiettivo di trasmettere ad insegnanti e membri dei consigli scolastici conoscenze basiche in tema di salute scolastica, durante i giorni 18, 19, 23 e 24 di luglio, abbiamo realizzato a Marínguè un incontro di formazione insieme all’Ospedale del Distretto. Alla formazione hanno partecipato i direttori delle 9 ZIP del distretto e insegnanti responsabili della salute e 1 membro di ciascuna delle 5 scuole sostenute da CCS a Gorongosa. L’incontro è stato facilitato da 5 funzionari dell’Ospedale, ciascuno responsabile operativo dell’area t...

Mozambico | sostegno a distanza | salute scolastica |


Terza edizione per il Bilancio sociale di CCS Italia Onlus

Carissimi amici, anche quest’anno presentiamo il nostro Bilancio Sociale 2010, col il quale vogliamo rappresentare la nostra realtà e quella dei nostri interlocutori e fornire informazioni sul periodo dal 1 gennaio al 31 dicembre 2010. Si tratta della terza edizione del Bilancio Sociale, che nasce dall’esperienza pilota del 2007 del Bilancio di Missione. Quest'anno il bilancio è stato redatto secondo le Linee Guida per la redazione del Bilancio Sociale delle Organizzazioni Non Profit, pubblicate dall’Agenzia per le Onlus nel 2009. Con questo Bilancio Sociale ...

bilancio sociale | no profti | sostegno a distanza |


I programmi nutrizionali proseguono in Zambia. Tutto questo grazie a CCS Italia Onlus.

CCS Italia Onlus, nel campo dell’adozione a distanza, è una delle principali associazioni solidarietà italiane. Grazie all’attività del donare online, sono stati registrati cinque bambini nel nostro programma nutrizionale, tutti nati da mamme sieropositive, ed è entrata nel programma anche una ragazza di dodici anni malnutrita e sieropositiva. Il programma prevede un’integrazione alimentare sia attraverso latte in polvere sia attraverso la preparazione di cibi ad alto valore nutritivo. Quattordici bambini e trenta mamme sono invece stati portati al...

sostegno a distanza | programmi nutrizionali | centri comunitari |


In Cambogia grazie a CCS Italia Onlus, la costruzione della scuola primaria di Koh Tui è ora possibile

In Cambogia, il villaggio di Koh Tui, è il più piccolo dei 4 villaggi dell’isola di Koh Rong, a 30 km dalla terraferma. E’ abitato da 70 famiglie che si sostengono attraverso la pesca, sempre più in declino. Koh Tui è l’unico dei cinque villaggi delle due isole dove CCS Italia opera, dove non esiste ancora un asilo. Da 3 anni CCS, una delle principali associazioni solidarietà italiane nel campo dell’adozione a distanza, mantiene viva la piccola comunità di pescatori sostenendo la scuola primaria locale, frequentata da 50 bambi...

costruzione scuola pre primaria | sostegno a distanza |


CCS Italia e NCE dicono NO all’analfabetismo femminile in Nepal

In occasione della Settimana di Mobilitazione Globale, organizzata dalla Campagna Globale per l’Istruzione, un particolare focus è stato dato all’importantissimo tema dell’analfabetismo femminile. L’associazione Nepalese che fa parte della Campagna Globale, NCE, ha iniziato un lavoro di analisi e monitoraggio a cui tutti i membri, incluso CCS, hanno preso parte. CCS è infatti membro attivo del Consiglio Direttivo di NCE. Gli sforzi hanno portato alla preparazione di un volume speciale intitolato “La Storia di me stesso”’ che racconta le ...

sostegno a distanza | analfabetismo femminile | Settimana di Mobilitazione Globale |


La giornata internazionale dei bambini in Mozambico, con il Centro Cooperazione e Sviluppo

CCS Italia Onlus è una delle principali associazioni solidarietà italiane nel campo dell’adozione a distanza. La giornata internazionale dei bambini, il 1° di giugno, è un appuntamento ormai tradizionale per noi e per le scuole che sosteniamo in Mozambico. Quest’anno abbiamo deciso di appoggiare le celebrazioni organizzate dalle scuole in quattro centri in cui operiamo per accompagnarli nell’organizzazione di una giornata di festa che fosse specificatamente focalizzata sui diritti dei minori. E’ infatti consuetudine che ogni anno ciascuna scuo...

Mozambico | sostegno a distanza | diritti dei bambini |


Zambia: un sostegno ai centri comunitari da parte di CCS Italia Onlus

A febbraio di quest’anno è partita l’iniziativa di raccolta fondi per i nostri centri comunitari situati nei distretti di Chipata e Mambwe, che forniscono un servizio di integrazione alimentare per  bambini e infanti e per le loro madri sieropositive. La pubblicazione del libro è stata possibile grazie ad un gruppo di amici di Chipata e all'estero: l’obiettivo è di vendere più copie possibili del libro per coprire i costi di stampa e per donare il ricavato ai nostri centri comunitari. L'obiettivo era di pubblicare un libro di cucina in lingua...

scuole | adozioni | sostegno a distanza |


Con CCS arriva un aiuto per i bambini sordomuti e ciechi in Zambia

Il villaggio di Magwero si trova a circa 25 chilometri dal centro di Chipata in una zona montuosa; la scuola  locale è stata fondata nel lontano 1903 dai primi missionari della chiesa riformata olandese ed è una delle poche strutture in Zambia specializzate in bambini disabili. Grazie all’attività del donare online, nel mese di maggio si è continuato a pagare le tasse scolastiche, per i ragazzi delle classi medie e superiori,  tra i quali un gruppo di bambini disabili che vengono assistiti alla Magwero School, una scuola specializzata per bambini cie...

sostegno a distanza | adozioni | sordomuti e ciechi | bambini |


In Cambogia si riprende la campagna di informazione per i morsi da serpente con CCS Italia!

L’inizio della stagione monsonica, durante la quale i casi di infortunio arrivano quasi a triplicarsi, rendono urgente e più che mai necessaria la campagna di informazione, specialmente nelle zone più remote e lontane da qualsiasi servizio sanitario. Grazie all’attività del donare online, CCS Italia Onlus, una delle principali associazioni solidarietà italiane nel campo dell’adozione a distanza, ha ripreso l’attività di informazione per il trattamento di primo intervento per i morsi da serpente, insieme al nostro partner HOH (Hand of H...

sostegno a distanza | adozioni | progetti di sviluppo |


CCS Italia Onlus in Nepal: la salute per i bimbi Chepang nelle scuole

Ben 238 bambini si sono sottoposti a un check-up completo che ha riguardato un controllo della vista, udito, peso e altezza. Il programma è stato organizzato dal partner locale NLFS in 3 località del distretto in cui CCS lavora, aree altamente popolate dal gruppo etnico indigeno Chepang, uno dei più marginalizzati e vulnerabili di tutto il Nepal. Per la prima volta le scuole comunitarie sostenute da CCS, nelle aree remote del Distretto di Chitwan, hanno preso parte a un campo medico e sanitario inquadrato all’interno del programma nazionale di salute nelle scuole. CC...

sostegno a distanza | Nepal | bambini | salute |


In memoria di Nicolò Di Franco, “Una scuola per Nico”. I tifosi della Samp e CCS Italia insieme per un progetto in Mozambico.

I tifosi della Sampdoria e CCS Italia Onlus vi invitano ad una conferenza stampa presso il Columbus Sea Hotel a Genova Martedì 21 giugno alle ore 12, per presentare un progetto in Mozambico in memoria di Nicolò Di Franco, scomparso recentemente e grande tifoso blucerchiato. Marinai nei Guai, Museo Samp Doria, i Club Fedelissimi Sampdoriani e San Fruttuoso 1987, si impegneranno a patrocinare il progetto di CCS Italia, nell’arco del prossimo anno, con una serie di iniziative che verranno presentate nel corso della conferenza stampa. CCS Italia Onlus  è una delle...

sampdoria | sostegno a distanza | mozambico |


Una vera storia d’amore:il sostegno a distanza con CCS Italia Onlus

CCS Italia Onlus è una delle principali associazioni solidarietà italiane nel campo dell’adozione a distanza. Informati su http://www.comessereli.org/ o chiamaci allo 010/5704843. Con l’adozione a distanza si può permettere a un bambino di un Paese del Sud del mondo di crescere con serenità, di studiare, di avere un futuro migliore! Tutto questo grazie all’attività del donare online. Helton ha 7 anni, frequenta la 1^ classe nella locale scuola primaria di Malangute in Mozambico. Aiutalo, diventa suo sostenitore! Oppure fai un passaparola c...

adozioni | sostegno a distanza | solidarietà |


Insieme per i diritti: corso di formazione sul lavoro minorile

Insieme per i diritti: corso di formazione sul lavoro minorile
INSIEME Per i Diritti! - Percorso di sensibilizzazione sui diritti dell’infanzia Secondo incontro - Lavoro e sfruttamento minorile - 13 maggio 2011 Casa del Quartiere di San Salvario, Torino, h 18 Il Consorzio delle Ong Piemontesi COP con CIFA Onlus, in collaborazione il Coordinamento dei Comuni per la Pace (CoCoPa) e la Rete dei Comuni Solidali (Recosol), promuove un Percorso di sensibilizzazione sui diritti dell’infanzia in 4 incontri, presso la Casa del Quartiere di San Salvario in via Morgari 14, a Torino. I temi proposti per il secondo incontro del percorso “Insieme...

cifa | onlus | ong | diritti dei bambini | casa del quartiere | san salvario | consorzio ong piemontesi | mlal | diritti dell infanzia | sostegno a distanza perù | bambini lavoratori | lavoro minorile | sfruttamento minorile | eventi | torino | corsi | formazione |


Momenti Jazz: danza contemporanea a Torino, per solidarietà. 16 aprile 2011

Momenti Jazz: danza contemporanea a Torino, per solidarietà. 16 aprile 2011
Cifa Onlus e Adriana Cava Jazz Ballet presentano MOMENTI JAZZ Ospiti d’onore: Laura Ruocco - Fabrizio Voghera Musiche: D. Brubeck, Feliciano, Coleman, Glass, F. Mercury Coreografie: Adriana Cava, André De La Roche, Vinicio Mainini Andrà in scena sabato 16 aprile 2011 presso il Teatro Nuovo di Torino Momenti Jazz, spettacolo di musica, danza e solidarietà a favore dei bambini peruviani in condizione di povertà sostenuti da Cifa Onlus. Sul palco del Teatro Nuovo si alteranno artisti di fama internazionale come Laura Ruocco, interprete di numerose com...

cifa | cifa onlus | ong | torino | eventi | adriana cava | fabrizio voghera | bambini | perù | bambino | adozione internazionale | sostegno a distanza | cooperazione allo sviluppo | teatro | spettacoli | solidarietà | teatro nuovo | danza | balletto | adozioni internaz |


Cifa Onlus indica "La strada giusta" ai ragazzi orfani della Federazione Russa

Cifa Onlus, organizzazione non governativa che da più di trent’anni tutela i diritti fondamentali dei bambini e degli adolescenti, è in procinto di aprire il progetto “La strada giusta” nella regione di San Pietroburgo, in Russia, a favore di ragazzi rimasti orfani e che, non avendo mai avuto la possibilità di essere accolti presso famiglie adottive, hanno trascorso l’intera infanzia presso istituti di accoglienza. Con il compimento della maggiore età, che comporta la necessaria uscita dall’orfanotrofio, questi ragazzi si trovano ad ...

cifa | cifa onlus | ong | torino | russia | federazione russa | orfani | orfanotrofio | bambini | ragazzi | adozione internazionale | diritti dell infanzia | diritti dei bambini | sostegno a distanza | cooperazione allo sviluppo | adozioni internazionali | adozione |


 

[1] 2 »

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Ultime notizie

Abbigliamento da lavoro U-Power. La scelta ideale anche in inverno

Abbigliamento da lavoro U-Power.  La scelta ideale anche in inverno
La collezione wear comprende molteplici capi da lavoro adatti ai climi più freddi. U-Power, leader nel settore delle calzature antinfortunistiche, mira ad essere punto di riferimento anche nella produzione di capi di abbigliamento da lavoro, realizzati con materiali altamente performanti e contraddistinti dalla cura di ogni dettaglio: vera e propria tecnologia da indossare. L’offerta wear, proprio come avviene per le scarpe, è articolata in un ampio assortimento di capi pensati (continua)

INVITO STAMPA - Focus Emilia-Romagna. Organizzazione dei percorsi e accesso alle cure nel tumore del polmone NSCLC ALK + - 21 Gennaio 2021, Ore 15:30-18

il prossimo giovedì 21 Gennaio dalle ore 15:30 alle 18, si terrà il webinar: ‘FOCUS EMILIA-ROMAGNA. ORGANIZZAZIONE DEI PERCORSI E ACCESSO ALLE CURE NEL TUMORE DEL POLMONE NSCLC ALK +’, organizzato da MOTORE SANITÀ. il prossimo giovedì 21 Gennaio dalle ore 15:30 alle 18, si terrà il webinar: ‘FOCUS EMILIA-ROMAGNA. ORGANIZZAZIONE DEI PERCORSI E ACCESSO ALLECURE NEL TUMORE DEL POLMONE NSCLC ALK +’, organizzato da MOTORE SANITÀ. In Italia ogni anno circa 270 mila cittadini sono colpiti dal cancro. Attualmente, il 50% dei malati riesce a guarire, con o senza conse (continua)


MALARAZZA è il nuovo singolo di SIRE/AS94

MALARAZZA è il nuovo singolo di SIRE/AS94
MALARAZZA , il suo nuovo singolo prodotto tra Italia e Francia, è grido sociale di rivoluzione, in un mix di provocazione e racconto interiore SIRE/AS94 si avvicina alla musica all'età di 14 anni con la pubblicazione del suo primo disco "Sempre oggi". L’anno successivo pubblica il brano “Sombre”, il cui videoclip ufficiale supera velocemente le 200k di visualizzazioni.In seguito fonda il AIIDSTULL1994, un collettivo di artisti e firma il primo contratto discografico con l'etichetta Dance and Love.Nel 2020 entra nel roster di TRB rec di A (continua)

procida

procida
L’isola di Procida, il suo nome e le sue origini si mescolano tra realtà e leggenda. Tra le ipotesi più suggestive, c’è quella che fa nascere il nome Procida da greco. "prochetai" cioè giace. Se si guarda attentamente la morfologia di Procida, ci si accorge che l’isola sembra giacere distesa e sdraiata nel mare. Invece altri, fanno derivare il nome di Procida, da una nutrice di Enea di Nome per l’appunto Procida. La nutrice secondo la leggenda, è stata sepolta sull’isola. A meno di un’ora di aliscafo da Napoli, Procida è famosa in tutto il mondo per le sue bellezze e i panorami suggestivi.Anche se Procida rispetto alle isole di Capri ed Ischia, è la più piccola del golfo di Napoli, è stata la prima ad essere abitata. Dalle scoperte archeologiche secondo testimonianze attendibili, Procida fu occupata da coloni Calcidesi. La presenza è ancor oggi rintracciabile d (continua)

Artigianato artisico, il grido di allarma di CNA Toscana

Artigianato artisico, il grido di allarma di CNA Toscana
Non sono state oggetto di particolari restrizioni, ma hanno comunque pagato un prezzo altissimo, superiore a quello di molte altre realtà colpite dalla pandemia. Sono le aziende dell’artigianato artistico, che nel 2020 hanno subìto un drastico calo di fatturato, con perdite comprese tra il 40% e l’80%. La categoria è ovviamente legata al turismo e, in assenza di flussi di visitatori, ha visto cola (continua)