Home > Sport > DA DOMANI I “MONDIALI” A GRESSONEY (AO). ARIANNA FOLLIS È LA MADRINA DELL’EVENTO

DA DOMANI I “MONDIALI” A GRESSONEY (AO). ARIANNA FOLLIS È LA MADRINA DELL’EVENTO

scritto da: Newspower | segnala un abuso

DA DOMANI I “MONDIALI” A GRESSONEY (AO). ARIANNA FOLLIS È LA MADRINA DELL’EVENTO


Da domani a sabato a Gressoney (AO) in pista i Campionati Mondiali Studenteschi di sci

Madrina dell’evento l’ex azzurra di sci di fondo e gressonara Arianna Follis

La campionessa valdostana parteciperà alla cerimonia d’apertura di martedì 6

In gara 400 giovani studenti da 16 Nazioni e 3 Continenti

 

 

Gressoney (AO) si prepara ai Campionati Mondiali Studenteschi di sci alpino e sci nordico, in programma tra domani e sabato 10 marzo.

La rassegna iridata valdostana, con in gara 400 giovani talenti da 16 Nazioni, avrà una madrina d’eccezione, l’ex fondista azzurra Arianna Follis. L’atleta di casa (è di Gressoney) sarà protagonista dell’inaugurazione dei Mondiali Studenteschi, porterà la fiaccola durante la sfilata delle Nazioni e accenderà il tripode “olimpico” della manifestazione. La spettacolare cerimonia d’apertura dell’evento iridato è in programma martedì 6, alle 18.15 inizierà la parata delle squadre nazionali nelle vie di Gressoney Saint Jean, mentre alle 19.00 prenderanno il via le celebrazioni ufficiali.

Le delegazioni internazionali saranno a Gressoney già da domani, in particolare prenderanno parte ai Campionati Mondiali Studenteschi 2012 le squadre di Austria, Belgio (suddiviso in due team, uno per la comunità vallone ed uno per quella fiamminga), Bulgaria, Cile, Estonia, Francia, Germania, Inghilterra, Iran, Irlanda, Liechtenstein, Scozia, Slovenia, Spagna, Svezia. A queste si aggiungono due squadre italiane, la A composta interamente da studenti valdostani, la B con i rappresentanti delle scuole di Bormio, Falcade, Malles, Ortisei e Tarvisio.

I ragazzi in gara inizieranno le sessioni di allenamento da martedì mattina, in tabella di marcia ci saranno anche le ricognizioni delle piste collocate a Gressoney Saint Jean ed a Gressoney La Trinité.

Le gare vere e proprie scatteranno mercoledì 7, nel complesso i giovani talenti dell’universo bianco saranno impegnati nelle gare di sci alpino (slalom e gigante) e sci nordico (gara individuale in tecnica libera e staffetta in tecnica classica), suddivisi in due categorie, Cat. 1 (nati tra il 1997-99) e Cat. 2 (1995 – 97).

Ad anticipare le competizioni è in programma martedì 6 alle 20.00 un prologo di sci di fondo per la Cat. 2, con una prova di 1 km allo Stadio del fondo di Gressoney Saint Jean, la cui classifica determinerà l’ordine di partenza della gara individuale di mercoledì.

I Campionati Mondiali Studenteschi di Gressoney, oltre alla portata agonistica, avranno anche un grande valore culturale, i 400 ragazzi in gara saranno infatti coinvolti in varie attività formative, con la possibilità di scoprire la Valle d’Aosta.

All’evento coopera attivamente un gruppo di oltre 30 studenti, lo Students’ Staff, con compiti che spaziano dalla gestione dell’ufficio stampa alle relazioni con le squadre, un’esperienza formativa patrocinata dalla Regione Valle d’Aosta e dal progetto ALCOTRA.

L’evento valdostano, voluto dall’ISF (International School Sport Federation), è organizzato dallo speciale comitato presieduto dall’assessore all’istruzione e cultura della Regione Valle d’Aosta Laurent Vierin ed è supportato da Kinder+Sport.

Info: www.gressoney2012.org

 

 

 



sci alpino sci nordico |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

GRESSONEY (AO) IMBIANCATA PER I “MONDIALI”: OGGI L’APERTURA CON LA MADRINA ARIANNA FOLLIS


A GRESSONEY SCI STRETTI IN SALSA EUROPEA, ARRIVA LA COPPA CONTINENTALE


“WORLD SCHOOLS CHAMPIONSHIP” A GRESSONEY. IN VALLE D’AOSTA I GIOVANI SUGLI SCI


ENTRANO NEL VIVO I CAMPIONATI STUDENTESCHI, 18 SQUADRE DA 3 CONTINENTI A GRESSONEY (AO)


MONDIALI STUDENTESCHI: VAL D’AOSTA IN FERMENTO. SPORT E CULTURE DI TUTTO IL MONDO IN PISTA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

LA GRAN FONDO VAL CASIES VA IN DIRETTA RAI. PIÙ DI 1000 GLI ISCRITTI A 30 GIORNI DAL VIA

LA GRAN FONDO VAL CASIES VA IN DIRETTA RAI. PIÙ DI 1000 GLI ISCRITTI A 30 GIORNI DAL VIA
Ad oggi oltre 1000 pettorali e 18 nazioni per la GF Val Casies Evento in totale sicurezza con Super Green Pass e braccialetto Due gare in TC e TL di 30 o 42 km, Mini Val Casies e ‘Just for Fun’ Iscrizioni online fino al 20 febbraio, domenica diretta della gara su Rai Sport Nella tranquilla Val Casies, con una moltitudine di masi antichi sparsi qua e là in una natura davvero incontaminata, lontana dallo smog delle grandi città, il 19 e 20 febbraio andrà in scena la 38a Gran Fondo Val Casies, con le due gare in tecnica classica e in tecnica libera di 30 o 42 km. Ad oggi sono oltre 1000 gli iscritti alla gara provenienti da ben 18 nazioni, un buon traguardo per gli org (continua)

SKIRI TROPHY XCOUNTRY, UNA STORIA SENZA FINE. ‘JOY OF MOVING’ SULLE PISTE DI LAGO DI TESERO

SKIRI TROPHY XCOUNTRY, UNA STORIA SENZA FINE. ‘JOY OF MOVING’ SULLE PISTE DI LAGO DI TESERO
A 38 anni dalla prima edizione ritorna lo Skiri Trophy XCountry Ad oggi 750 giovani fondisti iscritti al ‘mini-mondiale’ di Lago di Tesero Sabato 22 le categorie Baby, Cuccioli e Revival, domenica Ragazzi e Allievi Un evento sicuro e divertente per giovani e famiglie C’era una volta il Trofeo Topolino di sci di fondo, oggi Skiri Trophy XCountry, era il 22 gennaio 1984 e nell’area di Brozzin, in Val di Fiemme, andava in scena la prima edizione del Trofeo, con un colpo di fucile a sancire la partenza dei circa 400 partecipanti. Dopo le prime due edizioni a Brozzin, la carovana dei giovani fondisti si spostò a Passo Lavazè per la terza edizione del trofeo diventa (continua)

Con il Tour il Monte Bondone è '4All'. Epic Ski Tour: l'evento tutto skialp

Con il Tour il Monte Bondone è '4All'. Epic Ski Tour: l'evento tutto skialp
Questo weekend sul Monte Bondone si parlerà solo di skialp Sabato scatta il Tour 4All, poi le due gare competitive (Epic e Vertical Race) Al ‘4All’ presenti anche Dal Medico, Merler, Felicetti e Fedrizzi Venerdì 21 serata con Tamara Lunger ed Expo Area a Trento Trento e il Monte Bondone si preparano ad ospitare due giornate di grandi eventi incentrati sullo scialpinismo, uno sport sicuramente duro e faticoso, ma che sa regalare emozioni lungo i pendii, e questa volta in notturna col frontalino. Sabato 22, oltre alle due gare competitive Epic e Vertical Race, andrà in scena alle ore 9.30 il Tour 4All, il raduno aperto a tutti, senza cronometraggio, per ch (continua)

DA LAGO DI TESERO 48 MINUTI DI “NORDIC SKI”. SKIRI TROPHY, LA VENOSTA, MARCIALONGA E…

DA LAGO DI TESERO 48 MINUTI DI “NORDIC SKI”. SKIRI TROPHY, LA VENOSTA, MARCIALONGA E…
Martedì 18 in onda la sesta puntata con interviste e news Tanti dettagli sulla 38.a edizione dello Skiri Trophy di sabato e domenica I commenti delle gare del weekend e curiosità su Marcialonga In onda su Trentino TV, AltoAdige TV, Welcome In TV e in streaming Di nuovo sul “palcoscenico” di Lago di Tesero! La sesta puntata della trasmissione “Nordic Ski” è stata ospite sul campo gara dello Skiri Trophy XCountry, l’evento dedicato ai giovani fondisti e in calendario questo fine settimana. Quasi un’ora di sci di fondo per entrare nel dettaglio della manifestazione proposta dal GS Castello, col presidente della società Alberto Nones, con Mario Broll, uno d (continua)

LA VENOSTA “OPEN” SI FA IN QUATTRO. GERMANIA, FINLANDIA, ITALIA E SVEZIA

LA VENOSTA “OPEN” SI FA IN QUATTRO. GERMANIA, FINLANDIA, ITALIA E SVEZIA
Colpaccio di Thomas Bing che recupera e vince la 33 km La finlandese Kati Roivas prenota il successo (33 km) fin dal via Il Team Internorm Trentino fa en-plein nella 23 km con Busin ed Eriksson Seconda gara nel weekend a Melago, successo in una splendida giornata di sole “La fortuna aiuta gli audaci”, ma certamente anche la determinazione. Gerald Burger per questo 2022 aveva programmato la 2.a edizione de La Venosta al Lago di Resia. Un’ambientazione unica per la 100.a tappa di Visma Ski Classics andata in scena ieri, ed anche per la gara di oggi, una ‘open’ valida anche come prova Challenger dello stesso circuito.Manca la neve? E allora tutti in Vallelunga, dove (continua)